Sto caricando...

La lista d'ascolto



GullaryShulmann
GullaryShulmann | CapishApproved
Il sogno di Maria Un folk spirituale e povero che sa di legno, armonie spontanee, sincere ma mature, sonorità esotiche medio-orientali, arrangiamenti eleganti e sapientemente dosati, stilisticamente secondo me il suo migliore


lector
lector | CapishApproved   Bastarda   Putrida
Modena, "Il nostro Dio? Lo spaghetto volante": in città i Pastafariani
Ecco il testo della E-mail che ho appena spedito alla Chiesa Pastafariana:
Cari.
Mi chiamo.... Nel corso del Collegio dei docenti di oggi (7/10/21) ho chiesto che venisse verbalizzata la mia richiesta di mettere all'O.d.G. del prossimo Collegio la discussione sul recepimento, da parte del nostro Istituto, di quanto stabilito, a proposito dell'affissione dei Crocefissi nelle aule scolastiche, dalla sentenza della Corte di Cassazione del 9/9/21 (n. 24414).
Ricordo che tale sentenza rimette agli organi scolastici l'onere di decidere sulla questione, ribadendo che la suddetta affissione non è più obbligatoria (ma altresì non è obbligatoria neppure la rimozione del Crocefisso).
Nella sentenza si suggerisce di addivenire ad una pacata mediazione tra le varie posizioni in merito (ahahahaha...).
Nella stessa sentenza si afferma che - tra le possibilità di accordo - possa essere prevista anche la possibilità di affiancare al Crocefisso anche altri simboli religiosi.
Per questo Vi chiedo di poter esporre nelle classi del mio Istituto i simboli della Religione Pastafariana alla quale ho deciso di aderire (sono stato toccato dall'Illuminazione!).
Vorrei poter esporre dei sacri colapasta o cose simili (il liscafisso, per quanto piacevole mi sembra troppo poco visibile); per questo Vi chiedo: quali oggetti ritenete che io debba esporre, come posso benedirli sì da renderli oggetti di Culto a tutti gli effetti, posso ricevere un Vostro benestare ufficiale (o documentazione similare) da poter consegnare al Preside ed a chiunque lo voglia per attestare l'effettiva sacralità degli oggetti in questione?
Insomma, detto in modo chiaro: posso ricevere il Vostro appoggio per questa battaglia di civiltà?
Speranzoso in una Vostra sollecita risposta Vi porgo i miei saluti.

Se riuscirò ad esporre il Sacro Colapasta nelle aule del mio Istituto vi posterò le foto dedicandole ai due fakes noiosi @[neave] e @[whiseas] (ed a chi gli dà vita ritenendo la cosa divertente).


zotter
zotter | CapishApproved
Il poetico caffè pinguino (3.4)
Sheep Dip

Io vago ora sulla prima neve,
Mughetti di forze esplose ho nel cuore.
La sera ho acceso sul mio cammino
Il cero turchino di una stella.

Sergéj Aleksándrovič Esenin (1895 - 1925)

Sheep Dip (2008 Digital Remaster)


imasoulman
sèntano, voi che sapete, ma l-apostrofo-Amministratore, precisamente, che deve o dovrebbe fare?
ma soprattutto cosa si deve fare in questo DeGruppo? Qual è il fil rouge che dovrebbe legare le attività di questi DeVoluminosi Utenti?
E se v'è un fil rouge, allora stiamo a Giochi Senza Frontiere? Nel caso mi prenoto per il ruolo di Gennaro Olivieri (solo perchè di Rosanna Vaudetti non ho la bella scollatura. Al momento...)


macaco
AI robots take off, with Boston Dynamics. Beyond Atlas' Parkour.

La realtá é sci-fi. Sti aggeggi in mano a questa umanitá mi fan spavento peró.


Fratellone
Fratellone | CapishApproved
Flora Fauna Cemento - Superstar

Eccoci cari capishioni con la regina delle cover. Ripeto, la REGINA delle cover. Musica e video originali, parole tradotte “fedelmente” dall’inglese, in maniera da mantenere immutato lo spirito religioso dell’originale. I sottotitoli ad evidenziare la profondità del messaggio sono la ciliegina sulla torta di cotanta arte.
Vi presento un gruppo dal nome curioso e privo di punteggiatura. Si narra che il fondatore, Mario Lavezzi, appena uscito dai Camaleonti pronunciò la famosa frase: Mò che posso fa? Arifondo analtro grupo e vedemo che sucede…
Tra i membri del gruppo come non citare Bruno Longhi al basso, poi diventato giornalista sportivo e in seguito, Gianna Nannini, che certo non ha bisogno di alcuna presentazione, purtroppo qui non presente.
Lei non c’è, Lei non c’è, Esce con tutti ma non con te, Vieni al bar, Vieni al bar…
Ah, che delizia! E’ sconvolgente pensare che Herbert Pagani abbia scritto questi versi di getto, semplicemente ascoltando il proprio cuore. Vorrei solo ricordare l’apice della sua produzione letteraria con la collaborazione alla stesura del testo di “Teorema” (Prendi una donna, trattala male, falla aspettare per ore…) con quel “figaccione” di Ferradini. Mi pare superfluo ricordare l’importanza del testo, il quale viene ricordato anche nel film “Chiedimi se sono felice” di Aldo, Giovanni e Giacomo durante una indimenticabile scena al supermercato. Viene spontaneo domandarsi come mai tanta saggezza, ancora oggi validissima ed attuale, non sia stata inserita nelle moderne antologie (si dice ancora così?).
Non divaghiamo, devo rimanere concentrato sui nostri eroi, devo trasmettere la genialità della loro idea. Pensate, prendere un pezzo che narra di Cristo e della sua vita terrena e TRASFORMARLO. Sì, trasformarlo in una storia di una donna di facili costumi, con l’esplicitazione del dramma dell’unico escluso da cotanta generosità.
Spiace dire che la censura ha colpito pesante. In quegli anni terribili la libertà era una parola priva di significato, ma il nostro eroe ha mostrato la sua arguzia usando un espediente nel coro dove chiunque può accorgersi che il “non te lo darà” deve assolutamente essere inteso al femminile, gabbando con intelligenza il … signor censore, che fai lezioni di morale… Ma questa è un’altra storia.
Orvuar


Hetzer
Hetzer | CapishApproved
"Vorrei essere un Wurstel Oscar Mayer.

È quello che desidero davvero.

Perché se fossi un Wurstel Oscar Mayer,


Tutti sarebbero...

Farnaby

Volevo dare il mio contributo alla campagna "Non abbandoniamoli" dell'esimio Professor @[lector]
Ecco il nostro amato IL LIBRO godersi sole e limpide acque del nostro ponente ligure...


TataOgg
Allarme Nasa: nel 2030 aumento delle inondazioni a causa delle oscillazioni della luna - Gazzetta del Sud
Ora sappiamo con certezza che i soldi per il MOSE sono buttati (invece prima nooooo, eh).
...E anche i soldi del mio mutuo, per una casa 10 mt s.l.m. non se la passano bene.
🌕🌊👋👋