Sto caricando...

La lista d'ascolto



Battlegods
Battlegods |
INXS - In Vain
Sbagliato link degli INXS...volevo mettere questa e ditemi se non è un capolavoro.

BËL 07
BRÜ 00

Martello
Martello |
fedezan76
fedezan76 |
The Cure - The Same Deep Water As You ( Lyric Video ) le acque sono un po' dark in questa isola...

BËL 09
BRÜ 00

JonatanCoe: Insieme a Prayers for Rain e Homesick, la più bella di quel capolavoro di Disintegration, nonchè dell'intera discografia.
MrDaveBoy73: disco indimenticato e indimenticabile
Bubi
Bubi |
Allman Brothers Band - Blue Sky

Grandissima canzone. Molti artisti l'hanno coverizzata, Joan Baez tra gli altri. L'originale rimane insuperato.

BËL 08
BRÜ 00

hellraiser: Meraviglia di: brano, disco, band.
Battlegods
Battlegods |
Battlegods
Battlegods |
Chapterhouse - Pearl Sogno in un mondo di vaniglia e narghilè.

BËL 03
BRÜ 00

Battlegods@[RinaldiACHTUNG] Ti piacciono loro?? Questa e "Breather" sono bellissime.
DanyMorrison
DanyMorrison |

BËL 07
BRÜ 00

luludia: very strange etereal sound!!!!
Battlegods
Battlegods |

BËL 07
BRÜ 00

RinaldiACHTUNG: Dio che album
DanyMorrison
DanyMorrison |
YES - perpetual change
Settimana del prog.

BËL 07
BRÜ 00

Dislocation: Settimana del prog... bello, chi l'ha deciso?
Kotatsu: I pezzi di The Yes Album sono vibranti di positività. Inside out, outside in, perpetual change...
Battlegods
Battlegods |
Harmonia - Deluxe - Deluxe Sdraiato sul prato sembrano quasi un cielo le foglie degli alberi.

BËL 02
BRÜ 00

zappp: bellissimo
serenella
serenella |
John Lennon - Woman
... significato simbolico delle diverse forme spaziali che il mondo complicato e ricchissimo di spunti e di idee dell'universo femminile... uffa, buon ascolto DeBasariani.

BËL 09
BRÜ 00

serenella: E' un semplice elemento tecnico che esprime un'opera d'arte: un'idea forte espressa con la forza del sentimento e della passione ma con la leggerezza di un animo gentile... et voilà.
Dislocation@[serenella] Scusa, sono senz'altro io che non afferro... qual è il soggetto di partenza?
sergio60: dei quattro bacarozzi lennon mi è sempre stato simpatico...a differenza del macca e di starkey...non vado pazzo per il suo catalogo ma qualcosa trovo sempre da ascoltare...aveva il dono di fare semplice ma mai banale..mica poco...
mrbluesky
mrbluesky |

BËL 05
BRÜ 00

Dislocation: Wow, Blue, questo è uno di quei dischi che ho amato alla follia, lo so che il loro primo e Tarkus gli sono superiori ma questo è il classico disco che ami per questioni tue pur sapendo che non è il migliore. Secondo me il brano di punta è appunto Trilogy, con quel suo incedere prima lirico, poi sinfonico e infine indubitabilmente rock, con la voce di Gregorio Lago, angelica e incisiva... Questo brano è sublime, della perizia emersoniana non si sa più che dire ma sto pezzo ne è la testimonianza più cristallina.
Kotatsu: Verissimo Dislo... Spesso questo lavoro, schiacciato tra Tarkus e Brain Salad Surgery, spesso viene sottovalutato. Io lo trovo più compatto del predecessore, e più rivolto a certe atmosfere glaciali e metalliche che invece caratterizzeranno il disco successivo. Tra l'altro Trilogy (il pezzo) mi ha lasciato una bella traccia dentro...
Dislocation: Quanto spesso?
zappp
zappp |

BËL 02
BRÜ 00

Dislocation: Se n'era parlato tempo fa, sul Deb, delle possibiltà che Hendrix stava aprendosi, a detta dei soliti ben informati: da un lato virare decisamente verso il jazz, con la collaborazione de Evans, dall'altro unirsi ad EL&P nella fantomatica sigla HELP.... in entrambi i casi ci è stata negata l'occasione di vederne delle belle.... Questo disco resta però una bella testimonianza di quanto versatile e pluridirezionale fosse la musica del Nostro, in ogni linguaggio in cui la si volesse tradurre...
Battlegods
Battlegods |

BËL 06
BRÜ 00

Almotasim : Post Pop (Group).
Battlegods
Battlegods |

BËL 07
BRÜ 00

Battlegods: Coda al limite del bad trip Frippiano
hjhhjij: Già. Ma è la parte con Sally che t'ammazza, dai. Dalla bellezza dico. Incanto puro.
mrbluesky
mrbluesky |

BËL 04
BRÜ 00

RinaldiACHTUNG: ❤❤❤
mrbluesky: ❤❤❤
Battlegods
Battlegods |
Genesis Live - The Musical Box (2009 Remaster) Alcuni la preferiscono all'originale (di certo, su questo magnifico album live, "The Knife" batte quella di "Trespass", dai.)

BËL 04
BRÜ 00

Bubi: Questa è bellissima. Quando uscì selling England by the pound la ascoltai almeno trenta volte in una soffitta di un mio amico dove dipingevamo quadri da quattro soldi per conto di un pittore (mil..... che era l'abbreviativo del suo vero nome. Ho messo i puntini perché non so se gradisce nel caso fosse ancora vivo) uno faceva il cielo e le montagne l'altro la casa e la stradina l'ultimo una staccionata e la gallina, anche un po' di verde. Quadri alla catena di montaggio. Una cinquantina al giorno se ricordo bene, mentre si lavorava, ascoltavamo i genesis e ten years after, sempre quelli. Forse sono i due dischi che ho ascoltato di più :-)
Bubi: Oltre a questo paesaggio si faceva anche un clown. Tutto su masonite. Per dare la forma, il pittore aveva intagliato un foglio sul quale si spruzzava con uno spruzzatore (appunto). Il foglio veniva appoggiato sulla masonite, dopo lo spruzzo avevamo la forma del clown o del paesaggio. Mi sono spiegato male, ma forse hai capito lo stesso
Bubi: Lo so, ma mi ha fatto venire in mente questa cosa che ho scritto. Si, nursery crime