Sto caricando...

La lista d'ascolto



iside
ecco le vacche sacre di #debaser @[G] @[sfasciacarrozze] @[puntiniCAZpuntini] @[dsalva] @[Dislocation] sdraiata la nostra regina padrona assoluta del debasio. Queen - Seaside Rendezvouz (A Night At The Opera 30th Anniversary, 2005)


TataOgg
TataOgg |    DeSarder
MEGANOIDI - Zeta Reticoli - Video Clip Ufficiale
Placebo - Jesus' Son

@[iside] Questi due videoclip sono parzialmente girati a San Salvatore e altre località sarde.
Per chi non lo conoscesse San Salvatore è una borgata di "cumbessias", ovvero delle casette che vengono (oggi) occupate solo in occasione delle novene nel periodo della festa del santo della Chiesa là presente. Il borgo, durante gli anni 60/70, è stato adattato a set di alcuni film spaghetti western (tra cui l'indimenticabile "Giarrettiera Colt"). Erano un tempo presenti un Saloon e altre costruzioni che richiamavano un villaggio messicano, oggi scomparse.
Ma la sua fama è imperitura...


Stanlio
Stanlio |    DeSarder
Coke Studio Algérie : نعيمة الدزيرية و مزيان أميش - خبي سرك

Non so a Voi ma a me l'inizio di sto pezzo mi fa venir in mente un certo modo di cantare sardo, boh...


Stanlio
Stanlio |    DeSarder
non so come fu, però la pagina che volevo postare non era quella della fabbrica di materassi ma questa: Tamba, il sarto migrante che cuce mascherine gratis | Cagliari - Vistanet

Stanlio
Stanlio |    DeSarder
Visto e rubato da faccebucco!




Stanlio
Stanlio |    DeSarder
Nobody's Fault But Mine

A chi credere?


Scrive wiki (english): "Lo sfondo nella fotografia di copertina è un porticciolo artificiale, installato nell'arena di Earl's Court a Londra per l'annuale Boat Show, nell'inverno del 1974-75."

Scrive invece wiki (italiano): "La foto della prima copertina è stata fatta in Sardegna, a Porto Cervo. Si nota la scritta "Porto Cervo Marina" sull'edificio di sinistra, sotto la finestra di sinistra."

ehm, in effetti a meno che non sia un fotomontaggio quest'immagine parla da sola


Stanlio
Stanlio |    DeSarder
Bomba Intelligente - Francesco Di Giacomo - live inedito + testo

#Nontuttisannoche Francesco Di Giacomo del "Banco del Mutuo Soccorso" nacque c/o la frazione La Caletta di Siniscola in Sardegna, mi!


iside
iside |    DeSarder
e con questa foto chiudiamo il concorso: #migliorspiaggia

iside
iside |    DeSarder
la spiaggia come deve essere. porto pino seconda spiaggia forse già in arenas bianche. prima o poi quelli di Teulada metteranno il filo spinato

Stanlio
Stanlio |    DeSarder
Stanlio
Stanlio |    DeSarder
l'articolo è stato scritto proprio il giorno del mio recente compleanno ma solo adesso accorto mi sono mi...

Miniera di Furtei, la Sardegna avvelenata per un pugno d'oro - La Nuova Sardegna Sassari

iside
iside |    DeSarder
si lo so che non sapete chi sia e tanto meno sapete dov'è Calasetta. ciao Mario (Biggio) e ricorda:"Su mundu est de chie lu cheret, su chelu de chie l'alcansat" Banda Beni - Deu (Bella Callasetta) 1978


Stanlio
Stanlio |    DeSarder
MUAMA Enence traduttore istantaneo (IT)

ehm, saltatte pure tutto e andatte direttamente a 1:04 mi...


Stanlio
Stanlio |    DeSarder
W SU CASU MARTZU! (FRAZIGU)

Ieri durante la trasmissione televisiva ‘Fuori dal coro’ (diretta dall'ehm, "giornalista" Mario Giordano) c’è stato un passaggio ‘culinario’ straordinario che credo abbia suscitato l’applauso dei sardi ascoltatori.

Una ‘notizia’ di forte impatto emotivo e culturale.

Il formaggio ‘marcio’ dei Sardi, su casu martzu, non fa male.

Anzi.

Lo ha sostenuto un perito medico contraddicendo ‘ante omnes’ ciò che per verdetto di buona sanità europea (si fa per dire) è bandito come prodotto corrotto, andato a male, ‘marcio’ appunto e del tutto pregiudizievole per la salute.

Le cose dunque stanno ben diversamente e la legge europea, tra tante leggi superficiali e sballate (quando non sono furbescamente emanate ‘ad hoc ‘, vale a dire per interessi meschini dell'imperante industria alimentare globalistica), ha prodotto disinformazione con danni incalcolabili circa la salute garantita dalla cosiddetta ‘dieta mediterranea’.

I Sardi, si sa, leggi o non leggi, vanno per fortuna spesso per la loro strada e su casu martzu costituisce ancora una prelibatezza tale che chi oggi si procura la crema di formaggio con tanto di vermi può vantarsi d’essere fortunato.

Anzi fortunatissimo. Il conduttore Giordano credo che abbia fatto bene a calcare la mano sul fatto mettendo in luce il paradosso pazzesco della non commestibilità del formaggio corrotto e colonizzato dalla larva della mosca casearia e invece della eccellente commestibilità delle numerose categorie di insetti e delle larve di essi che, dietro garanzia della cucina cinese (e dintorni), tendono a rendere da un certo tempo ‘istranza’ la nostra dieta.

Ischies como ite bos naro?

Tocat a aboghinare meda po sa leze isciolloriada e istrollica e cussizare sos pastores nostros chi nde fetzant meda de casu martzu po balanzu.

Ca est cosa bona meda po sa ucca nostra, meighina po sa salude e, mancu a du narrere, cosa santa zaighì su casu martzu est testimonzu de s’antiga istoria de sos jaios e babbos mannos nostros. (cit. webbesca)



iside
iside |    DeSarder
Ennio Porrino ‎– I Shardana il prog desardo