Nils Petter Molvær
Live in Berlin, Tränenpalast 09.07.04

()

Voto:

Tränenpalast, Berlino.
Il "palazzo delle lacrime": una volta questa costruzione in vetro e metallo fungeva da dogana tra Berlino est ed ovest; qui si accomiatavano parenti e amici della Berlino est dai visitatori dell'ovest, che passavano i severi controlli della polizia "democratica", scendevano nei sotteranei e con la metropolitana ritornavano nel settore ovest.

Mi ricordo ancora lo strano effetto che faceva transitare con la metropolitana della Berlino occidentale sotto la zona "est": le fermate dove non si poteva ne salire ne scendere, completamente murate, a parte quella di Friedrichstr. dove appunto era situato il Tränenpalast. Quindi un passaggio di confine situato in mezzo alla cittá e non vicino il muro...
Il Tränenpalast oggi è stato trasformato in una sala concerti.
Con ben altro mood che mi avvio verso il Tränenpalast: stasera suona Nils Petter Molvær!!

La sala non è troppo affollata, l'ultima volta invece era completamente esaurito e il biglietto mi era stato gentilmente regalato da un ignoto poco prima dell'inizio, quando ormai avevo perso ogni speranza di vedere il concerto.
Prendo posto nelle prime file, vicino al bar, dove incontro due amici: un paio di birre sono d'obbligo.
Do un'occhiata alla strumentazione e noto qualche novitá: le tastiere, un rhodes e due synth collegati ad vari marchingegni elettronici.
Sono da poco passate le nove ed eccoli entrare: prima lui che inizia un solo e poi il resto della band: come ho giá detto, un tastierista, poi il solito batterista, Dj Strangefruit ai piatti e un'indemoniato ai loop ed eletronics. Mancano basso e il chitarra! E si nota: la musica si é fatta ancora più elettronica di prima.
Ne é passato di tempo da quando Nils pubblicava album jazz presso l'ECM.
Per avere ancora più libertá artistica ha cretao una sua label, con cui ha prodotto NP3, recensito su queste pagine. E a giudicare dalle sonoritá del concerto l'evoluzione prosegue in direzione elettronica.
Al posto della chitarrra e del basso, un tastierista, che contribuisce con gli altri musicisti a creare un tappeto di suoni dove la tromba si insinua, a volte semplicemente acustica e morbida, quasi vellutata, altre volte invece é carica di ogni genere di effetti che la fanno sembrare chitarra elettrica, organo, voce umana...
Anche i temi dei pezzi sono spesso stravolti, quasi irriconoscibili.
Le variazioni di atmosfere é ampissima: alcuni pezzi, per esempio "Little Indian", splendida, o "Kakonita", richiamano la calma sconfinata del profondo nord, in altri invece la cascata di suoni e l'incessante muro di beats creato da batterista e da Mister Live-Loop ci scaraventano in un rave party ed non ci si può trattenere dal ballare: l'apice estatico toccato durante Hurry Slowly.

Un grande concerto: una conferma di un artista che sa far jazz elettronico che può piacere ai palati più esigenti, nonostante le contaminazioni con i ritmi da club. Presto sará in vendita il nuovo cd live e nel nuovo sito di Molvaer si possono giá ascoltare tutti i pezzi in streaming.
Consigliatissimo! Elettronica live e jazz passano per Nils Peter Molvær!

Questa DeRecensione di Live in Berlin, Tränenpalast 09.07.04 è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser: www.debaser.it/nils-petter-molvaer/live-in-berlin-traenenpalast-090704/recensione

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Commenti (TrentaSette)

psychokiller
Opera: | Recensione: |
Non posso crederci!!!!! G_à ha scritto, è forse uno dei segni dell'apocalisse?
BËL (00)
BRÜ (00)

giov
Opera: | Recensione: |
Grande! credo che sia la tua prima recensione che leggo!!!!!!

BËL (00)
BRÜ (00)

zzzzzzzzzzzzzzzzzzzz
Opera: | Recensione: |
E V V I V A ! e ora vado ad azcoltarmi i pezzi zul zito!
BËL (00)
BRÜ (00)

zzzzzzzzzzzzzzzzzzzz
Opera: | Recensione: |
buffer! con la linea di casa ci vuole una vita... ascolterò lunedi in studio, bello il sito e gran bella faccia il Nils Petter!
BËL (00)
BRÜ (00)

G__á
Opera: | Recensione: |
sul sito non solo l'audio dell'album live, ma anche due video in concert...
BËL (00)
BRÜ (00)

Cleo
Opera: | Recensione: |
Questa merita un commento anche di domenica...ancora in ripresa dopo il de-meeting fanese con il Mago e Foschid. Bravo Giò...
Per Zurk: Per me si è uno dei segni dell'Apocalisse... che Dio ci assista!!!
BËL (00)
BRÜ (00)

djd
djd
Opera: | Recensione: |
Buon esordio, giuá !
P.S.: scusa se te l'avevo un po' cambiata (speravo in meglio).
BËL (00)
BRÜ (00)

G__á
Opera: | Recensione: |
djd, thz...l'editing era andato a p... quando ho inviato, lo avrei dovuto rifare comunque.
BËL (00)
BRÜ (00)

vanamente
Opera: | Recensione: |
Mi piace il tuo modo di scrivere e il 5 è meritato. Ci tengo a dirtelo.
BËL (00)
BRÜ (00)

vaniglia
Opera: | Recensione: |
Bella giò giò!!! Anch'io, come zzzzzzzzz, ascolterò i pezzi domani dall'ufficio :-)
BËL (00)
BRÜ (00)

puntiniCAZpuntini
Opera: | Recensione: |
anche g__à ora è diventato un uomo
BËL (00)
BRÜ (00)

Hal
Hal
Opera: | Recensione: |
Un bellissimo esordio e un'altrettanto bellissima scelta. Il cd live sarà sicuramente mio. Era ora G_à, ma non è che adesso scriverai la tua prossima recensione tra due anni? Sempre che non arrivi prima l'apocalisse temuta.
BËL (00)
BRÜ (00)

josi_
Opera: | Recensione: |
Oh, un nuovo recensore! Benvenuto! Spero che ti ambienterai presto, sembriamo dei disadattati ma in fondo si sta bene qui.
BËL (00)
BRÜ (00)

Zurk!
Opera: | Recensione: |
Qui in puglia c'è pure l'invasione delle cavallette, comincio a preoccuparmi (o forse quella era solo una piaga?)
BËL (00)
BRÜ (00)

puntiniCAZpuntini
Opera: | Recensione: |
Voglio la Topona su de-b
BËL (00)
BRÜ (00)

puntiniCAZpuntini
Opera: | Recensione: |
Va bene anche con altre majette, va ancora meglio senza majette
BËL (00)
BRÜ (00)

Kurz
Opera: | Recensione: |
To-Po-Na To-Po-Na To-Po-Na To-Po-Na To-Po-Na To-Po-Na To-Po-Na
BËL (00)
BRÜ (00)

Kurz
Opera: | Recensione: |
a me pare si stia sollevando la minigonna
BËL (00)
BRÜ (00)

magomarcelo
Opera: | Recensione: |
e quando meno te l'aspetti... grande giuà! però faccio l'esigente, insiema al mac potevi prendertela una digitale e farci vedere anche qualche scatto :D
BËL (00)
BRÜ (00)

djd
djd
Opera: | Recensione: |
Giuá, com'era la facciata del Tränenpalast ai tempi del muro, uguale ad adesso o diversa ?

BËL (00)
BRÜ (00)

G__á
Opera: | Recensione: |
un grazie per tutti i bei commenti! - xmago: dopo il concerto ho deciso che il mio prossimo acquisto sará un adigitale, avrei fatto foto di Molvær in primo piano, visto che dopo il concerto ho avuto la fortuna e il piacere di conoscerlo: persona eccezionale, ora sa anche lui di debaser. - x Hal: tu sai cosa ti aspetta!..:-) - xDJD: mi pare che non sia cambiato nulla, a parte i graffiti sul retro, ma non ne sono sicuro. - xcaz: ;-) - per tutte le altre: donne vi amo!!!
BËL (00)
BRÜ (00)

kosmogabri
Opera: | Recensione: |
Ciao G_à :) è molto bella la tua rece soprattutto perché hai sottolineato che il concerto l'hai vissuto in un posto che ha visto tante "lacrime", ma la musica, in questo caso quella bellissima di Molvaer (che mi hai fatto scoprire tu, ancora grazie), è in grado di esorcizzare qualsiasi vibrazione negativa, di plasmare l'ambiente, di unire in armonia ... non è bellissimo questo? Come faccio sempre con i nuovi arrivati, concludo con un: benvenuto G_à :)
BËL (00)
BRÜ (00)

Cleo
Opera: | Recensione: |
Anche io ho visto lo stesso concerto qualche giorno prima a Fano in riva al mare il che ha reso il tutto ancor più suggestivo, confermo le impressioni di Giò. Nils Petter Molvaer è un artista molto interessante, miglior concerto dell'anno per ora.
BËL (00)
BRÜ (00)

fosca
Opera: | Recensione: |
Incredibbbile.. vedi che la pazienza ripaga sempre... Bravo Giò. Un bacio
BËL (00)
BRÜ (00)

frantz
Opera: | Recensione: |
Ahòòò! ma non dovevi fare una recensione dei Pooh? ...che è sta roba?! tedeschi, elettronici, posti delle lacrime, ma piccole ketty ce la siamo già dimenticata? comunque bella ma sarebbe stata meglio se era dei pooh!
BËL (00)
BRÜ (00)

markellos
Opera: | Recensione: |
Salve a tutti. Aggiungo alla recensione che ho letto sopra il piacere di trovare persone in giro che apprezzino NPM. Vi segnalo quindi la fatica alla quale sto partecipando anche se solo in minima parte...

www.molvaer.de

Ogni novità sul norvegese passa da qui.
ciao
BËL (00)
BRÜ (00)

G__á
Opera: | Recensione: |
grazie markellos, la tua pagina l'ho subito memorizzata! (ci si vede a Potsdam?)
BËL (00)
BRÜ (00)

slint
Opera: | Recensione: |
grazie grazie grazie :-) questo sito mi piace xkè cè tutto,non solo rock o derivati come mi aspettavo.io sto ascoltando NP3 e sono solo al primo ascolto,è proprio quello ke mi piace.la musica ke vorrei fare io!fantastico ;-),al primo ascolto mi piace piu dell'ultimo stream.
bello,grazie ancora! :-O

BËL (00)
BRÜ (00)

slint
Opera: | Recensione: |
dimenticavo..sti norvegesi svedesi.. nord!
stanno proprio avanti,specialmente in questo genere di musica ke è la direzione ke preferisco.meglio se c'è un pokino piu jazz.ma va bene anke cosi,lo sento molto ambient a volte.bella scoperta.
BËL (00)
BRÜ (00)

Moonchild
Opera: | Recensione: |
eh. (e non pensare che ti lecchi il culo per quella cosa li che sappiamo noi:D)
BËL (00)
BRÜ (00)

sfascia carrozze
Opera: | Recensione: |
Cordiale de-recensore (..e non solo a quanto pare, dato il Suo -immenso- potere nel modificare "a monte" i dati concernenti le de-recensioni altrui) Monsieur G__à; non Le nascondo che il Suo amabile de-commento mi ha incuriosito non poco su una realtà che (tanto per cambiare.. ignorantzia crassa et supina) non è per nulla nota [credo di averne solo letto in qualche altra era geologica] al mefitico sfascia-scritto (qui scrivente).
Altresì noto con dispiacere (relativo, of course) che trattasi di unica Sua de-commentazione nel debaseriano-contestum-scrivendi.. una sola domanda: pourquoi ? Ossequi a iosa et anche di più. Your (rompiscatole) S.C. di (s)fiduciam.
BËL (00)
BRÜ (00)

Anonimo
Opera: | Recensione: |
G
G Divèrs
Opera: | Recensione: |
Ciao G__á!
BËL (00)
BRÜ (00)

kosmogabri
kosmogabri Divèrs
Opera: | Recensione: |
eggià, lost in berlin!! ciao G_à!
BËL (00)
BRÜ (00)

josi_
josi_ Divèrs
Opera: | Recensione: |
Cleo
Opera: | Recensione: |
Vecchi tempi..... ciao a tutti come va?
BËL (01)
BRÜ (00)

Viparita Karani
Opera: | Recensione: |
ma non ci siete davvero più.......
BËL (00)
BRÜ (00)

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Il tuo voto alla recensione:
Il tuo voto all’opera: