Sto caricando...

Roberto Saviano
Zero Zero Zero

()

Voto:

Prima delle serie tv è arrivato lui, nel 2006 con “Gomorra” e poi nel 2013 con “ZeroZeroZero”. Oggi quello del narcotraffico è sicuramente uno dei topic più in voga tra i produttori di serie tv, ed è sulla scia di questo successo che propongo una recensione del romanzo “ZeroZeroZero” di Saviano.

Nomi, nomi di persone, nomi di città, nomi di cartelli, nomi di operazioni segrete e poi numeri, chili di cocaina, milioni di dollari e migliaia di morti. Se mi si chiedesse di riassumere il romanzo “Zerozerozero” in due parole direi senza ombra di dubbio: “nomi e numeri”. Questa affermazione non va a sminuire l’ambizioso progetto di Saviano di condensare in 450 pagine la storia del traffico mondiale di cocaina. Si parla della violenza dei cartelli messicani, delle guerriglie in Colombia, del dominio incontrastato della ‘Ndrangheta nel narcotraffico mondiale, delle operazioni della DEA per proteggere gli Stati Uniti dall’invasione della polvere bianca, della potenza (forse poco nota) della mafia russa, delle narco-rotte nell’oceano Atlantico e dell’importanza strategica dei porti africani, degli effetti dell’uso della sostanza e come essa sia oggigiorno motore e forza vitale della società occidentale. Si parla di questo e di molto altro in “Zerozerozero”, e nel farlo Saviano adotta la strategia del racconto, come se si trovasse di fronte ad una classe vogliosa di conoscere tutto e subito sul traffico di coca, e lo fa travolgendo il lettore con una serie infinita di nozioni, dati, nomi e numeri. Alla fine della lettura l’effetto è quello di essere stati appena colpiti da un gancio in pieno volto che ti lascia tramortito per qualche istante, solo quando riprendi coscenza allora inizi a ripensare a quello che hai letto, alle infinte trame e incastri, alle migliaia di persone coinvolte in questo giro d’affari e soprattutto alla devastazione sociale, polita ed economica che ogni giorno questa piaga reca alla nostra società.

“Zerozerozero” è un romanzo d’inchiesta in cui l’autore ti dà la possibilità di sbirciare dentro al mondo del narcotraffico, e nel farlo ti apre direttamente la porta principale senza nasconderti niente. È un libro che ti fa riflettere, che ti sconvolge, che ti turba e che rischia di farti precipitare in un vortice da cui non si può uscire, in una sorta di tossico-dipendenza. Dentro questo vortice forse ti troverai ad avere una visione completamente diversa delle cose, delle persone, del mondo e tutto ti sembrerà implicato in modo più o meno diretto al narcotraffico, perfino il fattorino delle pizze che fra poco suonerà al tuo campanello, ma forse lui lo è veramente.

Commenti (Dodici)

puntiniCAZpuntini
puntiniCAZpuntini Presidénte onoràrio
Opera:
Recensione:
UNA VALANGA DI APPROSSIMAZIONI, CAZZATE, NOTIZIE DA TG DEL CORRIERE DEI PICCOLI, ANALISI DI UN COGLIONE, POPULISMO ED OVVIETÀ.

LA PEGGIORE MERDA STRATOSFERICA CHE HA FATTO SUCCESSO ULTIMAMENTE, E LUI È UN UOMO DI MERDA.

Just remember all caps when ya spell the Merd Name.


MarkRChandar: Vedo che Saviano è il tuo scrittore preferito
pixies77: Lol, ho riso molto. Però spero che ti sbagli sul giudizio. Non c'è un cazzo da vedere e mi tengo il pilot di questa serie in cassaforte, avvolta nella coperta di Linus. Ogni tanto la guardo e gli dico: devi essere bella, altrimenti sono nella merda. Non tradirmi"
puntiniCAZpuntini: Ma perché, esiste la Serie di 000? Io ne ho provato a vedere 2 spagnole ed 1 messicana sul traffico di Droga... Delle cagate funamboliche...
pixies77: Ieri ero talmente fuso che non ho fatto caso che era la recensione del libro. Cmq si hanno fatto la serie, tra l'altro due spicci li hanno messi ZeroZeroZero (serie televisiva) - Wikipedia
puntiniCAZpuntini: Vabbè daje, famose dù risate co' sto' cojone! :D
puntiniCAZpuntini: Allora, la serie è ben Fatta, tecnicamente. La storia si basa su cose che in realtà non esistono e non avrebbe senso esistessero (in breve: la bamba per l'europa viene portata in mexico, e da lì la si da a dei "broker" che evitano il contatto fra l Ndrina più potente del momento e il Cartel de Sinaloa. TUTTO SBAGLIATO), comunque se lo prendi per un qualcosa ambientato nel paese dei Balocchi, la si può vedere. Finire no, ma qualche puntata sì.
pixies77: Un filo di speranza. Prima finisco your honor con saymyname iamthedanger
puntiniCAZpuntini: AI EM

DEUUÁN

UUUNNOKS!
pixies77: si, lui, il mondo con la coca cola
puntiniCAZpuntini: Ieri l'ho finita: inizia ambientato nel paese dei Balocchi, finisce a Narnia, ma con protagonisti degli eroi leggendari dell'antica grecia. Succede di tutto, ma proprio cose allucinanti tipo navi in fiamme, jiadisti, telefoni che vengono sequestrati ma riappaiono per magia, 5 tonnellate di Bamba dentro barattoli di peperoncini che quindi sommati diventano almeno un 12 tonnellate (per non esagerare) ma sono trasportate da 2 camioncini che al massimo ne portano una a testa e le altre 10 tonnellate non pesano...

INSOMMA, FANTASIA, FANTASIA, FANTASIA. Sto coglione non sa nemmeno contare, però la serie si può vedere se non cerchi del realismo.
Stanlio
Stanlio
Opera:
Recensione:
Non mi pare che tu aggiunga nulla in più, o di meglio, oppure di differente in linea di massima a questa Zero Zero Zero - Roberto Saviano - recensione e niente...


ZiorPlus
ZiorPlus
Opera:
Recensione:
Per come la vedo io è uno di quei tipi di libri, mica solo questo, che può leggere con un certo interesse chi non ha mai avuto problemi di droga o conosce qualcuno che li ha o li ha avuti così da poter trovare riscontro a ciò che già dovrebbe essere risaputo spesso rafforzando le proprie convinzioni personali.
L'argomento è di quelli sempre attuali quindi trarne fuori tutto lo spremibile per sfruttare il filone mi sembra normale se con queste cose ci paghi i conti, di qualcosa bisogna pur campare.
Magari lui, Saviano, sarà anche una brava persona in buonafede, cazzonesò mica lo conosco, certo che sembra riuscire antipatico come pochi proprio perchè non sai mai se ci è o ci fà...anche se un' idea magari...


Stanlio: Vero è che abbia parecchi detrattori e tra questi molti (se non i più) appartengono al mondo del crimine organizzato ma al contrario ha anche tantissimi estimatori, tanto per fare un nome fra tutti Dario Fo, alla cui presenza riceve il titolo di Socio Onorario dell'Accademia di Brera e il Diploma di Secondo Livello in Comunicazione e Didattica dell'Arte honoris causa, massimo riconoscimento dall'ateneo pari a una laurea magistrale.
Va aggiunto anche che sei premi Nobel tra cui il sopracitato Dario Fo, Michail Gorbačëv, Günter Grass, Rita Levi-Montalcini, Orhan Pamuk e Desmond Tutu - si mobilitarono a suo favore, lo stesso appello fu firmato pure da altri scrittori quali Jonathan Franzen, Javier Marías, Jonathan Safran Foer, Jonathan Lethem, Martin Amis, Chuck Palahniuk, Nathan Englander, Ian McEwan, Hans Magnus Enzensberger, José Saramago, Elfriede Jelinek, Wisława Szymborska, Betty Williams, Lech Wałęsa, Paul Auster, Siri Hustvedt, Peter Schneider, Colum McCann, Patrick McGrath, Cathleen Shine, Junot Díaz, Tahar Ben Jelloun, Taslima Nasreen, Caro Llewelyn, Íngrid Betancourt, Adam Michnik e Claudio Magris e niente...
ZiorPlus: Come dicevo non si tratta di avere qualcosa ne contro ne pro Saviano (Ed ho letto la TUA recensione) certo che dai tempi dei quali parli tu (12 anni fà) ne è passata di acqua sotto i ponti. A quei tempi l'empatia nei confronti del personaggio Saviano per cosa e come gli stava capitando assumeva altri aspetti.
E' piuttosto come sempre il trascorrere del tempo che nel bene e nel male a torto o ragione fà propendere le persone a seguirti maggiormente oppure a buttarti dalla torre.
Che sia inviso al mondo criminale non fà necessariamente di lui come di chiunque altro una persona per forza da abbracciare come contrapposizione alternativa o qualcosa di simbolico dal resto dell'umanità per bene.
Il libro, quando si parla di droga spesso si parla del peggio del peggio ed ancora non ci si và vicino quindi potrà non piacere ma rimane difficile soprattutto in questi tempi di tutto a portata di click stupirsi ancora su qualcosa inerente questo particolare argomento.
Mi scuso eventualmente per la facile retorica, ma parlando di sostanze troverei più illuminante e coinvolgente parlare con i genitori o i compagni/gne di qualche tossico piuttosto che leggere il libro di numeri, città, persone e turbamenti di Saviano.
Che poi in fondo è solo un libro e leggere un libro anche fosse per approfondimento male non fà, non è il libro che leggerei, tutto qua.-
Stanlio: Beh, per quanto mi riguarda non è che abbraccerei Saviano (ma mai lo reputei un uomo di merda dopo il destino che si è accollato volente o nolente) per tutto ciò che abbia espresso dentro o fuori dai libri in tutti questi anni, ma sicuramente lo farei per quei pochi libri suoi che ho letto (altri ne ho in serbo e mi riprometto di leggerli non appena mi gira giusto) tra cui questo che non contiene solo cifre e nomi, nonostante i miei vissuti diretti e indiretti nel vasto mondo della droga media compresi.
voiceface
voiceface
Opera:
Recensione:
Libro encomiabile per lo sforzo ma per me illeggibile.


macaco
macaco
Opera:
Recensione:
Senza un'analisi dei rapporti dei aervizi segreti, trafficanti e governi non sembra interessante. Cioè rispondere a come il traffico sia miracolosomente soppravvissuto a 50 anni persecuzione è la questione da indagare, il resto è fuffa.


Stanlio: Beh pure la mafia è miracolosamente sopravvissuta cresciuta e diramata dalla Sicilia al resto del pianeta nonostante la sua persecuzione sia iniziata da prima della proclamazione del Regno d'Italia...
macaco: Appunto. Per gli attentati negli anni di piombo si sono serviti della mafia come parte operativa utilizzando ordigni provenienti dalle basi nato.
macaco: O volgliamo parlare dello sbarco in Sicilia degli alleati?
macaco: Stesse dinamiche.
snes: Macaco renditi conto ti prego: uno parla di un libro di saviano sulla cocaina, tu tiri fuori lo sbarco degli alleati in sicilia... Poi mi direai che tutto è collegato, ma cristo..
macaco: Ma che cazzo stavo rispondendo a Stanlio, aloha!
snes: lo so ma se ti vedo ti leggo, spesso è piacevole.
snes
snes
Opera:
Recensione:
Il primo detrattori di saviano, il primo a dire che scriveva stupidate, è stato la mafia.
Ecco, bene, quanto siete belli e quanto profumate di merda!


puntiniCAZpuntini: No, la Mafia sarà stato il 250esimo, esagerando.

Se Trump mi dice che Mao era cattivo, ha ragione. Detto questo, Trump rimane un coglione. Saviano, peggio.
snes: Il paragone con trump che da del cattivo a mao non regge.
puntiniCAZpuntini: Sì infatti, lui è peggio. Uno che va alle udienze, registra sentenze, le riproduce su un libro e tale viene passato come "di inchiesta" (sì, di inchiesta su cose inquisite e già condannate) , non deve esistere.

Come romanziere è una merda: sinchè ha copiato dalla Realtà (prime 2 stagioni) tutto bellissimo, da quando ha inventato è diventato esilarante.

Insomma, è un coglione e non ne avevamo bisogno, veri giornalisti di vera inchiesta in Italia ce n'è, questo è solo un coglione.
puntiniCAZpuntini: Oh poi magari lui lo sa che non è un cazzo, il problema è "come lo passano", ed è fastidiosissimissimissimo.
snes: A me dà più fastidio quando passano la de filippi o la d'urso. Del resto il pubblico non è mai soddisfatto.
puntiniCAZpuntini: La De Filippi e la D'Urso lo dicono tutti che siano merda. Di lui dicono sia un Giornalista di Inchiesta, ed è una balla gigante. Quelle due non parlano di Politica, lui invece non perde occasione.

Quelle 2 sono il top della merda in un mondo di merda. Saviano è una merda in un mondo che non dovrebbe averne, di merda. Saviano è molto più pericoloso, nessuno da retta a quelle 2.
puntiniCAZpuntini: Per dire, senza esagerare: se Gomorra lo scrivevo io, sarebbe stato grosso il quadruplo. Ma non l'ho fatto, perchè se voglio leggere sentenze... leggo sentenze, non il riassuntino di un coglione.
puntiniCAZpuntini: Diciamo che siamo sul Travaglio, ma al contrario: Travaglio volendo potrebbe, ma non vuole. Saviano vorrebbe, ma non può, perchè è ritardato.
snes: Io veramente di saviano da anni becco solo "haters" on line
puntiniCAZpuntini: Io becco Saviano nei bestsellers all Autogrill, evidentemente non sono tutti Haters.

Ovviamente ne ha, ci mancherebbe altro, se li merita tutti.
snes: Beh grazie, fossero tutti haters manco sapremmo chi è. Come la defilippi. Che continua a sembrarmi un problema più grave. Anzi, saviano continua a non sembrarmi un problema, al limite uno stronzo, ma come già scritto sotto: e che mi frega se è stronzo, mica devo uscirci a cena.
puntiniCAZpuntini: Ma scusa, mi dici a cosa serve? Non devi uscirci a cena, quindi cosa te ne fai di Saviano? Che informazioni può darti, dato che legge i giornali e guarda i Tg e ti riporta riassunti mal fatti di notizie vecchie?

Non è uno stronzo, è ritardato. Se conosci gli argomenti che tratta, lo leggi e l'unica risposta che puoi darti è: "è ritardato".
puntiniCAZpuntini: Praticamente un Aranzulla del mondo della Mala: buono per vecchietti e per chi non ha idea dell'argomento e soprattutto non ha alcuna intenzione di farsi una minima idea.
snes: Ma Aranzulla è una cosa positiva dell'internet.
Aranzulla va bene percularlo quando ce la si vuol menare facendo sapere agli altri che si sa smanettarere sul proprio pc, ma c'è un sacco di gente ignorante che va seguita ed informata se no te li ritrovi al cenone di natale che ti chiedono: "come faccio a andare su yahoo? una volta ci riuscivo ma adesso appena apro internet finisco su una cosa simile ad amazon che vende coni gelato dalle forme anatomiche, non è che ho preso un batterio l'altro giorno guardando un episodio su netflix dal telefono di tuo cugino?".
Come esistono vari modi per informarsi sul funzionamento della calcolatrice che stai usando, allo stesso modo immagino ci siano vari gradi per affrontare l'argomento mafia. Saviano parla a chi non ne sa un cazzo? Ok, e quindi? Non credo che le organizzazioni criminali che operano in questo paese debbano essere un argomento riservato all'intellighenzia del paese.
sfascia carrozze: Aranzulla 4 President!
puntiniCAZpuntini: << Non credo che le organizzazioni criminali che operano in questo paese debbano essere un argomento riservato all'intellighenzia del paese. >>

Appunto, tutto il contrario! Argomento BASILARE in Italia. Necessario, da mettere anche a scuola.

QUINDI... PERCHè LO FA UN COGLIONE CON RIASSUNTINI DA BIM BUM BAM, TRA L'ALTRO SPESSO CON ERRORI ENORMI?
snes: Ma questo vive sottonscorta e racconta palle? Che è l'ennesimo complotto di 'sto paese.
snes: ?
puntiniCAZpuntini: Dai, nessuno ha detto che racconta palle. Dice la metà delle cose, le riassume talmente tanto che alla fine non si capisce il movente... e quando dice la sua opinione ti accorgi che è ritardato.

Se avesse uno spazio su Bim Bum Bam per spiegare la mafia in Italia ai bambini, ok, andrebbe bene. Ma è diventato il "più esperto di mafie in Italia", malgrado faccia fatica a capire anche un banale riciclaggio di denaro creato con aziende concatenate. Non serve a niente, la fa sembrare facilissima, ti da soprattutto fastidio sentire uno che non ha nemmeno idea di cosa sia una Partita Iva, spiegarti come secondo la sua testolina ritardata funzioni il riciclaggio internazionale.

In sintesi, di nuovo: è un coglione ritardato che prende argomenti molto, molto, troppo più grandi di lui.
puntiniCAZpuntini: ... e fa pure il Saputello, con quella faccia da Minchione. Si vede che quando era piccolo era il soggetto della classe, e ce l'ha con i figli dei camorristi che gli prendevano a calci il pranzo.
snes: va beh, non è che abbia molto altro da aggiungere.
JOHNDOE: @snes su saviano la penso come te (si va d'accordo ultimamente9 sì ci sono tanti haters di saviano... gli haters fanno rumore dunque risaltano, inoltre sai com'è sul web? qualcuno inizia a dire SAVIANO è UN COGLIONE (o un buffone insomma ci siamo capiti) e piano piano la gente in modo AUTOMATICO senza manco ragionarci sopra inizia a dire hei è vero è proprio un coglione (cfr quel film di fantozzi dove vanno a caccia ed uno dei cacciatori ha un labbro leporino e qualcuno inizia a dire guardate che bella lepre! massì (dicono gli altri) è proprio una lepre...)

Io per esempio ho scoperto in rete che i QUEEN fanno schifo mica lo sapevo...
Hetzer
Hetzer
Opera:
Recensione:
Se volessi informarmi sul "mondo del narcotraffico" di certo non leggerei NULLA scritto da questo mungitore di royalties che tettava da Endemol.. E' come se leggessi Pino Aprile per studiare la storia dell'esercito sabaudo dopo la sconfitta di Gaeta..


macmaranza
macmaranza
Opera:
Recensione:
Una mia amica m'ha detto che detesta Camilleri "perché lo leggono tutti". Atteggiamento tipicamente italiota.


snes: Questo non lo leggono tutti, questo lo conoscono tutti, anche chi non lo legge. Inaccettabile, commerciale, e soprattutto:oh, è antipatico!

Che te devo dire...
snes: Ce n'era un altro che era antipatico, lo hanno abbandonato tutti i colleghi nell'ultimo periodo, perché era arrogante, supponente, maleducato e stronzo. E non lo dico io, lo dicecavo tutti i suoi colleghi. Si chiamava Giovanni Falcone.

Pare che ci siano così tante testimonianze riguardo all'essere uomo di merda di Falcone che non è che abbia grossi dubbi in merito: eranuno stronzo.
Però queata è un'informazione che non serve a niente, io con falcone mica dovevo uscirci a cena... Evidentemente l'Italia è piena di gente che invece dovrebbe mangiare fuori con Saviano, ma non lo fa perché roberto è stronzo, che ti devo dire.
snes: No sul serio: cazzo si può dire su 'sto delirio?
puntiniCAZpuntini: Nes, fidati, LE STAI SPARANDO GIGANTI.

Falcone con Saviano? DAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA AAAIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII III

MA PROPRIO DAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAIIIIIIIIII IIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII
snes: non ho paragonato i due personaggi, ho paragonato le considerazioni che su questi si fanno. poi si certo: non devo andare a cena con nessuno dei due.
macaco: Mi critichi per che ho scritto nello sbarco in sicilia e tu mi tiri fuori Falcone, sei preso male veramente.
macaco: Non è vero, perché Caz n9n ha criticato solo il personaggio ma la sua opera
macaco: Comunque riguardo al commento del Mac, anch'io sono così e non credo sia sbagliato, 95% di ciò che piace al grande pubblico è merda, sia nella.letteratira che nel cinema o nella musica.
snes: cazo puo' aver criticato quel che vuole, io qui sto parlando del commento di mcmaranza...
snes: cazo.... scusa cazz.
snes: "95% di ciò che piace al grande pubblico è merda, sia nella.letteratira che nel cinema o nella musica."
si', certo, poi ognuno ha LE SUE eccezioni, che vanno da vasco a kubrick, da wagner a michael bay. con il risultato che non si capisce piu' quale sia il mainstream che vada bene. e soprattutto senza saperne il perchè. quindi boh, è una frase molto forte, ma è pure una sciocchezzuola infantile.
snes: pero' ok, tu sei convinto che i tuoi gusti siano migliori di quelli degli altri. ti svelo un segreto: lo credono tutti.
macaco: Vieni qua a sentire l'odore dell'ignoranza: musica brasiliana, una delle più ricche al mondo sia come storia che come uscite attuali, in giro si sente solo Priscila Senna ou Mc Troia, chi ha buoni gusti ascolta MPB anni 70. Letteratura: la meta o più sono analfabeti funzionali, 1/3 delle persone che conosco non ha mai letto un libro, lettori con un certo bagaglio 1 su 100. Cinema: qua va un poco meglio ma dubito che se vai per la strada a chiedere chi sia Kubrick qualcuno ti sappia rispondere.
In Italia il tasso culturale è decisamente più elevato, almeno Kubrick sanno chi è.
Mia sorella è ingegnera, oltre Ligabue e Baricco non credo si sia mai spinta.
puntiniCAZpuntini: Vedi che non ci sei, i gusti non c'entrano. Se uno riassume male notizie, le riassume male e basta. Mancano pezzi, sempre.

Se una cosa è sbagliata è sbagliata, non son gusti. Questo è un ritardato coglione, non son gusti.
123asterisco: Sono d'accordo con CAZ.
macaco: Caz, credo che si riferisse al mio commento.
puntiniCAZpuntini: Sì, me ne sono accorto dopo. Comunque è uguale: come romanziere può far cagare ma anche no, come "Giornalista di Inchiesta" è... sbagliato. Non mi vengono altri termini, perché non è nemmeno collocabile nella categoria.

E infatti, tra le tante tante altre cose... è ancora Vivo. Non lo sarebbe, se facesse davvero ciò che dice di fare.
macaco: Già, il giornalismo d'inchiesta è estinto se non per qualche personaggio abbandonato a se stesso tipo Franco Fracassi. Neanche inviati ci sono più, prendono le notizie delle agenzie e le riportano, uno schifo totale.
puntiniCAZpuntini: NPR Cookie Consent and Choices In Mexico ci provano, ma sul serio, però se lo fai bene muori.

Una brava che per caso è ancora viva, e la Hernàndez, però non la traducono. Questo ho provato a leggerlo in "spagnolo", ma purtroppo già parlo pochissimo spagnolo, con la variante Mexicana mi son perso tanti pezzi. Magari tu lo parli, nel caso, è un bel libro no title
macaco: Caso do helicóptero da cocaína completa 3 anos e ninguém está preso
Aecio Neves ha concorso alle elezioni presidenziali perdendo per Dilma.
puntiniCAZpuntini: Madò, pure il Brasighese? Fortuna che l'argomento era semplice, credo di aver capito ciò che c'era da capire.
macaco: Ahahah, non c'è niente da capire, solo che di certe cose non sapremmo mai la verità dei fatti.
snes: Ok macaco, il 95% di quel che piace alla gente è merda.
Perdona la brutalità, ma riesci a scrivermelo da un utente che non abbia come avatar una foto, e per descrizione una citazione, di Nicola Tesla, così magari ti prendo sul serio.

Ah, no, contro tesla non ho niente, è solo uno che è uno dei personaggi piu' inflazionati degli ultimi 10 anni. stride un po' con il tuo chiamarti fuori dalla massa succube alle mode.

Scusa eh, senza rancore.
macaco: Uno dei personaggi più infalzionati? Non lo sapevo e mi fa un gran piacere.
snes: Annamo bene...
puntiniCAZpuntini: Comunque ieri ho scaricato e visto 3 episodi della serie. Ovviamente è ambientata a Narnia che prende la coca da Fantasilandia, però è ben fatta: musiche luci inquadrature attori, tutto ok. Peccato che nessuno abbia l'accento Calabrese, ma tutto ok.

E ovviamente questo non cambia la mia opinione su di lui "giornalista", anzi, dopo aver visto certe stronzate, peggio pure.
snes: Ok, ma saviano non e' l'utore di una serie tv, e, piange il cuore a doverl sottolineare, perche' e' una cosa scontata che so io, sai tu, sanno tutti, ma in tanti, troppi, fate finta di jon sapere. Di come scrive saviano frega poco a tutti, di Saviano contano i cogoioni. Solo quelli, solo aver dimostrato alla gente che dire "'vaffanculo" e' possibile(ok, non cosi' brutto, si e' limitato a un "andatevene via qui la gente non vi vuole").

Saviano e' questo e la memoria di quel momento. Lo sanno tutti a cominciare dall'orda di scribacchini dell'era social, che cerca di deviare le discussioni sui plagi di Saviano, o sulla sua cattiva scrittura, quando dovrebbero preoccuparsi di raggiungere la potenza comunicativa di Zerocalcare.
Gli attacchi della comunita' online a Sagiano arrivano da scribacchini senza talento e senza palle.
Io capisco che a te interessi la letteratura sulla criminalita', ma questo da che ha scritto gomorra vive come ai domiciliari, che inchieste vuoi che faccia?
snes: Iva beh, spero si riesca a decifrare...
snes: Porcodio? Quello riesco a scriverlo? Ah... quello sembrerebbe di si'...
puntiniCAZpuntini: Sì sì, infatti ho diviso la cosa in due, sottolineando che comunque, pure se sta cosa fosse meglio di The Wire, lui resterebbe una merda da eliminare dalle tv.
puntiniCAZpuntini: << ma questo da che ha scritto gomorra vive come ai domiciliari, che inchieste vuoi che faccia? >> Ma assolutamente no, quali domiciliari? Forse per 6 mesi 15 anni fa, gli anni passano, e lui è in giro tranquillo. Anche perchè... cos'ha scoperto? NADA. Ha sempre riportato Sentenze, per cui nessun problema inflitto alla Camorra. Ha la scorta, ma non hanno mai neanche provato a tirargli uno schiaffo. MAI, un motivo ci sarà.

Secondo me non lo conosci bene, se no, non lo difenderesti 'sto ritardato merdoso.
puntiniCAZpuntini: << Solo quelli, solo aver dimostrato alla gente che dire "'vaffanculo" e' possibile(ok, non cosi' brutto, si e' limitato a un "andatevene via qui la gente non vi vuole"). >>

Ma a Napoli sei mai stato? LUI SAREBBE STATO IL PRIMO? Ma gli piacerebbe, può avere buona fama a Milano, ma sotto Roma lo sanno tutti che è un Coglionazzo :D
snes: Se non è il primo è quello di cui si ha memoria. Ripeto: Saviano è quel momento, sputare su Saviano è sputare su quello.

E la mafia ringrazia. Certo che non ha bisogno di prenderlo a schiaffi, c'è già metà dell'opinione pubblica che gli da contro (a parte che sotto scorta non so quanta gente sia stata presa a schiaffi, ma qui è ignoranza mia).
Ma gli si da contro sul serio, mica "non sa scrivere", nono, parlo dei deliri secondo cui vivere sotto scorta sarebbe un privilegio quindi leviamogliela, e altre bestialità simili.
Il mesaggio a 'sto punto è: "non cercare di alzare la testa, chi cazzo credi di essere? resta al tuo posto, con la faccia nel fango e il tacco dei chi è piu' prepotente di te ben puntato sulla nuca".

Ripeto: la mafia puo' solo ringraziare.
puntiniCAZpuntini: << sotto scorta non so quanta gente sia stata presa a schiaffi, >> Ti dico solo "Aldo Moro", poi se vuoi la lista è lunghissima.

Comunque no, non lo conosci e non conosci l'argomento nè il suo Habitat. La Mafia ringrazia ora per come fa le cose lui adesso. Non ci fosse lui ma un altro, la mafia sarebbe preoccupata.

Ti dico, con certezza: fa malissimo, ma male male male male, il suo lavoro. è più dannoso che altro, alla Mafia fa bene. Può essere considerato accettabile a Milano, ma sotto Roma è ovvio prenderlo per la merda che è.
puntiniCAZpuntini: Ah, comunque per cortesia: << Se non è il primo >> Ti dico solo Sciascia, per stare fra gli Strafamosi. Non è il primo, forse il 200esimo, e grazie a dio non si ha così memoria di sto coglione. Chiunque sia interesato all'argomento lo considera un coglione, grazie a dio.
snes: Aldo moro è stato un caso eclatante infatti, non mi pare sia la regola. Pure falcone e borsellino li han presi a schiaffi sotto scorta, ok, ma ripeto: son casi eclatanti.
E, ripeto: allo stato attuale delle cose alla mafia la situazione attuale di saviano fa solo comodo.

Sciascia non è mai andato a dire a nessuno, apertamente, in piazza "non vi vogliamo". Il messaggio che passa è differente. Il messaggio di sciscia arriva solo a chi legge, il messaggio di saviano è arrivato anche ai bambini che manco sapevano fino a quel momento cosa la mafia fosse.

E pure sciascia aveva uno stuolo di detrattori. E a sua volta era detrattore di Borsellino.

Quindi boh, a me sembra da una parte un discreto casino, dall'altra molto chiara. E la parte chiara è:

-"Saviano scrive cose imprecise ed è uno stronzo!"

-"Ok, ma non è quello che conta".
puntiniCAZpuntini: Sì che è quello che conta, perchè è quello che viene chiamato a spiegare le cose sull'argomento. Ce ne sono di MOLTO più preparati, ma chiamano Lui e non loro. Quindi Conta.

In sintesi: a te dell'argomento non te ne frega niente, e quindi ti va bene Saviano, tanto da Milano la cosa non si vede. A quelli del sud l'argomento interessa Eccome, e non ci va bene che sia Saviano quello che informa la gente.

Per la scorta: Qualunque giornalista ucciso è un caso eclatante, per esempio siamo ormai 42 anni che ricordiamo Mino Pecorelli. è molto semplice: Saviano NON da fastidio alla Mafia, quindi la Mafia NON da fastidio a Saviano.
puntiniCAZpuntini: Se te ne fregasse, saresti un detrattore. Ci sta che non te ne freghi niente, ma fidati, è l'argomento che meglio conosco in vita mia, ho iniziato a 14 anni a leggere di questo e continuo tuttora. Ogni anno almeno 2 o 3 miei clienti vengono o arrestati o gli viene sequestrato il podere/terreno/possedimento per infiltrazioni mafiose... insomma, so molto molto bene di cosa parlo.

SAVIANO è UN COGLIONE, TUTTO QUELLO CHE DICI è FANTASIA DA CANALE 5.
puntiniCAZpuntini: Su Sciascia non ti rispondo neanche: ERESIE.
snes: certo che saviano non da fastidio alla mafia, lo ripeto da quando sono qui dentro: fino a che questo sarà l'atteggiamento, alla mafia saviano va solo bene.

Per tutto il resto: ok, non ne so niente, va benissimo, anche perchè sì: manco me ne frega piu' di tanto. E soprattutto io qui continuero' a sentir puzza, e tu continuerai a ripetermi di rifarmi il naso, non è che ne caviamo fuori qualche cosa ad andare avanti.
puntiniCAZpuntini: Ma magari sentissi davvero puzza, quello è un profumino. Facessero parlare in tv gente seria, ALLORA Sì che sentiresti puzza. Mentre invece ci assillano con "compra italiano", quando i più grandi produttori agricoli italiani sono tutti mafiosi, per esempio. Ma non se ne parla, di sicuro non te lo dice Saviano.

Per esempio: Fondi europei per l’agricoltura: in Italia c’è una frode dietro il 60% delle aggiudicazioni. E la mafia ingrassa a scapito degli agricoltori | Business Insider Italia Di questo non ne parla nessuno, e questo è un ENORME problema, assai più grande della Bamba. Questo è uno dei tantissimi problemi, tra l'altro il più facile da spiegare.

Se vuoi sentire puzza, molla Saviano e leggi altro. Allora sì che ti arriva la puzza forte.
macmaranza: O sês fur cume une balconáde, crodèimi.
JOHNDOE: @[puntiniCAZpuntini] perchè non ne parli tu degli agricoltori mafiosi? sembri ferrato sull'argomento... non sarebbe una ficata vivere sotto scorta? pensa potresti fare le pernacchie a qualsiasi energumeno e poi mostrargli la scorta come a dire non ci provare che te faccio menà
puntiniCAZpuntini: EJA KAZ! DAVVERO Mì, IO PARLARNE NE DEVO CAZ! RAGGIONNE C'HAI!
proggen_ait94
proggen_ait94
Opera:
Recensione:
tempo fa ho scoperto che sta con la tipa dei 99 posse


macaco
macaco
Opera:
Recensione:
Io mi fido di @[puntiniCAZpuntini] , non ricordo che abbia mai detto cazzate in tutti questi anni. Peró é anche bene avere delle conferme oggettive, come questo intervento (minchia pure esperto di politica estera)
Adesso anche per me é un uomo di merda fetente e venduto.


macaco: Non son riuscito neanche a finirlo mi viene il vomito.
Penny
Penny
Opera:
Recensione:
Io non riesco a leggerlo accidenti!


Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Vota la recensione
Vota l’opera

Questa DeRecensione di Zero Zero Zero è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale. Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser. Copia il link