Semool
Essais

()

Voto:

Versioni: v1 > v2

Occhi chiusi in fase R.E.M.

Si galleggia fra due mondi. Orizzonti di nuovi suoni persi fra echi di ricordi.

Questo è un lavoro che deve essere sentito. Le parole sminuiscoo il suo valore

Difficile descrivere un suono

Suono plasmato in emozioni,paesaggi, pensieri.

Suoni, diventantano una luce nuove e lentamente una lenta distorsione che tocca il cuore con la la sua impalpibilità.

Una musica da ascoltare a cuor leggero.

Meglio ascoltare. Dimenticandosi che questo lavoro è del 1971.

Dimenticandosi siamo in zona overdrive Floydiani.

Dimenticando che siamo in fase R.E.M.

Per i viaggi implosi nella mente.

Questa DeRecensione di Essais è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser: www.debaser.it/semool/essais/recensione

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Commenti (Cinque)

ALFAMA
Opera: | Recensione: |
Modifica alla recensione: «# 1». Vedi la vecchia versione link rotto
BËL (00)
BRÜ (00)

ALFAMA
Opera: | Recensione: |
Ecco questo mai lo cagherà, ma dopo che lo mandi il loop in cuffia si apre uno spioncino di luce e pian piano pensi. Quando la musica lentamente ti fa pensare, non capisci ma senti l'eco di un cuore che batte. Il primo passo e sono i lavori che dpo anni cerchi di decifrare con la convinzione che dietro esiste un paesaggio ma non hai trovato la classica chiave d'argento
BËL (01)
BRÜ (00)

ALFAMA
Opera: | Recensione: |
DISCO MOLTO COSIGLIATO PER VIAGGIATORI
BËL (00)
BRÜ (00)

sotomayor
sotomayor Divèrs
Opera: | Recensione: |
Lo sto ascoltando in questo momento. Sto ancora entrando nella giusta dimensione...
BËL (00)
BRÜ (00)

CosmicJocker
Opera: | Recensione: |
Molto interessanti..ma d'altronde tu sei una sicurezza..mi chiedo perché il tuo secondo commento non l'hai inserito nella recensione..
BËL (00)
BRÜ (00)

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Il tuo voto alla recensione:
Il tuo voto all’opera: