The Notwist
Shrink

()

Voto:

Sia chiaro, ragazzi, sarà difficilissimo che riusciate a trovare Shrink da qualche parte nel mondo, e infatti questa recensione la scrivo per fare rabbia a tutti coloro che, come me, si sono perdutamente innamorati di "Neon Golden". Dopo un anno di disperate ricerche sono riuscito a trovare questo disco, e devo dire che è valsa la pena di cercarlo.

I Notwist (adesso ne sono certo) sono padroni di un modo tutto loro di scrivere canzoni pop. Inconfodibile il suono delle loro chitarre, unico il timbro della vocina di Markus Acher, così dolce che non smetteresti mai di ascoltarla. Inimitabile anche il lavoro del loro "electronic man" Martin Gretschmann, capace anche di (interessanti? assurdi?) progetti solisti che ho potuto apprezzare anche dal vivo, in maggio, prima dell'esibizione del gruppo al completo.

Insomma, la somma di tali componenti produce 10 tracce stupende (tra cui figurano 3 ottimi strumentali) venate di quella malinconia a cui siamo tanto affezionati. Melodie così semplici, che nessuno ci aveva mai pensato.

L'apertura perfetta con "Day 7" ( I count the letters of your name, I count the days till you are here again); poi viene la grazia di "Chemicals", che quando si accende è un colpo al cuore. "Another Planet" è quasi emo-core, "No Encores" invece è la sintesi della Notwist-musik. "Shrink" però raggiunge l'apice con la canzone omonima, che ho dovuto riascoltare una trentina di volte per essere sicuro che potesse esistere una canzone così bella... percussioni insistenti, la chitarra le insegue, la sua voce, e un universo di emozioni che ti piomba addosso.

Incredibili Notwist, ogni mia sensazione sta qui, dentro a questi due dischi, e non so come facciano a conoscermi così bene.

Questa DeRecensione di Shrink è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser: www.debaser.it/the-notwist/shrink/recensione-condor

Area sponsor. La vedono solo gli utenti anonimi. Quindi Accedi!


Commenti (QuarantaTre)

Anonimo
Opera: | Recensione: |
Ho visto recentemente un documentario su di loro girato mentre registravano l'ultimo album. Premetto che non ho alcun loro disco e parte il nome non li conoscevo. All'inizio mi sembravano 5 montanari bavaresi, non più giovanissimi, vestiti male, troppo perfezionisti in tutto, alle prese con strumenti difficili e continui disguidi, quasi dei loser mi sembravano, poi il tempo e i mesi passavano e finalmente si assaggiavano i primi demo, geniali quelli rock, un po' confusi quelli elettronici, ma voce strana, belli ho pensato, chissà come si chiamano: lo hanno svelato alla fine, quando inquadrarono l'album con su scritto The Notwist. Ti comprendo molto bene.
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Anonimo
Opera: | Recensione: |
caro condor, il disco bastava ordinarlo al sito sotto al click, per 14,30 EUR :-)
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Anonimo
Opera: | Recensione: |
il documentario era in lingua originale sul canale 3SAT.
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Anonimo
Opera: | Recensione: |
e fra l'altro è anche della Virgin credo.
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Anonimo
Opera: | Recensione: |
il voto, il disco non lo ho ancora sentito, sui montanari bavaresi dj ha ragione, io li ho visto da vicino e confermo ma sono montanaro anch'io.
In uscita pure il nuovo disco del Martin: Console. registrato a barcellona
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Rivo
Opera: | Recensione: |
Io ero tra quelli innamorati di neon golden. Dove diavolo l'hai trovato questo???
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Anonimo
Opera: | Recensione: |
rivo, ti ho detto ordinarlo sotto al click! 14,30 EUR!!!
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Anonimo
Opera: | Recensione: |
bella recensione
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Anonimo
Opera: | Recensione: |
bell'anonimo
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Anonimo
Opera: | Recensione: |
va be', lo ammetto lor15, anch'io l'ho trovato sul sito dei Notwist, ma comunque ce n'è voluto di tempo...
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Anonimo
Opera: | Recensione: |
a me piace chemicals "you`re no good, you're no good""
per ril resto trovo neon golden più equilibrato, bel disco anche questo comunque, in shrink si vedono le potenzialità poi espresse in neon

sentiti la cover di JOHNNY AND MARY di robert palmer fatta dai notwist
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Anonimo
Opera: | Recensione: |
questo mi piace perchè è più misterioso, più sofferto di neon golden che comunque rimane il mio preferito
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Anonimo
Opera: | Recensione: |
chi devo ringraziare x aver ritoccato il testo? grazie, bel lavoro
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Anonimo
Opera: | Recensione: |
sono stati pisolo mammolo e tontolo tre dei sette nani addetti all'editing
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Anonimo
Opera: | Recensione: |
chemicals will knock you down
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Anonimo
Opera: | Recensione: |
la #2, chemicals, ad un certo punto (3:09) si sente un modem che sembra una chitarra, geniale, me ne sono accorto solo oggi, i notwist sono geniali
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Anonimo
Opera: | Recensione: |
Say one - you're numb
Say two - you're naked
Say three - it's all been done
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Anonimo
Opera: | Recensione: |
I talk of your eyes every day.............all the things I do with you....they don't fade away....
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Anonimo
Opera: | Recensione: |
chi sei zzzzzzzzzzzzzzzzz?
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Anonimo
Opera: | Recensione: |
I'm love galore!!! : )))))
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Anonimo
Opera: | Recensione: |
I TALK OF YOUR EYES EVERY DAY, CAUSE THEY DON'T LOOK OLD, AND I NEVER FEEL ANY COLD.....ALL THE THINGS I DO WITH YOU, THEY DON'T FADE AWAY......lo scrivo di nuovo perchè è troppo bello
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Anonimo
Opera: | Recensione: |
questo disco col tempo mi sta diventando addirittura più bello di Neon Golden!!!
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Anonimo
Opera: | Recensione: |
condor, conosci anche 12?
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Anonimo
Opera: | Recensione: |
so solo che è altra roba rispetto agli ultimi 2, ma non l'ho sentito. Si dice che sia quasi metal...ma io sono tentato di comprarlo ugualmente, ai notwist devo tantissimo. Mi ricordo dal vivo qualche canzone molto tirata, però sopportabile anche per i miei canoni di gusto. Questo è tutto quello che so. Te l'hai sentito?
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Anonimo
Opera: | Recensione: |
no, non l'ho sentito, io li ho scoperti con neon golden, che comprato grazie alla copertina! Volevo ordinare 12 dal loro sito (anche se chiedono prima di spedire i soldi che poi loro ti mandano il cd) pero' se mi dici che è quasi metal...io ascolto un po' di tutto ma il metal...che fatica...

BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Anonimo
Opera: | Recensione: |
oh,ovviamente ero io qui sopra..
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Anonimo
Opera: | Recensione: |
x il metodo di pagamento nessun problema, garantisco io. X il resto....anche se fosse il peggior disco di tutti i tempi, sarei curioso di sentirlo. Mah...vedremo....se lo ordini te, fammi sapere!!
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Anonimo
Opera: | Recensione: |
anch'io sono uno di quelli x cui metal=merda, come ho sottolineato altrove
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Anonimo
Opera: | Recensione: |
va bene, mi fido, lo ordino e ti faccio sapere.
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Anonimo
Opera: | Recensione: |
prima di ordinare vai a notwist.com clicca sul negozio, clicca sul disco, clicca sulla canzone ed ascoltane un pezzo, ci vuole il real player però, potreste esserne delusi, del disco
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Anonimo
Opera: | Recensione: |
Anonimo
Opera: | Recensione: |
che dire?!?
l' ho ordinato sulla fiducia..speriamo.
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Anonimo
Opera: | Recensione: |
io ce l'ho ma non mi piace.
meglio quelli metal.
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

serestoppone
Opera: | Recensione: |
CHE DIRE?? basta guardare i miei voti...
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Anonimo
Opera: | Recensione: |
una domanda: condor, che canzone è quella che hai scritto 2 volte su?????
rispondimi pleaseeeeeeeeeeeeeeeeeeee
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Anonimo
Opera: | Recensione: |
electric bear perchè?
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Anonimo
Opera: | Recensione: |
@LOR15: GRANDIOSO! Mi hai fatto scoprire una cosa che non avevo colto... qualla stupenda parte in Chemicals è fatta con un modem!!! :-)) Grazie! MITICI NOTWIST !!!
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Anonimo
Opera: | Recensione: |
il suono è di molto simile al modem, ma non credo abbiano utilizzato proprio un modem, magari un campionatore o una chitarra effettata..
bye
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

rob
rob
Opera: | Recensione: |
Assolutamente fantastico. Semplcemente fantastico. Non ho parole...
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

fosca
Opera: | Recensione: |
Non lo conosco ma mi sa che farò in modo di averlo..da brava neongoldenaddicted ;-)
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

giov
Opera: | Recensione: |
Ok, per me questo disco è di molto inferiore a Neon Golden e, pensandoci con un po di distacco mi annoia anche un po.
Notevoli gli spunti jazzistici della traccia 4. Bello soprattutto perchè ci sono più parti riservate alla chitarra e a strumenti a fiato, senza tralasciare l'etnica (bonghetti bongoni and so on...), però, insomma, non mi convince più di tanto.
Perr la voce del cantante hai pienamente ragione (assomiglia un po a quella del cantante dei nada surf).
bello ma non troppo.
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Cleo
Opera: | Recensione: |
Preso Sabato Condor....me lo sono visto davanti nel negozio di dischi e mi è venuta in mente la tua recensione. Anche io lo trovo meglio di Neon Golden...più omogeneo forse non so, di solito quando un disco amo ascoltarlo dall'inizio alla fine vuol dire che è speciale...
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

lukin
Opera: | Recensione: |
come detto sulla recensione di neon golden me ne sono innamorato e li ho conosciuti grazie a deb, Shrink è quello che preferisco, dalla prima all'ultima traccia. 5 anche a te condor. I primi dischi sono davvero differenti da questi? Ciao!
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Il tuo voto alla recensione:
Il tuo voto all’opera: