X-Factor
Live Show #5

()

Voto:

Versioni: v1 > v2 > v3

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Volevate l'APOCALISSE?
E allora eccola servita su vassoio d'argento con intarsi in blu cobalto e lussureggianti scene di caccia.

Come primo gesto apolitico e apocalittico noi Membri integerrimi del C.A.R.A.Basia (Comitato Avulsi Recensori Anonimi della DeBasia) abbiamo pensato di mettere sotto la nostra sfocata lente di rimpicciolimento il rutilante baraccone musical-circense per antonomasia:

L'icchis fattore.

Ora molti di Voi, noi perlomeno ce lo siamo chiesto, si chiederanno: ma esattamente che Minkia sarebbe stò Fattore Icchisi?
Il salomonico pareggio totocalcistico parrebbe non entrarci gnente.

Orbene, vediamo di capirlo tutti assieme appassionatamente tramite un sensazionale Treck-bai-treck come non se ne leggeva qua dentro perlomeno dalla prima data del trapasso
del DeBaser: 1972, diciamo.

------------------------------------------------------------------------------------------

Anastasio Anastasi - "La fine del mondo" [Sottotitolo: "E qvesta l'apocalisse givsta"]

ICS Factaaahhhh si è sostituito al ritual nazionalpopolare sanremese, ne è la versione riveduta e corretta, aggiornata al tempo dei social e realityzzata.

E poi è uno dei pochi terreni di potenziale condivisione musicale (?!?) con the Wiffe (la moglie), la quale essendo femmina non ha apparati auricolari avvezzi a tutto quel corollario di telluriche nefandezze che tanto ci fan sentire virili et alternativi, in quella privilegiata bolla snob in cui noi soli veri de-intenditori sguazziamo.

E’ nobile abbassarsi alla visione, come farebbe un biologo mentre indaga al microscopio quella colonia di proteus vulgaris, mosso da intenti antropsociomusicali. Per indovinare fino a quanto siano negativi i coefficienti parabolici che tracciano la via dell’italico (dis)gusto collettivo.

E va bene, lo so … questi sproloqui altro non sono che esili e intellettualmente disonesti argomenti a giustificare la mia disdicevole propensione per il trash, peraltro risaputa.
Ma scagli il primo guano chi è senza peccato ! (aiutami tu @Pinhead)

Quindi sigla, Cattelan, il giro dei giudici e vai con la seratona inediti, che poi inediti un cazzo … sta roba l’avevo già sentita ai provini eh.

Amanda, quella zoccola della gatta pensa di cacare, l’appartamento si satura immediatamente di odore di merda di gatto. Incredibile come un sifolotto così piccolo possa racchiudere in sé un così devastante potere miasmatico.

Lettiera pulita, plaid.

Mio figlio, sul quale almeno l’imprinting musicale paterno sembra avere attecchito, scuote la testa e si mette le cuffie mentre completa la tavola.

Il cavallo vincente è Anastasio perché:

1) Aho, spacca Anastasio.
2) Il rock (esattamente come Debaser) è morto, oramai il linguaggio musicale che va affermandosi è il rap, e Icsfactahhh non ha ancora lanciato un cantante rap.
3) Comunque Anastasio è forte.
4) Anche Sherol potrebbe vincere andando a colmare la lacuna della cantante di origine afro nella frizzante offerta del mercato discografico nostrano, ma il rap è più cool e Anastasio spacca.
5) Poi questo inedito ha una bella scrittura dai … insomma, qualche bella immagine me la regala. Chi non monterebbe in groppa al meteorite dell’armageddon per punire l’umanità che ascolta questa merda ?

Sta roba del meteorite mi fa venire in mente questo “la nona ora – Cattelan” (non riesco a linkare l’immagine sfascia … pensaci tu !)

The Wiffe si è già addormentata, come consuetudine. Alzo il volume per riuscire a coprire il russamento (russaggio ? russazione ?? ruggito ???).

Amanda si pulisce il culo con felina classe e disinvoltura, avanza come un pinguino adagiando per bene l’ano sul cuscino più ruvido (mica scema).

Stronza, fossi venuto io quel giorno al gattile non saresti qua, sappilo

E comunque di rap io non ci capisco veramente un cazzo, pure questo è risaputo.

Firmato e sottoscritto: Algol


*****************************************************************************************

Castelli Renza - "Cielo inglese" [Sottotitolo: "Piove sempre lì!"]

Ecco, per dire, voi, voi quanti siete? Uno, nessuno, centomila? Che io da noi siam tanti e senza dubbio troppi.

Io ci provo a svenderne qualcuno (tre per due, venerdì nero, sabato chissà?) ma, ahimè, nessuno nessunissimo appare interessato. Anche perché lo smercio contemplerebbe scarti o anime maldestre, non certo il moi meme carico di gloria.

Ebbene, tra i me stessi più negletti, cerco sempre di dar via quello (o colui) che guarda x factor., solo che, OK, niente da fare. Ecco perché dell'argomento Renza Castelli, non solo posso parlare,ma posso come dire (che dio abbia pietà di me) farne la storia.

Essa si presentò agli albori come classica fanciulla con guitarra, o, seguendo la classificazione junghiana, come archetipale cantautrice dai capelli preferibilmente rossi.
Scelta vincente e azzeccatissima, non mancando la ragazza di delicatezze autunnali, né di sguardo finto intenso.

Per non dire di una certa qual bellezza da maestrina persa in un sogno mannequin. Ma evidentemente non bastava. Che per questo inedito l'hanno pastellizzata e seppiata oltremisura e, come colpo di grazia, orrendamente irrigidita. E irrigidir la morbidezza dell'autunno, specie se si tratta di morbidezza femminile, è un crimine contro l'umanità.

Io l'ho vista sofferente, povera stella, costretta ad adagiarsi nell'infinitamente medio cantando parole così vacue che persino il non ascoltarle è vano.
Invece noi l'avremmo voluta vedere far castelli (veri) in aria e l'aria ci sarebbe andata bene pure fritta. E invece no, per aria van danzatori ombrelliformi. Il cielo sarà pure inglese, ma a noi
di inglese piace solo la zuppa.

Trallallà...


Firmato e sottoscritto: Luludia


*****************************************************************************************

Attili Martina - "Cherofobia" [Sottotitolo: "Tranquilli: non è contagiosa"]

L'esimio isolano ha richiesto un mio particolare e sentito commento sul brano "Cherofobia" della giovine xfactoriana Martina Attili.

Partiamo in quarta.

"Già girano voci che si tratti di un plagio!! Ole iniziamo con il piede giusto allora.
Basta confrontare le due versioni presenti in rete della canzone; complimenti vivi per il titolo scelto...azza e rolla (ti na canna).
Nella prima l'audizione dove si vede la fanciulla intimorita, semplice, che dimostra i suoi 16 anni. Acqua e sapone per così dire; canta con visibile trasporto e non è nemmeno disprezzabile in tutta onestà.
A parte la faccia di Fedez che preferisco non commentare. Poi si salta alla versione dello show, della prima serata: Martina trasformata, imbruttita da un pesante trucco, una maschera orribile Finta e falsa come nelle peggiori edizioni di questo autentico "Circo Equestre" della nullità. Anche la sua timidezza, la sua innocenza delle audizioni è scomparsa, sparita, accantonata. Non capisco il senso di questa cosa: ma lasciatela ai suoi 16 anni coreografi e truccatori della malora.
Vergognoso...Posso tornare ad ascoltarmi "Utopia Banished" dei cherubini Napalm Death...
I ABSTAIN..."


Firmato e sottoscritto: De Marga

*****************************************************************************************

Gassman Leo - "Piume" [Sottotitolo: "Di Triceratopo"]

EccoLe la mia missiva o capitano, mio capitano. Ne faccia l'uso che crede. E mi ricordi - di tanto in tanto - nelle sue orazioni notturne.

Leo Gassman
Duro è il letto del padre premuroso, consapevole che lì fuori c’è un mondo che fa a botte per accaparrarsi i posti migliori e che, i suoi amati pargoli, dovranno combattere a sputi e spintoni per ottenere un agognato scranno da centralinista o portatore di cibo a domicilio o, persino, da assessore del movimento 5 stelle.
Ammennocchè, oltre che premuroso, il padre suddetto non sia stato anche previdente. Tanto da preservare per sé e per l’amato frutto delle sue gonadi un qualche antico mestiere, una qualche conoscenza tramandatasi da padre in figlio.
Tipo fare il figlio del figlio d’Arte.
Che non si pensi sia cosa facile! Non basta esibire un nome eccellente – tipo, che so, De André – per campare di ospitate dalla D’Urso ed affini.
Bisogna anche mostrare qualcosa: una tetta, un po’ di culo, una ferita dell’anima…..O si fa la fine di un Brando De Sica qualsiasi.
A lenire il sonno del buon Alessandro Gassman (che già s’immaginava di dovergli trovare spazio tra i bastardi di Pizzofalcone, che già non se lo guardano neanche nel suo condominio), il suo amato figliuolo ha pensato bene di intraprendere la strada di suo papà e, mostrando lo stesso coraggio leonino del genitore (dico mica ha usato Knaflits, il famosissimo cognome della madre, “voglio camminare con le mie gambe, mostrare quanto valgo” ha dichiarato orgoglioso!) ha gettato il cuore oltre l’ostacolo ed è andato a X factor.
Quindi canta? Direte voi.
Canta? Rispondo io.
Quale pullover con le losanghe regalato a Natale o albergo a 5 stelle con vista sulla Terra dei Fuochi, la voce del nostro rampollo ci ricorda “che forse gli angeli son tutte rondini”, ci
avverte che “il Mondo con noi gira non lo puoi negare mai”, e ci conquista “ricorda che puoi vivere di me/ Mio sogno e dolore”.
E noi, e voi, e gli altri?
Continuate ad iscrivere i vostri figli agli Istituti Alberghieri con la speranza che un giorno vadano a condurre Masterchef ….
E provate a dormire, se ci riuscite.

Firmato e sottoscritto: Lector


*****************************************************************************************

Sherol Dos Santos - "Non ti avevo ma ti ho perso" [Sottotitolo: "Ti ho vinto ma ti avevo"]

La può sforbiciare a piacimento... E grassettare, savasan...Tks

'Ti sei ricordato di chiamare il ristorante ed aggiungere due posti per il compleanno di tua madre?'.
La tua (mia, ndr) faccia lievemente irrigidita è già tutto un programma, non c'è bisogno che tu (io, ndr) dica nulla, Lei ti conosce troppo bene. Per di più, con Lei non attacca: inutile fare smorfie vagamente escusatorie, provare a dire che oggi la giornata è stata se possibile più pesante del solito (ci avete mai fatto caso? il lunedì - PER DEFINIZIONE - è il giorno in cui succedono SEMPRE le rotture di coglioni. Invece di passarsi un weekend normale come tutti, fatto di sveltine con le mogli e di gol su Sky, i rompicoglioni di professione lo passano a programmare le TUE rotture di coglioni, possibilmente già la mattina presto). Insomma, cerca (cerco, ndr) di non peggiorare la situazione, chiedi scusa e telefona subito, che è meglio
(oddio, meglio...quei due tuoi cugini da aggiungere, rompicazzo che sanno tutto loro, te li eviteresti, come in quella vecchia canzone di Paolo Conte*, dio quanto le sapeva le cose Paolo Conte).
Chiamata, aggiunta, un centinaio di euro in meno a fine mese perchè chi paga sei tu (io, ndr) e il gioco è fatto.
Adesso, puoi rispondere alla chiamata che ti preme di più: quella del Messere Sfascia Carrozze
[eviterò per amor di brevità - ci sono fior di trattati di psicologia di coppia... - di spiegare COSA succederà adesso mentre scriverò queste righe]
Via
Dunque, dunque: il Messere mi assolda - va a saperlo il perchè, a parte che la Sua fantasia è come il sorriso di Maria Teresa Ruta per Sandro Ciotti: non conosce confini (a Sa', t'abbastava poco...)** - per questo cimento spakkaossa che sarà il rendiconto debaseriano a n-mani e così su treppiedi dei 'Commentarii Degli Inediti del De Bello (bello?)
X-Factoro'. In dote, mi toccherà la prova di tale

Sherol Dos Santos

Motivazione (ogni award ha la sua): 'Non so quale sia il deGenere di riferimento ma il nome mi ricorda quasi quelli dei filmetti osé di metà anni ottanta con protagonista maschile Renzo Montagnani'
(cit. testuale)

E dunque, cerco ed ascolto. No, anzi, più o meno all'altezza del 30'' smetto. Scusate, ma qui sarà l'ascolto ad essere ZOT!. Perchè questa, che da breve rassegna stampa in rete (ah, la rete...quella per cui la Sottosegretaria Castelli passa per una che le cose della Economia le sa), dicevo, in rete è 'la voce soul che ha commosso Mara Maionchi' (come sarà mai la voce commossa di Mara Maionchi?), quella che fa rischiare il deliquio ad Agnelli (come sarà mai Agnelli in deliquio?), quella che è ormai per tutti 'la nuova Beyoncè', ecco questa capoverdiana - ma come? ma non erano gli italiani che andavano a vivere a Capoverde? - caruccia q.b., al 30'' si espone in quel consueto melisma con le consonanti 'raddoppiate' e le 'appoggiature' su nasali/dentali che sono più larghe di qualsiasi mensola dell'Ikea.
Tipo 'Annnovvveeeembreee...', in cui la Amoroso canta come Annalisa che canta come Giusy Ferreri che canta (o prova a cantare) come Amy Winehouse
etc.
Facciamo finta che (tutto va ben)

E poi penso che ad agosto ci ha lasciati Aretha

Ah, per la cronaca il pezzo si intitola 'Non ti avevo ma ti ho perso'
Cazzo, nella mia inesistente e straloffia carriera da pseudo-recensore, Lei, Messere, mi ha pure costretto all'aborrito track-by-track. Se lo appunti sulla coscienza, se ancor ce l'ha.

*'Tua Cugina Prima'
** i nomi che Lei, Messere, voleva, tipo Paola Senatore o Dagmar Lassander, mi permetta, sono MOOOLTO più eccitanti di queste sciacquette-talent. E quando tornerò dal compleanno di quella santa donna di mia madre, un giro al VHS di 'Io zombo, tu zombi, egli zomba' o magari di 'Dove vai se il vizietto non ce l'hai?' lo faccio fare sicuro.
E' qvesto il Nv-Sovl givsto!
'Io spiiiingioooo!!!'
UH!


Firmato e sottoscritto: Imasoulman


*****************************************************************************************

Luna - "Los Angeles" [Sottotitolo: "Frazione di Benetutti, lo san tutti"]

Perché proprio a me una voce femminile?

Cosa ho fatto di male? Io che vivo di voci maschie, graffianti, roche. Sigarette e droghe. Notti vissute fino allo sfinimento. Giornate passate con il crocifisso sulle spalle e serate ad imprecare. Questo è il modello del mio cantante. Page, Daltrey, Bon Scott e soprattutto Ozzy. Cervelli alla deriva, voci che smuovono l'anima.

Luna. Già Luna. Una ragazza che si è buttata nel mondo della musica con una grande dote. Una voce che mette i brividi a chi non ha mai vissuto il Rock. Quindi per me poca roba.
Indubbiamente un talento. Poi una bella presenza. La forza nei capelli come Sansone (Cit.). E XFactor. Una trasmissione che non ho mai visto in vita mia. Meglio un documentario sulla storia medioevale dell'infradito.
Speriamo che faccia successo e un bel gruzzolo in banca.
Tutto il resto è noia.

Firmato e sottoscritto: Falloppio

*****************************************************************************************

Bowland - "Don't Stop Me" [Sottotitolo: "Anche se sotto c'è il burrone"]


Purtroppo da un paio di anni la Contessa guarda questa puttanata indescrivibile. Nel mentre io ho le cuffie con qualcosa di nobilmente ammuffito oppure gioco con la Contessina. Ovvio che qualcosa, purtroppo, mi tocca ascoltare e, molto peggio, vedere. Sia chiaro: non ho nulla contro i ragazzi e le fanciulle che “ci provano”.
Però non sopporto più nulla e nessuno e puoi ben capire se posso reggere una roba del genere. I ragazzi sono l’unico non problema, in effetti, perché hanno comunque amore e passione per ciò che fanno.
Le puttanate sono tutto il resto: il pubblico che si esalta inutilmente ad ogni cagata che succede e i quattro “giudici”.

Quello degli afterauar che a 50 anni suonati ha pensato bene di fare il ragazzino per avere quella visibilità inutile che non ha avuto come “frontman” (la parola rock non gliela abbino neanche se mi pagate), la mummia simpatica ma veramente ridicola, ora anche con tanto di rossetto e trucco inguardabile da ventenne, quello biondino arruffato che non so chi sia e che non si capisce nulla di ciò che vorrebbe dire.... quello dal tatuaggio tuttocollo alla fine è il meno peggio.. Fate vobis.

Ma il mio dramma è lui.... lui!!!! Il “presentatore”. Improponibile. Parla sempre, velocissimo, sempre felice... ma felice di che?!
Ma ti vedi?! Sicuramente si... e sei anche “convinto”. Ecco lui, la sua voce e la sua parlantina insopportabili sono il mio vero dramma, lo vedo e sento ovunque ormai...

I Bowland non mi sembrano male. Un’elettronica artigianale dai suoni etnici... non penso siano italiani (come vorrebbe il salvini) così a vederli un po’ emaciati... forse arabi o giù di lì.
La cantante una mini (mini, mini) Hope Sandoval, un bel timbro. Anima e affiatamento sembrano non mancare... è qvesto lo spirito givsto! (cit).
I miei “preferiti”, insieme alla “bimba” col caschetto (che mi sembra nobilmente fuori come un balcone) (ed al ragazzo che reppa (o rappa… o rutta), lui bravo davvero... mi sembra ehhhh!

Firmato e sottoscritto: IlConte

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Come dite?
Manca Naomi e la sua irreprensibile "Like the Rain (Unpredictable)"?

Prendetevela con con quello sfaticato del Hellraiser (che verrà Bannato, ça va sans dire) e i suoi incartepecoriti alambicchi di muffarock.

E comunque, no, il numero della Campbell, anche se ce l'abbiamo, non possiamo proprio darvelo.

Questa DeRecensione di Live Show #5 è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser: www.debaser.it/x-factor/live-show-5/recensione

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Commenti (TrentaTre)

CARABasia
Opera: | Recensione: |
Modifica alla recensione: «.». Vedi la vecchia versione Live Show #5 - X-Factor - Recensione di CARABasia Versione 1
BËL (02)
BRÜ (00)

hjhhjij
Opera: | Recensione: |
Vi amo tutti.
BËL (03)
BRÜ (00)

Cialtronius
Opera: | Recensione: |
molto bella
un plauso in particolare ad algol

più di tutti odio fedez altro che il meno peggio

peccato per asia argento che l'hanno bannata perchè si scopa i ragazzini
era la migliore
BËL (02)
BRÜ (00)

llawyer
Opera: | Recensione: |
Quadretti familiari autunnali dei recensori. A me - se va bene - tocca di vedere Top Gear. Oppure Affari a quattro ruote. Insomma, cosa abbiamo fatto di male per meritarci tutto questo?
BËL (04)
BRÜ (00)

algol: mille volte meglio topghiar
ALFAMA
Opera: | Recensione: |
a me mi fanno vedere il Grande Fratello !
BËL (03)
BRÜ (00)

llawyer: Noooooo. Chiama il telefono azzurro! Si tratta evidentemente del reato previsto e punito all'art. 572 c.p.!
imasoulman
Opera: | Recensione: |
intanto che si proceda al banno (ma anche all'eribanno) di @[hellraiser].
E si apra un OPA (ostile, ovviamente) per l'acquisizione delle di lui quote piemontarde
Giuda Faus!
BËL (02)
BRÜ (00)

imasoulman: 'delle di LUI'
hellraiser: Ma ffate en prus!
Falloppio: Date n'andi
masturbatio
Opera: | Recensione: |
Un applauso a hellraiser che ha boicottato questa edizione
BËL (07)
BRÜ (00)

hellraiser
Opera: | Recensione: |
Tutto ciò è stato fatto a mia insaputa (cit. Ministro Scajola). Una telefonata, citofonata, un Bicerin al bar e mi organizzavo.. bella però
BËL (05)
BRÜ (00)

musicanidi: Potevi semplicemente scrivere: “Naomi fa cagare palle di cannone.”
imasoulman: ma Lei ce l'ha questa casa vista-Colosse(um) o no? Perchè io, a mia saputa, no
hellraiser: No, ma ho un loft vista tangenziale Saluzzo.. a mia insaputa però
hellraiser: E poi chi cazzo è sta Naomi? Magari è una gran figa però...
CARABasia
Opera: | Recensione: |
Modifica alla recensione: «..». Vedi la vecchia versione Live Show #5 - X-Factor - Recensione di CARABasia Versione 2
BËL (02)
BRÜ (00)

masturbatio: Ma n'era meglio Carrambasia?
algol
Opera: | Recensione: |
ma qua si è fatta la storia ... e io c'ero !!!
Tanta stima, strizzate di palle e seghe vicendevoli a tutti.
BËL (04)
BRÜ (00)

sfascia carrozze: Ma anche giografia e applicazzionitecniche.
UH!
CARABasia: Lei fa parte del Comitato scrivente: non puote esprimere giudizi di mèrito intestini.
Rischio: DeBannaggio immediatissimo.
Lo sappia.
algol: Moriremo tutti
sfascia carrozze
Opera: | Recensione: |
Comunque tutti i DeRecensori che hanno partecipato, sia attivamente che passivamente, alla stesura di questa che resterà un DeCaposaldo della Apocalisse DeBaseriana, verranno (tutti) DeBannati entro e non oltre il DeMeeting definitivo previsto per l'Imminentissimo, prossimo, 2026 !

PENITENTZIAGITE!

BËL (02)
BRÜ (00)

Falloppio
Opera: | Recensione: |
Io se fossi Dio e io potrei anche esserlo sennò non vedo chi.... (Cit.)
BËL (06)
BRÜ (00)

Galensorg
Opera: | Recensione: |
Quant'è sublime tutto ciò!
BËL (02)
BRÜ (00)

GenitalGrinder
Opera: | Recensione: |
Vi amo a tutti quanti!!!!
BËL (03)
BRÜ (00)

tia
tia
Opera: | Recensione: |
Vi dirò, non mi sono prolungato nella de-lettura completa dell'eminentissimo scritto qui sopra per impegni sopraggiunti all'ultimo. Siete una bella massa di squilibrati e questo mi basta per bollare tutto ciò con cinque stellette. Voi si che c'avete l'izfattor !
BËL (05)
BRÜ (00)

De...Marga...
Opera: | Recensione: |
A mio modesto parere il vincitore tra tutti gli scritti risulta essere @[imasoulman] ; peccato sia della giuventus ma l'è un brau fiol a prescindere. Mi avete fatto ribaltare dalle risate vi amo a tutti quanti zozzoni!!!
BËL (02)
BRÜ (00)

algol: Ma questa è una gara di pirlaggine ... bene, sappiate che considero tutti fieramente primi !
imasoulman: a mio modesto parere, per questo Suo (in)sindacabile (ed estraibile dente del) giudizio, Lei andrebbe Bannato entro la (imminente) mezzanotte artica. Che come è noto è poco più lunga di quella dell'Iglesiente
MikiNigagi
Opera: | Recensione: |
Non ho visto manco la pubblicità quest'anno. A leggervi mi pare tutto invariato, a parte la novità della gente che si scopa le bambine, che comunque credo abbia aggiunto un coefficente di brio.
BËL (02)
BRÜ (00)

imasoulman
Opera: | Recensione: |
la cosa più grave e preoccupante è che sia passato il msg (dddddio come sono gggggiovine) che i relatori abbiano SUL SERIO visto il programma in qvestione.
Propongo un Comitato per la Liberazione Immediata dall'Equivoco X-Factoribus
Mai visto consapevolmente il programma in vita mia. Invece le carie, ahimè - qualcuna, curata eh?... - sì.
Tutto ciò è stato fatto per l'ammmore di CARABasia! Almeno da parte mia


BËL (03)
BRÜ (00)

imasoulman: A chi Aspasia, a chi CARABasia...
algol: ahahah. No vabbè ... ero sintonizzato, ma intanto cazzzeggiavo su debaser.
CARABasia: Tranquillo: nessun_ del DeComitato ha mai visto né sentito gnente-di-nulla inerente Il Fattore Icchis.
Chi l'ha (eventualmente) fatto, anche a sua insaputa, sarà trasferito di peso su Ondarock.
E così sia.
Stanlio
Opera: | Recensione: |
son arrivato a ruggito con 3? ecco trattandosi di consorte fimmina dicesi come da asinino celestial: illa "ruglia" e niente, il resto lo leggerò dopo che il capufficio se ne è uscito di torno... intanto cinque metto
BËL (02)
BRÜ (00)

algol
Opera: | Recensione: |
vedo con rammarico che ancora non de-amo tutti gli stimati co-autori di codesto agglomerato di nefandezze. Provvedo colpevolmente.
BËL (03)
BRÜ (00)

luludia
Opera: | Recensione: |
e dunque il parto è riuscito, il bimbo è roseo e ghignante..bella storia...
BËL (02)
BRÜ (00)

CARABasia: Lei fa parte del Comitato scrivente: non puote esprimere giudizi di mèrito intestini.
Rischio: DeBannaggio immediatissimo.
Lo sappia.
luludia: preferirei magari un DeCandeggio, che a volte mi sento un poco Calimero...
imasoulman
Opera: | Recensione: |
ricordo solo alla posteritas che 'Anastasio, Cavallo Vanesio' dovrebbe essere la Nuova Rivista (di teatro) Musicale del Quarto Millennio prossimo venturo. Altro che Pietruzzu Anastasi(o), Nostro Grandissimo BomberOne!


BËL (03)
BRÜ (00)

CARABasia: E' qvesto il DeAnastasio givsto!
imasoulman: Ma questo lo è ancordippiù!
Top 20 goal di Anastasi
hjhhjij
Opera: | Recensione: |
Saremo tutti De-(Da)Bannati, come è giusto sia.
BËL (02)
BRÜ (00)

CARABasia: Amen!
Flame
Opera: | Recensione: |
Cattivi, Joe il condor tagliato nell'inquadratura. Con tutta la sfiga che ha avuto povero Joe, un po' più di considerazione cazz. A me è piaciuta quella di algol, le altre mi son sembrate un po' fiacchette onestamente, considerato le penne che le hanno scritte. Sfasciacaz comunque è sempre il più simpax della cumpa. Non lo batte nessuno, cazzo.
BËL (00)
BRÜ (00)

sfascia carrozze: Spero vorrà comunque perdonare la nostra insipida insussistenza.
Magari la prossima volta che il C.A.R.A.Basia, Comitato Avulsi Recensori Anonimi della DeBasia, punterà il proprio cannocchiale critico-e-acritico verso qualche altra bella cosa come questa quissù, si premunirà di contattarLa (prima) in modo tale ché anche Lei, discepolo di Groucho Marx per il nuovo millennio, saprà far sicuramente sbellicare tutti dalle risate.
Contiamo sulla Sua attiva partcipazione fin d'ora.
Flame: O.o ... oh signur
hellraiser: Sta tranquil Flame, a lè nèn gram, a lè mac en pò fòl ;^))
Flame: @[sfascia carrozze] si, o più semplicemente mettere a fine recensione: si accettano solo commenti positivi. Così uno lo sa ...
Flame: ... con accetta bella affilata ...
Flame: @[hellraiser] non il fatto che sia gramo che non mi piace, è il fatto che viene qua a fare il simpatico a tutti i costi, e a me sta cosa puzza di falso come la cacca di carnevale.
sfascia carrozze: "Solo commenti positivi"
Ma è davvero un'ottima idea qvesta, car_ DeFiamma.
Come abbiamo fatto a non penzarci prima?
Ma io SONO "simpatico a tutti i costi": non è che vengo qua a farlo, come dice Lei, lì.
In sintesi: è (esattamente) qvesta la cacca di carnevale givsta!
sfascia carrozze: @[hellraiser]
A parte che dovrei DeBannarLa già da ieri per aver snobbato cotanta DePagina immortale, ma vabbè.
Ma darmi così impunemente et pubblicamente del "gram, mac e fòl" significa che non ha (proprio) a quore la Sua (fino ad ora integerrima) incolumità fisica.
Scenda giù in cortile che ne discutiamo a quattr'occhi, se ne ha il DeCoraggio.
UH!
algol: Flame, prendilo per quel che è. Un estemporaneo divertissment, peraltro sotto minaccia. Quel cazzeggio che è sempre stata cifra stilistica del sito.
sfascia carrozze: La questione, Car_ @[algol] , è che al DeFiamma, lì, gli stò pesantemente sugli zebedei io, proprio (ma proprio) io. Voi, gli altri, quelli che materialmente hanno scritto la DePagina, non c'entrate gnente-di-nulla.
Le spiego:
Mesi fà costui fece un DeCommento (forse) a un DeAscolto o DeRecenza di (se non ricordo male) Roberto Dilano.
Personalmente trovai questo Suo commento piuttosto, diciamo così, ridicolo perché entrava nel merito della rilettura di un brano di Dylan fatta dopo diverso tempo dallo stesso Dylan: glieLo feci presente (alla mia maniera) scherzandoci un po' sù, ma certamente non lo apostrofai in alcuna maniera poco ortodossa e mai ci fu l'intento di offendere né Lui, né il DeArtista in questione.
Dal giorno s'inzaccherò come una Belva e mi mandò platealmente "a fare in".
Pensai: contento Lui e la chusi lì. As usual.
Il (Suo) problema è che Lui persevera nel ritenere che io sia un povero idiota: se la cosa lo può rasserenare, lo penso anch'io di mè stesso.
Anzi lo vedo come un complimento.
Soprattutto pensato da chi a distanza di mesi forse continua a rimuginare su quella faccenda e non perde occasione per ricordarsi di insultare il prossimo.
Poveretto.
algol: ah ... now it's clear.
Flame: @[sfascia carrozze] guarda, non mi metto a convincerti di nulla. Se pensi che sia possibile rimuginare per tanto su una cazzata detta su de baser, me ne farò una ragione. Una cosa la ammetto però l, il tuo modo di fare lo trovo irritante, e non per quello che hia detto a me. Però qua piaci a tutti. Quindi è evidentemente un problema solo mio.
IlConte: Certo che trovare irritante Sfascia è quanto di più assurdo e ridicolo mai sentito. È decisamente un tuo problema Nobile...
Flame: Ok Conte, mi hai convinto. Non avevo letto tutto il commento di S.C., non ricordo di averti mai dato del "povero idiota".
IlConte: Mica ti devo convincere. Mi sembra molto strano tutto qui. E lo dico da uno a cui è facilissimo stare sui coglioni (e pure io agli altri). Probabilmente c’è stato un qui pro qua, un pro pi qua, un quo qui qua ... volevo fare il furbo ma non so davvero come si dice ahahahahah
sfascia carrozze: @[Flame]
Tranquillo Gringo: non c'è bisogno di alcuna opera di convincimento: conosco sufficientemente bene i miei limiti e so di poter essere (anche molto) irritante.
Più banalmente: ciascuno di noi è ciò che è, e così stanno le cose.
Una cosa però credo di poterla dire serenamente e senza malanimo: il fatto che per aver fatto un semplice commento vagamente perculatoreo, ma sempre scherzoso e rispettoso, io sia stato serenamente mandato esplicitamente "a fare in" non mi sembra particolarmente colloquiale nè amichevole come approccio, e neppure, appunto, scherzoso.
Però forse io sono vecchio e tra voi giovani di oggi si usa così.
Per cui sicuramente ha ragione Lei, lì.
Detto ciò, penso che comunque dormirò sonni sereni anche stanotte.
E domani.
E dopodomani.
E.
Flame: @[sfascia carrozze] allora il favva. non sono riuscito a trovare l'ascolto dove succedeva. In sintesi comunqe, mi sono sentito preso per il culo e da li il vaffa. Dalle mie parti ci si manda allegramente anche tra amici, non mi pare il caso di farla cadere tanto dall'alto come la stai facendo cadere tu. Diverso il caos se ti avessi dato effettivamente del povero idiota.
sfascia carrozze: C'è un problema fratello Fiamma.
Io sono un povero idiota e non ho problemi ad ammetterlo.
Però resta il fatto che noi (due) non siamo amici e non stiamo facendo l'apericena al bar insieme.
Quindi, chiudiamola qua.
Che mi son (abbondantemente) stufato.
hellraiser
Opera: | Recensione: |
Mi oppongo con ferma fermezza e givsta givstezza a questa calvnnia bella e buona del DeDebannaggio nei miei confronti. La trovo una svbdola maniera che danneggia la mia persona ed i miei familiari. Procederó per vie e piazze legali affinché givstizia sia fatta. Siccome sono nullatenente in attesa del Sacro Reddito di Cittadinanza, chiedo con cortesia e gratitudine di essere difeso dalla Egr. Dott.sa Avvocatessa @[lawyer] procedendo per i tre gradi di giudizio, fino all'Appello al Tar del Lazio. In caso di proscioglimento le spese legali e di immagine verranno addebitate al lauto conto in banca di Monsignor Sfasciscarrozze (che essendo Arcivescovo non paga neanche l'IMU). Distinti Saluti SG hellraiser.
BËL (03)
BRÜ (00)

llawyer: Hai scelto un'altra avvocata?
algol: Ma anche la corte dei diritti dell'Aja
sfascia carrozze: Ma non mi facci ridere, non-mi-facci.
Lei è stat_ contattat_ con giorni-e-giorni di antecipo e se nè è (serenamente) infischiato (come direbbe il dislocato @[Dislocation] ) il belino .
E ora sarà bene ché s'appresti a versare entro le ore 12.00 del corrente giuorno la prevista ammenda di £ 145.365 sull'IBAN del @[turkish] sè non vuole essere definitivamente defenestrato da qvesto Sacro Suolo.
hellraiser: Ah ah! Almeno mi tolga i rotti, su dai, sulla paciara! Ma 145 mila lire del secolo scorso dove le trovo? Poi lo sa lei Monsignore che le voglio bene come un nipote, nen gram en po fol è uno slang delle mie terre per dire che non sei cattivo, un po sciocco in senso simpatico ovviamente. Per @[llawyer] nello scrivere la battuta ho ciccato il nome, ma ho già preso Perry Mason, si è offerto lui di aiutarmi, grazie lo stesso ;^))
lector
Opera: | Recensione: |
TVB TBT
BËL (01)
BRÜ (00)

lector: Alla fine l'Apocalisse è arrivata!
sfascia carrozze: Mai mettere in dubbio la (sacra) Sfasciaparola!
RinaldiACHTUNG
Opera: | Recensione: |
dopo x factor attenderò i vostri pareri su sanremo allora
BËL (01)
BRÜ (00)

algol: Ti prego. Non istigare.
macaco
Opera: | Recensione: |
Non ci credo, l´avete fatta davvero!
BËL (01)
BRÜ (01)

sfascia carrozze: Mai mettere in dubbio la (sacra) Sfasciaparola! (Pt. II)
pleonastico
Opera: | Recensione: |
Volano Pompini come rondini in primavera.
BËL (00)
BRÜ (00)

sfascia carrozze: Mi sa che ha sbagliato stagione: ma non è che era sintonizzato su Rete4 o equipollenti?
lector: Non sentirti escluso, se vuoi farne qualcuno anche tu, accomodati.
Carlos
Opera: | Recensione: |
Quoto Ima. Inquietante veramente. Penso soprattutto al Conte e rimango basito.
BËL (01)
BRÜ (00)

sfascia carrozze: Son cose belle!
Cialtronius: a me inquieta di più che ad ALFAMA fan vedere il grande fratello. Io ne sono terrorizzato, appena lo incrocio cambio immediatamente canale.
sfascia carrozze: Son cose tristi!
IlConte: Mica avrai capito che io guardo la puttanata?! Forse non hai letto bene... la intravedo purtroppo... e vedo lui... il mio dramma... catellani o come cazzo si chiama porco zio!
Carlos: Figurati, ho letto bene. Ma in ogni caso mi dispiace per te.
IlConte: Ahahahahahahahahahahahah
Almotasim
Opera: | Recensione: |
Tutti bravi! Uno Griso.
BËL (02)
BRÜ (00)

tia: Ed un don Rodrigo! Sarai mica lacustre pure tu?
Almotasim : Nein.
tia: vista la battuta a sfondo manzoniano ed essendo io abitante di quel ramo del lago di Como che volge a mezzogiorno ecececececececctì mi chiedevo se..
Almotasim : Ah, bel posto! Io son tra I rami del Tagliamento
Johnny b.
Opera: | Recensione: |
Che matti. Comunque Anastasio Spakka.
BËL (01)
BRÜ (00)

CARABasia
Opera: | Recensione: |
Il dado è tratto.
Il verdetto inappellabile.
Anastasio Anastasi ha definitivamente spakkato di brutto vincendo l'invincibile!
Lode al lungimorante @[algol] che nè ha compreso più che tutti gl'altri perdigiorno il DeTalento cristallino.
Chiaramente per tutto qvesto Egli, l'Algolizzato, diverrà il primo DeBannato Premium entro le ore 12.00 del presente addì quattordici-di-dicember(fest).
E non se ne parli più.
BËL (00)
BRÜ (00)

algol: Ma infatti. Mi sembrava di aver preannunciato che Anastasio spakkasse. Che siano lode, gloria et celebrazione dei miei strabilianti vaticinanti poteri. Ioproprioiosoloio che ho saputo cogliere il collettivo (dis)gusto. Attendo il vostro tributo morale e, se proprio ci tenete, in vil danaro.
CARABasia: Sul tributo morale:
possiamo (anche) concedervelo.
Sulla Vil Pecunia:
vediamo quanto è disposto à sdoblonare il MaGnanimo @[G] che tutti ci ospita, interpreta e rappresenta nei secoli dei secoli.
Amen!
G: Lei lì! Non s'azzardi a citarmi che le cito io uno serio! @[sfascia carrozze] cosa dice lei? dovremmo eliminarlo subito ?
sfascia carrozze: Lo elimini sedutastante!
DioG_à!

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Il tuo voto alla recensione:
Il tuo voto all’opera: