Gli 883? Un mastodontico super classico della mia infanzia. Qui, però, non stiamo parlando della band in cui militava pure Mauro Repetto (che, ad un certo punto, se n'è andato in America per realizzare l'album solista Zucchero filato nero, che adesso, col senno di poi, é considerato da molti (ma non da me), un vero e proprio disco di culto. [Queste cose le so perché sono in contatto con dei radiofonici]); ma stiamo parlando di quelli che, per quanto mi riguarda, sono i VERI 883. Qui la formazione è molto più ampia e, guarda caso, nella band militano pure le sorelle Iezzi, ovvero Paola e Chiara. Ma devo dire che gli 883 non mi sono mai piaciuti e non sono mai stati il mio genere.

A questo punto, vale la pena citare una delle canzoni del disco: O me o (Quei deficienti lì), brano nel cui videoclip Paola Iezzi è super sexy e ruba la scena a tutti, compresa sua sorella Chiara, a Max e a tutti i ragazzi e le ragazze che si vedono in quel videoclip. Inoltre, si può citare la deliziosa title track (di cui è disponibile pure una versione dance, remixata dal Bliss Team).

Carico i commenti... con calma