Sto caricando...

AC/DC - Flick of the Switch

Cover di Flick of the Switch

Album 1983

Album che mostra già i segni del leggero declino che colpirà la band negli anni successivi (escluso "Razors Edge"). Tuttavia si difende bene pur non avendo un vero pezzo da 90 al suo interno.
Aquarius27

Tu e Flick of the Switch

Non hai acceduto a DeBaser! Accedi. È facile!

Recensioni

In tutto 6 utenti hanno votato "Flick of the Switch" con una recensione o inserendola nella loro collezione. Il voto medio alla fine di tutto ciò è: 3,00.

fyguns

Recensione di fyguns

di fyguns | DeRango™: 0,39

L'enorme successo di "Back In Black" fa crescere esponenzialmente l'interesse verso gli Ac/Dc, i quali, dopo "For Those About To Rock" sfornato appena un anno dopo BIB, ci regalano (siamo nel 1983) "Flick Of The Switch". L'album confina da una parte con i fasti di "Highway To Helle" e Back… [di più]

Canzoni

01

Rising Power (03:44)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

02

This House Is on Fire (03:24)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

03

Flick of the Switch (03:14)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

04

Nervous Shakedown (04:28)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

05

Landslide (03:58)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

06

Guns for Hire (03:25)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

07

Deep in the Hole (03:20)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

08

Bedlam in Belgium (03:53)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

09

Badlands (03:39)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

10

Brain Shake (04:00)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Gli utenti che hanno definito quest’opera

Vota la definizione che ti piace di più. La più votata diventerà la definizione ufficiale

Aquarius27

Nella collezione di Aquarius27

«Album che mostra già i segni del leggero declino che colpirà la band negli anni successivi (escluso "Razors Edge"). Tuttavia si difende bene pur non avendo un vero pezzo da 90 al suo interno.»



Hant

Nella collezione di Hant

«Album gradevole, ma presta il fianco a critiche dovute ad un eccesso di ripetitività e ad idee che a volte suonano già sentite.»






Gli utenti che hanno quest’opera nella loro collezione

Utenti che non si sono curati di dare una definizone all'opera che comunque hanno collezionato


Classifiche

Ohibò! Quest’opera non è in nessuna classifica. Perchè non usare l’apposito pulsante lì sopra per porre rimedio all’increscioso ciò?