Sto caricando...

Ainigma
Diluvium

()

Voto:

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Mi sedetti sul cesso e gridai: “Expelliamus”. Feci la più sontuosa e santa cagata della mia vita. Poi, mentre davo al mio sfintere il giusto tempo di recupero, appoggiatomi al muro del bagno, avvertii, al di là della parete, provenire una musica. Gloriose note di chitarra si incuneavano tra spaziali tappeti di tastiere e tutto si spostava epico seguendo una poderosa macchina ritmica. Il vicino stava ascoltando Diluvium dei tedeschi Ainigma. Be’, pensai, forse non è il finocchio che tutti noi del condominio credevamo.

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Commenti (Quattordici)

Bartleboom
Bartleboom Divèrs
Opera:
Recensione:
Intervengo solo per segnalare che tra le principali cause di prolasso rettale deve annoverarsi la permanenza prolungata sulla tazza del cesso. Molti degli opuscoli che trovate nello studio del vostro proctologo riconducono questa maldestra abitudine alla lettura, ma sappiamo tutti che quando un uomo passa più di 10 minuti al bagno è perché sta cercando l'ispirazione per la zagara infrasettimanale.


Stanlio: solo per capire, ma sta zagara sarebbe quell'atto che porta alla ehm... cecità precoce?
aleradio: E certo si ingrossano i vasi. L'importante è non grattare via i grappoli.
hornyBBW
hornyBBW
Opera:
Recensione:
L'altro giorno ho fatto questa cagata che viene pure male a rendere l'idea. Sudore freddo, pugni al muro, lacrime, terrore del prolasso. Mi sono allargato le chiappe con le mani, ma era evidentemente di traverso. Era poi un cilindro marmoreo di altezza 20 cm e diametro 8, forse.


hornyBBW: Tutta la notte col mal di schiena poi, vi giuro.
Stanlio: hai mai provato mezzo litro di olio di ricino un quarto d'ora prima?
Buzzin' Fly: Ma sei sicuro il cilindro marmoreo fosse in uscita e non in entrata ? A volte succede di avere le idee confuse .
Stanlio: ehm, dice bene "mosca ronzante" poichè sensazione è pari pari uguale... augh!
Flo: I dolori del parto.
hornyBBW: Stanlio FASCIO. Buzzin' OMOFOBO.
Stanlio: Non ti spvango pevchè è da uomo,
non ti gvaffio pevchè è da donna.
ma ti odio ti odio ti odio...
Buzzin' Fly: Ma dai era un consiglio , ma fra i sintomi che hai elencato avevi anche le strana percezione come di una presenza alle tue spalle ?
Bartleboom
Bartleboom Divèrs
Opera:
Recensione:
E comunque sto dando una recchia a sti tipi e non mi sembrano per niente malaccio!


madcat
madcat
Opera:
Recensione:
Hot Hot Hot Hot!


Workhorse
Workhorse
Opera:
Recensione:
Avevo l'abitudine, per infondermi coraggio durante le mie sedute notturne, di esclamare a pieni polmoni "RELEASE THE KRAKEN": io avevo su le cuffiette con i Limp Bizkit a palla e non mi accorgevo di quanto forte gridassi, per cui i vicini hanno iniziato a lamentarsi ed ho dovuto smettere. I vicini hanno poi iniziato a preoccuparsi, perché pensavano non andassi di corpo: ho iniziato dunque a congelare gli stronzi e a metterli in bella vista vicino al cassonetto cossicché tutto il circondario sapesse che il mio metabolismo funzionava a pieno regime. Sennonché ieri ha suonato alla porta della mia anziana vicina un balordo che diceva di essere di ENEL elettricità mentre in realtà (l'ho capito dall'accento che non era di queste parti) voleva solo sapere dove la vecchia teneva l'oro in casa. Ho intimato al tizio di andarsene, ma non mi ha dato retta. Mentre tiravo fuori il telefono chiamando i carabinieri, quello mi si è avvicinato con fare minaccioso, al che ho afferrato uno degli stronzi congelati che stavo andando a buttare nel cassetto dell'umido, una folgore forgiata nei più oscuri antri del mio intestino crasso, e l'ho percosso violentemente alla mandibola. Avreste dovuto vedere come buttava sangue dappertutto quel figlio di puttana. L'appuntato molisano dei carabinieri, nel frattempo intervenuto ad arrestare il manigoldo, complimentandosi con me per il mio altissimo senso civico, mi ha assicurato che il sangue sul terriccio faccia crescere bene i lupini. Ora, io abito al nord, severa ma generosa terra di caligine, frico e pasta&fasioi, e certe cose da noi non ci sono: cosa diavolo sono 'sti cazzo di lupini?


Nico63: Cosa sono i lupini? di padre siciliano ho avuto modo di gustarli laggiù trovandoli squisiti.
TheJargonKing
TheJargonKing
Opera:
Recensione:
Insomma una caterva di DeRecensori "anali" dal punto di vista psicologico, intendo. Comunque niente male gli Ainigma, un krauto di livello superiore. La rece semi-zot mi è piaciuta.


Buzzin' Fly
Buzzin' Fly
Opera:
Recensione:
Mai sentiti nominare. Me li cerco, anche se la copertina è impresentabile, sembra quelle che mi facevo io per le cassette registrate a scrocco.


Buzzin' Fly: Fino a poco tempo fa ,quante cagate mi son fato per colpa della mannite e cazzo quanto mi sono costate . . . . . .
Buzzin' Fly: Comunque me li sto ascoltando ma non sono il mio genere, mi sembrano troppo orientatati verso una sorta di hard rock - hammond .
tia
tia
Opera:
Recensione:
Che cagata di recensione :))


puntiniCAZpuntini
puntiniCAZpuntini Presidénte onoràrio
Opera:
Recensione:
extro91
extro91 Divèrs
Opera:
Recensione:
Ancora D'Oro
Ancora D'Oro
Opera:
Recensione:
hahahaha, fortissima. C'è da dire che hai una capacità di sintesi davvero unica. Il disco devo averlo sentito tempo fa nel mio periodo kraut rock, ma non lo ricordo.


Flo
Flo Evangelìsta
Opera:
Recensione:
Ti prego, mandane a bomba.


score_angel
score_angel
Opera:
Recensione:
Qualcosa di pronto c'è, mando. Grazie per i sentiti e compresi complimenti. Anche fortemente autorevoli. Hop & Prot!


proggen_ait94
proggen_ait94
Opera:
Recensione:
non mi ha esaltato, cantante davvero mediocre


Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Vota la recensione
Vota l’opera

Questa DeRecensione di Diluvium è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale. Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser. Copia il link