Bob Dylan
Empire Burlesque

()

Voto:

Ma chi è questo artista? Bob Dylan. Che nome originale! Peccato che non ci siano idee. Tutto già sentito. Tutto suonato giusto per dire ho fatto un album! Anch'io sono un rocker! Ma caspita, c'era proprio bisogno di un altro personaggio che ci riempisse di immondizia musicale? Ma possibile che nessuni li fermi questi pseudo artisti? Che gli dica. lascia stare, non sprecare tempo con questa musica! Eppure no. O sono veramente convinti che ciò che stanno suonando sia interessante, oppure chi li circonda è in malafede. Oppure hanno così tanto potere che possono pubblicare tutte le schifezze che reputano degne. Oppure ci vogliono prendere per il culo, e pensano: voglio proprio vedere chi troverà bello quest'album. Mi farò delle grosse risate a legger e le recensioni positive dei critici che tenteranno di adularmi. Proprio la gente non capisce niente.Tanto basta il nome. E anche la merda diventa oro. Secondo me il personaggio ci vuole prendere per il culo. Il titolo dell'album è eloquente. "Empire Burlesque". Anche la copertina del disco la dice tutta. Una foto del cantautore addormentato, mezzo tronco di donna tagliato. I tuttologi sapranno anche chi è costei, ma a me non me ne frega nulla. il tutto incorniciato orripilmente Proprio il buongusto qua non sanno nemmeno dove abita. Lasciate perdere questo disco di tale Bob Dylan. Niente originalità. Corettini di sottofondo. Arrangiamenti anni 80, tipici della più becera musica di radio commerciale di quegli anni. Forse qualche pezzo era accompagnato da videoclip. E si che bisogna cavalcare l'onda della momento. Questo disco è importante per capire cosa fa veramente schifo.Con questa pietra di paragone si possono rivalutare altri dischi che pare abbia pubblicato precedentementeil cantautore. Ah Bob Dylan è il profeta musicale venuto in Terra a insegnarci il verbo? Scusatemi non sono abbastanza evoluto per riconoscere il miracolo..Assolutamente da non ascoltare. O forse si. Solo l'ultimo brano: " Dark Eyes". Si ti farei proprio gli occhi neri.

Carico i commenti... con calma