Sto caricando...
Cover di Trilogy

Album 1972

Un notevole salto di qualità dal precedente Tarkus. Ogni tanto emerge pure Lake con qualche gradevole arpeggio acustico ma, com'è prevedibile, sono ancora una volta le tastiere a farla da padrone.
Dragonstar

Non hai acceduto a DeBaser! Accedi. È facile!

Recensioni

In tutto 23 utenti hanno votato "Trilogy" con una recensione o inserendola nella loro collezione. Il voto medio alla fine di tutto ciò è: 4,43.

BeatBoy

Recensione di BeatBoy

di BeatBoy | DeRango™: 7,85

Dopo la "sbornia" classica di "Pictures At An Exhibition", gli E, L&P non ci pensano due volte a pubblicare un altro disco durante lo stesso anno (1972). Trilogy è il quarto album, e c'è da dire che anche questa volta Emerson e soci ci hanno preso alla grande. Qui il… [di più]


mrbluesky

Recensione di mrbluesky

di mrbluesky | DeRango™: 51,45

C'è stato un momento nella nostra vita in cui bisognava confrontarsi con i grandi dischi del passato,spronati da zii,fratelli maggiori e compagni pluriripetenti,fortunati testimoni di un epoca irripetibile che mestamente stava volgendo al termine soppiantata da lustrini colorati e scintillanti giochi di luce. Fu cosi che le nostre camerette si… [di più]

Canzoni

01

The Endless Enigma (Part I) (06:45)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

02

The Fugue (01:55)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

03

The Endless Enigma (Part II) (02:04)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

04

From the Beginning (04:16)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

05

The Sheriff (03:23)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

06

Hoedown (Taken From Rodeo) (03:48)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

07

Trilogy (08:56)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

08

Living Sin (03:14)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

09

Abaddon's Bolero (08:08)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Video

Gli utenti che hanno definito quest’opera

Vota la definizione che ti piace di più. La più votata diventerà la definizione ufficiale

hjhhjij

Nella collezione di hjhhjij

«Il disco della maturità del trio, della serie "tre è il numero perfetto". Insieme all'esordio (per me comunque di poco superiore) è il loro lavoro più riuscito. Clamorosamente equilibrato e coeso per i loro standard nel suo alternare brani più lunghi e complessi con canzoni più semplici e brevi, più…»



Marco Salzano

Nella collezione di Marco Salzano

«Sin dalla copertina, con le tre teste in un unico corpo, si capisce che questo è l'Lp in cui le singole personalità del trio si armonizzano al meglio. La misteriosa“The Endless Enigma” è una perfetta minisuite. “From The Beginning”, rilassata ballad dal sapore latino di Lake, è a ragione uno…»



Dragonstar

Nella collezione di Dragonstar

«Un notevole salto di qualità dal precedente Tarkus. Ogni tanto emerge pure Lake con qualche gradevole arpeggio acustico ma, com'è prevedibile, sono ancora una volta le tastiere a farla da padrone.»



PrincipeAnchisi

Nella collezione di PrincipeAnchisi

«In ricordo del grande Keith Emerson (2 novembre 1944 - 10 marzo 2016)»







Gli utenti che hanno ascoltato quest'opera



Dislocation
Dislocation |    Proggarolo
SETTIMANA DEL PECCATO VIVENTE

Hoedown - Emerson, Lake & Palmer


Saranno stati pomposi, eccessivi, autoreferenziali, arroganti, ma quando vedi un tastierista suonare l'hammond così, beh, ti s'allarga il cuore....




mrbluesky
mrbluesky |