Sto caricando...

Kate Bush - The Dreaming

Cover di The Dreaming

Album 1982

Un disco avanti coi tempi, attualissimo e coraggioso come pochi altri, magnifico nel sapersi svelare ascolto dopo ascolto, e ancora ne riesco a carpire particolari nascosti dai miei 18 anni ,quando la ricerca vocale veniva prima di ogni cosa. Un capolavoro d'espressivita'.
BARRACUDA BLUE

Tu e The Dreaming

Non hai acceduto a DeBaser! Accedi. È facile!

Recensioni

In tutto 8 utenti hanno votato "The Dreaming" con una recensione o inserendola nella loro collezione. Il voto medio alla fine di tutto ciò è: 4,38.

houdini81

Recensione di houdini81

di houdini81 | DeRango™: 20,84

La svolta più importante della carriera di Kate Bush è forse rappresentata dalla collaborazione al fondamentale terzo album di Peter Gabriel. Grazie a quell’incontro Kate decise di avere un maggiore controllo sulla registrazione dei suoi album e ottenne di co-produrre l’album “Never For Ever” (1980), disco di transizione tra la… [di più]

Canzoni

01

Sat in Your Lap (03:30)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

02

There Goes a Tenner (03:26)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

03

Pull Out the Pin (05:29)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

04

Suspended in Gaffa (03:58)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

05

Leave It Open (03:25)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

06

The Dreaming (04:32)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

07

Night of the Swallow (05:34)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

08

All the Love (04:35)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

09

Houdini (03:52)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

10

Get Out of My House (05:32)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Video

Gli utenti che hanno definito quest’opera

Vota la definizione che ti piace di più. La più votata diventerà la definizione ufficiale

hjhhjij

Nella collezione di hjhhjij

«Ci sarebbero talmente tante cose da dire su questo Capolavoro e invece niente, me ne sto zitto... Estasi."...And Rosabelle, believe"E poi c'è il raglio dell'asino, la voce si trasforma, la voce, la compositrice e la cantautrice al massimo delle proprie possibilità. Disco immenso.»



BARRACUDA BLUE

Nella collezione di BARRACUDA BLUE

«Un disco avanti coi tempi, attualissimo e coraggioso come pochi altri, magnifico nel sapersi svelare ascolto dopo ascolto, e ancora ne riesco a carpire particolari nascosti dai miei 18 anni ,quando la ricerca vocale veniva prima di ogni cosa. Un capolavoro d'espressivita'.»






Gli utenti che hanno quest’opera nella loro collezione

Utenti che non si sono curati di dare una definizone all'opera che comunque hanno collezionato


Gli utenti che hanno ascoltato quest'opera


MrDaveBoy73
MrDaveBoy73 |    Isola


adrmb
adrmb |
Kate Bush - Sat In Your Lap A questo e al precedente ho fatto prendere un po' troppo la polvere ultimamente.




adrmb
adrmb |
Kate Bush - Leave It Open Per me una delle più istrioniche, terrorizzanti e anarchiche perle dell'album.