La lista d'ascolto


Stanlio

Stanlio : "The Girl Can't Help It"

| DeRango™: 0.53 Colonna sonora

Stanlio

Stanlio : "C o V e R"

| DeRango™: 0.00 Colonna sonora

Stanlio

Stanlio : Prendiamo "Un uomo da marciapiede"

| DeRango™: 6.00 Colonna sonora

Prendiamo "Un uomo da marciapiede" grandissimo film (tratto dall'omonimo romanzo scritto nrl '65 da James Leo Herlihy) del '69, regia di John Richard Schlesinger e dentro ci si può ritrovare di tutto un po', anche due esordi indipendenti:
1. il primo film interpretato da Jonathan Vincent "Jon" Voight come protagonista assieme al mitico Dustin Hoffman.
2. il primo album "Wanted Dead or Alive" pubblicato da Warren Zevon, da cui è tratta la canzone "She Quit Me" da lui medesimo composta, suonata è cantata.

Troviamo ben 3 premi Oscar vinti, di cui uno come "Migliore regia" andato al mitico John Schlesinger.

Warren Zevon - She Quit Me - From the movie "Midnight Cowboy", 1969.

BËL (02)
BRÜ (00)

imasoulman: Zevon stesso ripudiò questo esordio, che non gli portò nè simpatie critiche nè soldi. Riparò in Spagna a ricostruirsi la carriera, per fortuna...
Stanlio: Peccato, poichè anche se non ebbe allora fortuna nelle vendite, al suo interno v'erano cose niente male, come questa title track Wanted Dead Or Alive (Remastered)
Cialtronius

Cialtronius : Qualcuno volò sopra il nido

| DeRango™: 8.39 Colonna sonora


BËL (06)
BRÜ (00)

nangaparbat: farina del sacco di Jack Nitzsche, mica pizze e fichi!
imasoulman: oh già...e nemmeno di Ciccino d'Eramo
Stanlio: Due curiosità (una pubblic ed una privata): 1 - L'autore dell'omonimo romanzo pubblicato nel 1962 (in Italia nel '76 dopo l'uscita del film), Ken Kesey, si è sempre rifiutato di vedere questo film (a causa di controversie legali). 2 - Andai a vedere questo film nel '75 con mio fratello e la sua 600 gialla e nera, era una sabato sera con una nebbia che la tagliavi col coltello, quando uscimmo entusiasti dalla bellezza del…
Dislocation: Massimo rispetto per il tuo fratellino con la 600 gialla e nera, pensavo di essere stato io il più coraggioso avendone portata in giro una beige ma nell'81, da neopatentato.
Stanlio: eeh, ormai la memoria mi fa difetto, quella volta gli fregarono solo l'autoradio (nuova) e non lasciarono nemmeno i nastri originali dei Pink Floyd TOSOTM & WYWH ma è vero che per poco mio fratello non si mise a piangere, aveva appena terminato il servizio militare nei lagunari e non lavorava ancora poraccio...
Dislocation: Lagunari, sticazzi! Fratello Fal.
Stanlio: era di stanza a Malcontenta, conosci?
Dislocation: No, ero fuciliere anch'io ma negli alpini, ebbi un paio di contatti coi lagunari nelle manovre congiunte. Fratello Fal si riferisce al fatto che con l'arma addosso ci dormivamo anche, nei sacchi a pelo, all'aperto, sia noi che loro. Che tristezza.
Stanlio: tz.. a' Disley me credevo volesse dì Forze armate lagunari ehm, e che vuò fa... quanno che ho fatto la visita in Marina a Venezia m'hanno subito esonerato (quella mattina entrai con le mani insanguinate dopo che inciampai rovinosamente all'entrata della caserma davanti alle guardie col mitra e in divisa bianca che stazionavano nelle loro garritte...)
Dislocation: Fucile Automatico Leggero, Beretta BM59. Sigh.
luludia: quanto amore per questo film....
Stanlio

Stanlio : Angel Heart Original Soundtrack: Track

| DeRango™: 5.35 Colonna sonora   Primo

Angel Heart Original Soundtrack: Track #1. Harry Angel

«La carne è debole,
solo l'anima è immortale...
e la tua appartiene a me»

: : : Louis Cyphre : : :

BËL (03)
BRÜ (00)

Stanlio

Stanlio : BO LA FEMME DE MON

| DeRango™: 2.05 Colonna sonora

BO LA FEMME DE MON POTE (THE WOMAN THAT GOT AWAY) - Vidéo dailymotion

nel lontano (ormai) 1983 uscì il film "La Femme de mon pote" regia di Bertrand Blier con Michel Gérard Joseph Colucci meglio conosciuto come Coluche, un attore e comico francese di origini italiane (una curiosità: nel 1985 recitò in un film di Dino Risi con Beppe Grillo...), e beh per farla breve la colonna sonora era firmata da nientepopòdimenochè John Weldon "J.J." Cale sissignori proprio lui il n°1
BËL (01)
BRÜ (00)

dsalva: eh beh!!
Stanlio

Stanlio : Neil Young & Crazy Horse

| DeRango™: 12.21 Colonna sonora


BËL (06)
BRÜ (00)

IlConte: Nobile Stan so che sei un grande estimatore e conoscitore del Neil... io lo sto riprendendo dopo decenni... allora non mi prendeva molto, ma ero giovincello, arrogante e istintivo molto più di ora ahahahahahah ciao uomo di blues
Stanlio: Questo brano fa parte della soundtrack del bel film (che si guadagnò pure il "Premio Della Giuria" al Festival di Cannes) "Fragole e sangue" uscito nel '70 dove ci sono altri brani suoi e dei CSN&Y. Due curiosità: - Quando Neil raccontò la genesi del brano, confessò di aver composto "Down by the River" (insieme a "Cinnamon Girl" & "Cowgirl in the Sand") mentre delirava a letto con la febbre alta. -Al festival "Rock am…
Stanlio

Stanlio : Surfin' Bird (Full Metal Jacket)

| DeRango™: 15.28 Colonna sonora

Surfin' Bird (Full Metal Jacket)

nato nel '63 & ripreso da Stanley Kubrick dopo quasi venticinque anni per inserirlo nella OST di FMJ di cui ilConte ci ha dato un assaggino oggi... e niente!

BËL (06)
BRÜ (00)

Stanlio

Stanlio : Sant' America | Paolo Conte

| DeRango™: 0.00 Colonna sonora

Sant' America | Paolo Conte

Soundtrack del film "Aspetta Primavera, Bandini"

BËL (00)
BRÜ (00)

Stanlio

Stanlio : Mark Knopfler - The Road

| DeRango™: 7.29 Colonna sonora


BËL (04)
BRÜ (00)

claudio carpentieri: Sarà un caso questa tua scelta, Mr. Stan?;-)
claudio carpentieri: Sarà un caso questa tua (bellissima) scelta Mr. Stan?
Stanlio: sì, he he, un caso legato alla tua recente recenzia... XD
Stanlio

Stanlio : @[nangaparbat] m'hai fatto venir in

| DeRango™: 3.20 Colonna sonora

@[nangaparbat] m'hai fatto venir in mente sto bellissimo western diretto da Robert Altman che vidi tantissimi anni fa in tv però in bianco e nero...

Leonard Cohen The Stranger Song McCabe and Mrs Miller 1971 720p WEB DL AAC2 0 H 264 ViGi mkv

BËL (04)
BRÜ (00)

BalettaJr

BalettaJr : Elton John - Your song

| DeRango™: 14.51 Colonna sonora

Stanlio

Stanlio : La traccia "Can't You Hear

| DeRango™: 10.94    Menzionator Colonna sonora   Più Lungo

La traccia "Can't You Hear Me Knocking" ha una durata in origine di 434 secondi risultando la + lunga del bellissimo "Sticky Fingers", e inizia con un caratteristico riff di chitarra in accordatura aperta ad opera di Keith Richards (il quale ne è coautore con Mick Jagger).
Martin Scorsese lo inserì nella OST di "Casinò" insime ad altri brani dei Rolling Stones e niente... anzi no, aggiungo la formazione epica dell'epoca:
Mick Jagger - voce
Keith Richards - chitarra ritmica, chitarra solista, cori
Mick Taylor - chitarra solista, chitarra ritmica, cori
Bill Wyman - basso
Charlie Watts - batteria
Bobby Keys - sassofono
Rocky Dijon - congas
Nicky Hopkins - piano
Jimmy Miller - percussioni
Billy Preston - organo

Martin Scorsese's Casino (1995) Can't You Hear Me Knocking

BËL (06)
BRÜ (00)

NonnaSummer

NonnaSummer : Io non so davvero con

| DeRango™: 10.75 Colonna sonora   JukeBox   Isolabile

Io non so davvero con chi prendermela. Mi sono iscritta a questa Debaser con l'intento di diffondere un po' di discomusic anche tra i "cultori" del rock e del jazz ma vedo con orrore, e solo ora me ne accorgo, che tra i gruppi non ce n'è uno a cui una patitadella disco come me possa aderire....
speravo almeno nel gruppo "Latino", io adoro danzare bachata, bomba e reggaeton, oltre che la sempiterna discomusic, ed invece trovo una manica di solitari in vena di brasilianate intellettuali.... da vomito.
BËL (04)
BRÜ (00)

Dislocation: E allora balla, che ci fai qui?
masturbatio: Kill the dj
Stanlio: E allora bella, che ci fai (a noi) qui?
iside: ma come? c'è una serie di ascolti #riempipista
NonnaSummer: Carissimo @[iside], non so come ringraziarti e passo subito a ballarmi questi stupendi brani e... ti ho mandato la dichiarazione di deamore, si dice così? @[masturbatio] Il tuo nick la dice lunga su di te, senz'altro non conosci il mondo della discoteca perche sennò avresti un nick molto differente. @[Stanlio] Qui ci faccio il tentativo che dicevo, quello di portarvi una ventata d'aria nuova, la cassa in quattro, come dite voi che ne disquisite sempre,…
iside: quindi ora me la dai? perchè se me la dai non me lo meno più.
masturbatio: Ti mando tanti virtual kisses cara/o, divertiti in disco e non metterti alla guida se hai bevuto.
NonnaSummer: @[iside] OK, vienitela a prendere. Se sei in grado. Ma poi Iside non era una déa? il tuo atteggiamento è perlomeno ambiguo. Non che io mi sia mai tirata indietro, eh?
NonnaSummer: Non guido mai, sempre sul backseat.
iside: @[NonnaSummer] uomini, donne, animali, caloriferi va bene tutto basta che siano caldi. Anche tiepidi.
NonnaSummer: E' un po' riduttivo ridurre a ciò la mia vita ed il mio pensiero ma, insomma, quanto hai detto ne è senz'altro parte. Caloriferi, però.... mah, proverò, questa mi manca.
Stanlio: Kiss the dj & fuck the dancers
NonnaSummer: Ecco, mò ci siamo, e vado a chiederti il deamore.
RinaldiACHTUNG: bOOOOOOOmbaaa sensual - un movimento muy sexy !
NonnaSummer: Sono io!!!!
Stanlio: ma com'è, c'è una serie di Ascoli #riempipasta?
Stanlio: biiiiiiimbAAA sensual - un movimento for guy sexy ! Si est custu no est cuddu, si est cuddu no est custu..wmv
NonnaSummer: Ho molti amici sardi, e tra questo e quello.... Spiritosone!
Johnny b.: Non è che sei Angela favolosa cubista.
NonnaSummer: Non sono Angela, per la cubista si può fare.
Battlegods: La menzione Colonna Sonora...AHAH
Battlegods: Ma fai una serata techno, dai :D
Marco Orsi: Rispetto per Nonna Summer.
NonnaSummer: Bravo ragazzo, rispetto e discomusic.
sergio60: Carissima non prendertela ...ma la disco si fa fatica a metterla sullo stesso piano non dico del jazz non dico del rock e nemmeno del (per me )detestabile funk..l ho sempre considerata come il fratello scemo ...non mi piace oggi come ieri..al tempo dicevo che se ne sarebbe perduta ogni traccia ,e non sono andato molto lontano dalla verità. ..se ne ricordano pochi di"artisti"...molti ci si buttarono per fare "cassa"...bee gees..akan Sorrenti...ma niente di memorabile,…
NonnaSummer: Tesoro, niente di memorabile per te che, arguisco, sei un filo più giovane di me e di memoria, ahimé, ne devi serbare pochina. Mentre io e quelli come me ci divertivamo ( e ci divertiamo!) nelle disocteche di tutto il mondo, sudando, danzando, baciandoci, ridendo, tu e i tuoi simili bruciavate le migliori sostanze della gioventù con discorsi infiniti, con le vostre "nella misura in cui" e "a monte del discorso programmatico", facendo una vita…
sergio60: Di palloso c'è solo questa polemica sterile...io in sessanta anni di vita ho sempre cercato la qualità nelle cose...e francamente nella disco l unica qualità che ho riscontrato era il facile rimorchio...per il resto nulla.. Beata te che ti accontenti di poco...ma non scassare con presunte qualità della disco. ..è un genere tutt altro che qualitativo è la quintessenza del vuoto cosmico del music business ed è quello che ha in qualche misura ha decretato…
Alfredo: Detestabile funk?? Sly, perdonalo...
Alfredo: Poi pure quell'altra con le "musiche pallose"...ok sto zitto va.
sergio60: quanto ai citati "nella misura in cui "ecc ecc stai sbagliando obiettivo...ho sempre detestato i cantautori e tutto il codazzo di politicizzazione della musica che ne venne fatto,il reflusso venne proprio perchè la gente era satura di discorsi programmatici e allineamenti vari,il parto fu quell'epoca edonista e superflua che ebbe per colonna sonora la disco...quanto al funk caro Alfredo ho espressamente detto "per me detestabile" non ho espresso un giudizio insidacabile ,non mi piace e…
Alfredo: On The Corner, uno dei miei preferiti, blackissimo!
sergio60: infatti non ho detto che sia un pessimo album,ho solo fatto notare che non è tra i miei preferiti,ma nulla da obiettare riguardo il valore dell'opera...
lector: Caro @[sergio60] e nonna la Disco Music è un po' di più di quello che voi dite. State banalizzando un movimento musicale che fu una vera rivoluzione culturale e di costume e non un semplice prodotto di mercato. Nata soprattutto dall'incontro fra la comunità (e la subcultura) gay americana (in primis di Philadelphia) ed i musicisti ed i produttori afroamericani, (con lo zampino della comunità portoricana) la Disco fece paura da subito per la potenziale…
sergio60: Ti ringrazio lector..conosco la genesi della disco..ma ciò non toglie che a mio personalissimo avviso non è musica...come per il rap o l hip pop...sono fenomeni culturali/sociali che veicolano il loro verbo cin firme di espressione lontane dal mio sentire senza fare polemiche sterili ne prese di posizione a prescindere l ho sempre ritenute espressioni subculturali il fatto che abbiano motivi più o meno validi per esprimersi in quel preciso modo non esula il dato…
sergio60: Ps...la citazione che hsi sull avatar è semplicemente fantastica...e può essere applicata a questa querelle. ..a pensarci mi sono sganasciato dal ridere...
Dislocation: Sergino soffre della sindrome che mi prese per due/tre anni, a cavallo tra il 77 e il '79 circa, in cui rifiutavo qualunque cosa avesse la cassa in quattro, addirittura, girando per strada con un bel paraocchi per non accorgermi di quanta musica che amavo alla follia squadrasse la cassa in quel modo, mixando generi come rock, funk, etno e quant'altro con l'esigenza/pretesa di far muovere corpo e mente allo stesso tempo. Condivido appieno quanto…
sergio60: Non ho nessuna sindrome. .l ho sempre detestata e non mi piace. ..personalmente non godo a postare la mia musica per sentirmi dire cose che gia di mio so...lo faccio perché ho il piacere di condividere ,poi ci sono quei generi di proposte che non non arrivano al mio orecchio. ..la disco è il genere in questione ..la trovo insulsa ...vuota. .inutile..quanto a ciò che è miei miei gusti e ha tempi pari con cassa…
Dislocation: Intanto lasciami dubitare sul fatto che tu non abbia nessuna sindrome, tre o quattro le avrei già individuate, ma vabbé..... dai, rifatti le orecchie con la settimana di Ellington.....
sergio60: ecc! ha parlato Giulio Tersili medico della mutua.....
Dislocation: Prego, prof. dott. Guido tersilli, primario della clinica Villa Celeste, convenzionata con le mutue.
sergio60: Ah ...va be...è il fratello. ..sempre medico della mutua...
imasoulman: io non capisco non capisco non capisco per cui ballo la discoooo / music, quella degli anni settaaaaaantaaaaaa... Quando vuoi, scendiamo in pista!
Dislocation: Ecco, questo è lo spirito, secondo me.
Falloppio

Falloppio : Scriviamounacanzone Come avevo già detto

| DeRango™: 14.70 Immaginifica   Colonna sonora   JukeBox   ZOT!   Isolabile

Scriviamo una canzone
Come avevo già detto la scorsa settimana a CJ @[CosmicJocker] mi piacerebbe scrivere una canzone con l'aiuto di tutti voi. Prendo spunto da un pezzo di Bob Seger che un classico Rock'n'Roll. Il ritornello potrebbe essere questo:
Qui non si parla
È il posto per me

Vorrei fare un testo ironico o semiserio sicuramente non voglio farlo comico.
La cosa sicura che chiedo è la rima.
Bob Seger - Ramblin' Gamblin Man (1969)

BËL (05)
BRÜ (00)

Dislocation: Direi allora: Qui si parla Non è posto per me. Qui si posta Ti parlo da qui
CosmicJocker: Così, su due piedi: "Qui non si parla È il posto per me Ripassa domani All' ora del tè"
CosmicJocker: Forse Fall dovresti darci un po' più paletti, altrimenti possiamo spaziare in tutte le direzioni..forse verrebbe troppo confuso..
sfascia carrozze: La confuzione è bella. Ancorché talvolta litigarella.
Falloppio: Il ritornello è praticamente fatto. Bisogna scrivere il corpo del pezzo prendendo spunto dall'idea del "posto giusto per me"
Dislocation: L'imposta giusta? Nel senso della materia di lavoro per serramentisti o quella per giuristi del contributo?
sfascia carrozze: Non so (esattamente) chi sia stò bellimbusto di cui si parla (chiamato) Bobsiger, però l'idea della canzona in rimettona sghangheratona mi stuzzica assai. Peraltro: al contempo ammetto di conoscere assai maggiormente Bobsincler di cui sappiam tutti ché è più posto per Lui quà, in virtute dei suoi mitopoietici cubetti ghiacciati scivolanti. Eh.
Falloppio: Ecco come può diventare il ritornello definitivo: Non c'è WiFi È il posto per me Qui non c'è connessione È il posto per me Non c'è la rete È il posto per me Questo è finalmente Il posto per me ..... Adesso mancano le strofe che ci portano in questo luogo anche irreale senza connessione.
sfascia carrozze: Artropodi metallizzati si sbriciolano al sole. Pterodattili imbizzarriti giocano a scarabeo.
madcat: E il bello è che sto testo lo stai creando connesso con la rete su Deb probabilmente in WiFi :D
sfascia carrozze: E' qvesta la strofa giusta!
Falloppio: @madcat certo che sì. È questa la figata 😜
Falloppio: @[sfascia carrozze] ho delle difficoltà a integrare le tue parole.... 🤔
sfascia carrozze: Il bello è proprio quello. (noti la rima baciatissima, come Ella richiedette)
hjhhjij: Esigo che i versi di sfacia entrino nella versione definitiva, ESIGO gli pterodattili imbizzarriti.
sfascia carrozze: E' qvesto lo spirito giusto!
Falloppio: @[stampaestera3] @[caesar666] @[sotomayor] @[MauriceHaylett] @[luckasozzi] @[Rocky Marciano] @[Stanlio] @[ALFAMA] @[luludia] @[Galensorg] @[Bearry] @[MoodyFrazier] @[RinaldiACHTUNG] @[Almotasim ] @[lector] @[mrbluesky] @[hellraiser] @[sergio60] @[LaSalmA] @[emgag] @[Johnny b.] @[Dislocation] @[Cialtronius] @[dsalva] @[Battlegods] @[IlConte] @[rossana roma] @[llawyer] Metto in mezzo un manipolo di pirati, così possiamo andare avanti. La strofa si può elaborare sul tema "Ogni volta che parlo con qualcuno, il mio interlocutore, risponde al telefono, risponde ai messaggi, scrive su FB e di me se ne fotte". E…
mrbluesky: mi offro come batterista la mia vena compositiva è assai scadente
llawyer: Certo che mi metti per ultima....
Dislocation: Classico intervento da leguleia.
Falloppio: Gli ultimi in un messaggio vengono visti come primi 😃 @[mrbluesky] dimmi almeno un tuo parere su chi legge il cellulare mentre ti parla o è a cena a casa tua
mrbluesky: dico sempre che è l'evoluzione della sveglia al collo
Stanlio: ehm, beate e ultime (se e prime e xè oneste...)
lector: Certo saran belli i tramonti a Timbuctù e profumate d'incensi le spiagge di Dubai però io, qui, sul raccordo anulare penso solo a tu ma tu, invece, non mi rispondi mai (ma ci sei o wi-fi?)
MoodyFrazier: Ti ringrazio per il pensiero, caro @[Falloppio], ma sfortunatamente non posso accogliere il tuo invito. Sto partendo per una decina di giorni di "medievalità" il più lontano possibile dalle connessioni ad internet (si spera). Inoltre non sono proprio dell'umore giusto. E' un periodo piuttosto difficile per me. Grazie comunque. Ti mando un abbraccio.
Dislocation: Qui si parla Non è posto per me. Qui si posta Ti parlo da qui Perchè i tramonti di Dubai e Timbuctù certo valgono un leggendario Perù ma se all'osato un Osama qualunque spesso ripete il refrain, e dunque, s'involano a stormi quaccheri eguali ai nostri difetti, tali e quali. Ma piatti con paccheri al pesto occhieggiano dento agli stomaci e così favoleggiano di patti e strafatti con occhi bovini verdecamiciuti al nom di Salvini.
sergio60: Qui tutti a dir la loro...qui nessuno ascolta e comr disse nonna Assunta c hai ragione tu mignotta quando dichi che la sorca è tua...
Dislocation: Che non c'entra per una beata fava ma vabbé.
Stanlio: ma dai Disley, le fave c'entrano sempre, basta trovà la ehm, picciona giusta...
RinaldiACHTUNG: dev'essere in italiano o anche in inglese?
Dislocation: Il solito maniaco esterofilo, del resto guarda che nickname s'è scelto. Io mai avrei scelto un nick anglofono.
sergio60: Caro @[Dislocation] stavolta do ragione a stanlio...e poi non è che conosco la canzone di riferimento...come di dice.......so ito a ciocco!....
sergio60: @[Dislocation] ...ma adesso c ho fatto caso...cambia nickname...metti dissosescion. ..cosi come se pronuncia....
dsalva: non ho mica ben capito cosa dovrei provare a fare!
sergio60: @[dsalva] a dirla tutta neanche io..
Dislocation: Buttate giù un testo che dica qualcosa, specie se lo dice solo a voi stessi, e Fallo lo musica, lo cambia, lo interpola, lo snatura, insomma, ci fa su i cazzi che vuole lui. E magari poi ci si fa anche la Siae sopra, quello zuzzurellone.
Almotasim : Le montagne mi hanno separato da questa proposta. Allora, ecco qualcosina: Mi mangio un panino e mi fai un Faceboocchino Stellina, Zuckerberg non è ok si fa sempre i cazzi miei
emgag: ahaha che idea stramba Fallops!! scusa il ritardo ho appena letto. la mia residenza montana appunto non ha WiFi!!! senza averci riflettuto molto ti sparo due rimette stupidelle e ironichelle! ho un computer scoppiettante tengo pur' molto contante. Ho una donna molto spinta non riesco mai ad averla vinta. Allora cerco un'amante me le sbircio tutte quante. Mora bionda rossa o nera sono tutte una chimera. Poi capisco in un istante, il mio profilo è…
Stanlio: Non so che paradiso sarà mai questo senza tette, ne fighe, ne tuttro il resto...
RinaldiACHTUNG: Obladi oblada, spero lo smartphone ti cadrà
Falloppio: La strofa potrebbe iniziare così........ Attento a dove vai Tira su il naso, il naso Cosa fai Non dare niente al caso .......... (adesso mancano i Pterodattili... )
Johnny b.

Johnny b. : Suicide - Rocket USA

| DeRango™: 16.47 Colonna sonora   Isolabile   Electrofona   Muzakians

GenitalGrinder

GenitalGrinder : Kyuss - Welcome To Sky

| DeRango™: 23.28 Immaginifica   Colonna sonora   Isolabile


BËL (09)
BRÜ (00)

GenitalGrinder: Sveglia all'alba per una nuova lunghissima escursione (almeno otto ore di cammino tra salita e discesa) che mi porterà alle porte della Val Grande, una delle aree più selvagge d'Italia. Ed i Kyuss ancora si rendono assai necessari per preparare mente, corpo e soprattutto gambe alla lunga fatica...ASTEROID...
algol: I Kyuss si rendono necessari anche se dovessi portare il gatto dal veterinario. Necessari sempre.
madcat: Qui poi siamo al loro apice assoluto
gate: Ma a te piace vincere facile!
gate: Mi sembri LEGGERMENTE in fase stoner :D
Johnny b.: Il loro album che preferisco senza dimenticare lo splendido monolite di Blues For The Red Sun. Straordinaria Band.
madcat: Per parecchio sono rimasto indeciso su quale scegliere come mio preferito dei Kyuss tra questo e Blues for the Red Sun: alla fine ha prevalso Welcome to Sky Valley, senza dimenticare lo splendido "...And the Circus Leaves Town". Tutti e 3 da 5 in ogni caso per me.
madcat

madcat : "Ma io so anche essere

| DeRango™: 10.33 Immaginifica   Colonna sonora   ZOT!   Isolabile

"Ma io so anche essere divertente, ho delle caratteristiche divertenti... Le posso far sentire l'urlo della notte

BËL (06)
BRÜ (00)

IlConte: Ahahahahahah me lo ricordo.... un urlo opposto alla faccia ahahahahah
madcat: AH AHAH! Quando lo vidi al cinema la prima volta so' cascato dalla poltrono: continuai a ridere come un deficiente per i 10 minuti successivi
ygmarchi2: Comunque dopo l'una di solito ci sono @[zappp], @[Johnny b.] e qualche volta il sottoscritto :)
ygmarchi2: ps: @[G], non funziona più la riproduzione automatica della playlist degli Ascolti, nemmeno sul DeSktop! (Chrome ultima versone)
Johnny b.: Verissimo felice di essere in bella compagnia.
G: Siamo nelle mani di. Mr Google che ha cambiato le policy del suo browser... Peccato, maldidi... Si vive appeso a un filo
G: Appesi
ygmarchi2: che sventura :)
Stanlio

Stanlio : Pure questa cover in realtà

| DeRango™: 8.72 Colonna sonora   Coperta

Pure questa cover in realtà era di Neil Diamond

Pulp Fiction - Girl, You'll Be A Woman

BËL (04)
BRÜ (00)

adrmb

adrmb : Picnic at Hanging Rock -

| DeRango™: 7.08 Colonna sonora

Picnic at Hanging Rock - Ascent Theme Music with Whoosh! La Meraviglia (tra l'altro pure l'autore del video concorda con me sul sapore "genesisiano" dell'OST (Firth of Fifty)

BËL (03)
BRÜ (00)

Stanlio: B e l l i s s i m i s s i m o film!
adrmb: Veramente, é entrato in top 10 o quasi
nix: meraviglioso film e meravigliosa ost. Mi hai fatto venire voglia di rivedermelo.
nix: molto Genesis, è vero.
adrmb: Daje, cosa buona e giusta
nix: adrmb Ieri sera, spinto da questo ascolto, mi sono scaricato il film (visto oltre trent'anni or sono) e me lo sono riguardato. Mi ero dimenicato di quanto fosse bello. Un vero capolavoro. Veramente Miranda (l'attrice australiana Anne Lambert) è la primavera del botticelli. Di un'angelica (cioè non sensuale) assurda bellezza. Grazie del feedback adrmb
adrmb: Esatto esatto, ancora prego, è stato un piacere! Io pure ho già voglia di rivederlo, magari dopo aver letto il romanzo.
sfascia carrozze

sfascia carrozze : Neil Young - Dead Man

| DeRango™: 8.37 Colonna sonora


BËL (04)
BRÜ (00)

CosmicJocker: Da quanto non ri-vidi il film..e da quanto non sapevo di averne voglia..Lei è meglio del fosforo!
sfascia carrozze: Pur essendone (personalmente) sostanzialmente privo. Sia chiaro.
hellraiser: Bravo Milord, ottimo ascolto il Suo, ossequi
sfascia carrozze: Come tutti i precedenti e quelli che seguiranno. ça va sans dire.
imasoulman

imasoulman : 'Ridere, sempre così giocondo -

| DeRango™: 14.19 Colonna sonora   JukeBox   ZOT!   Isolabile

'Ridere, sempre così giocondo - Ridere, delle follie del mondo...' - ovvero: la serotonina in circolo, per rendere la vita migliore (almeno, così questi han reso la mia) (88)
Lillo e Greg - Una canzone degli anni '60...

BËL (06)
BRÜ (00)

imasoulman: siamo pur sempre su un sito di musica. O no?
madcat: Ecco loro, come spesso ho scritto anche qui su Deb, per quanto mi riguarda sono oggi i migliori comici che abbiamo in Italia, ma a mani basse proprio. Intelligenti, creativi, originali, sempre divertentissimi. Sia in televisione, sia in teatro hanno prodotto solo roba eccellente. Non conosco la loro produzione cinematografica recente (ho visto solo Blek Giek e Lillo e Greg - il film),
hjhhjij: E li cascano (ma credo siano gli ultimi colpevoli).
madcat: Hai visto i loro recenti hj?
hjhhjij: @[madcat] sorry per la tarda risposta. Si, ne ho visti un paio, quello del Boss e quello del Natale li che non mi ricordo il titolo. Robettina. Ina ina.
hjhhjij: Lillo e Greg The Movie non conta dai, è una raccolta di sketch. Ovviamente gli sketch sono da applausi.
hjhhjij: Ad esempio Lillo & Greg The Movie - L'eletto :D
madcat: Ma figurati hj! Eh, lo immaginavo, va beh dai, attendiamo fiduciosi. Effettivamente Lillo e Greg The Movie non conta, ma Blek Giek si, e non lo conosce praticamente nessuno, black comedy geniale per me
hjhhjij: No, in effetti non lo conosco nemmeno io
madcat: CHEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE?!
hjhhjij: Mai visto. Tra l'altro mi sembra ci fosse Biagio Izzo e la sua presenza è un deterrente efficacissimo.
madcat: Mannaggia, mi sa che l'hanno tolto da you tube (assieme a Il Mistero dell'Assassino Misterioso, ma quello hai fatto in tempo!)
madcat: No vabbé, ma al di la di Izzo (che in ogni caso secondo me non è così male, il punto è che ha fatto sempre roba allucinante), quel film è assolutamente da vedere, originalissimo, divertentissimo e poi quando si parla di black comedy io vado in brodo di giuggiole
hjhhjij: Anche a me piacciono particolarmente le commedie nere intendiamoci, figuriamoci una con la partecipazione di questi due. Lo cercherò. Ma Izzo, brr... A me sta proprio sulle palle ahahahahah non ce la posso fare.
hjhhjij: Sketch bellissimo. Loro intoccabili. Ma devo chiederle egregio @[imasoulman] un favore: ho sempre visto un sacco di film di Totò in maniera casuale, visti in tv di passaggio più e più volte, adoro Totò, ma se dovessi vedere dei suoi film per bene benino, lei non è mi consiglierebbe i 10 titoli per lei imprescindibili del Principe ? Che io mi fido eh.
hjhhjij: Esclusi "I Soliti Ignoti" e "Miseria e Nobiltà" che possiedo in dividì e conosco a memoria proprio.
bluesboy94: In attesa di Ima, ti consiglio "Guardie e Ladri" e "I Tartassati": la coppia Totò-Fabrizi, per quanto mi riguarda, esprime un'alchimia irreptibile nella storia della commedia italiana.
imasoulman: vabbè imprescindibili proprio: 'La Banda degli Onesti', '...la Malafemmena' e 'Totò a Colori'. Con Fabrizi, non si può fare a meno anche de '...i Giovani d'Oggi'. Di film ove il nostro non è protagonista assoluto (vedi 'I Soliti Ignoti'), straordinario è 'La Cambiale' (a breve su 'questi' schermi...), ma anche 'Arrangiatevi!'. Ho un affetto speciale anche per minori quali 'Chi si Ferma è Perduto'. Ma poi? 'Fifa e Arena'? '47 Morto che Parla'?'Totò Truffa '62'?…
hjhhjij: Benissimo. Molti già visti ecco ma forse è ora di vederli con occhi diversi e concentrandosi su essi molto bene.
Dislocation: Già lo dissi e qui lo confermo: Lillo presidente della repubblica e Greg presidente del consiglio, subito. E che bei tempi, quelli di "Latte ed i suoi derivati"....