La lista d'ascolto


ErosGiannini

ErosGiannini : Snakefinger "Living In Vain" Snakefinger

| DeRango™: 6,75 Muzakians

Snakefinger "Living In Vain"
Snakefinger - 1980 - Greener Posture 08 - Living in Vain

BËL (03)
BRÜ (00)

Mojoman

Mojoman : Glenn Branca The Ascension 1981

| DeRango™: 10,11 Muzakians


BËL (05)
BRÜ (00)

Mojoman: ....E i sonic youth prendevano appunti!
Battlegods

Battlegods : Section 25 - The Beast

| DeRango™: 1,83 Muzakians

Section 25 - The Beast

BËL (02)
BRÜ (00)

Battlegods: Che stagione stramba quella di fine 70/inizio 80. Il punk fuso con l' experimental e la wave è stato qualcosa di irripetibile. La voce dei Section rimanda a quella anemica eroinomane di Orridge dei Throbbing Gristle mentre le parti strumentali sono sorelle dei Wake e dei primi Cabaret Voltaire.
Battlegods: @[Mojoman] Potrebbero interessarti anche i Royal Family and the poor che ho messo ieri!
Mojoman: Ok.grazie!
Battlegods: Una band che ha fatto post punk tinto di dark alla Marc & The mambas, experimental fubky alla A Certain Ratio nel singolo Art on 45, scariche noise in pezzi tipo Rackets e Death factory ed electro dream pop sul finale di carriera.
ALFAMA: Questi mai sentiti nominare. Peccato perché magari nel cervello per far posto per esempio al Volo non c'era più posto per loro
Battlegods: Amali! Primi due album essenziali, band adorata da Curtis e Sumner tra l'altro.
Battlegods

Battlegods : Malaria - Geh duschen

| DeRango™: 1,40 Muzakians


BËL (01)
BRÜ (00)

Bubi: Questi non sono male, però non potrei ascoltarli tre volte di seguito.
Battlegods: E' sempre quella la cosa...devi bere :)
Bubi: Bere, cosa?
Battlegods: Una Heineken! Troppe calorie con quelle da 8 gradi uff
Bubi: La Heineken non fa per me, casomai una all'Oktober fest o ancora meglio al Nockherberg fest. Sempre a Monaco. Se vuoi bere birra bevi bene...
Battlegods: Beh si ma quelle artigianali sono più caloriche, la panza te se sbraca ahah
sergio60: Meno male che esiste il chinino! 🙄
Battlegods: Il chinotto!
Mojoman: A me non dispiacciono. Fastidiosi al punto giusto
sergio60: Si quanto basta... Per cambiare disco...
Battlegods

Battlegods : The Durutti Column - Requiem

| DeRango™: 0,00 Levitation   Muzakians


BËL (00)
BRÜ (00)

Battlegods: @[JonatanCoe] Con i fluxus dei Durutti potresti fare un bel DJ set per me _
JonatanCoe: Certo che si!
Flame

Flame : I Want You (She's So

| DeRango™: 29,25 Isolabile   Muzakians


BËL (13)
BRÜ (00)

Battlegods: #datbass
Battlegods: Questo incedere claustrofobico quanto avrà flashato Fripp?
Dislocation: Sciiisssssooooo....evvvvvvvveeeeeee eeeeeeeeee.......
Flame: Come dici tu, sono 50 anni che hanno attraversato quelle strisce
JonatanCoe

JonatanCoe : JonatanCoe Steals and Mixes [Chapter

| DeRango™: 9,00 Muzakians


BËL (03)
BRÜ (00)

JonatanCoe: @[Battlegods]
Battlegods: Superlativo come sempre, mio fido JC!
Flo: Che idea superfiga!
JonatanCoe: Pubblicata tempo fa. Il megadirettoresupergalattico ne è a conoscenza e mi ha benedetto con il fil di spada!
Flo: @[G]
G: vero! accidenti, come formalizzarla?
G: L'idea, dico!
sfascia carrozze: Nè produchi altri. Ohibò!
JonatanCoe: Certo, quando le foglie iniziano a cadere e i bimbi tornano a scuola.
Battlegods

Battlegods : Yes - Birthright

| DeRango™: 8,81 Muzakians


BËL (03)
BRÜ (00)

Battlegods: Apice dell'album insieme a "Brother of mine".
Battlegods: Stupende anche "Themes" e "The meeting".
Battlegods

Battlegods : Durutti Column - The Durutti

| DeRango™: 7,67 Muzakians


BËL (03)
BRÜ (00)

ALFAMA: gruppo che amo , dall'infinita malinconia. Questo pezzo è da ascoltare in mezzo alla natura in silenzio assoluto ammirando la bellezza intorno come un quadro infinito. Tu ci sei sempre
Battlegods: Una di quelle band che ti allieta le fumate ahahah
dsalva

dsalva : Kansas / On the Other

| DeRango™: 15,54 Isolabile   Muzakians


BËL (06)
BRÜ (00)

mrbluesky: Belli
dsalva: Dillo a @[imasoulman]
mrbluesky: Imasoulman belli
dsalva: Grande....che gli facciamo cambiare idea
hellraiser: Naa, lui odia Monolith, rien a faire..
dsalva: È cattivo....solo punk, lui ascolto, post punk pre punk, proto punk, prog punk, punk rock, industry punk, punk psichedelico.......
dsalva: .....punk rap, hi pop punk, trap punk, pop punk.....
hellraiser: Noo, è un bravo feulìn ma mi sa che del 79 preferisce i Joy Division, poco da fare..
lector: Bleaaaaahhhhh!! (2)
dsalva: Gne gne gne gne (2)
Battlegods

Battlegods : Jon Anderson - Song of

| DeRango™: 8,76 Muzakians

Jon Anderson - Song of Seven A parte il trip incantato di Olias e il pop perfetto in stile fine anni 80 di In The city of angels, questo pezzo e Animation sono i due capolavori di Jon che nessuno si deve perdere.

BËL (03)
BRÜ (00)

Battlegods

Battlegods : Animation - Jon Anderson Brano

| DeRango™: 8,76 Levitation   Isolabile   Muzakians

Battlegods

Battlegods : Chris Squire - Safe (Canon

| DeRango™: 11,75 Muzakians

Chris Squire - Safe (Canon Song) Album sublime dalla prima all'ultima traccia. Questa è l'ultima, 15 minuti di fantasia.

BËL (05)
BRÜ (00)

Battlegods: @[dsalva] @[zappp] @[hellraiser] @[sergio60] Vi piace Olias of sunhillow di Jon??
dsalva: Ce l'ho, bel disco
Battlegods: Assai!
hellraiser: Bello
Battlegods: Mi aspettavo di più da Beginnings di Steve.
dsalva: Il lavoro singolo meno Yes
Battlegods: Troppa musica classica uhm bahvabeh!
Battlegods: @[hellraiser] Ma dei primi Split enz dici nulla? ;)
Battlegods: E comunque mesà che Chris era rimasto gioiosamente flashato dal sound dei Greenslade ;)
sergio60: Ce l ho... Pur piacendomi lo ritengo un po' troppo... Noioso, sembra non avere un filo logico, se lo ascolto trovo trame piacevoli e ben costruite ma... Poi non ti resta nulla se non un senso di noiosa pesantezza, bello il packaging della cover,
Battlegods: Stura la mente e le orecchie :P
hellraiser: Quando si chiamavano ancora Sp?
Battlegods: Boh dico Mental Notes, i primi 45 giri e il terzo album almeno ;)
zappp: questo disco non ce l'ho...
sergio60: Bhe.. Devi rimediare.. Vale la pena.. Sappi che io ce l ho... Capisci a me
zappp: lo so ;-)
sergio60: Lo papero?
zappp: fermo lì! Preferisco chiederti in futuro la duplicazione di qualcosa che mi interessa di più ;-) E comunque grazie Romanaccio
sergio60: Facevo riferimento al disco di Anderson.. Questo di Squire è per me il migliore del lotto relativamente ai solo degli yes, quanto a biginnings la penso come battle, è più noioso e prolisso di Olias, ma è meno godibile, infatti, almeno per me, Olias pur facendo fatica lo porto a termine biginnings no.. Dopo una decina di min lo tolgo...
Battlegods: Olias è un trip, tutto qua. Devi entrare nel misticismo delle chitarre in stile Popol e gli angeli della voce di Jon.
JonatanCoe

JonatanCoe : Popol Vuh - Nicht hoch

| DeRango™: 20,28 Levitation   Muzakians

sergio60

sergio60 : U. K. - Alaska

| DeRango™: 6,18 Muzakians

Battlegods

Battlegods : Rick Wakeman - The Battle

| DeRango™: 6,53 Muzakians

Battlegods

Battlegods : Yes - Hearts

| DeRango™: 13,68 Levitation   Muzakians

Yes - Hearts

BËL (05)
BRÜ (00)

mrbluesky: se ti dimentichi x un po dei vecchi Yes questo è un ottimo album (ma poi l'ho giaddetto)
dsalva: quantomeno hanno saputo invecchiare con dignita' rispetto a .......non faccio nomi.....GENESIS
Battlegods: Ahahah peccato per Open your Eyes che instaura l'inizio della fine.
sergio60: bha..per me qui inizia la parentesi in cui non ritengo i lavori fatti degni di cotanto nome,come già detto meno male che tornarono a suoni a loro più congeniali ...
Battlegods: Open your Eyes evitabile ma gli album degli anni 90 hanno pezzi speciali.
Battlegods: State of play, I am waiting, Brother of mine, Shock to the system, Endless dream e The More you live ti piacciono? i pezzi perfetti degli anni 90. Peccato per Lift me up e The calling, singoli abbastanza piatti.
mrbluesky: aspetta stop,open your eyes non è proprio da buttare via io credo che il piede in fallo lo han messo solo con big generator e qualche album decisamente anonimo come the ladder,open your eyes ci sono ancora cose buone
sergio60: Non lo conosco perché ho ripreso a seguire gli yes con union... Pure se il cd era una ciofega lì andai a vedere al palasport di Roma, e da lì in poi qualche CD l ho preso,ma da 90125 fino ad union non li ho proprio presi in considerazione
Battlegods: Macchè, Big è uguale a 09125, speciale!
mrbluesky: i singoli sono bellini ma il resto
Battlegods

Battlegods : Mike Oldfield - The Lake

| DeRango™: 9,23 Muzakians

Battlegods

Battlegods : The ConstruKction of Light -

| DeRango™: 4,51 Levitation   Muzakians


BËL (02)
BRÜ (00)

Dislocation: StraBel.
Battlegods: La titletrack di quest'album è sublime! Le altre un pò ripetitive...idem "The power..." dove salvo "Level five". Gli album più fighi sono "Vroom" e "Thrak" ;)
Battlegods: Su "Thrak" ci sono le due ballad alla "Exiles" per eccellenza della terza fase del Re, "Walking on air" e "0ne time".
Battlegods: C'è da dire anche che "Thrak", "Vroom" e "0ne time" sono tre pezzi speciali sia nell'EP "Vroom" che su "Thrak".
sergio60: A me track piace ma... Trovo migliori i lavori successivi, sono più avantgarde... Più in linea con lo stile del Re..
Battlegods: Avantgarde non credo, anzi molto più standard e ripetitivi, a parte la titletrack di "Construction" e "Level five" su "Power". "Dinosaur" su "Thrak" è l'altra perla. Per esempio la titletrack di "Power" è stata un'occasione persa, non è incisiva.
Dislocation: L'aggettivo "ripetitivo" menzionato mentre si parla di Fripp e dei Crimson non ha alcuna ragione d'essere.
Battlegods: Beh 'nsomma, a parte "Level five" e questa (che è più vicina alla fase "Three perfect pair" - "Beat"), le altre robe degli ultimi due dischi hanno un pò il limite di riprendere gli schemi di "Larks". E anche una vicinanza a quel sound moderno di Porcupine Tree che non ce lo vedo troppo nei King e del resto neanche lo cerco così disperatamente (vedi "Into the frying pan", "Facts of life", "Elektrik", l''inutile "Prozac…
sergio60: Bhe, la commistione K. C. Porcupine Salta evidente con il particolare di Fripp che fa rimissare i primi 8 LP del Re... Volete che il buon Steven non abbia assorbito la lezione?... Quanto alla ripetivita' dei temi, se non possono loro dare le coordinate chi potrebbe? Il suono K. C. È unico lo si riconosce dall accordatura degli strumenti, Giocoforza può dare l impressione di fare sempre lo stesso brano con accordi e note diversi,…
Dislocation: Allora, possiamo discutere di tutto, ma del primato del Re Cremisi e del fatto che a Genova eiste una sola squadra di calcio non si può discutere, sono due parametri fissi ed inscindibili dalla realtà
Battlegods: Ahahah va beh i capolavori preferiti della fase finale li ho scritti sopra...per il resto allora preferisco intripparmi con i League of gentleman e God save The Queen ;)
sergio60: Giusto.. Come a Roma c'è solo la Roma, gli altri sono al massimo ospiti e neanche tanto graditi...
Battlegods: Io invece penso che rifare Larks su "Construction è stato un buco nell'acqua ahahah meglio andare avanti nella magia che ripeterla.
Battlegods: Idem per il ripassino di "Fraktured", cioè boh! Preferisco un EP di 4 pezzi DIVINI che un album con pattern già rifatti. "Vroom", "Thrak", "Walking on air", "0ne time", "Level five", "Dinosaur", "Vroom vroom" e "Construction" perfette!
sergio60: Le varie sezioni di larks sono un working progress volto a dare continuità filologica al pensiero frippiano su cosa e come concepisce il fare musica, per farti un parallelo come Oldfield con la saga dei tubi, ma con ben altri risultati..
Dislocation: Davvero B E N altri........
Battlegods: Beh Larks la amo fino alla versione su Three perfect pair, dove c'è uno sviluppo. Su Construction è solo un ripasso a mò di lezione, facevano prima a caricare un video su YouTube ahahah ora torno a farmi frustare la schiena dal Re Cremisi con in sottofondo The devil's triangle, altroché!
sergio60: Non so cosa intendi con BEN, ma dopo il secondo capitolo le campane mi hanno scassato i maroni, sarà che del primo ed inarrivabile capitolo ne ho almeno 4 versioni tra orchestrale, quadrifonico, e digitale....
Dislocation: Ben altri risultati, i capitoli a seguire di Oldfield impallidiscono di fronte alla perfezione della discografia a seguire dei KC, che altro?
Battlegods: Oldfield fino a To France, cioè fino a Discovery, lo amo!
dsalva: Wow!
Battlegods

Battlegods : Steve Hackett - Clocks -

| DeRango™: 6,23 Muzakians


BËL (04)
BRÜ (00)

dsalva: wow!
Battlegods: Album geniale anche tra svariati anni. Stupenda questa, "Every day", la titletrack e "The virgin and the gypsy". L'altra traccia che mi piace è la titletrack "Please d0nt touch".
Battlegods: Intendo la titletrack del primo album...gli altri pezzi niente di imprescindibile però.
Battlegods

Battlegods : Camberwell Now - Greenfingers

| DeRango™: 6,17 Muzakians


BËL (03)
BRÜ (00)

Battlegods: @[hellraiser] @[zappp] @[dsalva] @[sergio60] Uhuh che vi perdete... The Camberwell Now - Working Nights (1986)
zappp: avessi più tempo per stare al pc, comunque prendo nota
Battlegods: Sarebbero i This Heat, band divina di 2 album. I Camberwell hanno "The ghost trade" e questo 45 giri "Greenfingers - Know how".
dsalva: evito commenti che poi mi dai del noioso.....
Battlegods: Ahahah però hai messo bel, quindi... ;)
Battlegods

Battlegods : David Sylvian & Holger Czukay

| DeRango™: 4,79 Muzakians


BËL (03)
BRÜ (00)

Battlegods: @[sergio60] Ti piacciono i due lavori di Sylvian e Czukay?
Battlegods: @[hellraiser]
sergio60: Si... Li ho ambedue i tre... 😁
Battlegods: Vedi...mica pizza e fichi ;)
sergio60: Sono i dischi, il tipo di dischi, che amo di più, sperimentali, anche un po' ostici, ma trovi sempre un qualcosa ad ogni ascolto, non stancano e rilassano la mente, ho pure an indexof possibility ma in vinile! Uscì solo su cassetta, non so perché, ma per gli addetti ai lavori la virgin fece stampare 5000 copie in vinile da distribuire ai giornalisti di settore, io l ho avuto da un mio amico giornalista, che…
Battlegods: Due però, mica tre...e comunque sto sistemando il cd mix dei Crimson aggiungendoci Vroom, Thrak, Power e Construction! Era ora che mi innamorassi dell'ultima fase del Re.
Battlegods: Per non parlare dei mattissimi League of gentlemen e di quel God save the queen con Byrne.
sergio60: Pure quelli ho...
Battlegods: Visti i pezzi di stamattina di Summer e Fripp??
sergio60: Su power of... C'è dangerous curve che mi fa andare fuori di testa..
sergio60: E comunque il Re va seguito sempre, pure in dischi meno a fuoco restano sempre una spanna sopra la media
sergio60: Si li visti e sentiti... Ed ho pure quelli...
Battlegods: Quelli rimanevano, poi tutti live sulla fine dei 90 inizi 2000.
Battlegods: Meno male che scarico da youtube sennò una bella rapina non te la levava nessuno ;)
sergio60: Ma io "raccolgo" da più di 40 anni... Ho iniziato a 13 anni... Se avessi tenuto tutti i dischi che mi sono passati per le mani, oggi avrei un archivio degno di Alan Lomax.. 😁
Battlegods: Perchè io chissà a che età ho iniziato :P
sergio60: Si.. Ma c'è un particolare di importanza basilare.... I miei 13 anni erano l inizio dei 70, e c'era un atmosfera ineguagliabile, nonostante che la summer of love fosse finita, Hendrix, Joplin, Morrison morti, l eroina iniziava a mietere vittime, eppure le good vibration si propagavano ancora, era un melt potting che solo chi c era può immaginare.. Esserci stato è stata una fortuna... Non è un dettaglio da poco..
Battlegods: Ovvio ma adesso un album dei Comus o degli High tide l'ho scaricato già dieci anni fa. Prima gruppi del genere o li conoscevi anni dopo o li riuscivi a reperire negli anni 90 ahahah