Quercia
Non è vero che non ho più l'età

()

Voto:

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Chi sono i Quercia? Una band di Iglesias formatasi all'inizio dell'anno che sta per concludersi, e che nel mese di settembre ha pubblicato Non è vero che non ho più l'età. Un disco (che non è chiaro se sia un EP, o un LP, ma poco importa) composto da otto tracce per una durata complessiva di 20 minuti, che alterna brani strillati e graffianti ad altri più melodici e a tratti acustici. Nostalgia e tanti pensieri detti ad alta voce. Testi ben scritti e malinconici, parecchio adolescenziali. Un disco emo che spazia dall'indie al post hardcore, con brevi parti strumentali e canzoni lunghe poco più di un minuto, caratteristica che aiuta l'album a scorrere rapido senza annoiare. Che si tratti poi di brani urlati o canticchiati non interessa, perché la dolce tristezza che evocano è sempre presente, ed in grado di trascinati al suo interno, prendendoti per mano e accompagnandoti in una viaggio che, seppur ripercorrendo episodi presenti nella vita di ognuno di noi, cose che accadono quotidianamente, dagli amori finiti, alle delusioni, o a qualsiasi altra cosa, non sfocia mai nel banale. E di questo va tenuto conto, come del fatto che i Quercia hanno dimostrato che forse non è davvero colpa dell'età, ma di chissà quale altra cosa che non riusciamo ad individuare, forse, semplicemente, la voglia di fare certe cose, di stare in certi posti, svanisce. E con questa serena ammissione di colpa, la band si apre un futuro promettente davanti a sé.

Questa DeRecensione di Non è vero che non ho più l'età è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser: www.debaser.it/quercia/non-e-vero-che-non-ho-piu-leta/recensione

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Commenti (Otto)

Pinhead
Opera: | Recensione: |
La copertina del disco è splendida, niente da dire.
BËL (00)
BRÜ (00)

MikiNigagi
Opera: | Recensione: |
C'è scena nel sulcisiglesiente
BËL (00)
BRÜ (00)

algol
Opera: | Recensione: |
Accidenti. Non sapevo che Julio Iglesias avesse una band.
Ok ... mi autocensuro, sono pessimo.

BËL (00)
BRÜ (00)

aleradio
Opera: | Recensione: |
Pagina che mi piace, copertina STRATOSFERICA, peccato per il commento di @[algol] ALGOL
BËL (01)
BRÜ (00)

IlConte
Opera: | Recensione: |
Bella pagina, semplice e intensa. Il disco poi incuriosisce, anche se quella sfilza di generi mi fa venire il mal di testa.
BËL (00)
BRÜ (00)

Taurus
Opera: | Recensione: |
Mi autoriquoto: potrebbe fare al caso mio a leggere i generi!
BËL (00)
BRÜ (00)

Taurus
Opera: | Recensione: |
Ripasso per ringraziarti per avermeli fatti scoprire. Gran disco gran belle melodie e casino allo stesso tempo. Nubi è davvero bella. Tra i dischi dell'anno passato.
I Gomma li conosci?
BËL (00)
BRÜ (00)

Punx: Li ho conosciuti proprio grazie a loro che li nominavano in un post su facebook.
Taurus: E che curiosamente si portano dietro molto hype e attenzioni. Però il disco non mi sembra male in fondo.
Punx: Finora non m'ha fatto impazzire, ma neanche mi è dispiaciuto, devo riascoltarlo meglio, perché ci vedo del potenziale.
proggen_ait94
Opera: | Recensione: |
emo-poser con testi idioti
BËL (00)
BRÜ (00)

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Il tuo voto alla recensione:
Il tuo voto all’opera: