UFO
Strangers in the Night

()

Voto:

Strangers in the night è uno dei 10 migliori live hard rock di tutti I tempi. Purtroppo però è meno noto di tanti altri.

Non me ne vogliano i fans di Thin Lizzy e Kiss, ma Strangers in the Night fa il culo a strisce sia a Live and Dangerous che a Alive! Insieme.

E questa non è un’opinione, ma una solida realtà.

Michael Schenker era una sorta di Ritchie Blackmore vol.2.

Molto instabile come chitarrista, cambiava spesso band.

Ma se lo mettevi sul palco dava la merda a tutti… cioè a tutti no dai, certamente non la dava a Hendrix, non la dava a Blackmore, non la dava a Randy Rhoads, forse non la dava nemmeno a Eddie Van Halen… ma a tutti gli altri, dal vivo, ci cagava in testa.

In questo live ci sono tutti i pezzi migliori degli UFO.

Ora, parliamoci chiaro: penso che prendersi un disco in studio degli UFO sia un po' una cosa da coglioni … bene che vada ci saranno due o tre pezzi forti e tutto il resto robetta banale che vi dimenticherete dopo cinque minuti.

Qui, quei due tre pezzi ad album sono tutti insieme nello stesso disco. Il che, considerato che il cd te lo tirano dietro a 2 o 3 euro, è un fottuto affare. Spesso in omaggio inoltre vi danno pure il poster di un gruppo a scelta che vi piace (non necessariamente UFO quindi, anche perché, chi cazzo lo vuole un poster degli UFO? Molto più fico uno dei led zeppelin, con quell’eremita del cazzo e la sua lanterna del cazzo).

Mi direte voi, vabbè ma allora è lo stesso se mi prendo un greatest hits…

Va bene un cazzo! Qui Michael è live, e dal vivo lui era uno di quelli che ci piaceva anche cambiare un po’ le carte in tavola, improvvisare insomma, mica come quelli degli Iron Maiden che facevano i pezzi sempre identici, perfetti, uguali alle versioni originali… oh ma che bravo Murray.. che precisione… e faccela un’improvvisazione ogni tanto Dave, vaffanculo!

Diciamola tutta, Live after Death è il live più noioso di sempre. Ecco, in quel caso si, metti su un greatest hits e non cambia nulla.

Ovviamente però non è che improvvisava tanto quanto Jimmy Page coi suoi assoli scrotodetonanti da 47 minuti… roba che Plant nel frattempo andava in camerino a farsi una pista, si inchiappettava una groupie e tornava in tempo per la fine dell’assolo… insomma, improvvisava il giusto, quel tanto che bastava a rendere i pezzi più fiqui delle versioni originali.

Gli altri della band? Ah, si, c’erano anche altri nella band. Non so chi siano e francamente non me ne può fregar di meno, e non credo fotta nemmeno a voi sapere il nome del bassista o quello del batterista… non è gente che passerà alla storia, ma ci sapevano fare, anche perché uno bravo come Michael in genere si circonda di gente brava, mica di mezze seghe tipo quelli dei sex pistols o dei velvet under cosi.

Quindi, che altro dire. Accattatevi sto cd e spargete la voce: Strangers in the Night è uno dei dieci migliori live hard rock di tutti i tempi!

Chi non la pensa così merita di fare la fine del mio ex. Volete sapere che fine ha fatto? Chiedetelo a lui, sempre che riesca ancora a parlare, lo stronzo.

Questa DeRecensione di Strangers in the Night è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser: www.debaser.it/ufo/strangers-in-the-night/recensione-giulia95

Area sponsor. La vedono solo gli utenti anonimi. Quindi Accedi!


Commenti (Dieci)

Cialtronius
Opera: | Recensione: |
hai sputato per terra alla fine della recensione?
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Giulia95: no ma che dici dai :) sono pur sempre una ragazza
Miss Kinotto
Opera: | Recensione: |
Dal modo in cui ti esprimi e da come vedi le cose bianco/nero (dal quel che emerge dalla rece chiaramente) direi che sei parecchio giovane e quindi certi estremismi van compresi. Lasciati dire però che mi sembra un approccio alla musica di tipo tifo calcistico quello che vien fuori e sinceramente non ti consiglierei di proseguire su questa strada, ti perderai per strada certamente qualcosa facendolo, come non ti consiglierei questo confrontare pere con bulloni non (Iron, Hendrix, UFO). Comunque il live è tra i miei preferiti. E i dischi del periodo Schenker fanno certamente presi, in particolare lights out e phenomenon, dire che è da coglioni farlo è una boiata. Scusa eh.
BËL ( 03 )
BRÜ ( 00 )

Miss Kinotto: ascpt quanti errori ... vanno, non fanno ... tra i tanti
Cialtronius: ma lasciala sta, faje fa come je pare... pure te dico una volta eri una persona a modino mò me pari un chierichetto...
Miss Kinotto: "mò me pari un chierichetto... " me sa che c'hai ragione. Comunque mica le ho detto di non continuare a fare quello che fa, le ho solo dato un consiglio, so vecchio ed i vecchi danno conigli, consigli davvvecchi, come Jesù nel tempio perchè non possono più dare cattivo esempio .
Cialtronius: no è che sta cosa che a un nuovo o a un novellino si danno le "linee guida" non mi piace... genera appiattimento... finisce che uno scrive "come vuole debaser" una cosa così... poi vai a sapè
a me na pischella che imbocca e scrive tutte ste parolacce mi incuriosisce, poi magari è 'na borgatara co la terza media ma se pure fosse che problema c'è?
algol: lo spero vivamente che tutte queste boriose certezze sian frutto di gioventù e non giovanilismo.
Cialtronius: tu sei borioso, algol...
algol: certo ribaldo. Come no
Giulia95: miss kinotto invece tu dal modo in cui ti esprimi sembri geenoo. non è che sei geenoo? scusami se te lo chiedo, ma da come parli mi sembri proprio quel bacchettone di geenoo. comunque spero tanto che tu non sia geenoo, non credo sia bello essere geenoo
odradek: @[Giulia95] la recensione mi è piaciuta, anche se i chitarrosi cazzuti no mi attirano. Tu però rispondi al tenero Misskino come se fossi davvero femmina, non è bello fingere e tranne in inganno le persone. Mica per bacchettonite, è che è 'na roba vista e rivista, quasi quanto geenoo
Giulia95: ma come osi mettere in dubbio... certo che lo sono, e sono anche un gran bel pezzo di f... l'hai vista la mia foto?
Miss Kinotto: Belin, se le mie le consideri bacchettate, vuol dire che ti è andata di lusso fino ad ora. Non sono geeno, vedila come ti pare comunque.
Cialtronius: giulia nei commenti non le scrivi le parolacce? sei un bel pezzo di FICA? e dillo non ti vergognare! :)
Giulia95: a volte sono un po' timida...
Miss Kinotto: Oh Edo, tenero a chi? Io so tenero manco pe nnnniente. Guarda che te tajo e gomme, eh.
odradek: @[Miss Kinotto] ma va là, sei tenero, sei. Anche con quel punteruolo in mano.
woodstock
Opera: | Recensione: |
ti sei dimenticata di dire cazzo
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

musicanidi
Opera: | Recensione: |
Ci tengo alla mia linea, niente lard rock....
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Giulia95: non sai che ti perdi
Takanibu
Opera: | Recensione: |
boh
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Giulia95: ma che vuol dire boh? te la sarai fatta un'opinione no?
Takanibu: Hey joni put it all behind you
Takanibu: la rece non mi è piaciuta, preferisco non votare! il disco non lo conosco invece, ma non sembra il mio genere, passo
Cialtronius
Opera: | Recensione: |
LA RECE E' SPARITA!
BËL ( 01 )
BRÜ ( 00 )

Giulia95: le solite magagne di chi sappiamo bene. gente che mette 1 senza neanche palesarsi. ma in fondo che importa del giudizio di simili individui? potrei fare come loro, ma non mi ci abbasso a quel livello.
Cialtronius: è gente strana

ao cmq se sei un maschio che fa finta vaffanculo eh?
algol: si vede che non è piaciuta.
Giulia95: amen
Almotasim
Opera: | Recensione: |
Linguaggio cazzuto. Recensione coraggiosa. "21st century whoopee boy".
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Fero
Opera: | Recensione: |
......Comprai quest'album a 15 anni (me lo ricordo come se fosse ieri.....), e' dal 1980 che non smetto di ascoltarlo....."Strangers In The Night", e' una pietra miliare dell'Heavy Metal!!!
Ah, dimenticavo.......L'assolo di Michael Schenker su "Rock Bottom", rompe il culo ai passeri!!!......Complimenti per la recensione Giulia 95, hai reso l'idea.....
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Johnny b.
Opera: | Recensione: |
Brava Giulia recensione divertente ed utile. Live che non conoscevo grazie.
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

IlConte
Opera: | Recensione: |
Peccato per alcune sciocchezze (quelle su James Patrick e gli Zepp, quella su una confusa quanto inutile "classifica" di chitarristi, quella sul non vale la pena di avere un paio di dischi, almeno, degli UFO e quella che non interessa chi sono gli altri), ma spero fossero provocatorie. L'album e' ottimo e Michael più che ottimo...
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

IlConte: Ma perché non la vedevo più?!
Johnny b.: Sono tante le cose che non vanno condivido il tuo commento e quello di Miss Kinotto. Però il coraggio non le manca e se una persona intelligente farà tesoro di ciò che le stato detto .
IlConte: Non ho capito Jonnhy...
IlConte: Ah ok capito. Penso anche io e apprezzo molto il coraggio (nobile e grande virtù) da non confondersi con sfacciataggine ...
Johnny b.: Silvia 95 età 22 anni come mia figlia o è tutto bianco o tutto nero più le vado contro più fa' l'opposto. Più faccio finta di appoggiarla senza giudicarla più ottengo il massimo e meno danni. Magari incoraggiandola capisce che non può paragonare cose così diverse tra loro e che denigrare cosi in modo volgare con un linguaggio da scaricatore di porto non la porterà tanto lontano.
IlConte: Ahahah, condivido alla grandissima, nobile! L'impulsività giovanile! Io lo sono pure ora! Era più che altro una forma, sempre "aggressiva" no problem, ma più consona ecco.

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Il tuo voto alla recensione:
Il tuo voto all’opera: