Xutos e Pontapes
PURO

()

Voto:

Versioni: v1 > v2

Klik.Intraprendo un bel "discurso" sulla musica lusiofona, presso noi molto poco trasmessa, eccettuando qualche episodio pop-brasileiro quale Shambalaye' o Jò sé inamorà(r)...o qualche vecchio classico Samba o di MPB (il folk brasiliano propriamente detto). E lasciamo perdere gli odiosi, puntuali, Remìx, della MPB.

Al pubblico di Deb descrivo la penultima onorevole fatica di una band rock europea di carriera ultra-trentennale, gli Xutos e Pontapes,

LA band portoghese del secolo XX.[Eh sì, perché dobbiamo ricordarci che parlare di scena lusitana, afro-lusitana e brasiliana ha il suo bel discrimine, e mi rivolgo specialmente a chi ritenga Nordamericani i SEPULTURA o non conosca cesinha-rip-Evora]

Tutto comincia con un rock medio, 'Tu Também', che gioca testualmente con il concetto di sfida cronologica nella versione lisboeta, quella di chi ne sa a pacchi a tuo confronto ma sa benissimo che a 22 anni era come te , e musicalmente riprende d'ottimo gusto il mood storico AC/DC. In 'Cordas e Correntes' sembra per certi versi di udire i primi Negrita, ibridati con i Mau Mau o la Bandbardo', dove l'assolo di Zé Pedro da Setùbal vale la candela.Seguono pezzi d'Amor fou (Madrugada, blues-rock puntellato da fiati, e Ligaçoes Extremas, vicina al Grunge) mai banali, da 7+; e riflessioni esistenziali in chiave slow o Mid-tempo ('Salve-se quem puder'-dove non mi convince lo stacco centrale-e 'Um Deus', quasi brit-pop con influssi Zeppeliniani e Pixiesiani). Deciso l' Hard rock-oriented di stampo DeePurple primo periodo 'Milagro de Fatima', dedicata alla loro patrona nazionale, e molto interessanti le tracce Punk-folk 'A voz do Dono' e 'Da Naçao', sebbene quest'ultima presenti al centro una mezza linea à la WolfMother e l'outro acustica prima del refrain conclusivo.

Malamente chiude a mio avviso 'Longe (Perdido na multidão)', permeata dallo stile glam-pop di Adam Lambert e sorretta da lyrics medio-basse, dove nulla può il cambio indianeggiante d'accordi al minuto 1:56. Ahiahi, peccato.

SALESULIVEIRES

Questa DeRecensione di PURO è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser: www.debaser.it/xutos-e-pontapes/puro/recensione

Area sponsor. La vedono solo gli utenti anonimi. Quindi Accedi!


Commenti (Due)

DelmaJozzi
Opera: | Recensione: |
"le miracle de Fàtima" 2018 --> qui tu désaparisses!
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

DelmaJozzi: ...Disparisses!
Salesuliveires
Opera: | Recensione: |
Modifica alla recensione: «jò in loco di jo». Vedi la vecchia versione link rotto
BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Il tuo voto alla recensione:
Il tuo voto all’opera: