Xutos e Pontapes
PURO

()

Voto:

Versioni: v1 > v2

Klik.Intraprendo un bel "discurso" sulla musica lusiofona, presso noi molto poco trasmessa, eccettuando qualche episodio pop-brasileiro quale Shambalaye' o Jò sé inamorà(r)...o qualche vecchio classico Samba o di MPB (il folk brasiliano propriamente detto). E lasciamo perdere gli odiosi, puntuali, Remìx, della MPB.

Al pubblico di Deb descrivo la penultima onorevole fatica di una band rock europea di carriera ultra-trentennale, gli Xutos e Pontapes,

LA band portoghese del secolo XX.[Eh sì, perché dobbiamo ricordarci che parlare di scena lusitana, afro-lusitana e brasiliana ha il suo bel discrimine, e mi rivolgo specialmente a chi ritenga Nordamericani i SEPULTURA o non conosca cesinha-rip-Evora]

Tutto comincia con un rock medio, 'Tu Também', che gioca testualmente con il concetto di sfida cronologica nella versione lisboeta, quella di chi ne sa a pacchi a tuo confronto ma sa benissimo che a 22 anni era come te , e musicalmente riprende d'ottimo gusto il mood storico AC/DC. In 'Cordas e Correntes' sembra per certi versi di udire i primi Negrita, ibridati con i Mau Mau o la Bandbardo', dove l'assolo di Zé Pedro da Setùbal vale la candela.Seguono pezzi d'Amor fou (Madrugada, blues-rock puntellato da fiati, e Ligaçoes Extremas, vicina al Grunge) mai banali, da 7+; e riflessioni esistenziali in chiave slow o Mid-tempo ('Salve-se quem puder'-dove non mi convince lo stacco centrale-e 'Um Deus', quasi brit-pop con influssi Zeppeliniani e Pixiesiani). Deciso l' Hard rock-oriented di stampo DeePurple primo periodo 'Milagro de Fatima', dedicata alla loro patrona nazionale, e molto interessanti le tracce Punk-folk 'A voz do Dono' e 'Da Naçao', sebbene quest'ultima presenti al centro una mezza linea à la WolfMother e l'outro acustica prima del refrain conclusivo.

Malamente chiude a mio avviso 'Longe (Perdido na multidão)', permeata dallo stile glam-pop di Adam Lambert e sorretta da lyrics medio-basse, dove nulla può il cambio indianeggiante d'accordi al minuto 1:56. Ahiahi, peccato.

SALESULIVEIRES

Questa DeRecensione di PURO è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser: www.debaser.it/xutos-e-pontapes/puro/recensione

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Commenti (Due)

DelmaJozzi
Opera: | Recensione: |
"le miracle de Fàtima" 2018 --> qui tu désaparisses!
BËL (00)
BRÜ (00)

DelmaJozzi: ...Disparisses!
Salesuliveires
Opera: | Recensione: |
Modifica alla recensione: «jò in loco di jo». Vedi la vecchia versione link rotto
BËL (00)
BRÜ (00)

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Il tuo voto alla recensione:
Il tuo voto all’opera: