AA. VV.
Ko Computer

()

Voto:

Versioni: v1 > v2 > v3

Forse perché fedale ventennale, mi sovviene Hai Paura del Buio? - Reloaded, una rilettura in chiave comica del classico afterorario.
Per dire, disco aperto da Bennato che invece di «Porcocristo offenditi» canta «Sì lo so, siete un po' sconcertati». E poi tutto un susseguirsi di gag, tra Piero Pelù che rivendica Male di miele come ghost-track di Terremoto, Mal dei Primitives che canta Pelle e poi scopri che in realtà era Mark Lanegan, Eugenio Finardi che reinterpreta Lasciami leccare l'adrenalina al piano e voce. I Ministri fanno Sui giovani d'oggi ci scatarro su. I Ministri, concepiti il lunedì al Leoncavallo. Agnelli dice a Capovilla «oh Pierpa' fammi su Vera quella cosa che fate sempre col Teatro: che a un certo punto resta la batteria da sola e tu dici il verso tipo Carmelo Bene»; Agnelli fa a chi è più bravo a cantare tra lui e il pelato dei Negramaro su Rapace.

Un disco così, per passare tre quarti d'ora con gli amici, bere due sciocchezze, farsi quattro risate pensando a quant'era bello prima quando.

Siccome l'Italia non è la provincia dell'impero, facciamo una cosa italiana per i vent'anni di Ok Computer. Facciamo una compilation di cover con dentro Benvegnù, Cristina Donà e i Marlene Kuntz e, no no aspetta, oh, sentite questa: la chiamiamo KO Computer.
E giù risatone, fischi, grida di giubilo, sbocciar di Gancia. W l'Italia indipendente distribuita da Universal. W la figa. Chiamiamo Appino.

Il disco inizia con Airbag cantata da Appino e Motta. Ci credono molto entrambi. Appino manco sa l'inglese, ha preso il PET copiando. Motta è nato l'altro giorno ed è già una posa umana. Uno canta col naso, l'altro con le adenoidi, tipo gli Oasis. Airbag è difficile da cantare, infatti complimentoni all'auto-tune che svolge qui un compito non facile. Per risultante, però, Motta sembra Appino e viceversa. Appino lo riconosci perché il suo inglese è appena sufficiente a mettere le vocali giuste nelle parole, che tanto comunque Airbag è solo vocali lunghissime. Ma sì ma tutti i Radiohead sono un po' così, frate'. Vai tranquillo.

Diodato dopo X Factor l'avevo un po' perso di vista. Torna con questa bella cover di Paranoid Android su base MIDI o giù di lì, in cui si diverte a scimmiottare Thom Yorke copiandolo al millimetro. Perché è impossibile che nessuno gli abbia detto che il concetto di cover non è esattamente quello: dev'essere stata proprio una scelta sua, una provocazione, via.

-------------------------------------------------------

Oh comunque Thom Yorke dice che da quando è passato a IOS si trova molto meglio.

--------------------------------------------------------

Ma andiamo avanti.
Niccolò Fabi per la sua cover stile Kings Of Convenience di Subterranian Homesick Alien prenderà la Targa Tenco. È scritto nel destino di Niccolò Fabi. Lui non è che se lo caghino in tanti, ho pure dovuto guardare con quante c va il nome, però cazz maledizione se è un animale da Targhe Tenco.
La cover è piacevole e Niccolò una brava persona: gli auguro, un giorno, di beccare all'asta la mitica GE298821, la targa di Tenco. E trovare la realizzazione che si merita.

Il senso della carriera di Colapesce è la bellissima cover che ha fatto de Gli Anni, degli 883. Non sto scherzando, giuro, è una gran cover quella. Però resta il fatto che il suo senso è una cover degli 883.
E questa di Exit Music? Bella o brutta? Diciamocelo: peggio di una pizza all'ananas, meglio di una pizza agli orsetti gommosi del LIDL.

Bella la collaborazione per Let Down tra Ernesto Dimartino, illustre antropologo di cui ricordiamo soprattutto Morte e Pianto Rituale (1958) e Sud e Magia (1959), e Fabrizio Cammarata, flop totale del Cagliari era Cellino, ora tecnico della formazione under-17 del Terek Groznyj, in Cecenia. Ma bella solo a livello concettuale.

Un giorno qualcuno mi dovrà spiegare i Marlene Kuntz. Ma non oggi.
Godano, notoriamente umile, dichiara per Audio Rai.TV: «All’epoca di "Ok Computer" io (Cristiano Godano) snobbavo i Radiohead, purtroppo. Ero molto orientato sul versante americano della musica e le cose inglesi che mi avevano catturato nel coso degli anni erano precedenti: penso al post-punk. Quindi avevo dei pregiudizi. Ho continuato a non seguirli troppo neanche con “Kid-A” e solo da “Amnesiac” in avanti ho cominciato a drizzare le antenne, poco per volta. Ammetto di non aver fatto un percorso a ritroso importante, per cui per me “Ok Computer” è un disco assai figo (come negarlo? Ci mancherebbe) che però non appartiene al mio personale gotha di dischi decisivi per la mia formazione di ascoltatore incantato.»
Insomma Ok Computer manco se lo caga, lui che, ricordiamo, è Cristiano Godano. E gli danno il pezzo più famoso, perché sai no, i Marlene. Ma vaffanculo va', Diodato avrebbe dato via i pollici per farla. Poi è brutta, cantata male. Godano cambia la melodia sul «this is what you get» così, per renderla un po' più Godano, un po' migliore.
Ma statti zitto Goda'. Ma mille volte questa.

Ah, finalmente, Fitter Happier fatta dagli Spartiti. Era in realtà l'unico motivo per cui mi sono messo ad ascoltare 'sta cosa. Solo l'idea mi faceva ridere. Ed eccolo, Collini che legge i Radiohead con accento reggiano, veloce, incolore, più inespressivo della macchina. Immaginate She* di Spike Jonze con Collini che fa la parte di Scarlett Johansonn. Non sarebbe il film della vita?
Arriverà il momento in cui Collini farà il pezzo sull'aver fatto questo pezzo perché glielo aveva chiesto una bellissima stagista alla RAI mentre prendevano un caffé: lei tira fuori il portafogli per pagare - Collini quand'è il momento di pagare fa sempre la gag «no no, mi credi un servo del capitale? Ahah» [occhiolino] però poi non paga mai davvero - e lui prontamente nota, tra l'ARCI e la raccolta punti del ristorante Sakura buffet, una vecchia tessera del partito.
Nutro comunque gran rispetto e ammirazione per Collini e Reverberi, e sono sinceramente dispiaciuto che ogni tanto, pure loro, si prestino a brutture pragmatico-concettuali.

La cover di Electioneering di Adriano Viterbini sarebbe bella se non fosse che canta e ci sono i clap. Ma bella la chitarra alla Bombino.

D'Iosonouncane mi è piaciuto molto Die, meno La Macarena. Climbing Up The Walls nella versione d'Iosonouncane è riverberatissima, marziale, sintetica, in crescendo d'organo da incubo fantascientifico, con gli ormai soliti echi mistico-ancestrali. La linea vocale tiene. Bella cover quella d'Iosonouncane, si sente che il ragazzo ha trovato la sua cifra.

Io non volevo dire male di Nada, che è una molto onesta, ma cazzo stona No Surprises pure con l'auto-tune. Ci sono mille cover più belle fatte da youtuber a caso, in caso sentiate mai la necessità di ascoltare una cover di No Surprises.

Cristina Donà sa cantare e ha fatto una cover gospel di Lucky, travisando la progressione di accordi del ritornello. Prendiamo atto.

Io ho un problema con le mamme giovani. Fede al dito, lentiggini, qualche accenno di zampe di gallina e occhiaie. Curate, ma non ricercate. Non accoglienti, né aggressive, ma dure e disinteressate nelle manifestazioni superficiali: eppure di una durezza sospetta, come se in fondo non aspettino altro che un'occasione per rendere più dolce il bruciare nel focolare. Le mamme della scena indie radical-chic da trentenni macinate, poi, hanno un fascino tutto loro. Coi tatuaggi sbiaditi e fuori moda, qualche accessorio etnico, smalto nero e naso aquilino, gli occhiali da vista Ray-Ban modello Malcolm X. A parlar di Murakami, sui tavolini di fuori. È una sera d'inizio estate, la brezza preserva le 33 per una mezz'ora, è benevola con gli spritz e i gin tonic che in luglio saranno sciupati dall'urgenza da ghiaccio sciolto. Un vago sentore di ganja: arriva dalla mia direzione. Son lì preso bene. Sta suonando Benvegnù, è tutto ok. Parte la sua cover di The Tourist, la canzone più bella di Ok Computer.
Benvegnù poteva fare due cose con The Tourist: cantarla, o non cantarla. Ma per cantarla vabbè, serve la voce, serve saper cantare, cose che comunque non stanno nel pedigree di Benvegnù: lui è sì un cantante, ma legato al contesto situazionale. Poteva comunque non cantarla, che ne so, tradurla in italiano e declamare i versi, farne una versione per solo cajon, remixarla tenendo la voce di Thom Yorke. Tutto poteva fare. Ma così no. Provare a cantarla, ma senza neanche troppo impegno, all'ottava bassa, con un lento inesorabile strascico muggito, significa usarle deliberata violenza. In nome del fatto che wo senti son Benvegnù e questo è il mio stile.
Ma non è questo che mi rode, no no. È che lui, le giovani mamme della scena indie radical-chic, se le scopa tutte quando gli pare, mentre i babbi stan lì a dirsi quant'è bravo Benvegnù. Io invece no, io sono un pischello, io le piaccio perché le ricordo Matteo o Alessandro quando si sono conosciuti, però nooo, ormai troppo tardi, non posso più, hai bisogno di una della tua età. Ma nella vita, porco d'Iosonouncane, voglio diventare Benvegnù. Uno che pure se fa le cagate offensive, comunque ci scopa.

Ma poi perché non avete chiamato Grignani?

*EDIT: Her. E se non me l'avesse detto Aleradio, non me ne sarei accorto. E mi pare che l'ho visto più di una volta. E insomma, sono rincoglionito grave.

Questa DeRecensione di Ko Computer è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser: www.debaser.it/aa-vv/ko-computer/recensione

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Commenti (TrentaNove)

MikiNigagi
Opera: | Recensione: |
Modifica alla recensione: «mi ero dimenticato di dirvi che pezzo fanno colapesce e dimartino&cammarata. so che ci tenevate a saperlo». Vedi la vecchia versione link rotto
BËL (00)
BRÜ (00)

Flame
Opera: | Recensione: |
Son le tre, sono sbronzo una cosa che va bene e non ho trovato di meflio da fsre che leggere ls tua rece e commentarla. Ma sarò piazzato male? ... per la targa di teenco (ge...) ti sei guadagnato il mio 5 a vits
BËL (01)
BRÜ (00)

MikiNigagi: eh pensa me, che oltre a leggerla l'ho pure scritta. sabato sera. e sono già in piedi
Flame: Si però cumpà, dalle vostre parti per festeggiare fate sbocciare i Gancia ... avvinazzati con roba decente, poi vedi che la voglia di scrivere ti viene a trovare solo giorno dopo a mattina inoltrata.
MikiNigagi: no no, lì è alla rai quando hanno avuto l'ideona
Flame: E pensa che manco era sabato sera
Loconweed
Opera: | Recensione: |
5 perché hai trovato il coraggio di ascoltarlo tutto, io non ce l'ho fatta, mi sono fermato al titolo. Anzi no. In realtà ho ascoltato quella di Iosonouncane.

5 anche per avermi fatto scoprire che c'è una cover degli Spartiti (me l'ero persa)
BËL (01)
BRÜ (00)

algol: Lo ha ascoltato tutto per poter scriverne e farci piegare. Si è immolato per noi. Eterna stima e gratitudine
MikiNigagi: mi è venuto pure facile. data la piega drammatica che ha preso la mia vita, ogni cosa che non implichi una scadenza, un'urgenza, ansia e soldi da pagare, mi risulta piacevole
algol
Opera: | Recensione: |
Cioè ... hanno davvero fatto sta roba ? Quando la realtà supera le più sfrenate fantasie. Grazie. Ti voglio bene. Sono in preda a un moto di risa convulsive
BËL (01)
BRÜ (00)

algol: Ovviamente vado a recuperare l'intera discografia di Shefita
MikiNigagi: ma hai paura del buio reloaded l'avevi sentito? guarda che merita davvero. senti almeno bennato e finardi, sono capolavori proprio nel concetto
algol: Non so se ci riesco .... poi faccio un respiro grande e ci provo
luludia
Opera: | Recensione: |
Tu mi stai antipatico una cifra, probabilmente sta roba che hai scritto e' solo fuffa molto figa...pero', insomma, scrivi davvero molto, ma molto bene...
BËL (01)
BRÜ (00)

MikiNigagi: grazie sei un giusto
MikiNigagi: e un buono
luludia: san lulu'...ravvediti e segui la mia strada...
kloo
Opera: | Recensione: |
dai facciamo noi un cover album di KO Computer a scoregge che dici pol?
BËL (01)
BRÜ (00)

MikiNigagi: <3 mi hanno levato il tempo per vivere gianz
kloo: che ti hanno fatto?
MikiNigagi: mi dicono che devo fare la tesi e pagare le bollette
MikiNigagi: ma ti pare
kloo: che mondo ingrato verso gli eroi della noia
odradek: Esiste già la band di culto con quel nome? Va fatta, lo sapete, vero?.
MikiNigagi: Ci stavamo mezzo lavorando davvero
MoodyFrazier
Opera: | Recensione: |
Ma che ti vuoi aspettare da un disco pubblicitario che un altro poco facevano uscire nella busta delle patatine? In ogni caso, posto che la musica italiana fa schifo, pensiamo un attimo, che ne so, alla musica polacca o russa ad esempio... Tanto male, tuttavia non siamo messi.
BËL (01)
BRÜ (01)

MikiNigagi: non è una considerazione diatopica, ma diastratica: ci sono fasce, in quasi ogni regione baciata dal diritto civile, in cui la musica è molto bella; altre in cui è molto brutta.
MikiNigagi: Infatti
MoodyFrazier: E' plausibile che ci siano eccezioni che confermano la regola. Che cacchio sarà nato un buon musicista in tutta la storia di tutti i paesi. :)
nes: la musica che si fa in italia è spesso più che buona. certo, non la girano in radio e non finisce sul super audio cd.
nes: sui*
MoodyFrazier: Curiosamente ci sono un sacco di SACD italiani. Ovviamente non si tratta della musica migliore ma di quella che vende.
nes: si lo so, l'ho appena detto...
MoodyFrazier: si, l'abbiamo detto proprio ora.
musicanidi
Opera: | Recensione: |
Rabbrividisco e ti ringrazio, vista la calura padana
BËL (02)
BRÜ (00)

MikiNigagi
Opera: | Recensione: |
@[heartshapedbox] vieni qua e dillo a tutti, se hai il coraggio
BËL (00)
BRÜ (00)

heartshapedbox: Che anche io scoperei con Paolo Benvegnù il Mark Lanegan italiano? Ecco, l'ho detto. 🌴
MikiNigagi: Onesta ok, ma mi dispiace
odradek
Opera: | Recensione: |
@[MikiNigagi] ho sentito solo un pezzo, non so chi fosse, e aveva un arrangiamento "afro". Era bello. Ma è stato un caso fortuito, nessuna curiosità riguardo agli altri. Ma tu, dimmi, chi era che ascoltai? Potrebbe essere Viterbini (?), visto che citi Bombino... - Non posso votare, fai conto che è 5, come sempre.
BËL (01)
BRÜ (00)

MikiNigagi: Può essere anche Iosonouncane, forse, che è la migliore
odradek: Mhhh, no, non credo. Perché, anche Iosonouncane ha fatto un arrangiamento "afro" dei Radiohead? Minchia, strano... - p.s. trovato link per ascolto: è Track 08: Adriano Viterbini - Electioneering. Valida. - p.s.2 e no, niente afro in Iosonouncane (che orrenda non è, in effetti)
omahaceleb: forse è iosonounafro
MikiNigagi: No infatti afro no, però ha sempre quel qualcosa di etnologico che potrebbe richiamare. Sì, di Viterbini mi piace la chitarra appunto, però per il resto mah. Lui è bravo in generale, un caso abbastanza isolato in Bomba Dischi.
odradek: Ma io non so chi è, non lo voglio sapere, il pezzo è valido perché non c'azzecca con i Radiohead, non vuole essere intelligente. E' attipo musica.
MikiNigagi: Fai conto che è di Buggerru, quindi in zona.
odradek: Buggerru? In zona? Troppa acqua, per un Tuareg...

MikiNigagi: Due bracciate e sei nel sahara
MikiNigagi: È anche una questione campanilistica da sardo settentrionale. Sotto Oristano è Africa.
omahaceleb: oh vi saluto forte con un abbraccio raga. Miki st'estate dovrei fare capolino ad Assemini; non ho idea di dove sia, ma a occhio e croce, più a occhio che a croce, dovrebbe collocarsi in provincia di Cagliari.
omahaceleb: e non è una vacanza
odradek: San Giovanni di Sinis quindi è Sahara. Ah, ecco.
MikiNigagi: Esatto. Assemini è dove vive la famiglia di mio babbo comunque, e non è proprio un posto da turisti. Periferia randagia di Cagliari.
omahaceleb: infatti non è una vacanza, è una rottura de cojoni.
Chainsaw
Opera: | Recensione: |
Quando faranno un disco italiano di cover di Loveless?
BËL (01)
BRÜ (00)

Chainsaw: Ma anche il primo dei Venom o dei Bathory va bene
kloo: secondo me loveless verrebbe bene con i po po di band gaze italiane
MikiNigagi: Nada che fa Bilinda e Appino che fa Kevin
fuggitivo: kloo caccia i nomi
MikiNigagi: Mo' dice i rev rev rev
kloo: rev rev rev
nes
nes
Opera: | Recensione: |
Collini, perchè?
BËL (01)
BRÜ (00)

MikiNigagi: Però come idea era divertente
nes: non so, il risultato è imbarazzante.
omahaceleb
Opera: | Recensione: |
Spiace solo che due anni fa nessuno abbia pensato alla stessa iniziativa assassina per il capolavoro dei gallagher. "Che cazzu de story, morning glory" mi sembra un titolo felice.
BËL (03)
BRÜ (00)

MoodyFrazier: Hai vinto.
MikiNigagi: Fai una compilation contro i terremotati.
MikiNigagi: Nel senso che gratti i soldi dai fondi per la ricostruzione, per pagare gli artisti.
omahaceleb: mangio e ci penso. ok?
RinaldiACHTUNG: Se avessero fatto QUESTO ai Gallagher li avrei denunciati
omahaceleb
Opera: | Recensione: |
giuro che lo ascolto, eh
BËL (01)
BRÜ (00)

odradek
Opera: | Recensione: |
@[omahaceleb] per questioni di pulsantini che non appaiono non ho potuto mettere il BEL su iosonounafro, fai conto che
BËL (00)
BRÜ (00)

odradek
Opera: | Recensione: |
Minkia, m'era sfuggito il battutone sulla targa di Tenco. Ma sei adorable, pezzo Di Miki
BËL (01)
BRÜ (00)

odradek: E comunque, evento raro, l'ho pure riletta. Ma alla fine, quanti anni hai, cos'è che studi, che taglia porti? Scrivi con fiducia al vecchio odra, invia 18 euri, l'amuleto ti verrà recapitato in una elegante confezione anonima. Avvertenza gratuita: non intraprendere iniziative importanti nei giorni dispari dei mesi pari da qui a marzo 2018. .Scrivi, però, eh, un DeMessaggio con le informazioni richieste, è importante.
Flame: Ah Edo, mi viene il sospetto che tu stia passando dall'altra sponda ...
odradek: @[Flame] impossibile, sono agnostico
MikiNigagi: Arriva, ma se ti mando 18 non mangio, o non fumo. Facciamo al contrario?
odradek: Ma si, era d'obbligo chiedere, l'amuleto ha una sua dignità. Non sarà la pecunia, l'ostacolo, non scherziamo.
Cialtronius
Opera: | Recensione: |
oh ma non si capisce un cazzo ma che è

il mal di testa dopo 5 righe
BËL (00)
BRÜ (01)

MikiNigagi: Ti mancano i riferimenti. Te ne farai una ragione.
Cialtronius: è uguale mi fa schifo e basta

Te ne farai una ragione.
MikiNigagi: mo' addirittura schifo. e se vedi due ottantenni che fanno la versione maschio-maschio di un sessantanove?
stai calmo, la prossima volta capirai e andrà meglio.
nes: scusa, cos'è che non hai capito???
Cialtronius: Ma no è bella solo che il recensore è un atteggione e mi sta sul cazzo. E poi su chi t'atteggi... su sti 4 coglioni che han fatto sta portata? Troppo facile. Dici non ho i riferimenti. Verissimo. Perché non mi sono mai accostato a questi. Perché non voglio che nessuno mi spieghi i marlene kuntz! ;)
MikiNigagi: Cosa cazzo deve fare uno per starti simpatico Riba'
MikiNigagi: So a memoria quasi tutte le battute di Boldi in Cipollino
algol: Mi sa che a ribaldo e a lulù stanno sul cazzo quelli con una marcia in più. Ce ne siamo già fatti una ragione. Da tempo
kloo: non è atteggione miki, miki è così anche dal vivo! (forse con meno parole riottose), questa recensione è un raid aereo su Tripoli e frega un cazzo dei reggiani.
luludia: no, algol...dovrebbe starmi sul cazzo troppa gente allora...tipo lector, tipo nix, tipo imasoulman, tipo lao, tipo barracuda, tipo odra, tipo pin...tutta gente che scrive BENISSIMO...anche il miki scrive benissimo e mi pare di averglielo detto...solo che il tipo di cose che scrive mi interessa molto meno rispetto alle cose che scrivono i sopracitati...tutto qui...gli ho detto sei bravo, ma mi stai un po' sulle palle...che poi è solo una cosa via web (che magari è una persona fantastica)sono stato sincero...tu non eri quello contro i reciproci slinguazzamenti?...
Cialtronius: @[algol] ma no
te me stai sul cazzo eppure stai sempre a folle
@[MikiNigagi] sì dai, lo ammetto, ho sbraitato pure perchè questa rece spakkka, però è vero che mi è venuto il mal di testa dopo 5 righe e per leggerla tutta c'ho messo tre giorni! perchè mi veniva una cosa tipo "oh ma quante cazzo ne sta dicendo? e (soprattutto) oh ma quanto cazzo non me ne frega nulla di sto disco di sta gente eccetera? manco sapevo che esistesse sta roba!
aleradio
Opera: | Recensione: |
Si, é stupenda, ma io ora lo vado a sentire e sappi una cosa: se non c'è l'autotune su airbag torno qui e ti monto su delle ragadi al culo autobloccanti. Poi ti spiego anche il perché,ma prima te le monto.
BËL (01)
BRÜ (00)

MikiNigagi: Fidati fidati che c'è. Comunque ho già le mie, trova un'alternativa.
aleradio: E aspetta che da tel devo passare da una pagina all'altra con mosse segrete. Non parli mai a sproposito, bravo. E non é una cosa da percepire. Dio fa se ce n'è. IDEA: LO FACCIaMO ACUSTICO IL RIFF????
MikiNigagi: Ma ho reso l'idea del fastidio? Secondo me no, dovremmo parlarne
aleradio: E lo faremo perché non si capisce
aleradio
Opera: | Recensione: |
Her non she miki HER. Sto ancora cagando, non ho ancora ascoltato. Anzi ascolto da Cell perché sarà una cacca lunga
BËL (01)
BRÜ (00)

MikiNigagi: Oh cazz. Ora dovrei dire che sì, fatto apposta, era per mantenere il taglio di approssimazione e distacco.
MikiNigagi: Invece son proprio rincoglionito, manco lo correggo
aleradio: In settimana DOVREI sentire spike, gli faccio fare una modifichina al titolo
MikiNigagi: MA cos'è sta storia?
aleradio: L'ho sentito ora. Fatto. Il film ora si chiama SHE
MikiNigagi: C'è anche la cosa che l'ha chiamato così per la canzone dei Green Day
kloo: esce il nuovo di Pink ragazzi, stattecalmi!
Johnny b.
Opera: | Recensione: |
Recensione ben scritta e divertente. Disco patetico .
BËL (01)
BRÜ (00)

zaireeka
Opera: | Recensione: |
La ho letta tutta,senza nemmeno controllare dopo un po' quanto fosse lunga, cosa rara su deb. Congratulations
BËL (01)
BRÜ (00)

zaireeka
Opera: | Recensione: |
Cosa rara su deb ultimamente
BËL (00)
BRÜ (00)

IlConte
Opera: | Recensione: |
Mi fermo a leggerti perché i tuoi scritti meritano sempre a prescindere. Ovviamente ti devo leggere un paio di volte perché il tuo lessico, la tua forza e facilità nella scrittura e' per un selvaggio (ma nobile) un po' difficile all'impatto. Speravo fino alla fine ti fossi anche inventato tutto in modo superlativo... invece deduco sta cagata esiste veramente. Però bella bella bella... la rece! @[Pinhead] (5)
BËL (01)
BRÜ (00)

algol: Per un attimo ho sperato anch'io che fosse una supercazzola. Invece questo abominio assoluto esiste davvero.
Flo
Flo Evangelìsta
Opera: | Recensione: |
Cose per cui vale la pena di tornare su Debaser di tanto in tanto.
BËL (02)
BRÜ (00)

MikiNigagi: wo cazzo addirittura!
MikiNigagi: ma ciao!
nix
nix
Opera: | Recensione: |
Questa recensione mi dice che sono vecchio e che il mio stile è antiquariato da mercatino, robetta neanche brutta, forse bella tempo addietro, ma che anche pulendola con prodotti adeguati, oggi rivela irrimediabilmente la sua provenienza (da una bancarella di Porta Palazzo appunto). Questo sono io, questo mi dice il tuo pezzo.
Non che sia un capolavoro (ma d'altra parte neanche le mie recensioni lo sono) , però c'è un'ironia rapidissima, nervosa, una cattiveria ridanciana, una gradevole antipatia (gradevole sul filo del rasoio neh) che fa immaginare una muscolatura (delle mani sulla tastiera, e quindi presumibilmente anche di tutto il resto) giovane e sana.
Non capisco se quell'aria trasandata del fraseggio è raffinatamente studiata o è il risultato di un paio di birre (o altro). In ogni caso non mi dispiace. Nel caso che fossero le birre a determinare l'affascinante trasando, mi chiedo come scrivi quando curi la forma. Sarei curioso.
Che dirti quindi? Bravo e Vai al diavolo. Una stella e cinque stelle.
BËL (01)
BRÜ (00)

aleradio: Porta palazzo? Gianduiotto?
nix: già
nes: Qui la forma e' curatissima.
luludia: Bello il tuo commento, ma la recensione e' davvero un capolavoro...lo prova il fatto che scritti di questo genere dopo sei righe stufano, mentre questa arrivi alla fine liscio liscio...poi la forma e' curatissima, come dice nes.. il ragazzo e' antipatico forte, saccente e voglioso di far capire gli ottimi studi...e forse alla fine magari rimane poco ( con i tuoi scritti rimane molto di piu', almeno a me)...ma se uno scrive cosi' che gli vuoi dire?...mi sa che noi siamo solo dei vecchi sentimentali, ma al mondo c'e' posto per tutti...
MikiNigagi: Non avevo letto niente di tuo, perciò ho aspettato a rispondere.
Facciamo generi diversi. Nel senso che tu, e come te gli utenti Luludia, Lector e vari, fate (o provate a fare) narrativa, a partire da spunti musicali. Io faccio (o provo a fare) le recensioni, e se degli elementi narrativi ci sono, dovrebbero essere finalizzati alla descrizione del disco, alla sua contestualizzazione; talvolta, se proprio, a riflessioni sociologiche di facile consumo.
Se sia lo stile che aderisce al genere, o viceversa, non lo so.
MikiNigagi: Insomma, non direi che io sono il nuovo che avanza e voi siete da buttare. Ma per niente, forse il contrario. Come dice @[kloo] lassù, scrivo così perché parlo così. Quando la voce è mia. Poi la voce non è sempre mia, mi pare chiaro. Ci sono, a rileggere: parodie di voce, voci di un paio di amici miei, voce di uno scrittore che mi piace, voce mia quando parlo, voce mia quando provo a raccontare qualcosa.
MikiNigagi: Credo anche altre. Però si capisce: il mio (calco dell'oralità + plurivocità eccetera) è un approccio già visto e direi molto diffuso già dagli anni settanta, maturato negli ottanta, che ha pure fatto il suo tempo. Se mi ponessi il problema, se avessi velleità, non scriverei così. Ma mi diverte.
Il vostro, invece, è anche paratestualmente un approccio molto in voga (mi viene sempre in mente quel cazzo di Buffa, ma ce ne sono tanti/troppi): la componente narrativa, con le sue specificità, che tiene botta a un panorama culturale di immagini e sonoro, intertestualità fitta e dominio dell'informazione.
La narrativa è esperienza, l'informazione non lo è: anzi, l'informazione esclude dall'esperienza. Da lì, il fatto che all'utente Luludia i tuoi scritti "lasciano" cose, e i miei no.
Quindi fate bene voi. Molto più sul pezzo di me, molto più utili.
MikiNigagi: Altre due cose e basta. In realtà non sono muscoloso, sono un chiodo, ma picchio sulla tastiera e quindi ci sta che ti abbia ingannato. Su pagine come questa, scrivo come un damsiano di trent'anni fa, mentre voi scrivete come un damsiano di oggi: e fidatevi, ché parlo di cose che conosco bene. Quando curo la forma scrivo strabene, davvero, ma non ci guadagno niente comunque. Grazie mille per l'attenzione eh, spero di riuscire a ricambiare.
kloo: Miki scrive come mangia, ma mangia davvero bene (cultura non alimenti, é magro come un crocifisso e beve come i condizionatori nei mezzogiorno di luglio)
MikiNigagi: Gianz <3<3<3<3<3<3<3
MikiNigagi: Oh Lulu': ma che cazzo capolavoro, dai, non sfottere.
luludia: Ma che sfottere...e' proprio bella...partiamo da approcci diversi, ma non conta...
nix: Va bene. Non c'è niente da fare, nella vita prima o poi arriva il momento dell'umiliazione. Bisogna inghiottire il boccone amaro a testa alta e con il sorriso sulla bocca, come se fosse una delizia da gourmet. O se no che nobili siamo?
Sentirmi dire, a 52 anni compiuti tra tre giorni, che scrivo come un "damsiano di oggi", io, operaio modello, artista della brugola e della chiave a stella, ma con una laurea in legge (illo tempore pure con qualche anno di professione forense, ma non era la strada adatta al mio temperamento), significa che è arrivato il mio momento.
Lo accetto, va bene.
Però non posso fare a meno di notare un passo falso, quella parolina di troppo che fa tremare tutto il castello di gloria eretto da te e da noi in questa pagina web, e cioè la tua sicumera nel dire che quando curi la forma scrivi STRABENE DAVVERO.
Io non l'avrei detto. Ma a parte me che sono nullità, nessuno scrittore serio che io conosca avrebbe mai detto qualcosa del genere.
Certe cose non si dicono, è' una questione di stile credo. Non fosse altro perchè se le dici ti assumi una responsabilità pesante.
Nella scrittura, come in altre arti, ognuno ha i suoi compiti: lo scrittore scrive, il lettore legge e, se riceve le emozioni promesse, valuta il genio dell'autore, premia, acclama.
Quando è lo stesso scrittore che si autovaluta e autopremia, il gioco dei ruoli viene sconvolto e qualcosa non funziona.
A questo punto, l'unico modo che hai per uscirne è dimostrare la pesante valutazione che ti sei dato.
Aspetto un tuo pezzo scritto con l'"altro" stile, quello curato, senza trasando.
Se reggerà la valutazione che ti sei dato, e non sarò io a dirlo, ma i lettori del Debaser, mi darò all'ippica, ovviamente nei ritagli di tempo.
nix: in caso contrario mi darò all'ippica lo stesso
MikiNigagi: Ma stavo scherzando, dovevo accendere la lucina dell'ironia mi sa. Ti pare che mi metto a dire che scrivo "strabene". Quando devo stare sul formale, cerco di scrivere senza inflessioni, come farebbe chiunque scriva una tesi di laurea, una mail di lavoro, un curriculum, una presentazione. Ma non credo che sarebbe interessante per alcuno, leggermi. Altrimenti, scrivo così. Come si chiamava? Plurilinguismo. Mi metti in imbarazzo a farmi fare discorsi sulla poetica, su una pagina scritta per cazzeggiare così.
MikiNigagi: Non svilire il DAMS però, c'è gente capace e c'è sempre stata. Non era per offendere.
nix: so bene che non era per offendere, come d'altra parte qui nessuno ha inteso svilire il Dams (però a ognuno i propri studi e il proprio background).
Riporto il passo per comodità espositiva:" ... su pagine come questa, scrivo come un damsiano di trent'anni fa, mentre voi scrivete come un damsiano di oggi: e fidatevi, ché parlo di cose che conosco bene. Quando curo la forma scrivo strabene, davvero, ma non ci guadagno niente comunque.". Onestamente non ravvedo ironia. Probabilmente la lucina di segnalazione di cui parli avrebbe aiutato.
Inoltre non stavamo parlando della comunicazione formale, quella delle mails di lavoro o dei curricula.
Stavamo parlando dello scrivere narrativa (o informazione). Parlavamo di uno stile alternativo a quello da te usato in questo pezzo (come bene hai detto, basato sul calco dell'oralità, plurivocità ecc.).
MikiNigagi: Eh ma quando dici «curare la forma», io capisco quello. Scrittura funzionale, formale. Infatti lo "scrivere strabene" era riferito a quella scrittura formale, e l'ironia mi pare ovvia, a partire dalla scelta dell'aggettivo.
Se ti riferivi a un registro più elevato, non stavi parlando di forma, ma di stile. E il mio stile informale, se ne ho uno, è sempre plurilinguistico, o almeno ci si prova. Se ragioni di forma, ragioni di coerenza e coesione, punteggiatura, segni metalinguistici, grammatica. Ma guarda cosa mi fai dire. Io mi vergogno un po'.
Comunque non siamo due cani che fanno una corsa, non c'è nessun osso, quindi secondo me pace.
nix: ma naturalmente, la pace mi accompagna, mai mi ha lasciato neanche per un attimo. A me.
Occorre saper affrontare una critica senza sentirsi dei cani che corrono.
Quindi, in definitiva, in quel passo stavi dicendo ironicamente che scrivi "strabene sul serio" email di lavoro o la tesi di laurea.
Mah, sarà come dici. Resto un pò perplesso, ma sarà sicuramente come dici.
algol: Cioè, riassumendo. Questa è una recensione, con spunti colti e intelligenti. La maggior parte del resto dell'utenza fa narrativa, spesso pessima, in un sito di recensioni. Travestita male da recensione. Preferisco avere coordinate sul disco con aggiunta di considerazioni gustose che tristi viaggi non richiesti nell'altrui emotività
MikiNigagi: Sì esatto, ma non dicevo sul serio: sono capace, ma non è che ci sia tanto di cui vantarsi. Capito il senso?
E comunque sei tu che ti sei posto, per qualche motivo, in atteggiamento competitivo. Così mi pareva, e mi pareva strano. Quindi dicevo per te. Per il resto, neanche mi hai criticato. Cioè sì, mi hai criticato, ma nel vero senso di "critica", facendomi tanti complimenti. Quindi non è che avessi tanto da mettermi sulla difensiva, anzi. Continuo a essere lusingato e imbarazzato per l'attenzione, tutto qui.
nes: "Preferisco avere coordinate sul disco con aggiunta di considerazioni gustose che tristi viaggi non richiesti nell'altrui emotività " io preferisco le rosse.
MikiNigagi: Io preferisco tutto fatto bene. Le rosse, la narrativa, le recensioni, tutto.
nix: la recensione è ottima, mi sono accomunato a molti altri. Ho solo trovato una tua battuta infelice in sede di commenti, ma sembra che ci siamo chiariti. Anche se resto un filino perplesso. Ma non è grave. Onestamente non vedo competizione, salvo che non chiami "atteggiamento competitivo" una critica.
Quanto alla distinzione tra recensioni e narrativa...pessima o buona...boh, concordo con algol, ne ho lette di tiritere extramusicali prive di qualunque qualità, inflitte all'utenza in nome del proprio ego, su mare montagna città collina, addirittura commenti su partite di tennis, rugby, pelota, sagaci pezzi da liceale su platelminti intestinali, tanto sagaci da farli venire al lettore.
La cosa bella di Debaser è che ci metti la faccia. E' un nickname, ma è sempre la faccia perchè esponi il tuo pezzo al commento del lettore. Questa è la forza di Debaser. Se il tuo pezzo fa schifo, qualcuno prima o poi te lo dice.
In questo senso non esiste un pezzo "non richiesto". Forse che chi scrive roba da diario di scuola sulla tenia scrive qualcosa di richiesto? No, ma si espone al giudizio.
MikiNigagi: Frate' l'atteggiamento competitivo è il commisurare la tua roba alla mia. E tu lo fai in negativo, nel primo commento. Io ti stavo difendendo. Il discorso narrativa-recensione vale come la storia su Pulp Fiction, quando dicono che non è neanche lo stesso sport, hai presente? Ripeto: non vedo critiche negative nei miei confronti, in quello che scrivi.
nix: già, ma quando ho commisurato la mia roba alla tua non ero certamente serio. Ora sono io che ho bisogno della famosa lucina che avverte quando si fa ironia.
nix: ripeto, HO TROVATO IL TUO PEZZO VERAMENTE BRILLANTE, più chiaro di così...
Qualche dubbio sull'atteggiamento nei commenti, ma quisquilie, pinzellacchere a cui porrei termine.
Il paragone con i miei pezzi era scherzoso. Lucina accesa.
MikiNigagi: Ah ma quindi stiamo parlando di un cazzo! Ok, iniziava a venirmi il sospetto. Sì sì che serviva il segnalatore, ché già di "bravo, mi stai sulle balle e cose e lo stile e non mi emozioni e mi bagno ma senza sentimento" me ne sono presi non sai quanti, e non ho mai capito perché, e inizio pure a preoccuparmi, quasi. In realtà non tanto. Meno male dai.
IlConte: Miki tu sembra in effetti te la tiri un sacco ma a me non dà fastidio perché sono l'apoteosi dell'egocentrismo e senza in realtà fare bene un cazzo, quindi ti capisco ahahah!
Non vi innamorate però eh, c'è ancora tanta gnocca in giro!
nes: a me sembra che stiate dicendo:
- tu non sei molto simpatico.

- lo so e mi fotte sega.

se è così, o cominciate a lanciarvi pinte addosso, oppure andate a c'eravamo tanto amati.
nix: ecco, vedi che ci sei arrivato? Non preoccuparti.
nes: comunque "mniki ni gagi" che cavolo significa?
nes: Miki*
nix: No Conte, tu sei un'altra faccenda. Hai un caratteraccio, ma come non volerti bene?
Il ragazzo qui corre a 200 all'ora, finirà per rompersi le corna. Qualcuno deve pur dirglielo che alla prima curva si cappotterà.
MikiNigagi: è "mì chi ni gaggi", che vuol dire "guarda che cadi".
MikiNigagi: madonna nix mano sui coglioni e non ti rispondo più
nix: già l'ho visto negli ultimi commenti perdere la tenuta di strada.
Rallenta giovine, che trent'anni fa' per il Dams girava Andrea Pazienza, che uno come te se lo pappava a colazione
IlConte: Ahahahah, hai ragione su questo nix. Ovviamente parli (parliamo) per esperienza personale, dato che anche tu... Lui lo fa con qualità e in un modo (come penso pure tu alla sua età, così da esterno non ti immagino diversissimo tempo fa), io l'ho fatto con cagate legate a mondi e modi leggermente meno "di classe".... leggermente ahahah.
MikiNigagi: anche l'altra mano sui coglioni
MikiNigagi: S T A V O S K E R Z A N D O
MikiNigagi: No ma porca puttana davvero nix se vuoi investire sul mio futuro dammi dei soldi prima
MikiNigagi: E che cazzo
MikiNigagi: E non se ne può più
MikiNigagi: PURE LO ZIO DI UN MIO AMICO HA FATTO IL DAMS TRENT'ANNI FA E ORA FA IL LATITANTE QUINDI OCCHIO
MikiNigagi: ORA ARRIVA IL COMMENTO DI NIX CHE DICE UH MA GUARDALI QUESTI RAGAZZINI TUTTI MONTATI TUTTI PERMALOSETTI NON SANNO ACCETTARE UNA CRITICA COSTRUTTIVA UH UH TI INSEGNO IO A VIVERE UH UH LA MIA ESPERIENZA GNI GNI GNI LA MIA PROFESSIONALITA' AL SERVIZIO DEL CITTADINO UH UH UH
nix: se non tieni una centratura qui su Debaser...e sbrocchi dopo quattro parole solo perchè un fesso ti ha detto che te la tiri troppo...figurati fuori.
MikiNigagi: VEDI CHE NOI UOMINI NAVIGATI ABBIAMO UN'ELEGANZA E UNO STILE GUARDA COSA SCRIVO: ERA L'ESTATE DEL 1969. UNA CALDA, ARIDA ESTATE. LA RIVOLUZIONE ERA FINITA, MA NON ERA POI STATA UNA GRAN COSA, PER NOI CHE C'ERAVAMO. DELLA RIVOLUZIONE RICORDAVO SOLO QUELLO SGUARDO VERDE. MI TRAFISSE COME UNA COSA CHE TRAFIGGE. RICERCAVO QUELLO SGUARDO NELLA MUSICA, MENTRE IL PALLIDO VENTO DEL MONTANA MI SOFFIAVA UNA SABBIA LEGGERA SUL LATO DESTRO DELLA FACCIA. QUEL MALEDETTO SGUARDO, UN ISTANTE. SENTII ALLA VECCHIA RADIO A TRANSISTOR UNA CANZONE CHE MAI AVEVO SENTITO PRIMA. UN UP-TEMPO SCANDITO DA UN MORBIDO BASSO PULSANTE. POI, QUELLA VOCE. E insomma si scopre che sono i Doors eccetera eccetera, c'è la storia di un roadie che muore bla bla concerto al palalottomatica nel '74 leggi leggi leggi a un certo punto c'è qualcun altro che muore e insomma muoiono tutti, muore il caro vecchio jimbo, ritrovi lei, e muore pure lei. E la musica? ETERNA CAZZO
MikiNigagi: RIDI
nix: asciuga la bava alla bocca e tranquillizzati. Infondo il pezzo è bello.
Ma è il pallone gonfiato che c'è dietro ciò che diverte di più.
MikiNigagi: ho finito le mani da mettermi sui coglioni chiedo aiuto
nix: mai nessun bipede al mondo ha avuto più bisogno di un pompino quanto te.
Chi è che fece questa battuta? Forse era in Goodmorning Vietnam. Questo nerd posseduto me l'ha ricordata.
nes: anche Pazienza è morto...
MikiNigagi: la tua logica stringente implica:
- risposta circostanziata a un'osservazione: saccente e presuntuoso
- basso profilo stilistico: immaturo, trasandato
- ironia: saccente e presuntuoso
- correttezza formale: coltivato, saccente.
Risultato è che tu sei grande e insegni e pontifichi, io sono piccolo e sto zitto e imparo. Ma tu non mi paghi. E io non ho sedici anni.
nes: ohoooooo! "mai nessun bipede al mondo ha avuto più bisogno di un pompino quanto te. " finalmente si fa sul serio. eraora dioporco!
nix: ti pago io mezzora con la Pina, Mipippaggi o com'è che ti chiami. Mandami l'indirizzo. Paga il vecchio nix. Ti mette a posto lei.
nix: Paz è morto nell''88, nes, se non sbaglio. Carina questa di Good Morning Vietnam eh?
Mipippagni è stimolante alla grande.
MikiNigagi: Il senso poi di venire su una pagina come questa, buttata lì il tempo di ascoltare il disco tanto per metterci due cose che mi son venute in mente, a fare riflessioni sulla stilistica e su come invece il tuo stile eccetera, se non è una specie di rosicata da puttana d'attenzioni, faccio davvero fatica a comprendere. Volevi avere un approccio didattico? Premettendo che ti sto sul cazzo? Volevi davvero vantare la mia muscolatura? Cos'è che volevi? Il mio culo è mio, sia chiaro.
MikiNigagi: Anziani che usano internet.
nes: ma che cazzo argomenti miki, vai di ruspa!
MikiNigagi: «mai nessun bipede al mondo ha avuto più bisogno di un pompino quanto te» no grazie, non mi piace quando mi si punge con la barba.
MikiNigagi: taaac
nes: E sì, confermo, paz è morto nell'ottantotto e trent'anni fa non era più al dams.
nix: dai, MikiNigagi, che sei un personaggio ;)
MikiNigagi: normale. tu sei mezzo strano.
nix: valà, che ora abbiamo un quadro più completo. C'è voluto tanto a farlo venir fuori, ma ne è valsa la pena.
MikiNigagi: Esatto, te che paventi l'ipotesi di un Andrea Pazienza come termine di paragone in questo discorso. Hai uno sfasamento di prospettiva e di proporzione. Vatti a fare un corso su internet.
nix: Su Debaser prima o poi viene fuori il vero volto.
Com'è la storia della considerazione diatopica o diastratica?
Ah ah ah.
Mezz'ora dopo: il culo è mio, cosa volevi? Non mi piace quando mi si punge con la barba...
Ah ah ah
Prima o poi vengono fuori le vere qualità.
nes: beh, saper variare registro a seconda delle occasioni è un pregio mica da poco.
MikiNigagi: Niente, non capisce. Legge senza profitto.
nix: comunque bravo. Disturbato ma bravo. E ora asciugati le lacrime e vai a fare i compiti, che domani e lunedì.
Mattina a scuola, pomeriggio dalla psicologa, sera al computer. Il lunedì perfetto. Diatopico o diastratico? Mah, mica lo so.
nix: poi dieci goccine di serenase e via a letto
nes: "io sono grande te piccino, adesso ti zittisco così" cristo quanta pochezza.
MikiNigagi: Sei un vero bullo : (
nes: miki, se non parti con i colpi sui reni mi incazzo. ma mi incazzo forte.
nes: e pure tu nix, che minchia di punzecchiatine da matusa stai tirando fuori? ho pagato il biglietto, datevi da fare.
MikiNigagi: Dai che ho dato un po'
nix: eh nes, io ho il mio stile, non trascendo, niente volgarità, non sbrocco come chi sappiamo.
Se vuoi il sangue devi saper aspettare.
Prima o poi pippicalzelunghe scriverà un altro capolavoro e un altro nix gli dirà che è un pallone gonfiato.
Però magari quell'altro avrà modi più pulp.
Devi saper aspettare.
nix: in altri tempi, per vedere un porno in televisione ho fatto anche le 4 del mattino. E non era nemmeno un porno vero. Una roba sexy.
nix: pesterà i piedi a qualcuno che non va per il sottile. E' troppo sprovveduto psicologicamente.
E allora ci sarà veramente da ridere.
E noi ci saremo!
MikiNigagi: Bei tempi, quando almeno il cazzo ti trascendeva
heartshapedbox: Avete finito? Uffy :-(
nes: Nix, ti svelo un segreto: Sei qui a dare del "giovane senza esperienza" a gente che probabilmente e' piu' vecchia e vissuta di te. Non e' che se vai su internet e hai piu' di trent'anni significa che sei il piu' vecchio di tutti. Poi te ne svelo un altro: Essere maturi e navigati e' spesso una conseguenza dell'esser "piu' vecchi", verissimo. Ma e' una conseguenza della cosa anche esser piu' rincoglioniti. E che tu rientri nella categoria "piu' esperienza" o in quella "demenza senile" non lo decidi tu, ma chi ti osserva. Detto questo, continuate pure. E no, miki, non hai fatto praticamente nulla di piu' de "palla lunga e pedalare" qui c'era spazio per sombreri, elastici, rabone, veroniche, e tutto quello che il campionato italiano offriva regolarmente fino a meno di vent'anni fa. Male, malissimo, debaser sta morendo. Ma tanto paz e' morto e ancora da lezioni, quindi chi se ne incula.
nix: a me non passa per la testa di dare lezioni a nessuno e non mi sembra di averlo mai fatto.
Questo signore qui è un palloncino gonfiato e io non sono un pecorone che segue il gregge.
Cosa ne sai della mia storia? L'hai intuita tra una parola e l'altra? Tutta? E vai, abbiamo un altro supereroe.
algol: @[MikiNigagi] anche io amo la narrativa. Quella fatta bene. E non si trova nei tristi scimmiottamenti degli utenti che vi si cimentano sul deb
nes: Della tua storia non so nulla, non ho detto nulla, e francamente neanche mi interessa al momento dato che sto dicende che stai sdcrivendo da un po' messaggi erroganti e un po' imbarazzanti dato che completamente fuori fuoco. Tutto qui, spero tu non riesca a travisare anche questo pst perche' io non sono bravo come voi e piu' chiaro di cosi' non so essere con le parole, dovrei mimartelo.
nes: Arroganti* / pOst* l'ho detto che non sono bravo.
algol: @[nix] quello era cazzeggio puro. Una volta si poteva fare, era ben accetto su questi lidi. Nessuna pretesa, non come i tuoi pallosi panegirici. Ma che cazzo te lo dico a fare, a te la lucina dell'ironia non si accenderebbe nemmeno con una centrale idroelettrica collegata al tuo buco di culo
IlConte: Algol sempre chiarissimo e diretto ahahah!!!
nix: non sai quanto sono daccordo con te algol, per cattivi scritti da diario di terza media mi sono dovuto curare la tenia per giorni
IlConte: Quella di prima.... ora decisamente incisivo... nobile debasercronaca
nix: ah ah ah (coglione)
IlConte: Qui si fa nebbiosa, chi mai fu chiamato coglione dal nix?! Algol, Nes, Miki, o io?! O tutti?!
nix: giuro Conte, te lo giuro, ma un attimo fa ho pensato a te: se lo fa il Conte lo faccio anch'io. Ma non ho il pelo sullo stomaco per certi modi. Ora vado a mozzarmi la mano.
Algol, una cosa è il cazzeggio, altra sono CAZZATE IMMANI
nix: voglio bene al Conte. Non ricambiato, non importa. Voglio bene al Conte lo stesso. Il resto è gretta feccia
IlConte: Non ricambiato, non e' vero ragazzo! Io intervengo perché stimo tutti e quattro (anche se con Miki non ho quasi mai interagito).
nix: pecore nella nebbia
algol: Felice di non piacerti nix. Non sai quanto
algol: La tenia te la sarai presa in un trogolo. Leggi meglio coglione
nix: ah ah ah, stupendo!
Non te la prendere algol, il web è pieno di poveri diavoli come te. Sei in buona compagnia. Continua con il tuo "cazzeggio", facci ridere ancora. La gente è perfida, non ride dei tuoi scritti patetici. Ride di te.
nix: il trogolo. Ah ah ah. Ma da quale albero è sceso questo qui?
algol: Si. Può essere. Il punto è che qua si comincia a ridere di te. Peccato che non fosse il tuo intento
algol: Vedi, io non ho le tue alte velleità. So benissimo quando scrivo cose disimpegnate. Oppure quando cerco di scrivere una recensione con l'intento di offrire una disamina su qualcosa di nuovo. In un ottica di condivisione. Non sono un maestro e scrittore fallito come te e altri del deb. Non mi metto su un piedistallo. Sei patetico, come la tua sana invidia per chi sa scrivere davvero. In questo caso Miki Nigagi. Ti rode, si vede che ci stai male. Fai tristezza
nix: dammi retta algol, lascia perdere, non ci fai una bella figura. Almeno MikiNigagi scrive bene.
Tu sei proprio il nulla. Chiudila lì. Non farti del male ancora.
Poi mi dispiace. Non sono così cattivo. Non ci godo a vederti ridotto così. Giuro che, arrivato ad un certo punto provo pena e la faccenda si fa seria. Non posso vederle certe cose.
nes: Nix, ho cercto di fermarti...
Adesso vallo recuperare "lo stile".
algol: Fallito
nix: velleità, disamine, piedistalli. Ti fai del male, smettila, lo dico per te. Qui nessuno scrive veramente, il fatto che tu non l'abbia capito è significativo. Qualcuno riesce almeno a divertire e soddisfare 10 minuti di curiosità, altri come te neanche quello.
Non ce la faccio a vedere questo spettacolo, per me è abbastanza. Ciao piedistallo. Salutami tenie trogoli e cazzeggi, grottesco armamentario.
nix: nes hai ragione. Mi sono fatto trascinare dalla feccia, e si che mi avevano avvertito del fenomeno. Dicevo che a me non sarebbe successo. Come quelle famose frasi: "smetto quando voglio".
nix: comunque non hai cercato di fermarmi, anzi, hai gettato benzina sul fuoco
nes: Io ho sempre ragione. (E' una frase che ripeto da una vita per ironizzare sul mio voler essere antipatico, non e' che io pensi di aver sempre regione. ...Poi ce l'ho sempre, ma va beh, quella e' un'altra storia: 'sta parentesi l' ho aperta per accendere il lumino dell'ironia)

E comunqe avevo ragione anche 'sta volta.
algol: Invece ogni tanto succede. Ma non a te, anche se ti piacerebbe tanto. Nessuno ti incula qua, fai cadere i coglioni. Però ti ergi a gran critico, svelando le tue velleità frustrate sin dai primi commenti. Buonanotte tronfio coglione frustrato. Non dimenticare il prostamol prima di coricarti, sennò poi ti alzi mille volte e la fai ancora fuori dal vaso.
nes: Dicendoti che stavi sbroccando???
nix: comunque a ognuno la propria responsabilità, colpa mia. La morale è: attenzione alle cattive compagnie. Guardalo come bercia insulti quel poveretto. Invece di rispondergli bisogna girare sui tacchi e andare per altri lidi.
nes: Ok, scusa allora.
nes: La prossima regola del fight deb e' "ti farai male".
nes: Non e' una provocazione, e' la verita' . Vuoi giocar qui? Ci son cose che devi sapere.
nix: il bello che poi, davanti al monitor, lì che digita di velleità e trogoli c'è un omino con le pustole e i denti in fuori che non ha mai visto una donna in vita sua. Un leone da tastiera insomma. Questo è il divertente infondo.
nes: Non buttarla sul sesso, NON BUTTARLA SUL SESSO.
nix: ma anche il tragico. By nes. Ciao Piedistallo, riguardati. Conte, se ci sei ancora, i miei rispetti
nes: Va beh, io vado a dormire.
algol: Ahahah .. . Leone da tastiera, che inventiva. Sei il principe del luogo comune. Davvero poi tu, che esibisci quella faccia da pirla, osi parlare di copulare. Sembri il manifesto vivente dell'astinenza, lassù, in cima a una montagna. Dove forse potrai aver avuto rapporti con ovini simili a te. Maschi chiaramente.
algol: Comunque, e lo penso davvero, mi compiaccio per il coraggio. Con quella faccia che ti ritrovi ce ne vuole parecchio per piazzarla trionfante nella tua scheda. Sei un grande
MikiNigagi: 🌚
MikiNigagi: @[algol] nix dice che scrivo meglio di te come la mettiamo
algol: ma in rissa @[MikiNigagi] , a chi l'ha più lungo, a birra e salsicce, a capate. Fai tu
kloo: we we we, miki stoppa dai, hai una tesi da fare! Mica starai qua a riempire povera gente di notifiche sul debio che mi esplode l'hotmail.
kloo: mo comunque vado a leggere le rece di nix che almeno entro nel contesto.
MikiNigagi: Solo a salsicce hai possibilità Alg
MikiNigagi: Ti faccio un riassunto Gi: era un pomeriggio strano, nel '56. Disco degli Stooges. Morte di qualcuno. Amore sconfitto. La musica che racconta un'epoca.
aleradio: TUA MAMMA, E' TALMENTE GRASSA! CHE QUANDO MANGIA LE COSE INGRASSA DI PIU' DELLE ALTRE MAMME!!!!!!!

Cosa canterebbe Vasco Rossi se non avesse figli?
E VA BENE COSIIIII

wam♫ wam♪ wam♪ wAMMMMMMMMM♫

SENZA LA PROLE!!

Ho 124 NOTIFIKE
e tu NON LE NOTI quindi NOTIFIKE-NOTI=

IO HO 124 FIKE!
PISELLI PIKOLI!
PIKOLI! PISELLIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

kloo: Ah tipo: pioggia a catinelle nella primavera 86, disco degli 883, una donna di facili costumi, Marlon Brando, era più bella la musica con un Camogli in mano.
nix: ah ah ah scrivo meglio scrivo peggio....di scoreggine sempre si tratta, una più lunga, una più corta, quelle sono.
nix: e di nerd disturbati
nes: Chiaro come un inverno in Norvegia...
nix: ha difeso disperatamente se stesso e il capolavoro della sua vita.
Infondo lo capisco.
Fino allo sfinimento. Il suo capolavoro.
Lasciamolo finalmente in pace.
Però che studi, perchè prima o poi dovrà lavorare. Almeno un giorno nella vita.
Studi e si prepari. Mammà pùò mica mantenerlo a vita.
Il capolavoro della vita sua, va bene, che gloria sia! Però che studi anche. Le paghette finiranno prima o poi.
kloo: Ma questa non é a tra le migliori del poli. .. cioè Pirlo? Altri livelli. . Questa non c ha pensato molto
kloo: Pol
luludia: nix, mi hai un pochino deluso...la questione con miki si poteva chiudere subito, "scrivo strabene" era uno scherzo e, appurata sta cosa , potevate (e, soprattutto, potevi) chiuderla li...è finita che lui ha argomentato, finché non si è stancato, e ogni tua replica era (o sembrava essere) un lungo e infinito "mi stai sul cazzo"...e quando il "mi stai sul cazzo" diventa l'unico argomento significa che non si hanno argomenti...non contento prosegui ancora...ti consiglio di lasciar perdere e di continuare a scrivere le tue bellissime recensioni...mi spiacerebbe non leggerne più...su debaser c'è posto per tutti, per te, per miki, e per chiunque altro abbia voglia di scrivere...
Hank Monk: meeeeerda che film che mi son perso!!!!
ehehe il povero nix è rimasto invischiato nella trappola che la prosa stile VICE (tipo quello del blog per molti ma non per tutti che poi VICE ha scaricato quando si è messo nei guai) tende.
è una prosa che parla a un certo target; il target ti sta sul cazzo. Però è scritto bene. E allora devi cercare di trovcare qualcosa per giustificare "che poi non è che sia scritto così bene".

Ti capisco fratello! :)

Cmq io ho piazzato 5 alla rece. Divertente e scritta bene.
Ma chicazzo è Paolo Benvegnù? Io per cuccarmi le milf per fortuna non ho mai dovuto cantere i Radiohead :D
nes: "Io per cuccarmi le milf per fortuna non ho mai dovuto cantere i Radiohead :D " novantadueminutidiapplausi.
nes: ma poi, vice italia, un articolo su un argomento interessante è mai riuscito a partorirlo?
nes: sono andato a controllare . in home page il titolo del terzo articolo che trovi declama "come sono diventato eroinomane senza rendermene conto" ok, no, non ci sono ancora riusciti.
nes: scrivere bene di puttanate è come avere scarlet johanson nuda a letto e leccarle i capelli.
Hank Monk: questa è una bella domanda ma poi rischio di sbroccare come il povero nix se mi fai parlare di VICE e del finto jet set milanese con quei baffetti del cazzo. :D
Sono combattuto tra la mia personalità prematuramente matusa e il mio campione psicopatico maestro dei Sabato sera da dimenticare :D
nes: io sono caombattutto che quando ho scoperto che aprivano vice italia avevo il cazzo durissimo. poi sono andato a leggere un po' di roba e il cazzo mi è rimasto duro, ma è pure cascato , rimbalzato e ficcato nel buco del culo.

Hank Monk: Qualcosa non ha funzionato. Quando finalmente ""gli alternativi"" hanno avuto la popolarità tanto agognata ci siamo accorti che erano solo dei poveri sfigati.
Dopo questa presa di coscenza io personalmente sono ritornato al campetto dove i miei vecchi amici con la terza media spacciavano coca in tenera età e mi sento a casa come non mi sono sentito mai
IlConte: Però onore a nix, ha avuto l'incoscienza di combattere fuori casa... si viene stritolati sempre e comunque. Mai fare a cazzotti ubriachi e non nei tuoi prati.... le becchi sempre e comunque, sono regole di vita e/o strada. "Lezioni" che servono comunque...
luludia: A volte sto posto porta a dare il peggio...quindi certo onore anche a nix...a un certo punto sembrava un assedio...ci si e' infilato da solo, ma sembrava arrivasse un cazzotto da qualsiasi parte si girasse...poi sta roba e' durata tipo otto ore...otto ore attaccati a sti cazzo di computer con in piu' un caldo della madonna!!!!...
luludia: Tipo io sono uscito mi son fatto aperitivo, cena e cinemino e son tornato che stavano ancora ad accapigliarsi!!!
IlConte: Ahahahahahahahahahah, poeta!!!!!
kloo: ma a nix vogliamo bene, mica cazzi
luludia: Poi l'altro ti sta sul cazzo, ok...solo che ti risponde in quel che te lo fa stare ancora piu' sul cazzo, ok...e in piu, nel merito, ha pure ragione, solo che ha ragione in quel modo che ti sta sul cazzo, ok...ti rendi conto di tutto, ma continui perche' se anche l'altro ha ragione e' pero' uno stronzo e come si fa a dare ragione a uno stronzo (poi, chiaro, non e' stronzo nessuno...descrivo solo come funzionano certe logiche)...caro nix non preoccuparti mi sono infilato anch'io in simili gineprai...fa niente, davvero...
luludia: In queel modo...
algol: Starai sul de cazzo sul deb
algol: Starsi. Correttore iPad dimmerda
IlConte: Ginepraio perfetto, Lulu... e' un Fight Club al buio e chi e' istintivo e non sa aspettare e dosare perde sempre; non vedi l'espressione dell'altro e vai avanti con l'opinione che hai ormai in testa di lui... però insegna. A me che non ho mai partecipato "socialmente" a nulla ha "insegnato" a ponderare un attimo prima di rispondere... e che alla fine chissenefrega comunque. Adoro sto sito ma in effetti può tirar fuori il peggio è il meglio... il meglio quando giochi da solo, il peggio può uscire quando dialoghi soprattutto se l'altro non ti sta troppo simpatico a pelle/tastiera. Però penso si debba essere sempre veri, spesso può capitare che con quello che hai avuto da ridire anche pesantemente si instauri un buon dialogo proprio perché nessuno ha abbassato la cresta ma difeso le proprie ragioni. Io comunque dopo mezz'ora in cui lo mangerei dopo dimentico tutto come non fosse successo nulla.
nes: "Tipo io sono uscito" ok, non vivi in pianura padana e non sai cosa sia il caldo. Io sono rimasto al pc con l'aria puntata alla fronte e le pale del ventilatore sotto ai coglioni. Fossi uscito mi si sarebbero seccato anche i bulbi oculari.
nes: "Tipo io sono uscito" ok, non vivi in pianura padana e non sai cosa sia il caldo. Io sono rimasto al pc con l'aria puntata alla fronte e le pale del ventilatore sotto ai coglioni. Fossi uscito mi si sarebbero seccato anche i bulbi oculari.
nes: Algol ha un ipad, di sicuro legge vice, ADDOSSO!
IlConte: Secondo me siamo tutti in pianura padana...
luludia: Son padanissimo, ma con un' ora di macchina, salendo, ho trovato il fresco...
nes: va beh, andate affanculo tutti e due e buona lì, che qui saranno 10 post che nessuno insulta nessuno.
nix: ...e io che pensavo di esserne uscito vincitore.
Comunque ci sono tre o quattro debaseriani d'annata che "stimo", e sono contento di verificare, da questi loro ultimi commenti, che hanno perfettamente chiaro il meccanismo perverso che è scattato.
Devo ammettere che ho mostrato una certa ingenuità e inesperienza finendo incastrato nel meccanismo medesimo (d'altra parte quei due o tre "avversari" non ne parliamo nemmeno. Dei criceti che corrono sulla ruota).
Mi rifarò, Conte, Luludia, Hank Monk, mi rifarò!
(non nel senso della droga, ma nel senso....ai vostri occhi insomma)
IlConte: Ma ai miei non devi rifarti di nulla caro... si combatte a testa alta sempre e comunque eccheccazzo. L'ho capita da quel "coglione" non era da te...
MikiNigagi: avevo da fare comunque no non volevo prendere il pulitzer scusate
MikiNigagi: battute su vice e gli hipster=satira su berlusconi
nes: Le mie non sono battute vice Italia e' in mano a feccia. Non c'è nessun lumino dell'ironia da accendere, un manipolo di coglioni che se la mena con argomenti che fan presa sui quindicenni normali, i ventenni senza esperienza e trentenni nella crisi degli enta. Tutta gente che scrive benissimo. Inutilmente.
algol: eh si nix ... ti sei sputtanato. Ancora si ride di te dietro le quinte.
MikiNigagi: no no dicevo a hank che sta combattendo questa crociata da un po'. mi pare inutile. vice vive del clickbait sui social, e se vedi i commenti a tutti gli articoli-sensazione che pubblicano, quelli da quindicenni, il tenore generale è "vice merda hipster froci".ma da anni eh. oppure ragazzin che taggano gli amic. sulle rubriche, invece, a volte ci sono cose che mi piacciono.
MikiNigagi: volevo dire che il senso di tirar fuori vice qui è più o meno quello di entrare in una discussione a gamba tesa con un "berlusconi merda". che ci starebbe anche, però è a sua volta una cosa da vice, stile post-ironia.
kloo: Ho una bella recensione (disamina) sulla dpg. All occhio next days
MikiNigagi: invece l'atteggiamento tipo "tossici al campetto" e "chi cazzo sono questi?" e le cagate sul fatto che più sei becero, più scopi, sarebbero roba da sesso, droga & pastorizia e affini. quindi gente cattivona che merita tanti sculaccioni. ok che vice è quello che è, lo sappiamo dall'inizio, ma ora sono quelle stronzate tipo sessodrogapastorizia che stanno facendo i danni frate'. è roba da casapound. è roba che mi fa venire voglia di farmi i risvoltini ai pantaloni corti, camicia fantasia, occhiale tondo, moleskine, baffo ala prussiana e mocassino, e poi menare raffiche veloci di pugni al volto su quelli che dottrinano l'"ignoranza".
nes: " lo sappiamo dall'inizio," beh, mica tanto, Shane Smith ha due coglioni pazzeschi. Vice è una buona cosa(mentre da noi parlavano di droga tanto per cambiare- una giornalista inglese si è fatta tre settimane a lampedusa testimoniando la situazione immigrazione nel mediterraneo, tanto per dirne una), è vice italia che è l'ennesima vergogna di 'sto paese.
nes: poi boh, forse qui non c'entra.
MikiNigagi: No no ok parlavo di vice Italia
Hank Monk: ahaha grande Nigagi!
sono entrato con questa mia crociata per fare sentire solo il povero nix. Molto consapevole della tua sagacia! KISS
Cmq SessoDroga e pastorizia e VICE italia e qull'indie baffettino Milanese sono la stessa cumpa. Quella sagacia un po' cinica fatta da sfigatini di 30 anni (non so prendi rovazzi che con il meme di quella pagina ci ha fatto la sigla del trattore in tange).

A me personalmente da un po' fastidio solo perché sono in target (a quasi 30 anni) e porca miseria NO non vorrei che l'ambiente alternativo fosse così. Non mi rappresenta. E certe suggestioni hanno una ripercussione, lessicale, dialettica e comportamentale sulle persone e questo mi infastidisce.
Il campetto non è "Pastorizia" né è ben al di fuori e la grandissima ignoranza che rasenta l'analfabestismo lo preferisco a questa fighettanza alternativa un po' mediocre (come intenti)...tutto qui.
Ma tu non c'entri anche se hai una prosa che mi ircorda un sacco Nebo e faccio tutte le volte l'associazione.

Ma poi alla fine le vogliamo fare combattere le crociate contro i mulini a vento alla gente oppure no? :D
Hank Monk: Cmq pur capendo qual è il meccanismo che ha fatto sbroccare nix mica dico che ha ragione eh.
In questo caso è sbroccato e basta e sbagliando perché la rece è bella e lo stile c è.
Però come si fa a non volergli bene! Come si fa a non volere bene a Don Chisciotte, come si fanno a non amare i dinosauri.
Che cosa terribile è vivere costantemente il presente
Amen
Hank Monk: Un momeeeeeeeento! Rettifico la parte di Nebo, non era VICE che lo ha licenziato dopo la storia del suo articolo ma GQ.
Porcamiseria ma quante riviste pessime abbiamo in Italia :P
MikiNigagi: Il campetto non è Pastorizia, ma Pastorizia prende il campetto, il pandino, il trattore, e li rielabora come emblemi scagliati contro la radical-chiccheria del target da vice italia, da vanity fair e genericamente "da froci". E sono d'accordo con te, è un'appropriazione culturale dolorosa, perché in quell'immaginario da periferia e truscia, mi ci rivedrei molto più volentieri che non in quello dei loft da 800$ sui navigli, vernissage, bamba e paga mammà.
Ma mi pare che delle alternative ci siano, indi non mi interessa ragionare su un target di cui comunque non faccio parte. Li vedo da fuori, mi fan cagare.
MikiNigagi: Nebo, ti giuro, mai cagato. Me l'avevi già detto e sono andato a vedermelo, ho capito cosa intendi e in un certo senso ti ringrazio, perché comunque scrive bene e ha delle buone intuizioni e idee. Ma preferisco Bastonate, I 400 Calci, DLSO (pure se a differenza degli altri, è un sito d'informazione, non un blog di forte autoralità); quelle cose lì insomma.
MikiNigagi: Ultimissima cosa: combattere la contemporaneità facendo ragionamenti sul mio stile, su una pagina così, non solo mi sembra inutile - ché vabbè, i mulini a vento sono mulini a vento - ma pure poco centrato. È quello che ha fatto incazzare Nix: gli ho fatto notare che il mio stile qui è vecchio, già visto da trent'anni, neanche tanto in voga. Molto più in voga e d'acchiappo il suo, il taglio narrativo-epicizzante sulla fenomenologia culturale. Dev'essere stata una cosa insostenibile per lui, e lo capisco, ché fa molto fascino e molto personaggio fare la parte del narratore fuori tempo, dallo stile cristallino e immaginifico, che mal si integra con i paradigmi del presente e i compromessi della critica musicale.
Ma a me non frega un cazzo del suo ego. Neanche del mio, dato che questa è solo una pagina stupidina che ho scritto, in un modo che è uno dei modi in cui posso scrivere. Ci avessi messo proprio tutto me stesso qui, sarei stato vagamente ferito, mi sarei fatto due domande: invece zero.
MikiNigagi: Senza mai dimenticare Giusti su Dagospia. Sembre elegante, acuto, bravo. E vecchio. Mentre Scanzi è giovane, Monina è giovane.
algol: il problema di nix è un ego inversamente proporzionale al talento espositivo e direttamente proporzionale all'invidia. Che poi la faccia da pirla sarebbe anche colta, non priva di riferimenti culturali, il punto è che non riesce ad essere "accattivante" come lo è stata questa recensione. Infatti non se le caga nessuno le sue di recensioni. Ma sicuramente è perchè debaser è un allevamento di criceti. Ovvio.
Hank Monk: No ma ssolutamente le alternative ci sono. Nella mia beata adolescenza io "combattevo" contro i campettari (alcuni erano tra i miei migliori amici e lo sono ancora ma vabè)...per dire, ero quello che andava in biblioteca e nel mio paesotto di provincia penso di essere stato l unico della mia età. i campettari per me sono un'altra parrocchia con i quali intrattengo dei rapporti amichevolissimi ma non sono dei loro.
Alla disperata ricerca di un'identificazione (ma poi anche vaffanculo, l'individualità è bellissima) a volte nel mio intimo faccio dei timidi tentativi di identificazione con il cosidetto ambiente alternativo e mi fa infuriare come una bestia vedere che è in mano a dei cretini (parte dei quali perculi pure in questa rece).
Da qui il sopravvento della mia personalità da psicopatico (con la quale però si passano dei Sabati sera piuttosto divertenti :P).

Tutto questo OVVIAMENTE non c entra nulla con la tua rece né il tuo stile e ripeto che se anche gli voglio bene, nix ha torto marcio per come si è comportato.
Ma hanno più torto i furboni che gli danno del fallito e che non c entravano un cavolo <3
MikiNigagi: tipo algol, che ha la mia età moltiplicata almeno per tre, ma pure dettando i commenti alla sua assistente (ormai riesce appena a distinguere la luce dal buio), resta il maestro assoluto del flame. algo' sei il john fante di sogni di bunker hill di debaser.
kloo: Miki é a mezza via tra un punkabbestia, un hipster, un Anti-romantico e un anarcofasciocomunista
MikiNigagi: vabbè hank, il flame è il flame. se uno ha torto, e dopo un tentativo di mediazione argomentata si ostina ad avere torto, a un certo punto gli si dà del fallito. è il galateo di internet.
Hank Monk: anche se hanno avuto il merito di averlo fatto sbroccare regalando una sequela di commenti piuttosto epica!
Riepeto cmq la mia simpatia per questi sbrocchi un po' fuori dal tempo di nix che per quanto un po' si è reso ridicolo fa anche trasparire la sua sensibilità (con un po' di rosiconeria inclusa)
MikiNigagi: non ho voglia di linkare kloo, comunque video di mario brega in un sacco bello quando la tipa gli dà del fascio
kloo: Riformista con disprezzo pregno đ odio del compagno Collini
MikiNigagi: è vero, va detto, sono molto fiero. nel vecchio deb senza controcommenti questa pagina sarebbe andata in tripla cifra. immagino poi coi commenti anonimi che puttanaio sarebbe venuto fuori
MikiNigagi: LE SO TUTTE A MEMORIA HO IL POSTER FIRMATO IN CAMERA
kloo: Del compagno Gonzalo? Al machete compagni
MikiNigagi: *ai machete. lo vedi?
MikiNigagi: parafrasando un vecchio proverbio cinese BASTONIAMO IL CANE CHE AFFOGA
nes: "i loft da 800$ sui navigli, " ti sei dimenticato un 1... poi scanzi non solo è giovane, è pure stronzo e ha sempre ragione, per me può far quel che vuole. bastonate se è quello di musica non mi piaceva un gran che, ma io vivo a milano sul serio, non leggo milano online, e certe cose mi arrivano a pelle.voi parlate di "vice alternativo" mi duole informarvi che "l'alternativo" è un'altra cosa, ma proprio tutt'altra cosa. vice è il figlio di papà (che è l'esatto contrario dell'alternativo. almeno negli intenti, poi in pratica son la stessa cosa, che ci piacerebbe esser tutti particolari, riconoscibili e fuori dal coro, ma tutto sommato da lontano siamo tutti uguali. le differenze le vedi da vicino, stanno negli odori e spesso puzzano. facciamocene una ragione tutti quanti).
algol: fancoolo @[MikiNigagi] ... alle diottrie sopperisco con ipertricosità senile. Che fa invidia almeno quanto la tua recensione ne fa a nix.
E sulla gara a chi l'ha più lungo sappi che tengo le misure dell'abitante medio del Burkina Faso. Ti sei mai chiesto perchè la mia assistente scrive al posto mio queste puttanate ?
Hank ... si interviene a piedi uniti in casi disperati.
MikiNigagi: *8001$
vedi che manco so quanto costano. ma cos'è questa storia di scanzi? scanzi ha sempre torto, per me non dovrebbe mai fare quello che vuole.
nes: beh dai, direi che 1800 al mese bastano. se sono sotto i 90mq.
MikiNigagi: @[algol] sei il materazzi del flame. materazzi padre, però. "ipertricosità" parola del giorno.
nes: scanzi lo seguo quando parla di politica. quando va a fare marchette parnlando di sport, cucina, cazzi in culo e quant'altro evito. mi provoca imbarazzo e vergogna. quando parla di politica (quando l'ho sentito parlare di politica) è un T-34 a Stalingrado.
MikiNigagi: io lo conosco più nelle altre vesti e sì, imbarazzo e vergogna. perciò non sono sicuro che uno con un'impostazione mentale così mi possa dire qualcosa di politicamente valido. quel che ho sentito, era una versione ragionata e individualista del grillismo. mi tengo il dubbio, ché mica si può approfondire tutto.
Spero che comunque un giorno prenda per mano fusaro e si stringano in una danza. E così, guardandosi teneri, lentamente e ritmicamente, scompaiano all'orizzonte.
kloo: Quella del bastonate il cane che affoga mi esalta sempre
MikiNigagi: a proposito @[nes] : guarda che farabegoli è proprio bravo bravo. non so cosa tu abbia letto, ma bastino gli ultimi due pezzi BASTONATE ci dicono anche che per fare storytelling bisogna avere un metro e mezzo di spalle e quattro coglioni. mica nix. né storyteller, né punchliner.
algol: avrei preferito il Vinnie Jones del flame. O il Roy Keane. Avrei accettato anche un Greavesen o un Tofting. Mi incarto questo Materazzi e cercherò di fare di meglio.
MikiNigagi: era un complimentissimo e lo sai
algol: ipertricosità era per rafforzare ipertricosi. Fa più wild
algol: eh Materazzi. Tutti lo perculano ma ci ha fatto vincere un mondiale. Si ricordano della magnifica testata sternale sapientemente provocata. Ma se non si rompeva Nesta ? E chi l'ha messa la capocciata del pareggio coi francesi ? Eh ? Eh ?
MikiNigagi: violento ed efficace, uno dei calciatori più influenti nella storia del calcio italiano. cambia "calciatori" con "pensionati", "calcio italiano" con "flame su debaser", e hai fatto algol.
luludia: ragazzi Nix ve lo siete magnato a colazione, non c'è bisogno di continuare a esibire il cadavere...poi una cosa è lo sbroccamento, altra cosa sono le sue recensioni (per me tra le migliori del debasio)...
MikiNigagi: vabbuo' era per avere un riferimento comune scusa. nix o chi per nix, twix, tuc, quello che vuoi. resta il discorso che c'è storytelling e storytelling.
luludia: ok, come non detto...
nes: maronna. se materazzi è stato uno dei giocatori più influenti del calcio italiano, grosso è il giocatore più decisivo della storia.
Comunque siete giovani, un interista non può accontentarsi di Materazzi dopo aver avuto Ince. detto tra di noi,l secondo me ince era il male...
algol: No, se ci riferiamo al mondiale 2006 Matrix è stato decisivo come Grosso. Per quel che riguarda la figura complessiva non si discute, Materazzi con il suo carisma anche discutibile ha avuto un impatto come personaggio neanche lontanamente paragonabile a quello di Grosso. Sbucato dal nulla e sparito dopo il mondiale, per nostro fortunato sortilegio. Ince ? Bella bestia eh, ma come temperamento e leadership nessuno supera Lothar. Quanto mi manca.
nes: ma che c'entra Mattheus con ince? uno era un campione l'altro un fabbro vikingo negro.
nes: forse davids pestava più di ince (e era un campione, a differenza dell'inglese), ma tolto davids giocatori cattivi quanto ince non mi viene in mente nessuno che abbia militato in un grande club italiano dal 90 ad oggi.
IlConte: Bella garetta, aggiungerei Montero e Couto tra quelli visti in diretta...
kloo: Galia e Giodani Bruno
kloo: *o
kloo: se poi pensi che Materazzi ha preso SOLO 7 espulsioni in Seria A (figlio di... ovviamente falli da 41 bis) e 4 espulsioni in Premier League in 27 presenza 2 domande te le fai.
kloo: Un attaccante quando affrontava l'Inter non giocava mai al 100% per paura delle bombe atomiche su caviglie e stinchi se andava bene perché tanto il piede di Materazzi poteva finire ovunque.
algol: Pensavo parlassi anche di carisma nes. Ok, Ince come cattiveria sta lassù, tra i sociopatici. E non scorderei Pasquale Bruno. Indimenticabile il balletto di Van Basten davanti a lui steso dopo una rete.
nes: Montero ni, couto batte materazzi ma agli altri due neanche si' avvicina.
nix
nix
Opera: | Recensione: |
...bravo bravo, c'è niente da fare...
BËL (01)
BRÜ (00)

macaco
Opera: | Recensione: |
Ma fare cover di musica italiana, quando? Mondo cane!
BËL (01)
BRÜ (00)

proggen_ait94
Opera: | Recensione: |
Bella lettura per la domenica mattina. Comunque si capisce che alla fine ad ascoltarlo un po' ti sei divertito
BËL (01)
BRÜ (00)

proggen_ait94: Io forse mi sottopongo ad un esperimento e mi ascolto il disco parodia degli afterhours prima di aver mai sentito l'originale, per vedere se esplodo di riferimenti non colti.
Ps ormai fai maraglio
MikiNigagi: È una tortura che fa ridere tipo legato al letto mentre ti fanno il solletico. Ci fanno pure dei porno. Nel caso scrivine eh.
MoodyFrazier
Opera: | Recensione: |
Si ma resta na domanda che mi si è inchiodata in testa: Ma Bennato dove l'hai sentito?
BËL (00)
BRÜ (00)

MoodyFrazier: Mammamia oramai mi provoca proprio la nausea.
nes: chi bennato? mai cagato. o gli afterhours? a me quelli han sempre fatto discretamente cagare.
MoodyFrazier: Bennato in particolare. Gli Afterhours invece anche a me fanno apprezzabilmente cacare a spruzzo.
MikiNigagi
Opera: | Recensione: |
Modifica alla recensione: «Ok, "She" non si poteva vedere. In più, ricordiamo: e = congiunzione, è = verbo.». Vedi la vecchia versione link rotto
BËL (00)
BRÜ (00)

CosmicJocker
Opera: | Recensione: |
Hai stomaco e penna ragazzo..Molto molto bravo..
BËL (01)
BRÜ (00)

The Punisher
The Punisher Divèrs
Opera: | Recensione: |
Lo ascolterò...

BËL (00)
BRÜ (00)

Dislocation
Opera: | Recensione: |
Rece cazzuta come sempre, opera imbarazzante, salvato solo Fabi, un pò, e Godano come sempre simpatico come una merda nel letto.
BËL (01)
BRÜ (00)

MikiNigagi: Non ti conoscevo ciao $$$
aleradio: Non è vero però miki che non se lo cagano A fabi. Ha fatto tuttuntour di soldout nei teatri che dirai E' POCA ROBA però mica da poco in fin dei conti se in più ci aggiungi una ventina di date nelle principali capitali europee e la data di pochi giorni fa a francoforte assieme a zucchero e gianna nannini vedi che questo gira e la gente se lo incula un poco però vabè mo' non è che ti offendi solo perché sono il joyce di debaser che non mette le virgole a mo' di flusso di coscienza e poi tra l'altro ha preso pure la targa tenco per il disco una somma di piccole etc del duemilasedici hai visto quante cose ho imparato NEL WEEKEND pure flusso di coscienza faccio passi da gigante quando vieni a trovarmi ho un bellissimo bambino che ti amerà
Dislocation: Difatti sono nuovo, nel senso che vi leggo da tempo ma partecipo da poco..... Ci si risente, no?
Dislocation: @[aleradio] Infatti, con Zuccchero e la Nannini... ma come c'entra Fabi con quei due libretti d'assegni vaganti?
aleradio: non te lo dire proprio.....
aleradio: non te lo SO dire proprio
MikiNigagi: @[Dislocation] mi pare d'uopouopuopouopo
@[aleradio] è che mi pare che il rapporto effettiva esposizione e riconoscimento/riconoscimento istituzionale, sia abb. sbilanciato capito
aleradio: con matilda ci passiamo 5 giorni tra l'altro non sapevo, 5 giorni!!!!!!
MikiNigagi: Nel senso che la storia si svolge in 5 giorni? Non me lo ricordo più
MikiNigagi: grande classico
Taurus
Opera: | Recensione: |
Madò quanto mi sta sulle palle la voce di Motta.
BËL (01)
BRÜ (00)

De...Marga...
Opera: | Recensione: |
Tse sempar brau a scriva, anca se a faghi fatica ogni tant a capiì cosa ti disat. Ghe dumà da imparà da un coma ti Niki...Vero che non serve la traduzzzione!?!
BËL (02)
BRÜ (00)

MikiNigagi: mi sfugge dumà però sì, mi stai augurando il coma
De...Marga...: dumà sta per "solo". Quindi la seconda parte della frase è da leggersi così: "C'è solo da imparare da uno come te Niki"...Sempliccisimo l'Ossolano direi, anzi no.
aleradio: dema ciao ma perché dici NIKI
De...Marga...: Hai ragione Ale!! Sto invecchiando malissimamente....
massyboy
Opera: | Recensione: |
BELLA BENVEGNù!!!!
BËL (01)
BRÜ (00)

SilasLang
Opera: | Recensione: |
Io mi chiedo...ma perché?
BËL (00)
BRÜ (00)

MoodyFrazier: Perchè la gente tiene fame.
Dislocation: @[TwiggyTrace] Semplice, lapidario, direi. Ma vero.
SilasLang: Andassero alla Caritas...
The Punisher
The Punisher Divèrs
Opera: | Recensione: |
A me non è dispiaciuto, a parte il pezzo di Nada e qualcun altro...
BËL (00)
BRÜ (00)

Foxfire
Opera: | Recensione: |
@[MoodyFrazier] "In ogni caso, posto che la musica italiana fa schifo, pensiamo un attimo, che ne so, alla musica polacca o russa ad esempio... Tanto male, tuttavia non siamo messi." Per la cronaca, ci sono tanti artisti russi e polacchi che danno la merda alla roba anglofona che ascolti tu. Sei solo un razzistello di quartiere rincoglionito.
BËL (00)
BRÜ (00)

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Il tuo voto alla recensione:
Il tuo voto all’opera: