Biagio Antonacci
Iris

()

Voto:

Di Biagio ce n'è tanti, milioni di milioni.

Mio cugino, tanto per dire, è uguale...forse ugualissimo...

E, al bar sotto casa, ce ne sono almeno altri quattro.

Tutta gente (Biagio uno, Biagio due, Biagio tre, Biagio quattro) che non gli verrebbe mai in mente di frugare tra le poesie di Iris. Che poi, tra l'altro, chi l'ha vista mai una tipa che scrive poesie. Chi?

Dico, ma per chi ci hai preso? Per le bimbe che ti seguono adoranti?

Che noi la Iris ce la ricordiamo tutti: settima di reggiseno e divoratrice terminale di fotoromanzi, bella (come no?) ma assai poco propensa ad astruserie romantiche...

E quindi no, mi dispiace, ma non ascoltava la tua vita quando non stava con te. Faceva altro.

Non credo sia necessario dire cosa.

E se tu, ai tempi del bar, le avessi chiesto “Che sapori che umori che dolori che profumi respiravi, quando non stavi con me?”, ti avrebbe guardato attonita, ti avrebbe squadrato stolida...

E (forse) dalla sua bocca di pesce femmina sarebbe uscito (come una perfetta, implacabile e eticamente comprensibile sentenza) uno svagato :“Ah Biagio, ma che cazzo stai a di?”

Non oso immaginare poi quale sarebbe potuta essere la reazione di fronte ad un eventuale “quanta vita c'è, quanta vita insieme a te” detta, per di più, con quel tuo falsissimo modo da gattone ipersensibile...

Forse ti avrebbe riso in faccia o, forse, generosamente, che la Iris era (ed è) generosa, se ne sarebbe uscita, con un “dimmi porca, che mi piace di più” (cit)...

E comunque Biagio io non ti posso veder così...

E quindi lascia perdere la voce finta intensa, il grugno smielato, la faccia immalinconita, i video seppiati. Son tutte cose che non si adattano a un ragazzo di sana e robusta costituzione fisica.

E se proprio vuoi. di malinconia racconta la nostra, quella che (nemmeno per sbaglio e nemmeno per un istante) ci concediamo mai...

Che noi la malinconia manco sappiamo riconoscerla.

Oppure racconta delle tagliatelle dalla Laura, delle impennate in KTM, del giornaletto porno che ci passavamo tutti quanti, dei Deep Purple sparati a manetta.

E se proprio Iris dev'essere, di che lei è sempre qui con noi, sempre uguale a se stessa e falsa...falsa mai. Altro che “tra le tue poesie ho trovato qualcosa che parla di noi”. Dai Biagio, che in fondo hai la faccia giusta.

E comunque ti aspettiamo per un camparino.

Che Mauri, il barista, tra un caffè e l'altro, non la smette più di sospirare “quel ragazzo...quel ragazzo non lo riconosco più”...

Trallallà...

Questa DeRecensione di Iris è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser: www.debaser.it/biagio-antonacci/iris/recensione

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Commenti (VentUno)

Almotasim
Opera: | Recensione: |
Ahahahahahaha, mi hai fatto sbregare dalle risate. E sono a scuola in fila per I colloqui dei figli, ergo doppie grazie. Grandissimo, immenso Lulu'. Se ne fai una anche su Tiziano Ferro, mi fai il superbotto. Sono I tre che in famiglia evitiamo come la peste.
BËL (01)
BRÜ (00)

luludia: il tiziano, che idea!!!!
Falloppio: 111 chili di fantasia :)
Dislocation: Minchia, Almo, che cazzo di idee gli dai, al Lulù... già è pazzo di suo.....
Almotasim : Dai Lulu', tocca (a) Ferro!
luludia: in effetti trattasi di istigazione a delinquere...ahahah...
Dislocation: No, ma Almo scherzava, no, no... nooooooooooooo!!!!!!!!
Almotasim : No, Disolo. Tutto e' puro per I puri. Omnia munda mundis.
Dislocation: Sì, mutatis mutandis e i cocci sono i suoi.
Venite parvulos, veni, vidi, vici.
Dislocation: Pardon, parvuli. Mi lasciavo fregare dal De Gregori d'annata.
sergio60: scusa e dislo..ma a noi....checazzo ce frega se te sei cambiato le mutande....
Almotasim : Che ce voi fa', Sergio.
Almotasim : Omnia sozza sozzis.
Almotasim : E comunque, Dislo era "Veni, vidi, wc". Firmato I Ragazzi della Viakal.
Dislocation: Vi vedo una bella cricca di rompicoglioni. Evabbé, nemo propheta in patria.
sergio60: eeeh....cercez la famme..che vor dì gatta ce cova...
Almotasim : Sara' il carisma di Mastro Lindo a regolare la fila. E comunque I rompico##ioni di oggi sono I (Renato e I) Profeti di domani.
sergio60: Ma ti dirò... Renato è i profeti almeno erano simpatici e non se la menavano....
ALFAMA
Opera: | Recensione: |
é l'uomo per ogni stagione, piace, sa ballare la litino americana, romantico ma non troppo,colto ma non troppo, crede in Dio, sicuramente dice di odiare Salvini ma non le sue idee, quasi vegetariano, quasi astemio, ha fumato le canne. Che vita di merda "Non Essere Biagio Antonacci".
BËL (03)
BRÜ (00)

Dislocation: Mah, per il grano se ne può parlare, per il resto può tornarsene al fanculo da cui l'ho mandato vent'anni e passa fa.
Alfredo
Opera: | Recensione: |
Il motivo del successo così duraturo di Antonacci mi è ignoto. Non riesco a trovargli neppure un pregio (dal vivo è una sciagura, stando a quello che mi hanno detto, quindi non c'è nemmeno questo aspetto da salvare).
BËL (02)
BRÜ (00)

Dislocation
Opera: | Recensione: |
E trallallà (ri)sia.
BËL (01)
BRÜ (00)

algol
Opera: | Recensione: |
Costui è in grado di catalizzare il mio odio irrefrenabile, potente calamita per le mie maledizioni. Poi quando si erge a guru dispensando le sue perle di pseudophilosophia. Assieme a Ligabue uno che non esiterei a tirare sotto sulle striscie.
BËL (01)
BRÜ (00)

Dislocation: Vogliamo parlare del disarticolato di Cortona? Non c'è battaglia.
ALFAMA: perché sei geloso. Tutti gli uomini in fondo sono gelosi di "Biagio Antonacci", anche il nome scorre liscio, lo pronunci senza fatica.
algol: Ahah
FOGOS: Perdonate la mia ignoranza , ma chi è il disarticolato di Cortona?
algol: Quella merda di Jovanotti
FOGOS: ... ovvero il più grosso guaio combinato da Claudio Cecchetto! In effetti un mezzo dubbio mi era venuto in mente...
luludia: io poi di lui non so niente, davvero...conosco solo qualche canzone e si, assomiglia davvero a un mio cugino, quasi due gocce d'acqua...
Dislocation: Secondo me col disarticolato di Cortona non c'è davvero battaglia, e questo perché ha la pretesa di mostrarsi con una faccia impegnata e contemporaneamente con un'altra danzereccia, dice lui, ma con intelligenza. Le due cose possono andare, e come no, di pari passo, ma non nel suo caso. A volte essere "convinti"....
sergio60: OH..è una notizia..il deficiotti non è romano come vuol far credere ma di Cortona! bene bene bene..un motivo in più per essere orgogliosamente romano...ramazzotti a parte e pure de gregori...e er piotta...oh però...ne caccia fora de cataplasmi mica poco pure Roma mia....
Dislocation: In realtà è nato a Roma, ma la famiglia è di Cortona e lui ora ci abita e ne ricorda orgogliosamente le origini. Poi il padre era un dipendente, credo un gendarme, del Vaticano, per cui 'sto ragazzo ce le ha proprio tutte contro.
sergio60: un cortonese di cognome Cherubini...oh bella,pensa che insieme a Serafini è il cognome tra i più comuni a Roma,pur se il Serfini ha lontane origini venete,Serafin,e la più alta concentrazione di Serafini è nel maceratese ,ma tenendo conto che le Marche erano da sempre feudo papale,mi stupisce un cherubini di cortona..
Dislocation: Sì, ma se avesse fatto il minatore non avrebbe reso di più?
sergio60: Eeeeh.... Sopratutto avremmo avuto tante rotture di coglioni in meno😁
Hetzer
Opera: | Recensione: |
Troppo lungo e non fa ridere.

Recensire qualsiasi cosa "prodotta" da questo tizio con più parole di "Ma per favore!" è già uno sforzo fondamentalmente inutile. Come lui. Quindi ci sta. Quindi fate pure.

Troppo lunga e non fa ridere comunque..
BËL (01)
BRÜ (00)

luludia: si, si, concordo un "ma per favore" basterebbe...
Hetzer: Anche un "Porco Dio"..
RinaldiACHTUNG
Opera: | Recensione: |
e che ferro sia, possibilmente qualcosa di trashoso, tipo quando cantava : notizia è l'anagramma del mio nome
BËL (02)
BRÜ (00)

luludia: mammamia!!!!
Stanlio: cioè Ferro si anagrammava con Zia Tino (notizia)...?
RinaldiACHTUNG: addirittura lo canta in un pezzo ahah
Stanlio: ehm, pure con:
- Zio Tina
- Zia Toni
- Tizio (NA)
- Tizia (NO)
- Anti ozi
- Anti zio
- Zii onta
- it Anzio
- ozianti
RinaldiACHTUNG: o anche tizi ano
masturbatio
Opera: | Recensione: |
Ma porca puttana questa mi rifiuto scusa luludia ma checcazz
BËL (00)
BRÜ (00)

masturbatio: Scusate lo sfogo ma quando ho visto la faccia sono andato in delirio apoplettico
luludia: si, ti capisco...
sfascia carrozze
Opera: | Recensione: |
Ma perdincinbacco le impennate in KTM sì ché avrebbero avuto bisogn(i)o di una congrua e sana DePagina.
Perché qvesta Irise è vero ché sembra anche sympatica, ma mi perdonerò, non saprei minimamente chi sia.
Io, al massimo, le impennate le facevo col Bravo Piaggio e/o mezzi equipollenti:
almeno 20 pali (l'unità di misura con cui si andava a una ruota da queste parti) non me li toglieva nessuno però.
BËL (01)
BRÜ (00)

luludia: ahahah...però sa, non saprei come accontentarla...la DePagina in realtà è stata scritta da un amico di gioventù del Biagio...io sono solo un prestanome...
Pinhead
Opera: | Recensione: |
Questa Iris me la immagino come una donnona felliniana, quelle che disegnava ancora più che quelle dei film.
BËL (02)
BRÜ (00)

luludia: si, il genere, è proprio quello, Vera Romagna, con l'occhio mezzo vuoto e mezzo torbido...
lector
Opera: | Recensione: |
dsalva
Opera: | Recensione: |
intanto una domanda....le tagliatelle erano della Laura di Zello?......che dire di Iris...e che dire di Biagio?....lo vidi una volta proprio a casa tua, a Imola intendo, e quasi agli esordi ti dirò nemmeno male, in fondo i primi dischi non sono il diavolo....poi come direbbe Sergio, lassamo perde?!?!?!...complimenti ancora e sempre alla scrittura.
BËL (01)
BRÜ (00)

luludia: esatto, la laura di Zello!!!!! un mito dalle nostre parti...
dsalva: Eh eh....tanta resa poca spesa!
sergio60: giusta osservazione...lassamo perde...un consiglio ad urbi et orbi...mai discutere con un cretino(il biagio di turno) perchè ,prima ti portano al loro livello,e poi ti battono con l'esperienza..
IlConte
Opera: | Recensione: |
Un altro da annientare per il bene di tutti... in verità i pochissimi sono quelli che non sopportano questi che invece hanno schiere di “fan” deliranti... appunto deliranti. A livello del precedente.
BËL (01)
BRÜ (00)

luludia: si si, il peggio...
Alfredo: Antonacci attira le milf 50enni, che della musica se ne sbattono, secondo me il target è quello
fedezan76
Opera: | Recensione: |
Io credo che dovresti utilizzare la tua ottima scrittura per opere più meritevoli. Nonostante il divertissement, questi sopravvalutati non sono degni dello spreco del nostro tempo.
BËL (01)
BRÜ (00)

luludia: un momento di smarrimento...
perfect element
Opera: | Recensione: |
È stato annunciato un tour di Biagio con la Pausini.....
BËL (01)
BRÜ (00)

sfascia carrozze: Sempre meglio dell'invasione delle Locuste.
Forse.
dsalva: Non mi si tocchi la Laurona!!!!
Dislocation: Chi te la tocca?
Flame: ... pioverà zolfo dai cieli ...
Dislocation: ...... Le locuste!!!!.....
dsalva: Ridete ridete pure del ns orgoglio oltre che romagnolo anche italiano
sfascia carrozze: Per fortuna io appartengo al Regno di Sardegna che nulla ha a che spartire con Romagn(i)a e/o Itaglia: per cui "ns orgoglio" lo dica al suo dirimpettaio di casa.
Eh!
Dislocation: Ma non stiamo ridendo, vi stiamo perculando a più non posso.
dsalva: Ti ricordo che il regno di Sardegna nel 1860 ce lo trovammo in casa e sostituì il Papà con i Savoia e con il suo esercito a caccia dei nostri poveri briganti
dsalva: E rispetto per la Laurona
Dislocation: Vi ricordo che i savoiardi nel 1815 si annessero, illegalmente e proditoriamente, la Repubblica di Genova con la connivenza dei cuginetti nobili riuniti a Versaglia. Tipico comportamento dei Carignano, oops, Carognano.
sfascia carrozze: I savoiardi migliori comunque restano qvelli di Fonni!
I biscotti di Fonni – o Savoiardi Sardi – Ricette sardegna
Dislocation: Non c'è discussione, qui si parla di robe da proteggere da parte dell'Unesco.
Stanlio: dopo l'attentato di ier'sera a Strasburgo l'ente ha cambiato nome in Nunesco... e gnente, portate paciencia... (come direbbe Mauricio Costancio)
macaco
Opera: | Recensione: |
Dovrei dedurre che il tizio é ancora in attivitá? Ma suona per le quarantenni frustrate o ha un pubblico giovane, no perché io pensavo che i giuovani ascoltassero Sfera e basta.
Questi ritratti della cultura medio bassa italiana mi mettono tristezza.
BËL (02)
BRÜ (00)

Dislocation: Feticcio sexy per quaranta/cinquantenni, meglio se separate, meglio se tatuate, coi figli dalla mamma per andare al suo concerto.
macaco: Ma queste "quaranta/cinquantenni, meglio se separate, meglio se tatuate, coi figli dalla mamma per andare al suo concerto. " Sono il mio di feticcio, mannaggia!!!
Dislocation: Vuoi che non ti capisca?
Flame
Opera: | Recensione: |
Non riesce a essermi antipatico, le sue canzoni perrrrrrcaritàdidddio, ma lui credo sia una brava persona. Tra le donne fa sfracelli e quindi un po' di sana rosicatura ci starebbe tutta, ma non zo, mi è simpatico e quindi niente. Rece divertente.
BËL (01)
BRÜ (00)

luludia: è un bel ragazzotto...
Falloppio
Opera: | Recensione: |
Voglio cantare come abbiagio antonacci !!!
BËL (01)
BRÜ (00)

luludia: ah si, è vero, non me la ricordavo più...cristicchi?
Johnny b.
Opera: | Recensione: |
Di solito non mi piace denigrare la musica che piace a d'altri ma Antonacci Ferro Nek Fedez D'alessio Jovanotti mi fermo perché la lista è lunga mi fanno imbestialire, non capisco, aiutatemi a capire. Sono io quello sbagliato?
BËL (01)
BRÜ (00)

luludia: tutti pezzi da novanta!!!!
Walterius
Opera: | Recensione: |
miglior cantante italiano di sempre
BËL (03)
BRÜ (00)

Dislocation: In una dimensione parallela.
Stanlio
Opera: | Recensione: |
illo ex carabiniere è, certo è che il fatto d'esser stato lanciato Ron e che qui è tutto un'ammicamento con Bosè fa pensare che una venetta di dolce (come si dice a Venezia) non gli manchi...

p.s. di questa Iris (o qualcuna a lei simile) che ce la ricordiamo tutti: settima di reggiseno... avresti qualche immagine da farci vedere anche per capire se valeva la pena di scriverci sopra un album (sopra intendesi: sotto il reggiseno da 7ma misura...)

BËL (01)
BRÜ (00)

luludia: ahahah, niente immagini...comunque lo scriverci sopra un album, come lo intendi tu, è un'immagine favolosa...
Stanlio: ehm, capezzoli permettendo...
Stanlio: dopo il ehm, lato A, questa sosia d'Iris Francesca Cipriani shock: "Ecco cosa mi ha fatto il chirurgo" vuol farsi ritoccare pur'il Lato B, e sai quanta roba ci si può scrivere sopra... anche Biagio se lo vede mi sa...
luludia: un paio di album, doppi...
Dislocation: Dolce, eh?

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Il tuo voto alla recensione:
Il tuo voto all’opera: