Dissociative
ICE CREAM

()

Voto:

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Punk da cameretta. Lo fi, rumoroso, sintetico (2 minuti e mezzo massimo per canzone). Disco quasi estemporaneo, forse registrato in presa diretta (così sembra a giudicare dalla “botta” e dalla spontaneità che si respira ascoltandolo). Ma quanto basta per farci comprendere che Dissociative, con in testa, più per istinto che voli pindarici e piani a tavolino, un concetto chiaro, semplice; lessi s more. Meno è meglio. Un concetto che, sia pur legato al minimalismo, è ben legato al situazionismo punk. La situazione di Dissociartive è quella di un duo (uomo, donna), batteria e chitarra distorta, buone melodie pop, una naturale propensione al noise. Riferimenti sono abbastanza chiari. Green Day, ma anche i Nirvana. Niente di nuovo sotto il sole? Why not? Tanto oggi nessuno inventa più niente. Gli hipster delle metropoli del mondo se la tirano con un cervellotico indie che non sa di niente e non imbroccano una canzone carina neanche a pagarli. Dissociative, persi nelle montagne della loro zona almeno , con questa manciata di 10 canzoni, imbroccano quasi sempre la melodia giusta. E tanto basta per farceli apprezzare più di qualche band cool che magari fa sbrobolare qualche recensore di qualche sito “in” americano (vedi Pitchfork o, senza andare tanto lontano, Rockit).

Questa DeRecensione di ICE CREAM è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser: www.debaser.it/dissociative/ice-cream/recensione

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Commenti (Quattro)

sfascia carrozze
Opera: | Recensione: |
Anch'io sbrobolo spesso e volentieri.
Ma non lo faccio apposta: è l'età avanzata.
BËL (01)
BRÜ (00)

ziobestia
Opera: | Recensione: |
Forgjarie su Debaser, incredibile! Lo conosco dalle superiori, anche se sono anni che non ci vediamo. Dici bene, meglio loro di tante minchiate finto-hipster che si sentono oggi. Musica pura, schietta e diretta come loro, come le sconosciute montagne (ai più) da cui arrivano.
BËL (00)
BRÜ (00)

ALFAMA
Opera: | Recensione: |
Quando leggo che questo è Lo Fi rumoroso, tiro un sospiro di sollievo.
Questi hanno melodie e suoni che potrebbero far battere il piedino giusto a Peppa Pig o M. Agnelli. ( Almeno quello che ho sentito nella recensione), e tiro un respiro di sollievo
BËL (00)
BRÜ (00)

Gallagher87
Opera: | Recensione: |
Mi hai convinto! Ascolterò..
BËL (00)
BRÜ (00)

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Il tuo voto alla recensione:
Il tuo voto all’opera: