Battlegods e i suoi ascolti

Battlegods

Battlegods : King Is White and in

| DeRango™: 3.81


BËL ( 03 )
BRÜ ( 00 )

Battlegods: Simple Minds
Kotatsu: Il solo di Hancock... <3 Disco unico.
Kotatsu: AH NO quello era in Hunter And The Hunted. xD Pardon, ho scritto il commento prima che partisse il video. Gran pezzo comunque :)
Battlegods: Tutto bello quel disco :D
The Doc: Esatto, Herbie Hancock è in Hunter and the Hunted, pezzo magico
Battlegods

Battlegods : KILLING JOKE - Follow the

| DeRango™: 3.73

Battlegods

Battlegods : Tears for Fears - Start

| DeRango™: 2.71


BËL ( 02 )
BRÜ ( 00 )

perfect element: Album fondamentale, io possiedo il CD arricchito da extended versions.
Battlegods: Un album fresco, senza l'ansia da Single Charts. Uno stile unico, diverso dai Prefab Sprout, dagli Echo & The Bunnymen, dai Simple Minds o dagli OMD. Niente copia incolla. E basta paragonarli a "Mad World" e "Shout". Riscopriamo gli albori.
Battlegods

Battlegods : Wall of Voodoo -- Call

| DeRango™: 1.95


BËL ( 02 )
BRÜ ( 00 )

Battlegods: Techno solo per il giro di drum kit...il resto è wave in trip texano.
Dislocation: Battle, la tua schizofrenia nel campo "Avatar" è pari solo a quella nel campo "Ascolti"......
Battlegods: Il mio faccino è solo per pochi eletti uhuh
Battlegods: E mi sto attenendo molto alla wave/industrial sto mese eh...
Battlegods

Battlegods : Soft cell - Bedsitter.(1981)

| DeRango™: 2.37    JukeBox


BËL ( 01 )
BRÜ ( 00 )

Dislocation: Stupendo esempio di minimalismo elettronico, tempi dance ed echi scuri e minacciosi...Almond già espressivo e decadente....
Battlegods

Battlegods : Modern English - Mesh and

| DeRango™: 4.11


BËL ( 02 )
BRÜ ( 00 )

mrbluesky: Simpatico pennellone
Battlegods: Dipingo pure ora?
mrbluesky: i don't know,dipingi pure ora?
Battlegods: Non ho capito il "pennellone" allora!
mrbluesky: era un modo di dire del Drive In,mi ha ispirato la tua foto
Battlegods: Ahahah quella è una giacca di mamma!
mrbluesky: la mia ha ancora i vestiti di quando andavo alle medie 😂
Battlegods: Sweet mummy!
Battlegods

Battlegods : back to nature Fad si

| DeRango™: 5.04    Electroma

back to nature Fad si rifà molto allo stile di Bowie, Iggy e Peter Murphy, ma incredibilmente riesce a non essere una frivola rilettura di questi. E poi, il tocco geniale è la superba scelta dell'elettronica, che osanna hit come l'industrial spinta di "Ricky's Hand" e la giostra dark di "Collapsing New People".

BËL ( 02 )
BRÜ ( 00 )

Battlegods: Ovviamente mi riferisco a Fad Gadget.
sfascia carrozze: Ah, ecco. Ora non so (esattamente) di chi egli parla.
Battlegods

Battlegods : Au Pairs "Repetition" Qui superano

| DeRango™: 4.11

Au Pairs "Repetition" Qui superano l'originale di Bowie (presente su "Lodger"). La wave noir di David viene trasformata in un tribale funky dub.

BËL ( 02 )
BRÜ ( 00 )

hjhhjij: Sul superare non mi esprimo (son gusti) ma certo erano bravi davvero.
Battlegods: A me Bowie gasa parecchio con "Heroes" e "Low" (robe che quando iniziai ad approcciare con lui erano annebbiate dal primo periodo...il quale ha ovviamente sempre grandi album...credo che quella "Cygnet Committee abbia shockato abbastanza Gabriel).
hjhhjij: Pure lui ha scioccato abbastanza Gabriel... credo più di Bowie Family "Wheels" :-)
Battlegods: Ah beh! Su quello già ne avevamo parlato ;)
Battlegods: "Face in the cloud" è una piccola grande "The lamia" o "Anyway" di qualche annetto prima...cosa hanno partorito!
Dislocation: Questa versione migliore dell'originale? Mah, non mi pare.... Il Duca le cover proprio non le azzeccava, non erano per lui, ma questi si limitano al compitino col poco che sanno suonare....
Battlegods: Dai, gli Au Pairs, insieme agli Essential Logic, hanno mischiato perfettamente punk, dub e funk. Non senti i riverberi dub dei tom, le plettrate eseguite nel momento preciso e i giri sinuosi del basso? ;)
Dislocation: Non ce l'ho certo con te, Battle, ma quel che sento sono cose sentite e risentite, senza cuore, né fantasia, né innovazione....
Battlegods: Le conosci "It's obvious", "Set up", "We're so cool"...insomma quel disco ha grandi pezzi e siamo appena nel 1981. Questi schemi sono nati in quel periodo e con queste band. Il "sentito e risentito" viene ovviamente subito dopo loro.
Dislocation: No, fratellino, ti assicuro che allora c'era una tale presenza di gruppi simili (ma anche, che so, di gruppi ska, technopop ecc....) che se non stavi attento facevi alla svelta a sbagliarti...
Battlegods: Dimmi i nomi che mi faresti un piacere. I gruppi meteora ce ne sono, ma preferisco loro alle Delta 5 di "MInd your own business". Gli Essential Logic sono immensi..."Oh bondage up yours", i Maximum Joy di "Stretch", i Liquid Liquid di "Cavern", i Material, le Slits, le Raincoats, i Rip Rig, i Colourbox, le Bush Tetras, gli ESG di "Moody", gli Specials di "Gangster" e "Ghost town",i New age steppers, i Section 25...insomma, la…
Battlegods: Un altro gruppo simile sono i Ludus di "My cherry is in sherry" o la cara Lizzy Discloux di "Funky stuff" e "Fire" (altro che l'originale di Arthur Brown...)
Battlegods

Battlegods : REVOLTING COCKS - No Devotion

| DeRango™: 5.57    Electroma


BËL ( 02 )
BRÜ ( 00 )

Battlegods: @[imasoulman] Curioso di sapere che ne pensi.
Battlegods

Battlegods : The Camberwell Now - Working

| DeRango™: 3.00


BËL ( 01 )
BRÜ ( 00 )

hjhhjij: Rimandi a parte, non male, poi li vado ad approfondire.
Battlegods: Non è un paragone, c'è proprio Hayward ;D
hjhhjij: Oh che bello!
Battlegods

Battlegods : The League of Gentlemen -

| DeRango™: 6.24 Komatsu

The League of Gentlemen - Inductive Resonance.wmv Fripp fa il post punk sperimentale con questa stramba band.

BËL ( 03 )
BRÜ ( 00 )

Battlegods: @[Stanlio] Tu metti "Heavy Manners" @[Dislocation] Tu fai la Crimson Week Dove scappate?
Battlegods: Tra Flying Lizards e Wire.
Stanlio: scappamo ner blù dipinto de frippe,che de mejo nun ce sta...
Battlegods: Howe e Hackett ti guardano male :)
Battlegods: McLaughlin ti sta facendo marameo.
Stanlio: sti nomi mi dicono qualcosa, ah sì ecco i tre moschettieri ma d'artagnan è solo Fripp...
Dislocation: Vedi che se ti ci metti posti anche tu delle belle cosine?
Dislocation: Ma ti devi impegnare di più. Torna accompagnato da Robert Fripp, domattina.
Battlegods: E' un pò quello che farà su "Discipline" eh, ma roba interessante anche qua.
Dislocation: Hai ragione, ma su Discipline scarnificherà il tutto, il più possibile....
Battlegods: Dici? Qui sembra un pochettino più "fredda" la struttura, a mò di esercizio. Nel senso, non parte un assolo alla "Elephant talk" o "Frame by frame". Anche nelle altre tracce si ripete il groove all'infinito.
Dislocation: Ma infatti l'arrivo di un altre-ego alla chitarra come il buon Belew gli ha fatto più che bene all'Alieno: lo ha sottratto alle masturbazioni chitarristiche cui spesso cedeva.....
Battlegods: Infatti, l'estro di Fripp solista risiede in "The heavenly music corporation" con Eno (senza dimenticare il buonissimo "Exposure", anche se maggiormente formato canzone). Lì c'è la perfezione delle sei corde.
Dislocation: Bellissimo anche il disco di Daryl Hall, "Sacred Songs", mi piacerebbe averli risentiti insieme, erano più che complementari, Fripp avrebbe voluto portarlo alla voce nei KC.......
Battlegods

Battlegods : RIP RIG AND PANIC: THOSE

| DeRango™: 4.18    Isola


BËL ( 02 )
BRÜ ( 00 )

Battlegods: @[CosmicJocker] Buongiorno CosmicVuh!
CosmicJocker: Bonjour Battle.
Battlegods

Battlegods : Eskaton - Eskaton (4 Visions)@[hellraiser]

| DeRango™: 6.34

Eskaton - Eskaton (4 Visions) @[hellraiser] Li conoscevi?? 1981, Francia, Zeuhl.

BËL ( 03 )
BRÜ ( 00 )

Battlegods: @[zappp] @[sergio60]
zappp: non li conosco. Mi ricordano cose come Magma e Zyma, con certi vocalizzi deliranti, atmosfere plumbee ed ossessive... Comunque, ottima segnalazione. Sai qual'è l'etichetta?
hellraiser: Mai sentiti nominare, interessanti però, se hai notizie dicci di più
sergio60: In Francia i gruppi che si rifacevano ai Magma ve ne erano a josa...non tutti erano all altezza ancor meno quelli che potevano vantare un minimo di visibilità. ..ma cose egregie come questa non erano insolite..
Battlegods: L'etichetta è Eurok! Comunque mesà hanno fatto solo questo lavoro.
Battlegods: Conosco anche gli Zyma di "Thoughts", soltanto che il limite di queste band è di rimanere ancorate agli schemi di "Riha shailtakh" e "Hortz fur dehn stekhen". Poi ovvio, il genere richiede questi roboanti giri di basso dal sapore di rito esoterico.
zappp: @[Battlegods] hanno fatto altri 2 dischi, e sembrano validi pure quelli
Battlegods: Dün - Eros Ecco un'altra cosetta non memorabile ma interessante.
Battlegods: Verso la metà si svegliano con basso e flauto.
zappp: Eskaton News From Babel e..Yatha Sidra (dico bene?)...ma quanto vuoi farmi spendere??
sergio60: @[zappp] ..e tira fori sti sordi....che nun lo sai che li sordi de Pantalone se li gode 'o sciampagnone....
Battlegods: Ti sono piaciuti proprio sti Eskaton eh! Credo che i Dun messi ora siano pure più intriganti.
zappp: eh...ho quasi le pezze al culo, e compro solo usato a 3e., lo sai..
zappp: si, con questi Eskaton hai fatto bingo, per davvero!
Battlegods: Direi Yatha e basta, visto che dei News mi piace solo quella con Wyatt.
zappp: dei News ho ordinati i primi 2 ma cazzo...20e cad....
sergio60: che fai copi?...io giro per i mercati rionali cercando i banchi dei marocchini che svendono i cd a 3 euro...ieri ho pizzicato 5 dei soft machine,si ce l'ho...però era una ristampa con un brano in più....che fai per tre euri lo lasci in mano a quei zammammeri? nun sia mai!
sergio60: m'unica pecca di questi gruppi che i rimandi ai migliori magma sono così evidenti che ad un ascolto ,anche atento ,rischi di prenderli proprio per il combo di vander,poi li ascolti e dici..ma chi cazzo se ne frega..sò forti e va bbe così...
zappp: venerdi' te l'ho detto, con 8e doppietta dei Siouxsie, e con 1,90 un Blues at Sunrise di Albert King..stasera faccio un altro tentativo..
zappp: dei Magma stanno uscendo tanti bei live inediti, ma anche li i 20 e. cad ti strappano la pelle dai polpastrelli..:-(
Battlegods: Ditemi che ne pensate dei Dun. Anche i Weidorje meritano Weidorje "Elohim's Voyage"
Battlegods: In pratica questa è "De futura"...
zappp: coi Weidorje non mi prendi in castagna, li ho, etichetta Musea. Posso solo ripetermi quanto detto coi Eskaton, anche questi provengono dalla galassia Magma, forse ancora più influenzati, nel cantato. Ottimi comunque, questa è roba che và presa a scatola chiusa senza pensarci un nanosecondo!
zappp: dei Dun posso dirti poco, sono con il cell e non è il top per questi ascolti..
sergio60: @[zappp] me piacerebbe vedè 'n faccia sto tarocco che t'ha vennuto Albert King a euro 1,90....ada esse uno svejo assai...
Battlegods

Battlegods : Black Flag - Nervous Breakdown

| DeRango™: 12.86


BËL ( 06 )
BRÜ ( 00 )

Johnny b.: Morris bravo e lo dimostrerà con Group Sex Circle Jerks ma quando ascolto i Black Flag e non c'è Rollins per me non è la stessa cosa.
Battlegods

Battlegods : Electronic - Disappointed Sumner, Marr

| DeRango™: 2.04

Electronic - Disappointed Sumner, Marr e Tennant!

BËL ( 01 )
BRÜ ( 00 )

Dislocation: Certo che, pur sapendo che ci sono Sumner e Marr, quando appare la voce di Tennant tutto prende le sembianze di un brano dei PSB......
Battlegods: "Getting away with it" starebbe benissimo in "Low Life" degli New Order (forse "Regret" ci si avvicina). "Disappointed" lo stesso, sarebbe un bel brano da "Introspective". (I Pet mi interessano fino a "Behaviour", discone come "Please).
Battlegods

Battlegods : Siouxsie and the Banshees -

| DeRango™: 9.34

Siouxsie and the Banshees - The Lord's Prayer Una delle jam più alienanti dell'era punk (insieme a "Radio Ethiopia" di Patti Smith).

BËL ( 04 )
BRÜ ( 00 )

Battlegods: Ah beh, dimenticavo "Adventuring Into Basketry" degli Swell Maps! Roba alla Pere Ubu di "Sentimental Journey".
Battlegods

Battlegods : The Cramps - TV set

| DeRango™: 3.66

The Cramps - TV set La mia preferita. Oscena, ossessiva, tribale e senza cadute nell'autoparodia vampiresca.

BËL ( 02 )
BRÜ ( 00 )

sergio60: nomen omen....senza quella figona in visione non crdo avrebbero avuto la visibilità che hanno,senza entrare nei meriti della proposta ...
Battlegods: Beh, il cantante faceva la parte sua ;) però loro e i Gun Club sono le band del periodo che non mi esaltano. Vado sul fronte più sperimentale industriale dell'era punk....
Battlegods: Dei Cramps amo questa e basta, molto simile ai Birthday Party di "Release The Bats".
sergio60: ma la notizia che gli Elio e le storie tese hanno chiuso bottega non vi è arrivata?....
Battlegods: Bah, mai considerati (si, so bravi, bla bla, però boh...)
sergio60: bhe..se avessero esordito nei 70..primi..sarebbero stati oggetto di culto,hanno avuto coraggio e inventiva,anche i pezzi più leggeri e canonici sono sempre arguti e ficcanti, ci mancheranno credimi...
hjhhjij: Questa fa più ridere di quella sulla Pausini serge commenti troppo le cose che non apprezzi concentrati su quello che apprezzi che poi senno dici cose non vere.
sergio60: fare commenti sui post che possono piacermi è cosa inutile,evito di fare commenti pure su quei post in cui un brano o un gruppo da me apprezzato viene massacrato,ma per favore non toglietemi il gusto di perculare canzoni e cantanti che non "vedo"...
Battlegods

Battlegods : Two Divided by Zero -

| DeRango™: 0.00


BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Battlegods: @[perfect element]
perfect element: Bel brano, non lo conoscevo.
Battlegods

Battlegods : Danse society - my heart

| DeRango™: 0.00

Danse society - my heart I gemelli dei Cure.

BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Battlegods: @[ColCorpoCapisco] !
Battlegods

Battlegods : The Revolting Cocks - TV

| DeRango™: 3.82

The Revolting Cocks - TV mind Gruppo immenso che con "No Devotion" e "You Often Forget" ha il merito di anticipare di un anno le idee di Nizter Ebb (quello delle favolose "Joint In The Chant" e "Murderorus"). Beccatevi questa manata d'acciaio :)

BËL ( 02 )
BRÜ ( 00 )

Battlegods: Però, già da "Beers Steers & Queers" cominciano ad essere prevedibili e con ritmi quadrati.
sergio60: ah Francè...cambia avatar...questo non solo inquieta ma fa scappà...
Battlegods: E lo sai chi è? Snakefinger! Buahah
sergio60: oh..io l'ho visto...mica era così brutto..
Battlegods: Il tuo primo commento gay...scherzo AHAH
sergio60: Bhe non è essere gay o no ..ma vedere bene o no...
Battlegods: Scherzavo ao ahahah ammappa 3 a 3 col Chelsea...
sergio60: Io pure....e grande Roma. ...peccato per Peres...non s'è stirato ne rotto...se gioca in 10 contro12...dta sempre con l avversario. ...sta pippa galattica ...dopo il pallone d'oro dovrebbero istituire il coglione d oro....sarebbe sempre il primo!
Battlegods: Peres da quando è arrivato non è riuscito ancora a fà un cross ahahah
sergio60: È una pippa....come falqui basta la parola....
zappp: ti sparo in faccia una belata fosse solo per la manata d'acciaio :-)
Battlegods: Una bella lotta con il cyborg Ranxerox! (Che geni Pazienza, Tamburini e Liberatore...)
Battlegods

Battlegods : Music With Changing Parts Mantrico.

| DeRango™: 5.25    Isola


BËL ( 03 )
BRÜ ( 00 )

Battlegods: Philip Glass masterpiece.
Battlegods

Battlegods : Orange Juice - Falling And

| DeRango™: 4.11

Battlegods

Battlegods : King Crimson - The Letters

| DeRango™: 10.40

King Crimson - The Letters - Marquee (1971) SBD Il break free jazz di questo live fa marameo all'originale.

BËL ( 05 )
BRÜ ( 00 )

hjhhjij: Mamma mia il live al Marquee del '71 è brividoso proprio.
Battlegods: You know!!
Battlegods: Documento importantissimo, ma hai presente l'urlo di Fripp prima del break free jazz dell'originale? Quello è il punto massimo. Quell'urlo, la prima volta ascoltato, mi ha shockato quanto l'attacco acido della voce di Greg in..."Caaat's fooood, iron claaaw".
Battlegods

Battlegods : Music for 18 Musicians Le

| DeRango™: 5.89    Isola

Music for 18 Musicians Le finestre della mente.

BËL ( 03 )
BRÜ ( 00 )

Battlegods: @[zappp] Così stoppiamo un pochettino la sequenza arrapata post punk industrial ;)
zappp: Reich è un vero Moloch, che il plotoncino post punk manco lo mastica...se lo ingoia e manco lui si accorge di averlo fatto :-) poi questo...il suo apice. Grande ascolto
Battlegods

Battlegods : Anne Clark Our Darkness original

| DeRango™: 2.04    Electroma


BËL ( 01 )
BRÜ ( 00 )

Battlegods: Una mezza specie di Alison Moyet, soltanto più visionaria e poetica. Un pezzo che ha fatto storia.