Battlegods e i suoi ascolti

Battlegods

Battlegods : Silver Apples - Whirly-Bird (US

| DeRango™: 5.57    JukeBox


BËL ( 03 )
BRÜ ( 00 )

Battlegods: Psych che anticipa miracolosamente i Neu e gli Spacemen 3. Il lato B "Oscillations", che poteva fungere benissimo da lato A, è un altro bello shock.
Battlegods: Silver Apples - Oscillations (1968)
Battlegods

Battlegods : Snakefinger - The Man in

| DeRango™: 1.35

Snakefinger - The Man in the Dark Sedan Continuando ad esplorare il pianeta Residents, ci imbattiamo in Snakefinger. Con loro è stato chitarrista nell'atomico singolo di "Satisfaction" (quella cover dissacrante), poi ha intrapreso una grande (ma breve ahimè) carriera solista. Questo album camaleontico presenta uno stile simile ad "Half Mute" dei Tuxedo, uscito un anno prima. Dub torbido visionario.

BËL ( 01 )
BRÜ ( 00 )

imasoulman: chissà perchè nessuno si ricorda mai che Philip Litmann nasce chitarrista blues, di un blues contaminato col jazz e di animo free. i Chilli Willi & The Hot Peppers fecero rock-blues tradizionale, da balera quasi, pub-rock della genìa di un Brinsley Schwarz per capirci. Poi come tutte le fervide menti visionarie, virò e sperimentò, ma il background del grande improvvisatore è da ricercarsi in quei solchi
Johnny b.: Mai banale . Tanti sono i brani o band che non conosco. Con i tuoi ascolti mi dai la possibilità di ampliare i miei orizzonti musicali. Grande risorsa.
Battlegods

Battlegods : The Residents - Never Known

| DeRango™: 4.33

The Residents - Never Known Questions Questo album si presenta come il trionfo della manipolazione sonora, tanto da essere definito come un vero esperimento fonetico. “Never Known Question” è il definitivo teatro dell’assurdo: il declamare gracchiante, accompagnato dal motivetto di synth, viene lentamente assorbito dal sinfonismo epico del finale. Dalla loro filosofia trapela un inarrestabile pessimismo cosmico, dove l’uomo sprofonda impotente nel dolore dell’alienazione. Tutto ciò, però, viene esplicato con un’originalissima ironia, quasi da sberleffo, che disegna lidi immaginari come soluzione all’esistenza.

BËL ( 03 )
BRÜ ( 00 )

Battlegods

Battlegods : Third Ear Band-Fire (1970) HD

| DeRango™: 4.96

Third Ear Band-Fire (1970) HD Infinite sfumature di un suono

BËL ( 03 )
BRÜ ( 00 )

Battlegods

Battlegods : Echo & the Bunnymen -

| DeRango™: 0.00

Battlegods

Battlegods : Nursery Cryme - Genesis [Definitive

| DeRango™: 10.79

Nursery Cryme - Genesis [Definitive Edition Remaster] (1971) Porto come esempio questo album: ma i definitive remasters e cose del genere modificano (o meglio, stuprano) il suono originale o migliorano l'audio e basta?

BËL ( 06 )
BRÜ ( 00 )

mrbluesky: sono incazzato nero con queste riedizioni se penso a come hanno incasinato il mio A Live Record
Battlegods: Ma poi, chi le fa? Ricordo che Zappa ridefinì "Hot Rats" nella fine degli Ottanta e i fans si incazzarono. Qua, se lo confronto con l'audio del disco originale, ha il volume più alto e un riverbero fuori luogo nella voce, non trovi? Boh.
mrbluesky: devono lasciare tutto com'era sul vinile, nessuno si sogna di modificare un quadro di Leonardo ,ecco è la stessa cosa,A live record scaletta cambiata ,pezzi aggiunti e Snow Goose preso da un altro concerto,ruspa.
Battlegods: Che presa a male!
Battlegods: Con questi remasters youtubiani il suono caratteristico degli anni 70 diventa AOR ahah
mrbluesky: odio le bonus track!
Battlegods: A volte o sono i lati B di alcuni singoli o le classiche outtakes. Anche loro cose inutili spesso e volentieri.
mrbluesky: che poi l aOR non so neanche cos'è,io avevo il Cbr ,o era il Vfr beh comunque una Honda
hjhhjij: Dipende da chi lo fa e dal remaster. In questo caso magari meglio evitare.
Battlegods: Ahah ti prendo come esempio sempre questo album perchè lo trovo delicatissimo, da prendere con le mani velate (e forse il disco dei Genesis dove ci sono più accenti, caratteristiche...)
hjhhjij: Vero.
Viceroy: Boh io non sono contro i remaster a prescindere. Quelli che hanno fatto 10 anni fa dei genesis a mio avviso sono validi (non so se sia lo stesso di quello che hai pubblicato) e anzi, in dischi come trespass e nursery cryme rendevano più chiare le dinamiche degli intrecci di chitarra. Insomma, dipende dai gusti e dai casi
hjhhjij: Senti però qui la voce di Gabriel sul finale, si sente da schifo. Ora, non so se è colpa del tubo di merda, del remaster o di tutti e due però...
Battlegods: C'è il rivebero odioso nella voce. Calcola l'hanno messo 2 settimane fa su youtube, non so quanto sia valido. Fatto sta continua a sentire il disco come hai fatto finora ;)
sfascia carrozze: Io conosco solo "Tocco Invisibile" Genesis - Invisible Touch . E mi piace(va) molto. Mi sono perso qualche cosa?
hjhhjij: Qualcosina, si :(
Johnny b.: Un po' di sana imperfezione rendevano magici alcuni dischi del passato. Non sono completamente contrario , lo divento quando il suono diventa troppo pulito perfetto freddo.
Johnny b.: Rendeva e non rendevano
Battlegods: Se ascolti "Palepoli" degli Osanna sembra registrato dentro una caverna, e l'effetto che fa è divino!
Johnny b.: Io sono molto esterofilo ma Osanna e Area non hanno niente da invidiare alle band straniere più famose del loro tempo.
Battlegods

Battlegods : The Cure - At Night.

| DeRango™: 5.21    Isola

The Cure - At Night. Nella nostra isola è già notte

BËL ( 04 )
BRÜ ( 00 )

Battlegods: Il suono mezzo esoterico/orientale di tastiera avrà flashato di brutto Aiazzi nel periodo di "17 Re".
ColCorpoCapisco: Questa è una di quelle che non mi viene mai in mente ma ammazza se è bella.
Battlegods

Battlegods : Einstürzende Neubauten (Halber Mensch 1985)

| DeRango™: 2.64


BËL ( 02 )
BRÜ ( 00 )

dipsomane: ... per questa inquietante meraviglia porto il loro logo sull'avambraccio sx da molti anni.
Battlegods: Cacchio ;D io non ho nessun tattoo (ho già sofferto troppo con apparecchio ai denti dieci anni fa ahah). Mi dispiace solo che sul tubo non ci siano le varie "Kalte sterne", "Fur den undertang", "Tanz debil" o "Steh auf berlin" (tranquillo, si trova da scaricare "Strategies..1980 83)
dipsomane: tutti i 4 Strategies sono da prendere
Battlegods: Ya! Calcola che il primo periodo è quello che mi attizza potentemente, mentre da "Halber" in poi osanno "Z.N.S.", "Yu Gung" e "Feurio" ;)
dipsomane: gli inizi sono irripetibili.
dipsomane: futter mein ego futter mein ego futter mein ego... mi tornano gli occhietti a cuoricino e con pupilla a spillo... ;-)))))
Battlegods: Ahahah i beveroni rave anni 90 eh ahah
Battlegods

Battlegods : Curved Air / Marie Antoinette

| DeRango™: 7.68

Curved Air / Marie Antoinette Eterei paesaggi psico-edenistici

BËL ( 04 )
BRÜ ( 00 )

Stanlio: .: f a n t a s m a g o r i c i :.
Battlegods

Battlegods : Perigeo - Non c'è tempo

| DeRango™: 7.14 Immaginifica

Perigeo - Non c'è tempo da perdere (1973) Blues visionario e assolo Holdsworthiano

BËL ( 04 )
BRÜ ( 00 )

Almotasim : Di giustezza!
Battlegods: Loro e i Dedalus sono il jazz italiano più godibile. Gli Area sono avanguardia ;)
Almotasim : Conosco (bene) solo l' avanguardia allora...
Battlegods: Beh oh, i Dedalus erano un jazz atipico...più strambi dei Perigeo!
Battlegods

Battlegods : 808 State - Pacific (TOTP

| DeRango™: 0.00    Isola


BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )

Battlegods: @[Marysid] Do you know?
Marysid: No ma.. ADORO! AHAHAH
Battlegods

Battlegods : Orbital - Chime, Top of

| DeRango™: 0.29    Electroma

Orbital - Chime, Top of The Pops (1990) Passi una serata/nottata electro minimal e le orecchie fischieranno gioiose. E' come se avessi il primo disco dei Cluster nella testa ahah

BËL ( 01 )
BRÜ ( 00 )

Battlegods: *Passa
Marysid: Totale ahaha
Battlegods: Ahah siii D: la tua ultima serata elettrosa a quando risale? dimmi tipo 1 mese fa, così per solidarietà ahah
Marysid: ahahahah risale a venerdì :D c'era un evento VisionArt in quel di Milano
Battlegods: Waaa! Qui c'erano 4 dj e gente abbastanza storta, ma per fortuna niente risse uhuh
Battlegods: In realtà ero lì. Non hai fatto caso a quello accasciato come un san bernardo ubriaco sotto casa con un bong immenso?
Marysid: Un bong immenso alla cypress hill? ahaha
Marysid: Cypress Hill*
Battlegods: Meno rap e più mistico...hai presente un didgeridoo? Possente come lui :) ahah
Marysid: ahahah comprendo, comprendo! Comunque, scherzi a parte, come festival è stato molto interessante per gli amanti dell'elettronica più varia!
Battlegods: So good! ;) qua c'è un locale (ex casolare antico) che si chiama Nature Beat, in mezzo alla campagna. L'estate è figo, fanno anche la serata da 12 ore. Sabato c'erano 4 dj giovani che facevano techno/minimal. Di solito dopo 3 ore mi rompo, invece sono arrivato fino alle 5 30 e non me ne sono accorto.
Marysid: Beh allora è stata una bella serata! Invece dove ero io era una villa abbandonata​, molto liberty, con tutti i portici e proiettavano visual art con musica che spaziava dal drone alla techno minimal (in sale differenti) :)
Battlegods

Battlegods : Frank Zappa — The Chrome

| DeRango™: 5.46    Electroma

Frank Zappa — The Chrome Plated Megaphone of Destiny Stasera ho una serata minimal/electro. Spero di rubare la consolle per un pò di panico :)

BËL ( 04 )
BRÜ ( 00 )

Kotatsu: Ma quindi sei un diggei! E metti sempre Frank Zappa? Audace...
Battlegods: Ahah sono soltanto spettatore ;) con la band quest'anno ci siamo riuniti e stiamo finendo un EP (tra un mese abbiamo una data a Firenze e a Roma..solo perchè in queste due città ci studiano due di noi ahah)
Kotatsu: Che bello che vi siate riuniti! Poi sarò curioso per l'EP ;)
Battlegods

Battlegods : The Stranglers - The Raven

| DeRango™: 4.65

The Stranglers - The Raven From the Album The Raven Uno dei loro migliori esempi di synth e basso

BËL ( 03 )
BRÜ ( 00 )

Battlegods

Battlegods : IL ROVESCIO DELLA MEDAGLIA La

| DeRango™: 7.01

IL ROVESCIO DELLA MEDAGLIA La Creazione La band panzer dal vivo per eccellenza. (Il furto al furgone fù proprio la causa del loro scioglimento!)

BËL ( 05 )
BRÜ ( 00 )

Kotatsu: Quando si dice una morte all'italiana. Pure ai Pink Floyd era successo, come a un sacco di altra gente. Va beh.
Battlegods

Battlegods : The Pop Group "Blood Money"

| DeRango™: 2.12    Electroma

Battlegods

Battlegods : The Pop Group - She

| DeRango™: 7.06 Isolabile


BËL ( 05 )
BRÜ ( 00 )

Almotasim : Grandissimi!
Almotasim : Mai nome (di band) fu piu' beffardo!
Battlegods

Battlegods : Marillion - Incubus This world

| DeRango™: 5.77 Immaginifica

Marillion - Incubus This world is totally fugazi.

BËL ( 04 )
BRÜ ( 00 )

Battlegods

Battlegods : Quiet sun Bargain Classics Glam

| DeRango™: 1.76

Quiet sun Bargain Classics Glam in opposition. Brian Eno e il trionfo delle sue Strategies Obliques: carte che sbloccano la mente e il pensiero laterale.

BËL ( 01 )
BRÜ ( 00 )

Battlegods

Battlegods : Don Cherry Eternal Rhythm Part

| DeRango™: 3.00

Battlegods

Battlegods : Joni Mitchell - Tin Angel

| DeRango™: 9.13    Isola

Joni Mitchell - Tin Angel Iniziare un album con una profondità del genere è roba inaudita.

BËL ( 06 )
BRÜ ( 00 )

Battlegods

Battlegods : The Buggles - The Plastic

| DeRango™: 1.57    JukeBox

The Buggles - The Plastic Age Linee strumentali da sogno. Il break al minuto 3:53 con quei giochi di riverberi è alta scuola.

BËL ( 01 )
BRÜ ( 00 )

Battlegods

Battlegods : Yellow Magic Orchestra - Behind

| DeRango™: 7.31    JukeBox


BËL ( 06 )
BRÜ ( 00 )

Kotatsu: La YMO è un mito della mia infanzia... Scevra da quella tamarraggine del Jpop ma neanche totalmente votata al gusto occidentale.
Battlegods

Battlegods : XTC - In Loving Memory

| DeRango™: 0.53    Isola

XTC - In Loving Memory of a Name Il sole è il pittore della natura

BËL ( 02 )
BRÜ ( 00 )

dipsomane: Moulding!
Battlegods: Eeeeh :D
dipsomane: "The Man Who Died Two Times" (official music video) by Days Between Stations conosci questa recente collaborazione di Mr. Colin?
Battlegods: No! Hai capito come si tiene in forma...
dipsomane: a breve dovrebbe uscire un EP registrato con Terry Chambers! son curioso...
Battlegods

Battlegods : Manuel Göttsching - E2-E4 Part

| DeRango™: 3.38    Electroma

Manuel Göttsching - E2-E4 Part 1 of 6 1981. Escono "Computer World" e questo capolavoro di Gottsching. Seppur i 6 movimenti siano caratterizzati da algide incursioni pseudo funky pseudo lounge, almeno parte 1 è la sintesi della sua concezione trance futuristica. "Computer world" ha un sound abbastanza datato. "E2 E4" sembra essere uscito ieri. Ed è ancora anni avanti. (Azzardo nel dire che sia anche più interessante di "Inventions.." )

BËL ( 02 )
BRÜ ( 00 )