Floor
Oblation

()

Voto:

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


E' uscito quasi un anno fa che era quasi il mio compleanno.
E' doom dalle tinte pastello, veloce e disimpegnato. Quando un brano arriva a quasi otto minuti sembra d'esser usciti dal seminato.
Ne han fatta di roba i floor, dodici anni che girano. Dodici anni a proporre doom dalle tendenze pop, dodici anni per trovare la quadratura del cerchio.
Son tanti? Andatevi a leggere il significato del termine "quadratura" e poi provateci voi a trovare la quadratura del cerchio (di quale cerchio? A boh, siete voi che avete detto fosse facile...)
E' doom illuminato, sa dell'acrilico dei bikini e vive dalle nove del mattino al momento in cui la nostra stella termina il suo monologo in un letto rosso mestruo.
Com'è? Un tuffo a bomba da dieci metri in una vasca piena di gelato; e poi ancora: occhiali da sole, pareo, infradito, capelli bruciati dal sale, Il logo Algida, e sesso scomodo sulla sabbia.
E' la florida bello mio, onde e figa 365 all'anno.






Questa DeRecensione di Oblation è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser: www.debaser.it/floor/oblation/recensione

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Commenti (Sedici)

nes
nes
Opera: | Recensione: |
RIBALDO
Opera: | Recensione: |
buono il BIKINI
BËL (01)
BRÜ (00)

De...Marga...
Opera: | Recensione: |
Faccio fatica ad associare la parola doom alla tua recensione per molti tratti solare; non conosco il gruppo nella maniera più "assolata" (volevo scrivere assoluta ma così sembra più figo). Come ti dicevo per me il doom significa per prima cosa "Forest of Equilibrium": ritengo tu sappia a chi mi stia riferendo. Sono comunque incazzato con te, caro nes, perché il tuo scritto ha cacciato dall'homepage la mia recensione...AZZ. Ciao e disco da approfondire sicuramente.
BËL (01)
BRÜ (00)

Loconweed
Opera: | Recensione: |
ma poi con sta copertina fanno doom
BËL (01)
BRÜ (00)

nes: e quando ci stanno gli stregoni "viva l'originalità" e quando ci stanno le robe che c'entrano un cazzo" eh ma non son fedeli" eh ma che palle...
musicanidi
Opera: | Recensione: |
Lo ascolterò solo per la copertina......bellissima.
BËL (01)
BRÜ (00)

nes: l'ho ascoltato solo per la copertina fuori tema.
EverardBereguad
Opera: | Recensione: |
Vanno di moda le copertine in rexona style ultimamente. Il doom è una scoperta che ho fatto grazie al deb, ci son giorni che mi piace, e giorni che non lo sopporto. Me li ascolto questi, non si sa mai. La rec mi sa che devo rileggerla a mente sgombra, sul momento mi sembra nello stile di buzzin'.
BËL (00)
BRÜ (00)

nes: non so cosa sia il rexona style, e non so cosa sia lo stile buzzin'. comunque grazie d'esser passato.
EverardBereguad: rexona style: immagine:LlmgrN buzzin’ style: Easterfaust - The Cosmic Dead - Recensione di Buzzin' Fly Ma rileggendola direi che la seconda era un’ impressione sbagliata, bella comunque.
nes: ah, buzzin è buzzin'fly... mi piacciono le sue recensioni. però ecco, non mi pare che il mio "stile recensoreo" (non so se potrò perdonarti per avermi fatto utilizzare 'sto connubio di parole in relazione a quanto scrivo) negli ultimi sei anni sia mai cambiato. e buzzin sei anni qui non ce li ha. in compenso mi piacciono parecchio le sue recensioni. per quanto riguarda il rexona: mai sentito nominare, son fermo a infasil e nivea. E all' "axe" ovviamente, che posso vantarmi da qui all'eternità affermando di non aver mai né comperato né scroccato a nessuno (ei '90 me li son fatti tutti o quasi.)
Festwca
Festwca Divèrs
Opera: | Recensione: |
Doom con infradito? Ma è tipo i Torche? (che per me sono stoner pop). Copertina orribol
BËL (01)
BRÜ (00)

nes: potrebbero starci anche i torche. per colori e clima di sicuro. i tempi e le cadenze invece spostano questo disco un po' più verso il doom rispetto a quanto accada per i torche. poi a me i torche non fanno impazzire manco per sbaglio, un disco intero sarò riuscito a sentirlo una volta in vita mia, questi van giù lisci come l'olio, ma qui è questione di gusti.
Festwca: Ok. I Torche a me non piacciono. Dai, vado su bandcamp e provo questo
aleradio
Opera: | Recensione: |
Hai detto ineccepibilmente, è la Florida
BËL (01)
BRÜ (00)

proggen_ait94
Opera: | Recensione: |
Proviamo, anche se la copertina mi respinge lontanissimo
BËL (01)
BRÜ (00)

Dragonstar
Opera: | Recensione: |
Fantasiosa e colorata: mi piace! :)
BËL (01)
BRÜ (00)

SilasLang
Opera: | Recensione: |
Magari ascolterò.
BËL (00)
BRÜ (00)

Fantaman
Opera: | Recensione: |
Workhorse
Opera: | Recensione: |
Del resto il doom è stoner e quando sei stoned anche una copertina pastello va benissimo per il doom (o era lo stoner ad essere doom?)
BËL (00)
BRÜ (00)

nes: il doom c'ha le fondamenta nei sabbath, lo stoner pure. i sabbath non facevano stoner. lo stoner se lo sono inventati i kyuss. che ci piacevano i sabbath, e i kyuss non han mai fatto doom. lo stoner è stoner, il doom è doom. il doom può appoggiarsi allo stoner. doom? forest of equilibrium. stoner? un disco a caso dei fu manchu. soom stonato? sleep's holy mountain. quello che esce oggi? io lo chiamo heavy psych, raccoglie una commistione notevole di sottogeneri (tra cui doom e stoner) e evita incomprensioni inutili. tanto la solfa è quella: suoni pesanti e sinapsi affanculo.che tanto se ti piacciono gli sleep ti piacciono pure i my sleeping karma, e viceversa. e vorresti vederli suonare allo stesso festival. e mica fanno la stessa roba, però sì che la fanno. My Sleeping Karma - Ephedra Sleep - The Druid
aleradio: da bughi ven
Muffin_Man
Opera: | Recensione: |
tu di mestruo ne sai qualcosa eh nessino...questa è roba per 12enni. Rece scritta con la goliardia di un nerd... ah no! di un nes...
BËL (01)
BRÜ (00)

nes: Comprati un cane.
hjhhjij
Opera: | Recensione: |
Però l'Evi Psic stonerocche DUUm o quel che è fatto a Miami mi piacerebbe ascoltarlo.
BËL (00)
BRÜ (00)

proggen_ait94
Opera: | Recensione: |

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Il tuo voto alla recensione:
Il tuo voto all’opera: