Sto caricando...

Klaus Schulze - Cyborg

Cover di Cyborg

Album 1973

"Cyborg" è una Sinfonia Cosmica triste e maquiloquente del primo e imprescindibile Klaus Schulze
caesar666

Non hai acceduto a DeBaser! Accedi. È facile!

Recensioni

In tutto 8 utenti hanno votato "Cyborg" con una recensione o inserendola nella loro collezione. Il voto medio alla fine di tutto ciò è: 4,75.

Emanuel Fantoni

Recensione di Emanuel Fantoni

di Emanuel Fantoni | DeRango™: 3,08

Paesaggi di sensazioni tattili, l'antimateria sprigionata dalla materia: ovvero il sequencer, nella periferia dell'inferno camminava alla luce tremolante degli impianti petrolchimici le sue metronomie ipnotiche, poggiare pesi sui tasti affinchè l'eterno si sviluppi, progredisca e raggiunga la stasi, i volumi e le geometrie del mondo e la loro immediata traduzione… [di più]


Rocky Marciano

Recensione di Rocky Marciano

di Rocky Marciano | DeRango™: 8,45

Fasci e onde sintetiche di luce morta, suoni artificiali che si propagano inesorabilmente all' infinito in spazi immensi e desolati ed un' orchestra sospesa nel tempo invadono il cosmo, irradiandolo di vita e movimento.   Klaus Schulze, nel suo secondo album solista, continua sulla stessa linea del suo spettacolare debutto… [di più]


Battlegods

Recensione di Battlegods

di Battlegods | DeRango™: 0,04

Un nome che da almeno 20 anni vediamo attaccato in manifesti casuali di discoteche o rave. Si forma il cyberpunk dei Suicide e dei film, ma per fortuna nel 1972 c'è stato qualcuno che si è reso insuperabile da tutta la miriade di DJ successivi a lui. Il biondino Schulze,… [di più]

Canzoni

01

Synphära (23:52)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

02

Conphära (25:49)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Video

Gli utenti che hanno definito quest’opera

Vota la definizione che ti piace di più. La più votata diventerà la definizione ufficiale

caesar666

Nella collezione di caesar666

«"Cyborg" è una Sinfonia Cosmica triste e maquiloquente del primo e imprescindibile Klaus Schulze»



AJMET

Nella collezione di AJMET

«Ci sono meno affezionato, ma è assieme a Irrlicht il più innovativo e ricercato.»






Gli utenti che hanno quest’opera nella loro collezione

Utenti che non si sono curati di dare una definizone all'opera che comunque hanno collezionato


Gli utenti che hanno ascoltato quest'opera


Takanibu
Takanibu |    Electroma
Klaus Schulze - Cyborg

Il migliore di sempre a mio avviso. Quando oltre all'importanza ed all'influenza storica si aggiunge una sensibilità artistica unica, senza eguali, inimitabile. Musica sicuramente non adatta ad un ascolto occasionale, ma capace al momento giusto di teletrasportare letteralmente nello spazio, nell'ignoto, in ciò che ci affascina. Suoni ancora super-futuristici ed attuali, musica eterea ed eterna. Klaus Schulze è sicuramente la mia più grande fonte d'ispirazione come aspirante musicista.