Sto caricando...

Management del dolore post-operatorio
Auff!!

()

Voto:

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.

All'ascolto della prima traccia, "Pornobisogno", ho storto il naso. Soliti riff, solito suono anfetaminico da brit pop-rock-indie degli anni zero, perfino una voce che mi è familiare, anche se il cantato è in italiano.

Poi, però, mi sono trovato immancabilmente attirato da quel suono così fresco ed estivo, e, visto che a Torino la primavera avanza inesorabilmente (tra un temporale e l'altro), ho ascoltato tutto il dischetto per bene.

Inutile dire che la mia prima impressione era stata quantomeno avventata, e che mi sono ampiamente ricreduto: “Auff!!” è un album godibilissimo.

Intendiamoci, l'originalità non è sicuramente di casa, ma questo non impedisce ai Management del dolore post-operatorio di confezionare un prodotto piuttosto vario, a tratti divertente, spessissimo intriso di significato, che presenta elementi diversi e che non suona mai scontato o banale.

Musicalmente, infatti, i Nostri riescono a tirare fuori diverse letture del classico indie/new wave inglese così di moda nello scorso decennio, senza dimenticare un'attitudine marcatamente punk (nel senso più italiano del termine) e tenendo ben a mente che un semplice quanto forte ritornello può fare il resto.

Si comincia con le serratissime ed orecchiabili tracce d'apertura ("Pornobisogno, Auff!!"), che giocano sull'ironia lirica del cantato e sui (mica tanto) sottili riferimenti ai poeti e scrittori “maledetti” così tanto amati da una certa cultura radical chic; si passa, poi, al post-punk incessante e quasi orrorifico di "Amore borghese" e "Nei palazzi", che anche nei testi riflettono un'attitudine piuttosto critica, acida e nichilista.

Atteggiamento ben presente anche nella forte critica sociale di "Macedonia" (“miliardi di euro per una domanda, ci avrebbe mangiato tutto il Muanda”), così come nel dramma dell'estetica e della chirurgia plastica descritto in “Marilyn Monroe”.

Il punk più violento emerge, invece, nella rabbia post-adolescenziale (o post-operatoria, forse?) di "Signor poliziotto", o nella cruda quanto verosimile descrizione del suicida Norman nell'omonima traccia.

Le liriche sono in equilibrio tra il vivo contatto con la realtà dei fatti e riflessioni più ampie, ed un plauso va sicuramente al cantante Luca Romagnoli, abilissimo nel variare registro stilistico quanto nell'interpretare con passionalità i testi stessi.

In conclusione, "Auff!!" si presta ad un'interessante lettura su più livelli, e solo in un primo momento può apparire come un album da easy listening o (sacrilegio!) da serata hipster. In realtà, si arriva presto a comprenderne il significato più maturo ed intrinseco, ed a scoprirne piano piano i vari contenuti.

Solo in apparenza un album per l'estate, piuttosto un interessante progetto italiano.

Sicuramente una band da tenere d'occhio per il futuro!

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.

Commenti (VentiSei)

Sempresolointer
Sempresolointer
Opera:
Recensione:
Questi dischi mi prendono al cazzo in tempo record..suono spento non c'è melodia non c'è un minimo di tecnica boh..1


CACCAMO
CACCAMO
Opera:
Recensione:
si vabbeh l'indie, gli incubi post-punk, la retorica da coglioncello intellettuale (management del dolore post-operatorio), copertina pseudo porno... l'avemo già visto, 'namo avanti và... tra l'altro ormai tra film mongoloidi come "scialla!", "feisbum" e tutti sti gruppi da primo maggio con le loro menate ironiche, politiche, pseudo colte e bla bla bla... non so più dove cazzo andremo a parare con tutti sti mocciosi qua, ormai fanno passare per bella musica ste cazzate qua che merda...


CACCAMO: ma poi perchè ho commentato? perchè?
korrea: Il link non funziona, ma son pronto a scommettere che era Lo Stato Sociale. E hai pure ragione.
CACCAMO: erano I Cani... disgraziatamente li ho conosciuti e per certi versi devi reputarti fortunato che il link non sia funzionante...
FOGOS: Dopo quasi due anni approvo tremendamente con un bèl (vedi sopra) il pensiero di Caccamo solo perchè la suesposta rece l'ho letta in data 11/03/2014!
CACCAMO: Devo dire, che se questo gruppo fosse uscito oggi non mi avrebbe infastidito molto. Il problema era quel periodo di due/tre anni or sono, in cui cui questi gruppi uscivano fuori così dal nulla munendosi di una presunta genialità intellettuale, satirica, che tanto geniale non era in fin dei conti. Erano troppi... potrebbero esistere ancor oggi, e magari per mia svogliatezza ne ho perso le tracce. PS: Felice del "bèl" sir. FOGOS.
extro91
extro91
Opera:
Recensione:
Mamma mia che nome di meeerda!


Schizoid Man
Schizoid Man
Opera:
Recensione:
"mi prendono al cazzo" è normale con quella copertina


PadreMaronno
PadreMaronno
Opera:
Recensione:
MARONN' che OSCENITA'!


korrea
korrea
Opera:
Recensione:
-"l'originalità non è sicuramente di casa" -Qualche parola più tardi "non suona mai scontato o banale". Allorché, non vedendoci chiaro, ho sentito qualcosa, e... Fanno cagare.


genre: non originale non significa scontato né banale
March Horses
March Horses
Opera:
Recensione:
Voto la copertina, si prende giuoco dei MALATI!!! Le persone che stanno MALE in tutti gli ospedali d'ITALIA!!!! Le persone negli ospedali SOFFRONO!!!!!!! VERGOGNA...


PadreMaronno: Fra' Marzio Cavalli, lei è SANTO! IHHH!
JURIX
JURIX Divèrs
Opera:
Recensione:
Vorrei ascoltarli per mettere 1. Ma non mi invogliano a fare neanche quello.


zaireeka: Sono bravini, molto esasperanti, ma sopratutto seddevono calma' un pochetto
zaireeka: Sono bravini, molto esasperanti, ma sopratutto seddevono calma' un pochetto
Frankie89
Frankie89
Opera:
Recensione:
Commenti settati in modalità Spocchiaestrema, vedo. Ad ogni modo a me non sembrano malaccio e trovo il nome della band originale, inoltre una mia amica che li ha visti dal vivo mi ha detto che il cantante è abbastanza invasato: tipo che fa vedere il cazzo. Un'esperienza multisensoriale che quanti possono dire di offrire al giorno d'oggi da quando non c'è più GG Allin e i Rage Against The Machine sono andati più o meno in pensione?


Sempresolointer: La tua prima frase, ritirala
CACCAMO: è possibile che tu non sappia distinguere il modo di far vedere il cazzo di G.G. Allin o Genesis P. Orridge e il modo in cui lo fanno vedere questi individui qui? possibile? io spero di non essere settato con "Spocchiaestrema" se dico che il modo in cui fanno vedere il cazzo questi qua è solo un modo vuoto di crearsi un nome? di esaltare una mandria di pecore che sono questa generazione? per credersi il più indie di tutti e vantarsi con gli amici? la "Spocchiaestrema" è più dalla loro parte... "io sono indie, io sono questo, io sono quest'altro", questo mi fa girare i coglioni, GG ALLIN PENSAVA QUESTO? IO PENSO DI NO... se un gruppo scrive una canzone che si chiama "i pariolini di 18 anni" e un altro fa film che pubblicizzano e ingrandiscono una generazione vuota fino al buco del culo, io non posso far altro che dire di aver toccato il fondo... perchè tutto è stato già detto...
CACCAMO: PS: scusate, troppi punti interrogativi, troppi.
puntiniCAZpuntini: Dicci dove hai visto il cazzo di uno dei RATM, mi devo essere perso qualche puntata, anzi, un paio di stagioni.
Sempresolointer: Che si fottano pure i RATM, beccate QUESTA su i RATM a franco ..http://www.debaser.it/recensionidb/ID_12928/Rage_Against_The_Machine_Rage_Against_The_Machine.htm
Frankie89: Suvvia non mi prendete troppo sul serio. Quello che volevo dire è che la spocchia eccessiva nel giudicare certi dischi italiani fa male alla musica italiana non l'aiuta mica. Questi sono più che decenti, pure I Cani sono decenti. Quantomeno sono allineati, relativamente al genere, a certi standard internazionali. Ho come l'impressione è che molti commentino certi dischi italiani solo in quanto italiani anche se il genere gli piace indipendentemente dalla lingua. Per dire, di Cani ce ne sono a iosa in Gran Bretagna. Se uno affronta tutta la musica italiana in questo modo prevenuto sottovalutandola eccessivamente poi è chiaro che capitano altre estremizzazioni come le super sopravalutazioni di Rockit, ad esempio.
Frankie89: Comunque CAZ i RATM mostrarono il cazzo perché una volta, prima di un concerto, De La Rocha non aveva voce e allora si inventarono di andare sul palco nudi senza suonare facendo passare la cosa per una protesta contro la censura. Rage Against The Machine Protest Naked On Stage | FeelNumb.com
jdv666: i cani decenti? ma per caritá, no, proprio no...
Frankie89: Bè jdv, facciamo che non piacciono a te. Perché in generale, a parte il fatto che hanno revivalato gli 883, io li trovo estremamente godibili e per certi versi anche abbastanza "acuti". Più di molti altri. Quantomeno parlando dello stesso genere, in Italia e altrove.
jdv666: ah si, ovvio che io rispecchio solo la mia opinione... ma trovo i testi odiosi e spocchiosi e la musica monotona e priva di ispirazione
jdv666: ma in generale é tutta la scena indie che é molto sopravvalutata, o ancora meglio, che si sopravvaluta. poi qualche gruppo interessante/carino c´é anche per caritá
Sempresolointer: Sto riascoltando il primo dei clash, dopo quante band hanno copiato?
puntiniCAZpuntini: è vero, lo avevo dimenticato. Comunque che fosse senza voce è una stronzata, era il 1993 quindi non avevano tour, e soprattutto era un Loollapalooza. Poi puoi dire tutto quello che vuoi dei Tre porcellini, io arrostirei volentieri salsicce sulla carcassa in fiamme di Morello, ma De La Rocha è stato sempre coerentissimo con i suoi ideali. Sempre, e issimo, addirittura issimissimo. Quindi lui lì sì, stava protestando. Ad un Loollapalooza, quindi si pagò anche una bella penale in seguito (anche i tre porcellini, ma vabbèh).
Frankie89: Questa cosa della voce la lessi su una specie di retrospettiva su Rolling Stone (quindi la possibilità che fosse una stronzata non è remota) e se non ricordo male era raccontata tramite intervista ai diretti interessati.
puntiniCAZpuntini: De La Rocha, se mai facesse una cosa del genere, prima di ammetterlo si taglierebbe una gamba. Poi era giovane, non faceva tour da mesi e soprattutto trattasi di Zaccketteddu, mica gli serve voce, gli serve solo cervello e vocabolario. Se lo accosti un latra volta a GG Allin mi downloado a casa tua, ti apro il freezer, prendo la tua vaschetta di gelato a tre gusti e mi mangio tutto il gusto che ti iace di più. Ti ho avvisato, poi non venire a piangere.
SilasLang
SilasLang
Opera:
Recensione:
Sti gruppetti pseudo-indie snob "siamoindipendentimatantocool" hanno rotto i marroni da appena iniziarono a spuntare, al sottoscritto. Possibilmente li odio..Per me, ripeto, l'Indie era altra roba (Pavement, Dinosaur Jr. , Squirrel Bait, Beat Happening ecc). Questi, tutti così artificialmente "liberi" ma in realtà più costruiti di una qualsiasi Boy Band in quanto ad ammiccamenti e zero qualità artistiche, li lascio volentieri a mia cugina 23enne che sbava per Strokes, Killers, Ministri, I Cani (TERRIBILI), Ilenia Volpe, Orrori del Teatro ecc ecc mentre si prova l'ennesima maglietta nera a righe viola. Scusate lo sfogo.


Sempresolointer: Purtroppo i miei 1 da queste parti sono dati per questi principali motivi, prima o poi tornerà un nuovo Rory gallagher..o no?
SilasLang: La cosa brutta è che di band che fanno paura ce ne sono a bizzeffe, il problema è che devi scovarle. Ma questi Indie-a-fashion giuro che son la cosa che più mi da sui nervi, guarda, ti dirò, mi mandano in bestia più di Madonna! Ed io detesto Madonna...Rory Gallagher? Lode alla sua anima. Grandissimo! Altro che il Clapton, che da molti anni a questa parte s'è messo a fare Blues castrato per famiglie.
Sempresolointer: Mi basterebbe Gary Moore per spazzare via la discografia infinita di Clapton e Cream, chi accarezza la chitarra in quel modo si merita un 10 a vita..e si fottano i vari slash, zakk wylde, petrucci, steve vai e hammett
Sempresolointer: E io non ho mai amato Gary Moore..è solo per nominare un chitarrista coi controcazzi, non un intrattenitore ..
SilasLang: I Cream mi piacevano, e anche molto. Ma dopo, l'ho abbandonato al suo destino..Su Slash non mi pronuncio, che mi evito problemi con i Fanboys dei Guns. Petrucci (e tutti gli altri "Shredder") non l'ho mai considerato un musicista, è solo uno sportivo. Un ginnasta delle dita.
Sempresolointer: "And i quote" cit.
Core-a-core
Core-a-core
Opera:
Recensione:
Comunque sono i migliori di tutta la vagonata attuale. E non sono da 1. Sufficienti sicuramente nel loro ambito.


Core-a-core
Core-a-core
Opera:
Recensione:
Benson&Hedges
Benson&Hedges
Opera:
Recensione:
Ma dai..il nome della band è artificialmente volutamente meschinamente gonfiato per far colpo sui più tardi e invogliarli all'ascolto..ma con me non funziona.


GustavoTanz
GustavoTanz
Opera:
Recensione:
"Indie-snob-so cool-sarcazz" e simili...mamma mia, DeBaser sta andando a farsi benedire anche per questo motivo. Io al Management non davo due lire, ma per curiosità ho ascoltato il lavoro e mi è piaciuto parecchio. Sicuramente uno dei tanti dischi nostrani degni di nota di quest'anno.


puntiniCAZpuntini: Infatti è noto che hai gusti di merda, già non volevo sentirli ma dopo questo ho avuto la prova del nove. Poi oh, degustibus.
zaireeka: Certo che i pesci in faccia, a volte un pò gratuiti, di caz sono sempre di prima qualità!! Almeno su questo deb non è cambiato per niente...
zaireeka: Ricordano i Marlene Kuntz, solo meno esistenzialisti e più politicizzati, i testi mi sembrano intriganti. Se vogliamo anche un po', nell'immediatezza del cantato, Le Luci della Centrale Elettrica. Comuqnue mi sa che anche io ho gusti di merda, solo un pò però, senza esagerare ;-)
masturbatio
masturbatio
Opera:
Recensione:
li ascoltati e sapete cosa vi dico? mi fanno diarrea


pozzo
pozzo
Opera:
Recensione:
non so perchè ma la voce mi ricorda quella di Bugo...almeno però Bugo è simpatico....no, dai sul serio...siamo obiettivi....sto disco è una cagata


paukl
paukl
Opera:
Recensione:
Il Cd è qualcosa di sensazionale. I testi, non sono mai banali, critici al punto giusto e la musica, segue quello che è il pensiero. Qui, c'è un sacco di gente che non capisce nulla di MUSICA. Poi, cosa c'entra se nella copertina c'è disegnato un malato, e negli ospedali si soffre. Quello, che scrive che il nome server per attirare i più tardi. Certo che in Italia, di gente che non capisce una sega ce n'è parecchia. Complimenti, tenetevi Ligabue.


March Horses: Sentite signori Management adesso non è che sparite, attendiamo altri millllioni di commenti con altri milllioni di virgole buttate a caso. Non deludeteci.
ZannaB: E c'è anche un sacco di gente che non capisce niente di PUNTEGGIATURA.
hjhhjij: Tu paukl che strumento suoni nel gruppo ?
gnagnera
gnagnera
Opera:
Recensione:
Qualsiasi gruppo con un nome superiore alle tre parole (compreso l'eventuale articolo) fa cagare. è una cosa scientificamente provata


ZannaB: Affermazione ardita! Adesso passeranno migliaia di utenti a sciorinare nomi di gruppi supercazzofigotronici composti da almeno 4 parole, ne sei consapevole vero?
gnagnera: assolutamente sì e sono anche consapevole che faranno cagare! è scientifico!
hjhhjij: Ehm... me ne viene in mente uno che no...non fa cacare. Indovinate quale ?
gnagnera: Too Strong To Be Pronk? beh ma loro sono il classico outlier
hjhhjij: Ma i Too Strong FANNO CACARE! Comunque per una volta non pensavo a loro (cioè, a noi) ma ai Van Der Graaf Generator. Non te lo saresti mai aspettato eh ?
hjhhjij: E i Crime & the City Solution! :D
Pinhead: Siouxsie & The Banshees e Jesus And Mary Chain non fanno cagare, tutti gli altri sì :-))
hjhhjij: Se, ciao :) Siamo seri dai. Tranne i Too Strong To Be Pronk ? Su loro hai ragione, facciamo indiscutibilmente cacare.
gnagnera: Sioxie and The Banshes e Jesus and Mary Chain non fanno cagare, infatti è il nome della persona (Siouxie e Jesus) e del gruppo (Bnashees e MAry Chain) quindi non è un nome di un gruppo con 4 parole, non c'è niente da fare è scientifico!
puntiniCAZpuntini: << il nome della persona (Siouxie e Jesus) e del gruppo (Bnashees e MAry Chain) quindi non è un nome di un gruppo con 4 parole, non c'è niente da fare è scientifico! >> Cazzo mi sa che hai ragione. é un assioma che non avevo notato.
Pinhead: Gli Happy Hate Me Nots, gran gruppo aussie anni Ottanta, erano grandissimi! Gnagnera, la tua teoria non regge.
kaiser soze: queens of the stone age - rage against the machine - red hot scili poti - frankie goes to hollywood (e saranno anche cazzi suoi) ... ma i migliori in assoluto, quelli che smontano questa curiosa teoria erano i leggendari New Kids of The Block
puntiniCAZpuntini: Si ma "the machine" è tuttattaccato, è un metafora, mica ce l'hanno una macchina in particolare. Of-The, se lo traduci in italiano è DELLA, e Stone-Age può essere usata con trattino, quindi fa tre. Chili-Pepper lo stesso, vale uno: peperoncino. Gli altri che hai detto fanno - APPUNTO - cagare.
puntiniCAZpuntini: Gli unici sono i TFSOL e GY!BE. Però se eliminiamo gli articoli almeno i tFSoL rientrano. Potremmo fare un disegno di legge.
gnagnera: ha ragione CAz e comunque vi ricordo, che qualhe outlier è ammissibile
ZannaB: Ma c'è una pagina su wikipedia riguardo a questa legge?
puntiniCAZpuntini: No, ma tienimi la birra e dammi cinque minuti.
gnagnera: comunque anche i T.S.O.L sono conosciuti più per l'acronimo che non per il nome completo, quindi vale
puntiniCAZpuntini: Nàààh... i Cozza in Italia sì, ma un Unza-Unza british ti scandisce Dhe Fiucha Sahnd Oof Làndn. Anzi addirittura sarebbe: Dh Fiuchar Sahnd Oof Làndn, Meih.
puntiniCAZpuntini: Chi non ha capito chi sono i Cozza è i Capelli del bassista.
pixies77: and you will know us by the trail of dead, vi ho fregati tutti
puntiniCAZpuntini: Che infatti hanno fatto un album d'esordio omonimo bellissimo, per poi cadere nel nullismo. Quindi: di bello c'è il nome dell'album (primo) e il gruppo (in proporzione al primo album) fa cagare. Cazzo ma bisogna sempre spiegarvi tutto oh...
nes: si organs of admittance.
nes: e non ci provate.
nes: no, sul serio, non provateci neanche.
pixies77: sento unghie sui vetri :) dai dischi belli ne hanno fatti un paio, almeno. non saranno il gruppo più migliore del mondo, ma non fanno cagare nell'accezione gnagneriana. come eccezzione alla regola vanno benizzimo
puntiniCAZpuntini: Guarda: mi ricordo che ha fatto una recensione Antmo, e che il bon-tonne del musicologo dice: "il primo album è il più bello". Mi facessi sentire un disco dei AYWKUBTTOD, probabilmente ti direi "figo di chi è?". La cosa più divertente è che sicuramente se guardo nell'Hard Disk ho la discografia completa :-) - I Six Organce Of Admittance invece me li ricordo benissimo e Ben Chasny ha passato un infanzia senza merendine.
puntiniCAZpuntini: Non c'entra un cazzo: qualche mese fa parlando con un amico via chat in soulseek li dissi "minchia, stavo pulendo il disco è ho trovato un sacco di merda, tipo questi ******, una cagata assurda!" - "era la mia band..." - "ah aha ci sei cascato! :D " . Ma non so se abbia creduto al mio salvataggio sul fondo. Comunque facevano davvero cagare.
puntiniCAZpuntini: ANCHE LORO AVEVANO PIù DI TRE NOMI!ù
pixies77: è il guaio di essere troppo sinceri. io lo faccio con le donne, scompaiono tutte.
pixies77: ma era antmo che non condivideva su soulseek?
nes: Quella delle merendine l'avevi già detta e io l'avevo già letta. E avevo pure riso. E è pure probabile che tu ci abbia ragione, ben è stato il mio vicino di concerto a un suo concerto (complicato eh?) e trasudava depressione da ogni orifizio (che comunque: meglio la depressione che altro). Ciò non toglie che ben il depresso i porti dietro un miniker lungo quattro nomi e spacci dischi uno migliore dell'altro (anche se non o mai capito perchè le meglio cose sue siano tutte unofficial). Si potrebbe effettivamente obiettare dicendo che "i"six organs of admittance non siano un gruppo ma un cristiano solo. e a questo punto possiamo pure dire che sei un singolo e ti porti dietro un alias di quattro parole hai già vinto. Tipo:"The God of Hellfire" era uno, soprannome di quattro parole, e tutti a piegare le ginocchia e baciargli i piedi Crazy World of Arthur Brown - Prelude - Nightmare / Fanfare - Fire Poem (Mono version) .
nes: "miniker" sebra un termine uscito da Neuromante...
puntiniCAZpuntini: @77 Come no, ci saremo scambiati discografie intere a botte di giga @Nes certo che l'ho già detta, se no perchè avrei scritto "me lo ricordo" ? é tutto un ricordo collegato, Chasny = Merendina. Ricordo anche quanto ci rimasi male scoprendo - tramite p.pompe - che ADDIRITTURA era presente nel secondo dei C.O.F. , mentre io ero convinto che fosse entrato in Blue Cathedral. Sò'n'cazzo'd'ardische.
pixies77: allora chi minkia era, a parte me ovvio?
pixies77: geeno secondo me gira con emule
puntiniCAZpuntini: Geenoo ... non so se posso dirlo. Sputtanare così la gente è un po' cattivo, poi in rete tutti vengono a sapere tutto. Non è mica onesto girare il coltello nelle piaghe altrui, cioè cazzo se uno nasce menomato mica bisogna riderci. Però è anche giusto che i gravi problemi del mondo vengano pubblicizzati, di modo che i genitori del futuro sappiano come salvare i propri figli dai pericoli che questo mondo di merda comporta. Si bèh, insomma... la radio. Geenoo ascolta la radio.
ZannaB: Beh, già il fatto che Gino ascolti è un successone per le sue capacità!
pungiglione
pungiglione
Opera:
Recensione:
Crosby , stills , nash & Young - the future sound of london - the 13th fllor elevators - the allman brothers band


gnagnera: fanno tutte cagare a parte i 13 floor (outlier) e comunque Crosby Still Nash & Youn sono 4 persone che suonano insieme, non il nome di un gruppo. La teoria scientifica non è ancora stata smentita
puntiniCAZpuntini: Cazzo, i TFSOL in effetti rompono la teoria. Ma potrebbero essere l'eccezzione a conferma.
puntiniCAZpuntini: Porca troia... i Godspeed You! Black Emperor. Però vabbè, Black Emperor potrebbe essere il nome del Terranova che fa la guardia alla Constellation.
pungiglione
pungiglione
Opera:
Recensione:
van der graaf generator


hjhhjij: Appunto.
puntiniCAZpuntini: Van Der Graaf è un nome. Unendo Generator FAREBBE due. Ma siccome il "Generatore Van De Graaf" è un nome proprio di generatore, fa uno.
gnagnera: visto? è scientifico (comunque fanno cagare)
hjhhjij: Come no.
puntiniCAZpuntini: Oh, sto aspettando uno e non c'ho'n'cazzo da fare: Our Manager Told Us That Our Band Name Was Too Long and Difficult to Remember and That We Had to Change It So After a Long Brainstorming Session We Came Up With This One Because All the Other Ones Sucked ...fanno così cagare che non li conosce nessuno.
hjhhjij
hjhhjij
Opera:
Recensione:
Cazzo è un peccato che non esistano traccIe del disco dei Too Strong... Sai le DeDiche.


hjhhjij
hjhhjij
Opera:
Recensione:
Vi lascio delirare ciao :D


March Horses
March Horses
Opera:
Recensione:
Dai, i gruppi con una frase compiuta nel nome fanno cagare. E la probabilità che il gruppo faccia cagare aumentando le parole è direttamente proporzionale!


SilasLang
SilasLang
Opera:
Recensione:
...e sono pure Abruzzesi! Disonore avere "concittadini" così, ahahahahah


Ged
Ged
Opera:
Recensione:
Dico solo Van Der Graaf Generation e The Jimi Hendrix Experience


Ged: Van Der Graaf Generator, fan culo al correttore automatico del tablet
gnagnera: Jimi Hendrix è Jimi Hendrix un artista, un nome. I van Der graaf fanno cagare, dai su...
Ged: Eh, no. Stai barando.
gnagnera
gnagnera
Opera:
Recensione:
Piccola precisazione sulla teoria scientifica "un gruppo con un nome superiore alle tre parole (compreso l'eventuale articolo) fa cagare". Si tratta di una generalizzazione basata su una media, come in tutti gli studi delle scienze sociali. Mi spiego meglio, incrociando la variabile dipendente "cagosità di un gruppo" con la variabile indipendente "nome composto da più di tre parole" otteniamo che la percentuale di gruppi cagosi è nettamente più elevata fra quelli con nomi più lunghi di tre parole (87%) rispetto a quelli con nomi più corti (48%). Quindi esistono gruppi dai nomi lunghi che non fanno cagare, ma sono irrilevanti dal punto di vista della relazione suddetta.


De...Marga...: Ora mi è tutto più chiaro..forse. E gli "At The Drive In" da che parte li collochi? A mio modo sono la classica eccezione che conferma la regola. Alegar.

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Vota la recensione
Vota l’opera

Questa DeRecensione di Auff!! è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale. Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser. Copia il link