Oneida
Romance

()

Voto:

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Disco non facile questo "Romance" degli Oneida ma i ragazzi di NY ci hanno da sempre abituati a non essere banali. Personalmente attendo i loro lavori sempre con grande curiosità perché, in ognuno di essi, si trova sempre qualche perla, piccola o grande che sia. "Romance" è un disco eterogeneo, forse il suo limite ma anche la sua forza. È una sorta di Babele musicale in cui si possono ritrovare tracce sonore dai molti rimandi: indie (per quello che può ancora significare), elettronica, kraut, psichedelia. Si va dalle sperimentazioni noisy elettroniche di "Economy Travel" e "Bad Abit", al punk rock di "Cockfight", alla neo psichedelia di "Good Cheer", passando per dilatazioni post rock ("Good Lie", "The Lay of the Land" ). Lato D totalmente appannaggio della caleidoscopica "Shepard's Axe", quasi un disco a se, degno finale di questo lavoro. Insomma un doppio vinile pieno di sfaccettature e angoli in cui frugare, sorprese e cambi di registro. Un ascolto che richiede attenzione e tempo (80 minuti), sconsigliato a chi ricerca immediatezza ma, a mio avviso, una delle migliori uscite del 2018

Questa DeRecensione di Romance è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser: www.debaser.it/oneida/romance/recensione-ru50777

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Commenti (Quattro)

musicanidi
Opera: | Recensione: |
Bravo, c’è ancora qualcuno che parla degli Oneida...li ho amati tanto in passato...mia figlia avrei voluto chiamarla Oneida, mia moglie No...prova a indovinare chi ha vinto.
BËL (01)
BRÜ (00)

Lazbaz : 😂😂😂 Non hi dubbi: punto tutto sulla vittoria di tua moglie !
Almotasim
Opera: | Recensione: |
Non ho seguito molto la loro parabola artistica, ma 'Each One Teach One' non manca nella mia collezione. Quali gli altri lavori che meritano attenzione, Laz?
BËL (00)
BRÜ (00)

Lazbaz : Each One Teach One, secret wars, the wedding, sono dischi secondo me rappresentativi
harlequin
Opera: | Recensione: |
Perchè una recensione doppia? Forse una delle due andrebbe eliminata. Magari questa, visto che i due commenti qui sopra sono presenti anche nell'altra rece.
BËL (00)
BRÜ (00)

Lazbaz : Non so cosa sia successo e non so come romuovere...
harlequin: Capisco...
Lazbaz
Opera: | Recensione: |

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Il tuo voto alla recensione:
Il tuo voto all’opera: