Patty Pravo
Ideogrammi

()

Voto:

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


“La città tutta di profumi è piena, venite con desiderio all'incrocio delle strade”

…...............................................

Baccara music hall, Lugo di Romagna, estate 1984...

Il passo sfiora appena la neve, una specie di “quasi assoluto” è in ogni gesto. L'atmosfera è bianca e irreale. Gli amici folli di gioia...

Ripenso agli imprinting,”La valigia blu”che era la mia canzone preferita da bimbo”, un vecchio filmato rai dove cantavi “Come un Pierrot”. E, ancor prima, la pubblicità di un gelato...

Potrei spendere un miliardo di parole legate a un miliardo di ricordi. Ma in fondo è tutto nel tuo cognome: Strambelli, ovvero strambi ma belli...

…......................................

Ecco, dovessi pensare a qualcosa che riassuma il tuo essere quale io lo vedo, farei un mix di tre canzoni...

Il dudududu di “Walk on the wild side”, quella canzone sulla pioggia dello zio Burt e poi l'eternità sbarazzina di “Oggi qui,domani la”...

Non sono neanche lontanamente le tue migliori interpretazioni, ma sottigliezze metafisiche, ritratti aerei che ti sfiorano...

…..........................................

Comunque: temperatura corporea 35, a 37 vedi gli elefanti bianchi...

Ariete ascendente bilancia: fuoco con appena una goccia d'aria. Ma è quella goccia a fare l'elisir...

Attitudine: presenza assenza e non pensiero.

Segni particolari: inafferrabile...

….............................................

E' vero che Brel ti mandava delle rose? Che i corvi ti danno il buongiorno ogni mattina? Che la tua voce è quella dei gondolieri veneziani?

Già, la voce? Quando hai capito che non devi affatto interpretare, ma solo porgere? Non che il tuo modo da Piaf/Bardot della canzone dei vecchi amanti fosse così male, anzi. Però quando le dee cantano lo fanno con un filo di voce..

Com'è che dici in “Esiste una storia”, la traccia uno di “Ideogrammi” ?

“Dolce il vizio dell'assoluto/ritmo di un ventaglio/solo un sospiro/era la distanza”

Più chiaro di così....

…...................................

“Ideogrammi non è un disco”, è un miracolo...

Album del genere in Italia li han fatti solo Faust'O e i Chrisma...

Canzoni pop per elettronica e canto tribale, le parole haiku svolazzanti, “e intanto si muove/e intanto è costante/creare sogni sui quali poi posarsi”....

L'oriente, la Cina (il disco è registrato li) lucentezza e avanguardia...

Un viaggio su Radio Immaginaria...

….........................................

Ah, un'ultima cosa...

Avrei preferito diventassi una vecchina coi capelli argentati...

Ma non si può avere tutto...

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Commenti (Sedici)

Falloppio
Falloppio
Opera:
Recensione:
Magari fosse una vecchietta classica, è diventata il suo cartonato brutto. Peccato.
Poi l'ascolto. Adesso sono di micro giardinaggio.


sfascia carrozze: La smetta di irrigare quelle piantine lì: non lo sa che son proibite anche in regime di qvarantena?
Falloppio: Puf puf..... pant pant..... sigh sigh...
luludia: ah la patti attuale, che dolor...
Falloppio: Non c'è su Spotify
JonatanCoe
JonatanCoe
Opera:
Recensione:
Il momento sperimentale della sua carriera. Ascoltato molto tempo fa, ricordo che apprezzai molto questa inconsueta (momentanea) virata musicale.


luludia: ah john, per me è un capolavoro, ma io sono un pravista/pravologo da eoni...
sfascia carrozze
sfascia carrozze Divèrs
Opera:
Recensione:
La stupirò (forse).
Qualche estathe addietro la Dama ideogrammatica passò à concertare dalle sfasciaparties.
Ebbene, mi dissi, perchè nò.
Non è che mi ricordo moltissimo a parte l'incubo della faccia terribilmente plastificata, però bisogna dire ché la voce mi sembra fosse ancora intrigante
#forse


luludia: ah,messere, la visione, anche casuale, del viso plastificato della dama mi procura sempre profondo dolore...ma le assicuro che in quel millenovecentottantaquattro mi trovai dinnanzi alla luce....
sfascia carrozze: Anabbagliante?
luludia: no tipo mattino di primavera...
CosmicJocker
CosmicJocker
Opera:
Recensione:
"haiku svolazzanti"...
Comunque quando la vedo nei vecchi filmati è sempre attizzante...
In quelli contemporanei... Meno..


luludia: poi non so mica se sono svolazzanti,forse svolazzavo scrivendo...
Almotasim
Almotasim
Opera:
Recensione:
Begli accostamenti. Sei un maestro, Lulù! Patty poi! Tra le canzoni che citi, tifo Qui e là. Di lei, la precedono, per me, solo Pensiero stupendo, Una mattina d'estate e Se perdo te.


luludia: conosci questa? Viaggio
luludia: scritta da paolo conte!!!!!!!
Almotasim : Niente male!
Caspasian
Caspasian
Opera:
Recensione:
"Proteggimi da quello che desidero", la frase del mio whatsapp, ma se tu mi menzioni i Chrisma (giustamente quelli senza K), vacillo... Nicoletta è un bel nome.


luludia: non che sia come i chrisma, intendevo una similitudine come attitudine aliena...ciao casp...
Caspasian: Of course
dsalva
dsalva
Opera:
Recensione:
Proprio oggi ascoltavo "Cerchi", altro disco tentativo di svolta e dopo un lungo periodo di assenza, analogie con Istogrammi....due dischi quasi non suoi.


luludia: sicuramente un disco molto diverso e anche piuttosto coraggioso...
lector
lector
Opera:
Recensione:
Io le voglio bene, è un mito
Ma la sua versione di "Walk On The Wild Side" è da lavori forzati!


lector: Ah, bella pagina, tanto per cambiare....
lector: Puoi pure sforzarti ma il @[De...Marga...] non lo raggiungi!
luludia: beh, lui è in fuga da tempo...
lector: Un uomo solo al comando....
luludia: comunque kensington io l'ho ascoltata da bimbo, ben prima del pezzp di lou reed...e che ti devo dire? so bene che se non si è pravisti fanatici lascia un po così....
De...Marga...
De...Marga...
Opera:
Recensione:
Che devo dirti lulù...Sai già tutto...ed è sempre bello leggerti...


luludia: thanks...in attesa di tempi migliori e di un demeeting sulle montagne...
De...Marga...: Ma certamente!!! Noi teniamo duro...
Farnaby
Farnaby
Opera:
Recensione:
Non conosco ma approfondirò questo miracoloso periodo praviano.
Letto come sempre con gran piacere...grazie


luludia: tieni comunque conto che io sono abbastanza di parte...
Farnaby: Beh...Faust'o e Chrisma invogliano...
luludia: non che sia come loro, eh...diciamo che è un fatto di attitudine sperimentale in ambito pop...
Farnaby: Che è tanta roba...specie in Italia...
cece65
cece65
Opera:
Recensione:
hjhhjij
hjhhjij
Opera:
Recensione:
Lei non l'ho mai ascoltata davvero attentamente, è sempre rimasta nel piano di mezzo tra quei cantanti/interpreti "pop" italiani che adoro e quelli che mi fan cacare. Quando ascolto qualcosa sparsa di lei, oltre ai pezzi strafamosissimi, devo dire che mi soddisfa, ci sono alcuni suoi dischi che vorrei ascoltare bene, tipo questo.


luludia: questo è un disco abbastanza incredibile...
imasoulman
imasoulman
Opera:
Recensione:
ecco, con calma (sono giorni frenetici, capiscimi...) passo anch'io.
Tanti discjockey illuminati infilavano qualche suo pezzo in mezzo a set parecchio creativi (dai Roxy Music di 'Love is the Drug' alla Grace Jones di 'Slave to the Rhythm') e io dicevo...mah? Poi, con calma (la vita è fatta di illuminazioni improvvise ma per fortuna anche di lentezza) capisci. Credo sia stata l'unica vera rockstar italiana in grado di osare sempre, mi sarebbe piaciuta una sua collaborazione con Battiato, per dire...


luludia: bisogna aver pazienza con le illuminazioni, quando è il momento arrivano...comunque questa è della coppia battiato/sgalambro... Patty Pravo - Emma Bovary
IltuoDeNome
IltuoDeNome
Opera:
Recensione:
Curiosamente appaiono sul Debaser un bel po’ di recensioni di dischi della Patty proprio mentre mi sto dedicando all’ascolto metodico della sua opera omnia. Affinità elettive, dicevano una volta oppure”potenze dell’aria” che, considerato il personaggio, forse calzano meglio. In questo album c’è un problema con un brano che assomiglia pericolosamente a “I want to live” dei This mortal coil... io l’ho sempre visto come una reinterpretazione e mi va bene così...


luludia: si, esatto, va bene così, figuriamoci...immagino che avrai fatto belle scoperte in questi tuoi ascolti...
IltuoDeNome: Sì, il bello sta proprio in questo e cioè nelle sorprese che si possono trovare ad ogni ascolto. Appagante e spesso anche fonte di ispirazione.
nix
nix
Opera:
Recensione:
bella pagina intrigante. Il periodo sperimentale di Patti. Devo approfondirla questa cosa.


luludia: si,merita un approfondimento...
iside
iside Divèrs
Opera:
Recensione:
Quando uscì lo snobbai, da allora non l 'ho più ascoltato se non per qualche frammento sul tubo...


luludia: ridagli una possibilità...
iside: Lei è sempre divina, riuscirebbe a far diventare decente persino una canzone a caso della pausina, io oramai son vecchio e stanco o mi stupisci al primo ascolto o non avrai mai più un'altra possibilità.

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Vota la recensione
Vota l’opera

Questa DeRecensione di Ideogrammi è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale. Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser. Copia il link