Sto caricando...

Primus
Conspiranoid

()

Voto:

Versioni: v1 > v2

...notte insonne...

l'ennesima, una delle tante di questi ultimi mesi; per fortuna che c'è la Musica del mio cugggino Les. Al quale (riferito al cugggino) chiedo immediatamente scusa per non aver ancora parlato della sua ultima perla discografica, ad ormai molte settimane dalla pubblicazione.

Ed era dal 2017 che non si udivano canzoncelle nuove dei Primus; cinque anni senza il formidabbbile trio sono davvero tanti, troppi.

Tre soli brani, per una ventina di minuti di "SballoPsichedelico"; registrati ritengo nel personale studio di Les, ubicato nella sua campagnola abitazione in quel di El Sobrante (che fantasmagorico nome "Claypooliano"!!!) California; accompagnato nelle sue baldanzose movenze dai sinceri e sicuri compari Larry e Tim, rispettivamente alla sei corde e alla batteria.

Nulla di nuovo nell'ascolto, e ci mancherebbe. L'abituale condensato sonoro che ingloba e fagogita ogni, o quasi, genere musicale. Dal Pop al Rock, passando per il Progressive e la Psichedelia. Spruzzate robuste di Funk e Metallo sugellano e consolidano un suono che ha fatto scuola ed è già storia e leggenda da consegnare alle futuribili posteriorità...pardon posterità.

L'incandescenza uditiva dell'opener "Conspiranoia" apre l'EP. Undici e passa minuti del brano più lungo mai registrato dai tre. Ci si immerge completamente negli anni settanta ascoltando il lucido scorrere del brano, con quel basso così pulsante ed immediato che detta legge, andando a creare un modus operandi ancora unico e mai eguagliato da nessuno altro. La voce stridula, da presa per il culo di Les si scaglia come d'abitudine contro società moderna e soprattutto America. Rallentamenti mistici, sciamanici; ripartenze dinamiche, precise e ficcanti. Nonostante la ciclopica lunghezza tutto scorre a meraviglia (sono come sempre dannatamente di parte si sa!!!); una sorta di sogno narcotico invade la scena, grazie anche ad un breve assolo di Larry che mi ricorda i Pink Floyd di Animals. Metriche sghembe; tempi di batteria spesso e volentieri in controtempo: del resto Tim è un fenomeno da questo punto di vista. Sul finire del brano irrompe un suono di tastiere esile ma quantomai appropriato.

Minuti che placano la mia insonnia...che mi rilassano...che mi dicono che degli altri due brani non voglio dir nulla...

...perchè ora ho sonno...

Grazie Les, per la milionesima volta...

Ad Maiora.

Commenti (Diciotto)

puntiniCAZpuntini
puntiniCAZpuntini Presidénte onoràrio
Opera:
Recensione:
Quindi tipo Animals Should Not Try to Act Like People, il mio preferito.

Fra un ora lo metto

BËL 01
BRÜ 00

De...Marga...: Può starci come accostamento CAZ!!
DaniP
DaniP
Opera:
Recensione:
Jerry was a race car driver!

BËL 01
BRÜ 00

De...Marga...: Yes yes yes...
hjhhjij
hjhhjij
Opera:
Recensione:
Mio!

BËL 01
BRÜ 00

De...Marga...: Ti piacerà, di sicuro!!!
hjhhjij: Già piaciuto, thanks.
puntiniCAZpuntini
puntiniCAZpuntini Presidénte onoràrio
Opera:
Recensione:
Vakka la puttana ma questa nel 7.1 se il basso gira per tutte le casse diventa qualcosa da prova katanga.

BËL 04
BRÜ 00

puntiniCAZpuntini: No vabbè e il synth? Madonna santa sta cosa è costruita da paura, senti tutto perfettamente zero impasti zero wall of sound, capolavorone. Peccato le note scritte non siano un granchè, ma credo, conoscendo i pesonaggi, che le note siano state scritte in virtù di come avrebbe suonato il tutto, perchè Claypool che fa cose così "semplici", vuol dire che l'ha voluto lui.
sfascia carrozze
sfascia carrozze Divèrs
Opera:
Recensione:
Ma quindi è un disco che induce letargia?
Ne prendo due!
Anzi tré!

BËL 02
BRÜ 00

luludia: Ma se va a letto alle 18!!!!
sfascia carrozze: Beh, ma se riesco ad andarci anche prima non sarebbe malaccio.
luludia: In questo non supererà mai il mio ghatto, ma questo già lo sa. In ogni caso grazie a lei sto facendo progressi con l'acca.
sfascia carrozze: L'hacca dovrebbe essere inserita tra i pathrimoni irredimibili dell'humanità!
luludia
luludia
Opera:
Recensione:
io son strano anche in questo, quando sono sul depresso dormo di più...

BËL 04
BRÜ 00

sfascia carrozze: E ci credo che mi scende sul depresso: con tutta quella mortifera #lagnarock che mi origlia, cosa pretende?
luludia: io son strano anche in questo, le cose tristi mi tirano su...
sfascia carrozze: Quindi, impratica, quelle divertenti La abbattono?
luludia: se credono di essere divertenti, e non lo sono, un pochino si. altrimenti direi proprio di no...però, se ci pensa, uno come woody allen, che è il meglio del comico, fondamentalmente è piuttosto triste, anzi tristissimo, solo che lui ci ride su...
sfascia carrozze: E noi con Lui.
ZiOn
ZiOn
Opera:
Recensione:
Non conosco molto la band, ma da quello che ho ascoltato potrebbero sicuramente piacermi. Per te un 5 ciclopico.

BËL 01
BRÜ 00

sfascia carrozze: In pratica ci stà dicendo che vuole essere DeBannato svbbito e senza passare dal Via?
ZiOn: Finisco la discografia di Mariano Apicella e poi passo a loro 😃
sfascia carrozze: Poi me La impresti, La svpplico.
Amo mortificare i miei già di per sé scartabellati padiglioni auricolari.
De...Marga...: Ascolta, se non l'hai già fatto, l'EP di cover del 1992 Miscellaneous Debris.
ZiOn: Sarà fatto!
asterics
asterics
Opera:
Recensione:
Beh, dove caschi caschi caschi bene, coi Primus, per quel che mi consta. Anche un mio amico fraterno li ha sempre amati d'un amore viscerale (loro e Zappa, che non commento per buona creanza), un po' come te DeMarga (amore che io non posso dire di condividere, anche se certo non mi dispiacciono quando sono nel giusto mood) e me li ha propinati in tutte le salse, quest'ultimo lavoro compreso. Però, detto sinceramente e senza voler offendere nessuno, da uno come te che li ama così tanto mi aspettato qualcosa di meno trasandato, ma non possono uscire tutte col buco, le ciambelle, no?

BËL 01
BRÜ 00

De...Marga...: Pagine scritta in pochi minuti, di getto come sempre quando ascolto Les et compagnia. Inutile per me aggiungere altro, parlare anche delle altre due canzoni. Quando entro in contatto con i Primus potrei andare avanti per giorni con le frasi, le parole, i pensieri.
lector
lector
Opera:
Recensione:
Era ora che lo recensissi!!

BËL 02
BRÜ 00

De...Marga...: Direi che ho atteso anche troppo caro il mio profesur!!
De...Marga...
De...Marga...
Opera:
Recensione:
Modifica alla recensione: «Sistemato una impaginazione non perfetta. Adesso è megghiu...». Vedi la vecchia versione Conspiranoid - Primus - recensione Versione 1

BËL 00
BRÜ 00

SJ200
SJ200
Opera:
Recensione:
Bella la rece, però i Primus, benché decantati anche da un caro amico, proprio non mi piacciono... Che ci vuoi fare ho l'animo prog barocco...

BËL 00
BRÜ 00

De...Marga...: De gustibus. Per me i numeri UNO della Musica.
Almotasim
Almotasim
Opera:
Recensione:
Les Bastardos! Già te lo scrissi.
I Primis sono il tuo regno e si sente!
Ma Rancho Relaxo è a El Sobrante givsto?

BËL 01
BRÜ 00

De...Marga...: Confermo tutto di quello che mano abile trascrisse!!
Almotasim : Giusto, non ho capito, se quello che suona il basso se la cava o fa solo scena. Boh, ai posteri...
IlConte
IlConte
Opera:
Recensione:
Sui primus non mi pronuncio…
Sul vecchio fratello montanaro sempre fremente, si

BËL 01
BRÜ 00

Annette
Annette
Opera:
Recensione:
Beh, forse dovrei ascoltarlo anche io...

BËL 01
BRÜ 00

De...Marga...: Tentar non nuoce. Difficili per te credo, ma sono soltanto una ventina di minuti.
Annette: In realtà mi riferivo al fatto che utimamente dormo troppo poco. I Primus mi piacciono, non credo questo lavoro farà eccezione.
madcat
madcat
Opera:
Recensione:
Ciao Dema. Sul mio rapporto coi Primus ti ho detto spesso. Passo velocemente

BËL 01
BRÜ 00

De...Marga...: Ola gattomatto! Ricordo il tuo scarso gradimento dei Primus...peccato...
JURIX
JURIX Divèrs
Opera:
Recensione:
Grannnnnde segnalazion!

BËL 00
BRÜ 00

andreaST
andreaST
Opera:
Recensione:
Ah i PRIMUS!!

BËL 00
BRÜ 00

musicalrust
musicalrust
Opera:
Recensione:
.... effettivamente lei mi diventa pigro.... deve recensire i dischi dei Primus prima che Les li scriva! Detto ciò con loro si cade sempre sul ...ehm... morbido... grande musica !

BËL 00
BRÜ 00

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Vota la recensione
Vota l’opera