Sto caricando...

Randy Newman
Little Criminals

()

Voto:

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Randy Newman rappresenta, nel panorama del rock pop, un caso decisamente a sé.

Nato in una famiglia di musicisti (nipote del compositore Alfred Newman), il giovane Randy esordisce componendo i temi della serie televisiva Peyton Place.

Caustico, cinico e ironico nel dipingere storie e personaggi delle sue canzoni, nel settembre del '77 pubblica “Little Criminals”. Rispetto ai precedenti lavori arrivano le chitarre elettriche, le orchestrazioni e le collaborazioni di rilievo (in particolare con i membri degli “Eagles” perfetti nelle armonie vocali in “Rider in the Rain”).

Le canzoni sono irriverenti, trasognate e il sound del pianista losangelino prende a piene mani da Gershwin per dare vita a canzoni che sono spesso dei racconti trasposti in musica.

Da “Short people”, divertente quanto fraintesa, a “Texas Girl at the Funeral of her Father”, l'album attraversa il blues, la musica da film, il ragtime ed il country.

Randy Newman proseguirà la sua carriera come fortunatissimo compositore di colonne sonore (da “Risvegli” alla saga di “Toy Story”) alternandola ad album sempre interessanti e pregni di sarcasmo e dileggio nei confronti della società, della storia e dell'umanità intera, con la grande consapevolezza di essere parte di quella umanità.

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Commenti (Quattordici)

Pinhead
Pinhead
Opera:
Recensione:
Questo è bello davvero, anche se Newman mi sa che cose meno che belle non le ha mai fatte. Buona (anche se stringata) la prima.


imasoulman
imasoulman
Opera:
Recensione:
mah...esisterebbe la funzione 'commento' ai dischi. Se uno vuol dire qualcosa, per me, di così sintetico ma pure anodino, potrebbe utilizzare, per me, o la funzione ascolto (metto un brano da 'Little Criminals' e ne faccio un piccola descrizione) oppure sintetizzo tutto nel 'commento' al disco. Poi sicuramente si dirà che l'utente è nuovo etc.

Ma le recensioni dovrebbero essere cosa diversa. Per me

PS: quella già presente sul sito mi sembra una recensione degna.


JOHNDOE: a me invece è piaciuta, una zot lunga ma che riesce a dare diverse indicazioni
imasoulman
imasoulman
Opera:
Recensione:
e stiamo parlando di
- Randy Newman (uno che a conti fatti può a buon diritto essere considerato un Colosso)
- Little Criminals (un disco perilquale persino il tricche-by-llacche-trecche più scontato avrebbe senso, tanto ogni brano è pregno, denso, corposo...)


Pinhead: Oh bravo, aspettavo te. Io ho questo, «Sail Away» e «Good Old Boys», cos'altro devo avere a tutti i costi?
imasoulman: 12 songs senza se e senza ma
Ma nessun disco di zio Randy va bypassato, visto che sono dannatamente così pochi...
(si vede che non mi segui, fatta rassegna 'monografica' d'ascolti a dicembre scorso...)
Pinhead: Vado a spulciare negli ascolti, per intanto grazie.
Poi, tu che sei un devoto di Cilia, sbaglio o scrisse su di lui un mega-articolo anni fa sul Mucchio Extra?
imasoulman: ricordo sue recensioni di album (gli ultimi due certamente), questo sì
Su Extra non ricordo altro che una intervista a Randy, 'comprata' da una testata americana, nella rubrica 'Vent'anni dopo' (in concomitanza con l'uscita del suo 'Land of Dreams')
Pinhead: Forse ricordo male io, comunque esce il nuovo libro di Cilia, lo sai, sì?
imasoulman: lo so, lo so...difatti gli avevo chiesto in tempi non sospetti di poterlo andare a comprare direttamente a casa sua (visto che verra distribuito solo con canali on-line). Invece...
pier_paolo_farina: Devi avere "Born Again"
Raskolikov: Il disco non si discute in quanto a idee e freschezza, piuttosto, sono rammaricato del non aver proseguito con la discografia di Randy dopo il poker ''12 songs'', ''Sail Away'', ''Good old boys'' e ''Little Criminals'', tutti ampiamente apprezzati. Quali dei dischi successivi mi consigliereste assolutamente di recuperare?
imasoulman: assolutamente direi tutti, in fondo sono solo 6 ;))
se ne vuoi avere solo uno, ho un affetto speciale per il quieto e meditativo 'Bad Love'
Raskolikov: Ascolterò con piacere
Pinhead
Pinhead
Opera:
Recensione:
Dai, l'utente è nuovo, è la prima.
Seriamente, mi sa che spesso quello che ti "frega" alla prima recensione, è che la prima regola di DeBaser su come scriverla è quella di essere stringato, oh, se ci riesci, non scrivere più di 20 righe.
Poi, in pratica, DeBaser è cambiato, e oggi la maggior parte delle recensioni sono dei trattati musicologici, storici, filosofici e, dico soprattutto per me, prevale la voglia di raccontare una storia piuttosto che recensire un disco e stop.


IlConte: Il problema, Maestro, è il solito. Non è scrivere una “recensione” mediocre - ci mancherebbe io non so neanche scrivere - ma, appena entrati, neanche dare un occhiata per capire dove si è giunti, commentare ed interagire con gli altri, cercare di rendersi conto...
No, uno entra e spara la prima eiaculata che ha in rampa di lancio... “obbligatoria”...
Rispetto, porcod, rispetto
imasoulman: il problema è sche secondo me non si racconta il disco-e-stop!
Ma magari sono io che sono ormai storto
Pinhead: D'accordo con voi, però mi sembra che tanti nuovi recensori siano su questa linea, poche bellissime eccezioni, forse poca curiosità nell'andare a cercare qualcosa di inedito anche se di artisti celebrati, forse poca passione, boh.
IlConte: Poco rispetto, si eiacula a cazzo...
Io ho aspettato mesi per fare una recensione di merda (ma molto meglio di sta roba)
Pinhead: Mi ricordo ahahahahahahahah no io non sono capace, non scrivo ahahahahahahahahah mi sa ti abbiamo costretto heart e io a mandare una recensione :-)
IlConte: Esatto ahahahahahahah
De...Marga...: venite in chat zozzoni!!!
Pinhead: Appena esci tu entro io
De...Marga...: Dai vieni pinello
imasoulman: bisognerebbe organizzare dei DeFlash Mob obbligatori in chat!
Altro che Toto Cotugno dai balconi!
hellraiser
hellraiser
Opera:
Recensione:
Bella idea, ottimo album, tra i migliori dell' artista. Però è vero, un po' stitica la recensione, potevi fare molto meglio. Sarà per la prossima volta


MrDaveBoy73
MrDaveBoy73
Opera:
Recensione:
Concisa ed efficace. Discone.


IlConte: Efficace??!! Cazzo hai letto fino ad ora?!
MrDaveBoy73: LEi, caro , conte se dovessi dirle coss ho letto fino'raa, stremmo qui fino a notte, ma se ogni volta che crivo più di tre righe mi rompono i c*****i???? per cui va bene così e poi vlevo vfare una batturata di (pesimo humour) @[tia] per me è efficace conoscendo il disco , le cose efficaci devono spiegarti in modo breve ma preciso le cose, e questo lo ha fatto, caro.
MrDaveBoy73: ahah
MrDaveBoy73: era per fare una battuta su una correzione su un participio passsato che mi è stata fatta dal presidènte onorario.Per il resto il disco lo conosco , Conte ho già mal di denti...La prego non sbrindelli gli zibaldi.
musicalrust
musicalrust
Opera:
Recensione:
Ottimo songwriter che poteva raccogliere molti piu' consensi fuori dagli States, fortuna che un film, Kim Basinger e Joe gli dettero fama e gloria imperitura (nonchè un bel pò di dollaroni) togliendosi ...un cappello! La recensione fa il suo dovere.


IlConte
IlConte
Opera:
Recensione:
Al solito... si entra, non si ha in nota niente e nessuno e si spara la prima eiaculata che è lì da un pezzo è non se ne può più. Due dati, due cagate, niente di personale ... mamma mia che poco rispetto...
ma fatti un giro per il debasio, conosci, partecipa, commenta, interagisci... no, cazzo, no... entro e gli faccio vedere io di cosa sono capace (minchia!)...


IlConte: Poi c’era già una recensione... con tutta la roba sua da consigliare... ma niente NON si verifica, non si guarda... si eiacula a cazzo...
De...Marga...: Che acido!!!
JOHNDOE: e basta a rompe er cazzo alle new entry
ma che stai de vedetta a fa er commentino a chi entra? dai le pagelline?
cosi manco entrano che li cacci!
dici il rispetto... e perchè tu lo rispetti che manco lo conosci e dici eiaculata due cagate... e manco è tutto sto schifo sta breve recensione!

ma vatti a fare una passeggiata! ...ah no che se esci senza motivo ti denunciano! :)
De...Marga...: Ribaldo non ti riconosco...
IlConte: Ma non rompere i coglioni Riba che è meno giornata del solito. Tu di la tua è io la mia ma togliti dal mio commento che nessuno ti ha chiamato. Non hai un cazzo da fare porcodio.
IlConte: Vivo in collina, sfigato e vado dove voglio...
Tu vai sul balcone e fatti una sega...
IlConte: E togliti (2)
IlConte: Vabbè dai scusa ma mi hai rotto. Non sopporto chi entra e non guarda nulla e scrive così alla cazzo, doppioni poi pure mal fatti... se a te piace, goditela
Ahahahahahah
JOHNDOE: io risponno a chi me pare e quando mi pare sennò non sarei RIBALDO!

dema come non mi riconosci? sono sempre stato così, che non lo sai che sono contro il sistema e tutte le cazzate debaseriane? io sono per la LIBERTA ma quella vera no le intimidazioni da ridicolo
JOHNDOE: massi conte che cazzo ti frega lo so che ti scaldi subito ahahahah
cmq prima la pippa me la sono fatta ma al cesso!
IlConte: Riba io non intimidisco io dico ciò che penso e come lo direi a 4 occhi. E basta dai...
IlConte: Ahahahahahahah
IlConte: Sono sicuro che saremmo amici Riba... un abbraccio, un vaffanculo e via... diretti, schietti, genuini...
JOHNDOE: penso pure io, una bella birra insieme ma se facciamo a pugni me le suoni che non sono capace a fare a botte ahahahah
IlConte: Ma che pugni oh??!!...
De...Marga...: RIBALDO mi sembra evidentissima la mia ironia nel commento!!! Ti conosco, eccome se ti conosco cugggino...un abbraccio sincero e riguardati...
JOHNDOE: dema io sto facendo la quarantena vera, vivo da solo in campagna non ho contatti... più riguardato di così :)
De...Marga...: Ma abiti a ROMA? non ricordo cristo..
JOHNDOE: sì a roma ma ho preso una casa in affitto in campagna dalle parti del santuario del divino amore a 12km da roma...
snes: "Vivo in collina, sfigato e vado dove voglio..." Mi auguro che tu non esca. Lo auguro a me e a te.
Caspasian
Caspasian
Opera:
Recensione:
Incoraggiamento... Ma vogliamo sapere un po' di cazzi tuoi la prossima volta. Vítejte!


nix
nix
Opera:
Recensione:
Danyguarr non ti spaventare, è un brutto ambiente.
La recensione, tecnicamente, non è uno zot. E' troppo per uno zot e troppo poco per capirci qualcosa. Insomma, per uscire dal linguaggio debasico, l'è un po pochina.
Comunque benvenuto.
La prossima volta meno avarizia se ti riesce. Tanto non ci sarà una prossima volta. Moriremo tutti.


IlConte: Ahahahahahahah
lector
lector
Opera:
Recensione:
Sempre bene parlare di Randy, però, magari.....un filino di attenzione in più....
Vabbè: accontentiamoci.
Non so se sei un nuovo arrivo, comunque, benvenuto!


G
G Alto Papàvero
Opera:
Recensione:
@[IlConte] Ma scusa perchè devi fare il charles bronson della situazione. E se parli di rispetto dovresti anche tu rispettare chi è appena arrivato e non metterti a insultare sulla prima recensione.
Ora può anche essere che il recensore sia un furbo provocatore che cerca di seminare zizzania, io non lo so, però andrebbe trattato come uno che ci prova.
Non serve che intervieni incazzato. Basta nonnismo su DeBaser. Basta.
Ogni tanto lo guardo e mi sembra il sito dei soliti quattro gatti acidi. 'Na volta che arriva uno nuovo bisogna mettersi a insultarlo?


IlConte: Non hai capito nulla
Bannami, fai ciò che vuoi
Ciao
IlConte: E comunque me ne vado io tranquillo visto che sarei io a non aver rispetto
Grazie di tutto, davvero
G: Se non ho capito spiegami.
algol: Dai Conte, non fare così, abbiamo visto esordi peggiori. La recensione non è male e non è neanche la centesima su the dark slide of the moon.
@[G], il Conte è così, più infiammabile di una bombola di acetilene. La sua reazione esagerata è dettata da amore per il deb, e si sa, a volte troppo amore fa perdere la lucidità
IlConte: Provo a dire una volta per tutte perché se tu ti sei rotto delle mie “reazioni” pure io delle tue e di altri (ma il Capo se tu e massimo rispetto):
Per quanto mi riguarda rispetto per il sito vuol dire che non si entra facendo subito la prima recensione del primo disco del cazzo (non è questa la volta) che hai in mente, spesso la dodicesima, che non aggiunge nulla perché, ancora spesso, fa pure cagare...
Se non erro hai scritto tu o altri Nobili che hanno fatto il sito di “controllare che non ci sia già una recensione ecc ecc ecc” o no?! O sono robe buttate lì alla cazzo di cui uno si deve sbattere i coglioni?! Per me entrare, non interagire, non conoscere il sito e gli utenti ma fare come fosse il cesso - o se preferisci la cucina - della propria casa è mancanza di rispetto. Una bacheca discografica e varie a cui si manca di rispetto e senza neanche prendersi la briga di conoscere dove sei arrivato prima di dire la tua. Io sarò aggressivo ma appena entrato ho cercato di capire dove ero perché mi sembra corretto. L’ho fatto con i miei modi aggressivi... tu li vedi aggressivi io sinceri. Se per me quella cosa che fai è da coglione ti dico del coglione salvo poi dirti l’opposto poco dopo e senza il minimo rancore. Se non ti piace, mi dispiace, per me è “giusto” così, vorrei tutti fossero così verso di me...
Semplicissimo.
Invece per te, deduco, rispetto sia non “aggredire” un poverino nuovo entrato perché sarebbe nonnismo...
perché come hai detto più volte qui c’è libertà di espressione per tutto e per tutti...
Quindi togli quelle regole prima di scrivere una recensione ad esempio...
Ma finisco perché so che la pensiamo diversa
Grazie di tutto perché comunque è un gran bel posto con gente in gamba
Buonismo e retorica non fanno per me, non riuscirei neanche sforzandomi.
IlConte: Se ci sono errori sono al tel
G: Guarda, non è un dramma e non vale la pena di perderci troppo tempo. Però se una rece non ti piace puoi tranquillamente votarla uno, e passare alla prossima, non serve puntualizzare eiuaculando anti eiaculazioni.
Non serve.
Adesso guardati bene questa pagina, L'utente rimosso, una fila di insulti e gente che si incazza.
Pensa a quanto meglio sarebbe la stessa pagina con due commenti un paio di voti sul tre.
Pensa a chi non è registrato al sito e vede questa pagina. Cosa pensa? Secondo me pensa: "Bel sito, peccato che la gente ti insulti." E (come non capirlo) se ne va.
Vuoi davvero bene al sito?

IlConte: Continui a non capire, sicuramente sono io che scrivo male al solito.
E vedo che non hai risposto alle mie domande. Non siamo tutti uguali, G ... se io ti dico una cosa è perché la penso e non riesco e non voglio non dirtela... tu passi oltre, io no... tu vivi meglio di me ma non so cosa farci.
Però, ripeto, vorrei nei miei confronti fossero tutti come me.
Per chi legge questa pagina... non sai proprio che rispondere... questo sito quando ero fuori e leggevo non l’ho mai percepito, leggendo, come un porgi l’altra guancia... ma di tutto bene.., pesce and love... leggevo anche gente che se la “prendeva” e che motivava queste sue pure con un linguaggio non “bello”... ho visto genuinità e sono entrato proprio per quello. Poi ripeto la vediamo opposta e sono stanco di spiegare cos’è per me di una ovvietà disarmante.
Direi che puoi togliere comunque le raccomandazioni da leggere prima di scrivere... visto che, tu per primo, non le hai in nota.

Rinnovo il grazie di tutto e non risponderò più a nulla mi scuso in anticipo
IlConte: Peace ma anche pesce
IlConte: Queste loro
Vabbè al tel
Ciao
De...Marga...: Dico la mia mi sembra giusto, anzi è giusto visto il bene che voglio al sito, al Conte e a G. Ho un carattere diametralmente opposto rispetto al Conte e questa non è una presa di posizione per difenderlo: lo sa fare molto bene da solo, alle volte esagerando lo ammeto ma è fatto così punto. Nonostante siamo agli antipodi abbiamo legato tantissimo da subito, ci si sente molto spesso al telefono cercando vicendevolmente di confortarci soprattutto in queste ultime settimane così irreali. Detto questo credo che non sia nemmeno da prendere in considerazione il domandarsi se il conte voglia bene al sito. Lo ha ampiamente e chiaramente dimostrato in tutti questi anni di frequentazioni, di pubblicazioni di recensioni che mi hanno colpito ed emozionato. Ha scritto un editoriale su di una sua amica che è una delle cose più belle, vive e soprattutto vere che abbia mai letto, non solo su Debaser. Sto andano avanti un po' come mi viene, cercando una certa linearità nei miei giudizi. Concludo sperando che tutto si risolva, magari con un periodo di pausa, come del resto il ragazzo di Reggio Emilia ha già fatto altre volte. Ciao debaseriani, ciao G e ciao Conte. Vi voglio bene fratelli!!!
nix: già che ci sono, anch'io mi permetto di dire la mia. Oggi sono uscito in bici per andare al mercato a fare una spesa veloce. Ho attraversato con il rosso una strada che mi sembrava deserta. Non era deserta. Una macchina che non avevo notato mi clacsona pesantemente per l'infrazione. Gli faccio un modesto gesto con la mano, come a dire "si vabbè, ho capito, hai ragione però calmo eh". La macchina frena, fa un'inversione…
G: ❤
Leosfi99: D'accordo con G. A forza di leggere mi si e'ammosciato di fronte a tutti 'sti nonnisti del cazzo.Poi una volta al mese uno di loro compra roba buona e vomita una rece-stronzata su qualche thrash-metal piena di contorcimenti mentali con gli altri 5-6 vecchi amiconi che se la cantano e se la suonano"ah! Lui e' sempre il migliore!".Sara'la quarantena ma veramente ho sempre meno voglia di leggervi (ed ovviamente gli altri Debaseristi non unti dal Signorefanno bene a non proporsi).

JOHNDOE: @[Leosfi99] ma davvero? ma no ma che vai a pensare è solo un impressione... :)
lector
lector
Opera:
Recensione:
Ma, alla fine si è scoperto che il tizio era il fake di una vecchia utenza già bannata a suo tempo?


nix: un fake tira l'altro. Secondo me le recensioni dei Beatles sono state "stimolate" da questa controversia con IlConte.
G: no, probabilmente no. Però lui ha chiesto di essere rimosso. e io l'ho rimosso.
Falloppio: Mi sono perso un terremoto sul DeB. Vabbè se il giardinaggio chiama bisogna rispondere 'obbedisco'
lector: Ah, ecco....
JOHNDOE: ma davvero? e come si è scoperta questa cosa?
bluesboy94
bluesboy94
Opera:
Recensione:
Mi ero perso questo ripescaggio. Disco perfetto al pari di "12 Songs", "Sail Away" e "Good Old Boys", inspiegabilmente non recensiti.


Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Vota la recensione
Vota l’opera

Questa DeRecensione di Little Criminals è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale. Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser. Copia il link