Walt Disney
Manuale delle Giovani Marmotte

()

Voto:

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Trovare casualmente in rete questo libro cult in edizione PDF (scaricabile gratuitamente qui) è stato un tuffo nel passato con relativo attacco di nostalgia incontenibile anche per un ragazzotto grande e grosso come me.

Nel 1970 (o intorno a quegli anni) questo libercolo finemente rilegato, che oggi farebbe ridere i polli, rappresentò una specie di "lasciapassare" verso la Grande Avventura. Il sogno represso  di emancipazione dai genitori e la voglia di saper badare a se stessi, in mondi fatti di giungle tropicali, campeggi improvvisati e kit di sopravvivenza contro attacchi di ipotetici orsi che, i grandi sapevano, in Italia si sono estinti da almeno 40 anni.

Se ripenso alle minkiate che ci immaginavamo (non avendo altri mezzi!), mi meraviglio di non essere finito a fare il caporal maggiore addetto alle boe d'attracco del porticciolo di Sarzana.

Questo "Manuale delle Giovani Marmotte" (Ediz. Mondadori, a cui faranno seguito, dopo il grande successo del capostipite, decine di sequel più o meno sulla falsariga), era un libro zeppo di trovate, giochi e stronzatine che, però, rappresentava un modo intelligente e "scarno" per tenere attiva la nostra testolina di ragazzini in erba in braghette corte, capelli a caschetto e con la TV in bianco e nero sempre accesa, sul centrino del salotto di casa.

Malefici quegli anni.

Eppure.

Eppure si imparava a costruire un aquilone (per esempio: qui cosa che ora non gliene frega più niente a nessuno), si sapeva costruire una tenda improvvisata con legna e frasche secche, si improvvisava un telefono per comunicare a distanza o a scrivere messaggini in codici inventati assolutamente segretissimi (vedi qui). Per non parlare di come trasmettere il pensiero, come usare l'orologio come fosse una bussola, come uccidere una zanzara con l'alito di prima mattina e chi più ne ha più ne metta.

Insomma, lo stimolo alla fantasia e a far girare le rotelline delle nostre testoline allora c'era... eccome.

Oggi invece i ragazzini di 9/10 anni (e ne conosco parecchi) sanno girare molto più velocemente i comandi delle PS3 o delle Wii ma per quel che concerne la fantasia e la testolina... stendiamo un pelo vietoso!

Chissà se riuscirò a vedermeli a capo di qualche governo ancora più incapace di quello attuale... e qui lo ammetto, ce ne vuole di fantasia, eh?

 

Questa DeRecensione di Manuale delle Giovani Marmotte è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser: www.debaser.it/walt-disney/manuale-delle-giovani-marmotte/recensione

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Ultimi Cinquanta commenti su OttantOtto

alexx
Opera: | Recensione: |
CE L'HOOOOOO00000! ma ho anche il 2° e il 3° poi mi regalarono quello del Gran Mogol, ma avevo già cominciato l'università...:)))
BËL (01)
BRÜ (00)

alexx
Opera: | Recensione: |
ebbravo il punitore...
BËL (00)
BRÜ (00)

Workhorse
Opera: | Recensione: |
I bambini di oggi sono dei rincoglioniti che senza joystick non sanno cosa fare? E dov'erano i genitori quando loro si rincoglionivano?
BËL (00)
BRÜ (00)

bender
Opera: | Recensione: |
che domande workhorse, erano su debaser a farsi coglionare
BËL (00)
BRÜ (00)

The Punisher
The Punisher Divèrs
Opera: | Recensione: |
Ah ha ha Workhorse, Bender... un giorno (forse) verrete a parlare dei "VOSTRI" figli, che saranno necessariamente di una generazione dopo del mio. E allora sì che ne sentiremo delle belle...
BËL (00)
BRÜ (00)

popoloitaliano
Opera: | Recensione: |
Mica tanto vero....ho due nipotini che si farebbero male anche in una gabbia di vetro, e i videogiochi di oggi stanno al Lego e al Meccano della mia generazione. Il Manuale era roba per ricchi, solo i figli dei benestanti avevano il Topolino settimanale assicurato. Infatti io mi presentavo alle due del pomeriggio ("ha detto mia mamma se posso stare qui", ma non era vero) a casa di un ragazzino che stava nel mio palazzo. Me ne andavo alle 6, dopo avere letto Topolini, Almanacchi di Topolino, Soldini, Provolini, Uomi ragno, Capitani America ed essermi ascoltato pure i 45 dei Beatles di suo padre. Ero obbligato a giocare anche a soldatini, ma vuoi mettere ???
BËL (03)
BRÜ (00)

geenoo
Opera: | Recensione: |
OHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH HHH ADESSO TI RICONOSCO! DOPPIO 5!
BËL (01)
BRÜ (00)

The Punisher
The Punisher Divèrs
Opera: | Recensione: |
Due 5 da Geenoo.... mmhh, devo preoccuparmi?!
BËL (00)
BRÜ (00)

Tobby
Opera: | Recensione: |
GRANDIOSO!! Comunque i Manuali delle Giovani Marmotte erano più di uno, ricordo che io avevo il settimo e il quinto..ricordo ancora adesso che insegnavano a trovare le costellazioni riviste in chiave "papera". :)
BËL (00)
BRÜ (00)

Steve Miracolo
Opera: | Recensione: |
Io ne ho uno scritto da una nota pornostar, si chiama Il Manuale delle giovani Mignotte. Magari un giorno lo recensisco
BËL (00)
BRÜ (00)

Mariaelena
Opera: | Recensione: |
Questo manuale lo conservo ancora, fa parte del tempo e il tempo passa e tutto cambia fosse anche nel male.
Recensione buona anche se rovinata nell'ultima frase dalla tua solita impulsività evitabile.
Concordo con te nel commento 18 ma nel commento 32 c’è una sorta di contraddizione che fa paura ed è molto pesante la definizione che hai dato ad un ragazzino che non mi ha mai dato minimamente quella impressione, anzi sono più che convinta che lui (giovane marmotta) ha molto da insegnare a te che invece hai dato qualche lezione proprio nella sua scuola e quindi concordo con Bender nel commento 35.

BËL (00)
BRÜ (01)

Workhorse
Opera: | Recensione: |
Seriamente, con il senno di poi, sono contento che i miei genitori all'epoca avessero posto dei limiti precisi alle mie ore di videogiochi. E in ogni caso, seppur drogatissimi di videogiochi, io e i miei amici, ora disintossicati, in assenza di videogiochi sapevamo eccome cosa fare in spiaggia o in un parco. Spero che i bambini di oggi non siano tanto diversi dai bambini come me e i miei coetanei dell'epoca, soprattutto contando che non ho ancora vent'anni.
BËL (00)
BRÜ (00)

Workhorse
Opera: | Recensione: |
Comunque pensando al mio passato prossimo di moccioso circondato dall'elettronica, posso dire da parte di genitore limitare, non proibire, l'uso dei videogiochi è senza dubbio una cosa durissima ma assolutamente necessaria. E sono convinto che la televisione sia enormemente più dannosa dei videogiochi.
BËL (00)
BRÜ (00)

geenoo
Opera: | Recensione: |
Cioè.. Punny hai fatto tornare anche Mariaelena!!!
BËL (00)
BRÜ (00)

rupertsciamenna
rupertsciamenna Divèrs
Opera: | Recensione: |
extra-ordinario!
BËL (00)
BRÜ (00)

mauro60
Opera: | Recensione: |
GRAZIE GRAZIE GRAZIE! Lo avevo, ho costruito l'aquilone e il telefono (con l'anima dei rotoli di carta igienica, non coi barattoli di latta), ho sognato di avere una casa su un albero. Ti ringrazio per avermi dato la possibilità di riguardarlo, stasera mi ci metto. 5 alla recensione perchè o la scrivi così o ti servono 10 pagine per raccontare tutte le emozioni associate a questo manuale. Sarà questo un mondo migliore (?) ma nel '70 eravamo più sani...
BËL (00)
BRÜ (00)

The Punisher
The Punisher Divèrs
Opera: | Recensione: |
Il termine "imbecille" del commento 32 era riferito a Bender... c'era una virgola. Ammazza che somari...
BËL (01)
BRÜ (00)

Mariaelena
Opera: | Recensione: |
Ah ecco allora c'era una virgola ,,,,, quindi gratuitamente Bender è un imbecille, gratuitamente noi siamo dei somari e tu sei un professore pagato in debaser (forse) e non a scuola per insegnare (certo). Già ma dimenticavo che .......
BËL (01)
BRÜ (01)

TettediMariaE
Opera: | Recensione: |
Rorix
Opera: | Recensione: |
Anch'io ne ho tre/quattro, nascosti in chissà quale anfratto della soffitta, ereditati da uno zio quando facevo l'asilo...erano davvero affascinanti, devo dirlo
BËL (00)
BRÜ (00)

mauro60
Opera: | Recensione: |
Tre o quattro??? Vendimene uno rorix, ti prego!! Ti spedisco un assegna in bianco, metti tu la cifra.
PS- Ma di che minchiate polemizzate?? Imbecilli, somari, professori... Qui si sta parlando di un CULT, non mischiate il sacro col profano
BËL (00)
BRÜ (00)

iside
iside Divèrs
Opera: | Recensione: |
kosmogabri
kosmogabri Divèrs
Opera: | Recensione: |
... appunto il Manuale dei Manuali! Ora Pun, è tempo di cambiare tema, fatto questo, ai manuali puoi dire bye bye... :))
BËL (01)
BRÜ (00)

unopercaso
Opera: | Recensione: |
quoto il commento n.59, quanto tempo btw.
BËL (00)
BRÜ (00)

bender
Opera: | Recensione: |
si, è ora di smetterla con le cose manuali, diventi cieco e poi come fai a tenere le tue lezioni immaginarie?
BËL (00)
BRÜ (00)

piendepei
Opera: | Recensione: |
non ci credo,io "godo" ancora di una buona vista ciononostante
BËL (00)
BRÜ (00)

aries
Opera: | Recensione: |
Io avevo il Manuale di Qui, Quo, Qua, regalato per il decimo compleanno, anno di grazia 1985. L'ho letto e riletto, anche se più per le curiosità storico-sportive che per le attività proposte (non sono mai stato molto abile nemmeno a cambiare le lampadine). Cominciavano a girare i primi videogiochi, che erano più una curiosità che altro (era meglio il flipper)... preferivamo il pallone, il calcio balilla e sfide infinite con le automobiline su piste di sabbia. Sui bambini di oggi, a volte mi sorprendono in positivo (il figlio di una mia amica a 4 anni già comincia a smanettare sul computer... riesce ad accenderlo e a guardarsi le foto della mamma), qualche volta in negativo (a parte la mancanza di fantasia, a volte sembrano come gli adulti nei loro aspetti più deteriori). Dov'è finita la "buona creanza", che i genitori ci insegnavano?
BËL (00)
BRÜ (00)

The Punisher
The Punisher Divèrs
Opera: | Recensione: |
Il mio sogno sarebbe di interrogare, durante l'orario delle mie lezioni, un tipo "alla Bender" spavaldello, tronfietto e che si crede gran fiko. E so che prima o poi lo incontrerò.
BËL (03)
BRÜ (00)

bender: chissà se l'ha poi incontrato uno studente così fiko durante l'orario delle sue lezioni
fosca
Opera: | Recensione: |
E bravo Punitore. Un Amarcord coi contro...fiocchi! Ricordo di aver passato pomeriggi interi su quelle pagine, riempiendo la camera di legnetti, colla, sassi, rotoli di carta igienica, carta velina, spago, e mille altri ciaffi a far rumenta e poi fuori all'aria aperta finchè mamma non veniva a prendermi intimandomi minacciosamente il rientro per la cena... Altra chicca del tempo che fu: il "Manuale del Trapper" con gli schemi di tutti i possibili nodi del mondo e le istruzioni su come costruirsi una tenda in 5 mosse!! Che bei tempi ;)
BËL (00)
BRÜ (00)

The Punisher
The Punisher Divèrs
Opera: | Recensione: |
So che a giorni uscirà "Il Manuale del Giovane Brancher" (Mondadori Ediz. 145 pag- 17 €). Qualcuno lo recensisce?
BËL (02)
BRÜ (00)

gnagnera
Opera: | Recensione: |
sigh commozione, li avevo tutti e tre (questo è il primo) più il manualone che li raccoglieva tutti e tre, tutti mi sono stati rigorosamente regalati dal mio vecchio edicolante. chissà dove sono finiti ora, spero da qualche parte in cantina, temo dati via
BËL (00)
BRÜ (00)

JohannesUlver
Opera: | Recensione: |
Niente da aggiungere
BËL (00)
BRÜ (00)

lemonverde
Opera: | Recensione: |
da bambino avrei dato un'occhio per averlo, glielo l'avrei rubato volentieri a quei tre antipatici e saccenti di Qui,Quo e Qua. In realtà non pensavo manco esistesse realmente. Che nostalgia.
BËL (00)
BRÜ (00)

Rage
Opera: | Recensione: |
...io ce l'ho originalizzzzimo dell' 82 o 83 o giù di lì!!!

BËL (00)
BRÜ (00)

The Punisher
The Punisher Divèrs
Opera: | Recensione: |
Toh guarda! Piano piano si scopre che su DeBaser ci sta una marea di utenti che ha superato gli ...anta! :-)
BËL (00)
BRÜ (00)

Fabia
Opera: | Recensione: |
Chiunque sia stato scout o abbia fatto dei campi parrocchiali estivi non può non amare questo libro! Voto affettivo.
BËL (01)
BRÜ (00)

Francesc
Opera: | Recensione: |
Per me è un cult.Pure la recensione.
BËL (00)
BRÜ (00)

The Punisher
The Punisher Divèrs
Opera: | Recensione: |
...e pure il recensore, evvia!
BËL (00)
BRÜ (00)

Ardalo
Opera: | Recensione: |
psychopompe
psychopompe Divèrs
Opera: | Recensione: |
oh mio dio, il primo libro letto da piccolo, dovrei averlo in cantina da qualche parte insieme alla collana dei Quindici e Guarda e Scopri Gli Animali.
BËL (00)
BRÜ (00)

Yosif
Opera: | Recensione: |
odiosissimi
BËL (00)
BRÜ (00)

Pibroch
Opera: | Recensione: |
tia
tia
Opera: | Recensione: |
Mi piace pelo vietoso...!ahah?..Il libercolo in questione l'ho giust'appunto comperato qualche mese fa da una bancarella per miseri euri 5! Aprendolo ho davvero fatto un tuffo nel passato!!.. Mio nipote di 8 anni, settimana scorsa l'ha visto nella libreria e l'ha sfogliato con grande curiosità!. Adesso devo cercarlo anche per lui. Secondo me un must, vale 5 palle.
BËL (00)
BRÜ (00)

carlo cimmino
carlo cimmino Divèrs
Opera: | Recensione: |
Non sono sicuro della bontà di questo testo. Walter Veltroni, all'indomani della caduta del muro di Berlino e già boss dell'Unità e uno dei maggiori intellettuali di riferimento dell'italico centro-sinistra, vedasi anche i suoi interessantissimi libri sugli Stati Uniti d'America, decise di adottare proprio questo manuale quale testo di riferimento per il nuovo centro-sinistra italiano, piuttosto che il Capitale. Come sono andate le cose poi lo sappiamo tutti... Ma, certo, tranquilli, non vi allarmate, non c'è mai limite al peggio.
BËL (01)
BRÜ (00)

trilobita
Opera: | Recensione: |
eh, punisher, altro che anta! io tra poco avrò superato gli ento...
BËL (00)
BRÜ (00)

The Punisher
The Punisher Divèrs
Opera: | Recensione: |
Sei un gran parav-ento, tu.
BËL (00)
BRÜ (00)

trilobita
Opera: | Recensione: |
caro punitore, ahimè, da qualche mese ne ho compiuti cinquant-ulo! e quindi conservo con amore il manualetto in argomento, fianco a fianco di quello di nonna papera. che ovviamente conoscerai, vero...? perchè ce l'hai, vero?
BËL (00)
BRÜ (00)

JohnHolmes
Opera: | Recensione: |
Fantastico ripescaggio! (e bella riflessione, che condivido)
BËL (01)
BRÜ (00)

dosankos
dosankos Divèrs
Opera: | Recensione: |
Frammenti e flashback sbiaditi lungo scorci degli anni ottanta: i "Manuali delle Giovani Marmotte" che mia cugina un pò più grande (R.I.P. tesoro) teneva nella libreria dai nonni in campagna nel cremasco... Mia cugina non c'è più, il nonno pure e con la nonna sono ringhiosi acuti che starnazzano per telefono, perchè ormai è sorda peggio di Beethoven. Tempo ingrato, vacca lurida nostalgia.
BËL (00)
BRÜ (00)

Stanlio
Opera: | Recensione: |
ehm, tira più un velo di fico che un carro costruito dai buoi...
BËL (00)
BRÜ (00)

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Il tuo voto alla recensione:
Il tuo voto all’opera: