Grasshopper la sua scheda

DeRango: 2.20 | DeContrasto: 0.00 | DeEtà™: 4726 giorni

Sopravvive a Firenze con un magro stipendio da impiegato statale, ed è l'unica cosa magra che gli si può attribuire. Chi gli ha dato il soprannome – che fa anche da nickname – non pensava davvero alle cavallette (grasshoppers) bensí alla notevole stazza del sottoscritto, nettamente a 3 cifre per quanto distribuita su un'altezza non indifferente.

Nato nello stesso anno della canzone d'autore (The Freewheelin' - Bob Dylan), ergo non piú giovinetto, è principalmente un classicomane, assiduo frequentatore dei concerti che per fortuna la sua città offre in abbondanza, a beneficio quasi esclusivo dei turisti provenienti dai paesi civili. Ma ascolta in quantità  industriale ogni tipo di musica (record: 14 ore al giorno, in occasione di una gamba ingessata), ovviamente escluso ciò che viene chiamato musica solo per convenzione, come i belati di tipo sanremese, i martelli pneumatici che vanno sotto il nome di "techno", il pop adolescenziale per decerebrati e il casino infernale dei metallari. In mezzo a quest'ultimo tuttavia ogni tanto rinviene qualcosa di salvabile, proprio come un pezzo di ferro utile in una discarica di rottami.

La sua estrema povertà  non gli ha impedito di mettere su una sterminata collezione di CD, però a casa non ha Internet, quindi per mandare le recensioni approfitta bassamente del luogo di lavoro. Quivi resiste 6 o 9 ore al giorno, circondato da una bizzarra fauna antropomusicale, ben rappresentata da una sorcina quarantenne e da una classicomane masochista che odia il pianoforte (privandosi cosí di circa metà del repertorio classico).
E poteva andare anche peggio: non dimentichiamo che Firenze è "città d'ingegni arditi", ma anche di Marco Masini (ogni epoca ha il genio che si merita), e i suoi fans qui abbondano.

Cose da pazzi, ma già dopo una mezz'ora di buona musica le frustrazioni fantozziane svaniscono, e comincia un'altra vita.

Saluta con gioia!

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

I saluti che quest'utente ha voluto ricevere

Walter59
Saluto con gioia il musicofilo totale di Firenze.

BËL ( 00 )
BRÜ ( 00 )