Black Sabbath - Paranoid

Cover di Paranoid

Album 1970

Capolavoro. Quando di 8 brani non c'è un secondo da buttare e quando su 8 brani almeno 6, uno dietro l'altro, sono tutti tra i pezzi più rappresentativi e più validi della band allora ci troviamo di fronte ad un disco dal valore assoluto. Qui il suono si fa ancora più pesante, più monolitico, ma troviamo anche il gioiello a sorpresa che credo all'epoca ben pochi si aspettassero da loro, ovvero "Planet Caravan". Poi un pezzo clamoroso in apertura come "War Pigs", il riff di "Iron Man" e la mia preferita di "Paranoid" ovvero "Electric Funeral" e il suo allucinante riff vomitoso. Monolite.
hjhhjij

Non hai acceduto a DeBaser! Accedi. È facile!

Canzoni

01

War Pigs / Luke's Wall (07:56)   DeDicala

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

02

Paranoid (02:49)   DeDicala

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

03

Planet Caravan (04:25)   DeDicala

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

04

Iron Man (05:55)   DeDicala

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

05

Electric Funeral (04:49)   DeDicala

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

06

Hand of Doom (07:08)   DeDicala

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

07

Rat Salad (02:30)   DeDicala

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

08

Jack the Stripper / Fairies Wear Boots (06:14)   DeDicala

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Video

Recensioni

In tutto 86 utenti hanno votato "Paranoid" con una recensione o inserendola nella loro collezione. Il voto medio alla fine di tutto ciò è: 4,86.

Sempresolointer

Recensione di Sempresolointer

di Sempresolointer | DeRango™: 23,75

Ecco la mia prima recensione, molti di voi mi hanno chiesto di recensire dei capolavori come Quadrophenia degli Who o Tommy, ma ho deciso di scegliere Paranoid vista la sua importanza storica nel mondo Heavy. Dopo il primo album omonimo i Black Sabbath dello zio Ozzy e Tony Iommi pubblicano…


kain3325

Recensione di kain3325

di kain3325 | DeRango™: 19,58

I quattro membri dei Sabbath danno inizio alla loro carriera musicale nei primi anni 60 nel tentativo di evitare lavori umili, privi di prospettive e spronati dal successo di altri 4 eroi, i Beatles anch'essi provenienti dalla working class. Nonostante frequentino la stessa scuola, Ozzy e Tony nutrono un'antipatia reciproca.…


pier_paolo_farina

Recensione di pier_paolo_farina

di pier_paolo_farina | DeRango™: 19,45

Avevo dunque avviato il mio giradischi con sopra questo ellepì, a prestito da un amico che me l'aveva affidato con la seguente frase: "Tu che parli sempre di Deep Purple e Led Zeppelin... sentiti questi!". Intanto che l'etichetta Vertigo multi spiralata era lì che aveva cominciato a girare provocandomi un…


Nesci

Recensione di Nesci

di Nesci | DeRango™: 11,57

"Paranoid" (Castle, 1970) A pochi mesi di distanza dall'uscita del loro primo album, i Black Sabbath tornarono in sala di registrazione e partorirono, nello stesso anno, il loro secondo disco, "Paranoid". E' l'album della notorietà, quello che consolidò definitivamente il successo dei Sabbath grazie, curiosamente, a quella che è senz'altro…


luca reed

Recensione di luca reed

di luca reed | DeRango™: 11,10

Anello di congiunzione tra la psichedelia degli anni sessanta (Cream e Iron Butterfly in particolare), l'hard progressive (Uriah Heep prima maniera), il blues nelle sue forme più radicali, i Black Sabbath infondevano nella loro musica una rivoluzione probabilmente inconscia (e qui sta la grandezza della band, di non creare nulla…


Axlspark

Recensione di Axlspark

di Axlspark | DeRango™: 6,87

A sottolineare la grandezza di questa band tra i tanti successi e capolavori, c'è un album, sicuramente il più grande dei Black Sabbath: "Paranoid", quello stesso "Paranoid" che è stato il primo album Metal della storia, l'album che ha dato spunto al Doom. Ma sopratutto io non riesco a capacitarmi…


2+2=5

Recensione di 2+2=5

di 2+2=5 | DeRango™: 4,85

Le mani di Tony Iommi si appoggiano rilassate sulla chitarra, Ozzy Osbourne si avvicina barcollando all'asta del microfono. L'attacco è micidiale, un riff parte inconfondibile nella sua semplicità e forza. Entrano basso e batteria, secca e decisa. Al secondo dodicesimo la voce, unica ed inconfondibile, fa la sua comparsa in…


TheMally98

Recensione di TheMally98

di TheMally98 | DeRango™: 2,17

E' il 1970 e i Black Sabbath, sfornano il loro secondo album: "Paranoid", che è considerata la loro opera somma, ed è anche il loro maggior successo di vendite.  L'album apre alla grande con "War Pigs", che come si può capire dal titolo, parla della guerra, piu' precisamente di quella…


Battlegods

Recensione di Battlegods

di Battlegods | DeRango™: 0,35

Il disco che ho recensito e' uno dei capolavori dell'hard rock degli anni settanta, vale a dire "Paranoid" dei Black Sabbath. Insieme a gruppi come Led Zeppelin, Deep Purple, Grand Funk e Uriah Heep hanno scritto delle pagine fondamentali nellla storia della musica. I Black Sabbath possono essere definiti come…

Gli utenti che hanno definito quest’opera

Vota la definizione che ti piace di più. La più votata diventerà la definizione ufficiale

hjhhjij

Nella collezione di hjhhjij

«Capolavoro. Quando di 8 brani non c'è un secondo da buttare e quando su 8 brani almeno 6, uno dietro l'altro, sono tutti tra i pezzi più rappresentativi e più validi della band allora ci troviamo di fronte ad un disco dal valore assoluto. Qui il suono si fa ancora…»



De...Marga...

Nella collezione di De...Marga...

«Settembre 1970; pochi mesi dopo l'omonimo debutto i ragazzi di Aston, nei pressi di Birmingham, danno alla viva luce il loro album più rappresentativo: la Sacra Bibbia per gli amanti del nascente suono Heavy. Bastano otto brani per poco più di quaranta minuti leggendari: a distanza di decenni non hanno…»



Aquarius27

Nella collezione di Aquarius27

«Il riff di "Iron Man" è un qualcosa di pazzesco, dovrebbe essere considerato patrimonio dell'umanità... E poi la "title.track", "War Pigs" etc... in una parola "STORIA"..»



Senmayan

Nella collezione di Senmayan

«il mio preferito dei sabbath euno dei dischi storici della storia del rock,progenitore di tantissimi generi musicali (stoner e doom tanto per dirne uno). Grande!!!!»



blied

Nella collezione di blied

«Il miglior disco dei Sabbath, leggendo le tracce sembra un best of ma non lo e'. Il doom cone dovrebbe essere suonato.»



tonysoprano

Nella collezione di tonysoprano

«L'heavy metal sarebbe nato senza "Paranoid", "Deep Purple In Rock" e "Led Zeppelin II"?? Dubito»



tourscany

Nella collezione di tourscany

«Uno dei dischi che ha cambiato la vita e la mente delle persone.Vera innovazione musicale.»



FrankZappa22

Nella collezione di FrankZappa22

«Senza quest'album probabilmente il 99,9% delle band metalattuali non esisterebbero...»



March Horses

Nella collezione di March Horses

«4 abbondantissimo solo perché il primo è anche meglio, ma il livello è altissimo»



thetrooper

Nella collezione di thetrooper

«Altro grande capolavoro dei Sabbath,gli unici veri Sabbath,quelli con Ozzy»



trentavoltemegl

Nella collezione di trentavoltemegl

«Uno dei migliori(se non il migliore disco dei Sabbath).»



paolofreddie

Nella collezione di paolofreddie

«Fondamentale per la cultura dell'heavy metal. Seminale!»



Woody

Nella collezione di Woody

«Mio padre l'aveva in vinile, l'ho ricomprato in cd»



Karter4

Nella collezione di Karter4

«In super-mega-ultra-iper-fregna-deluxe edition!»



Herviet

Nella collezione di Herviet

«Mi scoccio di scrivere la definizione!!!»



Blanche

Nella collezione di Blanche

«è stato amore al primo ascolto»



ghigno92

Nella collezione di ghigno92

«Superclassico intramontabile.»



























Gli utenti che hanno ascoltato quest'opera







IlConte
IlConte |
Black Sabbath- Electric Funeral (Music Video)
Continuiamo la notte rilassata ahahahahahah ....




sergio60
sergio60 |
Black Sabbath - Planet Caravan strani sabbath questi..niente furore niente spigolosità..eppure fanno più "paura " così..



Johnny b.
Johnny b. |
Black Sabbath - Iron Man

#metaledintorni
1/80
In questa mio Elenco-Classifica loro non possono mancare e al primo posto. Tutto parte da loro, non i soli ma quelli più predominanti; basta guardare i miei ottanta nomi, pochi sono immuni dalla loro influenza. Influenti come nessuno nel Metal e sottogeneri vari.



Fount
Fount |
MoodyFrazier: "Meglio un assolo di vocalizzi in duetto di Vasco Rossi e Luciano Ligabue che quell'assolo di percussioni."

Come si dice, fare il troll e farlo male.

Black Sabbath - Rat Salad (Paranoid)









IlConte
IlConte |
Black Sabbath - Hand Of Doom
Ormai si danno per ovvie... se uscisse oggi una roba del genere griderei al miracolo ahahah!!!