caparezza
Museica

()

Voto:

...l'ottimo "!?'' riprendeva, con i dovuti accenti originali, il compianto Banco del Mutuo Soccorso;''Verità Supposte'' fa affermare l'estro del cantante con l'aiuto di hits ultra-fraintese dal pubblico medio. ''Habemus Capa'' è un valido attacco al putrido borghesotto di turno e anche a chi guarda agli atti violenti con continua dedizione...''Le Dimensioni del mio Caos'' è contro le grandi (?) opere, la fissazione del dover avere un exploit o cosa nella vita, nonché tutto ciò (animali ed uomini) che viene sfruttato, sottopagato ecc. dalle caste nazionali. Fin qui, OK. ''Il Sogno Eretico'' è un manifesto che complessivamente rimane a buon livello, sebbene non sfiguri come i precedenti (!). Quest'ultimo album ''Museica'' risente di un notevole declino sonoro: dopo l'uscita di Cover ci si attendeva un Concept-album... ascoltabile sia in fatto di critica alla società (come i precedenti) sia in senso terapeutico-jazzistico per alcuni aspetti. Invece, tolte le sufficienti Teste di Modì, Avrai ragione Tu (ritratto), e la stessa Cover (che una cover non è), si scende abbastanza nel ridicolo: si capta dallo stinto gioca-giué di Non me lo Posso Permettere e dagli osceni episodi pop-cantautoriali di China Town ed E' tardi, ma pure da Mica Van Gogh e dalle inutili Canzone all'Entrata, Canzone di Mezzo, Canzone all'Uscita che fanno poi pensare ''...canzone? ma questo non faceva il rapper impegnato?''.

Non per questo Caparezza lo si deve dare per sepolto, ma questo sa di deriva inutilistica che fa inorridire per 3\4! ...Ha da venir il futuro.

Questa DeRecensione di Museica è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser: www.debaser.it/caparezza/museica/recensione

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Commenti (Cinque)

Danny The Kid
Opera: | Recensione: |
ma stigrancazzi. come faccia sto cesso ad avere la bellezza di VENTICINQUE recensioni qui dentro è veramente un mistero (doloroso).
BËL (00)
BRÜ (00)

Johnny Bobo: Per una volta c'hai ragione.
Workhorse: Vi voglio bene a entrambi, sappiatelo
Workhorse
Opera: | Recensione: |
Ricdespace
Opera: | Recensione: |
Non sono per niente d'accordo . Capisco che ognuno ha le sue opinioni ,i suoi gusti musicali , ma da qui a dire che ti sa di deriva intellettualistica, mi sembra una critica poco pensata. Credo che tu lo debba riascoltare.
BËL (00)
BRÜ (00)

Stanlio: no no, hai letto male, c'è scritto: sa di deriva inutilistica
Il Tarantiniano
Opera: | Recensione: |
Capisco che fa figo andare contro corrente, ma dare dell'uno a Caparezza mi sembra da veri dementi, senza offesa per i dementi di natura.
BËL (00)
BRÜ (00)

Salesuliveires
Opera: | Recensione: |
Di questo ''cantautor-rapper-annunciatore della realtà'' me ne ha parlato di recente un conoscente...dopodiché gli ho detto [ascoltando un bel pò di cose, compreso tutto questo album] che per me il modo di cantare/fare freestyle del cestuto molfettese non è né carne né pesce, però in genere musiche e testi sono quasi tutti ben scritti...quindi dai, alla fine, nulla di veramente troppo commerciale o troppo ermetico! Come si spiega quell'1?...forse bè semplicemente non si spiega.
E ora, chi insulterà me o l'artista derecensito è un depravato...anche se si fosse laureato col 110 e passa in qualunque ateneo

BËL (00)
BRÜ (00)

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Il tuo voto alla recensione:
Il tuo voto all’opera: