splinter e la sua DeCollezione

@ A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Filtra Sfiltra

Yes: Fragile
Yes: Fragile (File Audio - Ce l'ho - ★★★★★)
Il disco forse più completo del loro catalogo, non un brano uguale all'altro, dal brano lungo e dalle tinte sinfoniche a quello invece più movimentato, dal brano incentrato sulla chitarra acustica a quello focalizzato sulla batteria, passando per quello incentrato sul basso...
BËL (01)
BRÜ (00)

Yes: Tales From Topographic Oceans
Yes: Tales From Topographic Oceans (File Audio - Ce l'ho - ★★★★★)
C'è poco da fare, penso che vada apprezzato proprio per la sua pomposità quasi invadente! Non apprezzare la sua pomposità equivale quasi a rinnegare la natura del progressive, ovvero che il più delle volte si prefigge di essere pretenzioso! È un po' come amare la cucina e non apprezzare una bella torta sostanziosa! Ok le quattro suites non scorreranno in maniera molto fluida come succedeva nei tre dischi precedenti ma il progressive non si prefigge certo di essere fluido!
BËL (00)
BRÜ (00)

GIANLUIGI67: il prog bidone non è fluido...
cico57: Uno dei più orridi dischi che io abbia mai ascoltato...
hackerhacked: fluido per fluido allora preferisco Maicon
hjhhjij: Ma è una cazzata che il progressive si prefigge di non essere fluido e di essere pretenzioso. Pretenzioso e poco fluido sono due difetti importanti in una composizione qualunque quindi dubito che i musicisti prog iniziassero con l'idea di comporre male. Roba come "The Musical Box" o "Starless" o "Lemmings" per quanto complesse, strutturate (cose diverse da "pretenziose") e lunghe sono fluide (a meno che non faccia cacare proprio il Prog come stile e concetto), fluidissime perché grandi composizioni, con idee a profusione. Questo disco è poco fluido, annacquato e pretenzioso e non sono complimenti. Questo disco, non il Progressive.
splinter: Nel senso che quello della fluidità non è il primo problema di chi compone!
madcat: "va apprezzato perchè pomposo, invadente e pretenzioso" cioè secondo te il prog va apprezzato perchè fa cagare insomma :D a parte gli scherzi, sono d'accordo con hyhyhyhy
madcat: ah e va apprezzato anche perchè non fluido, mi ero scordato
hjhhjij: Ma il bello è proprio che il prog, quello migliore, quello di gente come Crimson, Genesis (si, Genesis) Van Der Graaf, Comus, Gentle Giant, Caravan, Camel e chi più ne ha ne metta non è ne pomposo ne invadente ne pretenzioso. Nel prog c'è anche quello ma è ovvio, ogni genere ha i suoi lati negativi. E' la prima volta che sento che vada apprezzato per quelli però :D
Yes: The Yes Album
Yes: The Yes Album (File Audio - Ce l'ho - ★★★★)
Il sound suona ancora un po' "vecchio", Tony Kaye non è ancora l'uomo giusto e si fa sentire poco... ma la band dimostra già di che pasta è fatta dopo due album piuttosto trascurabili.
BËL (00)
BRÜ (00)