ALFAMA e i suoi ascolti

ALFAMA

ALFAMA : L'infonie - Vol. 333 (Disc

| DeRango™: 0.00

L'infonie - Vol. 333 (Disc 2) Monumento da sentire con il disco N.1

BËL (00)
BRÜ (00)

ALFAMA: L'infonie - Vol. 333 (Disc 1) Vol. 333 (disc 1 )
ALFAMA

ALFAMA : L'infonie - Vol. 333 (Disc

| DeRango™: 0.00


BËL (00)
BRÜ (00)

ALFAMA: Vol. 333 (disc 2 ) L'infonie - Vol. 333 (Disc 2)
ALFAMA

ALFAMA : Art Zoyd - La Ville

| DeRango™: 7.31

Art Zoyd - La Ville un disco con cui anni fa ho lavorato molto prima di entrare nelle sue trame, ma mi è servito negli anni successici come chiave per aprire porte di lavori molto più complessi.

BËL (03)
BRÜ (00)

Battlegods: Sentiti abbastanza, insieme agli Univers Zero, ma credo che alla fine, gira e ti rigira, i Magma siano i più folli, geniali e anarchici ;) Queste due band ruotano spesso su ambient morbosi composti da tono e semitono (insomma non troppo free jazz o experimental )esplicitamente deviranti da "Larks'..." dei King Crimson e dagli Henry Cow più psicopatici. Comunque belle realtà.
ALFAMA

ALFAMA : A proposito di Peter Michael

| DeRango™: 6.00

A proposito di Peter Michael Hamel @[hjhhjij] mi ha fatto venir voglia dei Between - And The Waters Opened (1973) FULL ALBUM e allora ho pescato questo lavoro che non conosco. Da ascoltare e digerire con calma .

BËL (02)
BRÜ (00)

hjhhjij: Certamente da ascoltare con calma. Questo è il loro capolavoro a mio parere.
ALFAMA: Vedremo. Più di una volta i nostri giudizi musicali coincidono.
hjhhjij: Già. Tranne che sui Queen anni '70 ovviamente ahahahah
ALFAMA

ALFAMA : Steinbruchel - Home

| DeRango™: 0.00 Electrofona

ALFAMA

ALFAMA : Oregon - Our First Record

| DeRango™: 4.31

Oregon - Our First Record [Full Album] gruppo che ho evitato solo per il nome, credevo suonassero cose country per mangiatori di bistecche alte due dita coperte da patatine. Invece questo disco è interessante. Non ho provato gli altri .

BËL (02)
BRÜ (00)

Battlegods: Conosco "Music from another era", interessanti.
Battlegods: Oregon "North Star"
hjhhjij: Grandi anche gli Oregon
ALFAMA: forse mi hai indirizzato tu , facendomi capire che il nome del gruppo mi stava ingannando.
Battlegods: Li conoscete i Golem di "Orion Awakes"?
Battlegods: Boh, li stavo sentendo prima, incuriosito dal nome, ma niente di che.
macaco: Country, ahahah... comunque amo questi musicisti, gli Oregon in sé non troppo. Se esistono bisogna ringraziare un certo Paul Winter.
ALFAMA: io li ho scoperti da poco. Questo è un bel lavoro, forse troppo patinato ma si ascolta con piacere.
zappp: i primi 4 della discografia di alto livello, molto interessante uno degli ultimi "In Stride". Poi, ogni live è un godimento.
ALFAMA

ALFAMA : Basil Kirchin (Inglaterra, 1971) -

| DeRango™: 6.53 Levitation

Basil Kirchin (Inglaterra, 1971) - Worlds Within Worlds (Full) Ascoltando questo disco da solo in cuffia e chiederti chi ti guarda dall'angolo buio della stanza. Una bella esperienza.

BËL (03)
BRÜ (00)

mrbluesky: ma dove li trovi..
ALFAMA: Curiosando su Y. T. senza alcun pregiudizio capita di trovare oggetti sonori che dopo pazienti ascolti si rivelano dei gioielli o madornali bidoni . Non vado mai a cercare notizie sul lavoro perché preferisco che il ascolto, il mio giudizio sia vergine da commenti. Magari dopo che l'ho digerito vado a cercare notizie. In due parole molta curiosità.
ALFAMA

ALFAMA : Roger Waters & Ron Geesin

| DeRango™: 3.60

Roger Waters & Ron Geesin - Music From The Body - 1970 Lavoro controverso, personalmente lo considero un buon disco. Poi c'è in ballo un nome monumentale quindi i giudizi sono da prendere molto con le molle, molti pregiudizi. Io ascoltandolo senza copertina direi che è un disco molto intrigante, da ascoltare con piacere.

BËL (02)
BRÜ (00)

ALFAMA

ALFAMA : Peter Michael Hamel - Hamel

| DeRango™: 9.93 Levitation


BËL (04)
BRÜ (00)

hjhhjij: Grande. Grandissimo. Lui e i Between (che meraviglia i Between)
ALFAMA: Perché esiste una connessione con i Between ?
hjhhjij: Embè, Hamel ne faceva parte, tastiere, voce e ne era una delle menti e dei principali compositori.
ALFAMA: Non lo sapevo . L'ho scoperto per puro caso girando su Y T. Anzi ormai sono convinto che sono i dischi a trovare me
ALFAMA: @[hjhhjij] io conoscevo solo questo lavoro Peter Michael Hamel - Organum
hjhhjij: Be io con i Between ci andai bello in botta tempo fa, prima o poi li riprenderò e temo ci riandrò in botta. Conosco meno bene lui solista ma è roba buona, da approfondire.
Battlegods: Li conoscete gli Zero Kama? Dopo li metto. Vi piaceranno sicuro ;)
hjhhjij: Non mi pare di averli mai sentiti, no.
ALFAMA: Bel disco , mi metto anche un "Bel "
ALFAMA

ALFAMA : Henry Flynt — Purified by

| DeRango™: 7.75 Levitation

Henry Flynt — Purified by The Fire Ipnotica narcosi. Una nuova finestra aperta su orizzonti musicali. Almeno per quello che mi riguarda, non conoscendo il signore fino a questa mattina. Buonanotte, ora mi ipnotizzo con qualcosa di più materiale. Comunque è un lavoro consigliato per orecchie che sentono il suono in 3D

BËL (03)
BRÜ (00)

Stanlio: "Purified by the Fire" (Locust, 2005), recorded in December 1981, repeats the format of "C Tune": Catherine Christer Hennix on tamboura and Flynt on electric violin. The 41minute raga is dominated by the languid phrases of the violin that tests the border between melodic fragments and distorted tones. The "Indian" element is the background of hypnotic tamboura drones, but Flynt's improvisation at the violin betrays the influence of jazz music. - cit. wiki -
ALFAMA: La tua faccia non mi è nuova, ha un qualcosa che non mi riesco a spiegarmi
Stanlio: Probabilmente con uno specchio meglio ti spiegheresti
ALFAMA: è bello anche il disco che ho mandato questa mattina, Suoni molto simili applicati al formato Rock'n'roll. Per me una bella scoperta, tutta da digerire.
Stanlio: non l'ho veduto, stamane ero indaffarato col ehm, green... ma poi lo cerco
ALFAMA

ALFAMA : Henry Flynt and The Insurrections

| DeRango™: 0.93

Henry Flynt and The Insurrections - I Don't Wanna (Full Album) Non ho idea di chi sia il signore in questione, ma il suo "rock 'n' Roll" lo trovo molto interessante. Non saprei che dirvi, ma merita l'ascolto.

BËL (01)
BRÜ (00)

ALFAMA: Bella scoperta, che dopo aver ascoltato altro suo lavoro ha un suo perché. Ancora tutto da digerire
ALFAMA

ALFAMA : Faust - Just Us (Bureau

| DeRango™: 2.85

Faust - Just Us (Bureau B) [Full Album] La prima volta ascolto sempre con diffidenza nuovi lavori di mostri sacri

BËL (01)
BRÜ (00)

ALFAMA

ALFAMA : Tony Conrad - Four Violins

| DeRango™: 4.00

Tony Conrad - Four Violins (1964) Con il tempo arrivo a capire connessioni fra rock e minimalismo

BËL (02)
BRÜ (00)

Battlegods: Di lui mi piace molto "Outside the dream syndicate" con i Faust!
Battlegods: Soprattutto la 1 parte di "From the side of the machine", dove si è meno statici e più intripposi.
ALFAMA: Questo non è sicuramente "piacevole " ma fa capire tante cose e quanti musicisti si sono persi in questo stridore per la mente
Battlegods: Ma come del resto non sono piacevoli i lavori di Cale con La Monte Young. Però, quando ascolti i primi lavori dei Nurse With Wound ti viene sempre in mente il miracolo di venti anni prima di questi geni seminali.
ALFAMA: Poi " piacevole" è un concetto sempre molto relativo. Ma su questi si potrebbe aprire un dibattito.
Battlegods: Beh credo che sia più intrigante un rumore industrial drone experimental che una scala blues trita e ritrita ;)
ALFAMA: Senza il minimo indugio. Ma fallo a capire a chi reputa Clapton un genio
ALFAMA: chiaramente non voglio dire che tutto l'experimental drone noise sia frutto di menti illuminate, girano cagate immonde. Sulla bilancia bisogna mettere un equilibrio critico e i gusti personali
ALFAMA

ALFAMA : Förklädd Gud - Förklädd Gud

| DeRango™: 0.97


BËL (01)
BRÜ (00)

zig: Ideale per lavare i piatti.
ALFAMA: piatti di plastica
zig: Piatti veri. Qui non si scherza e si evita la plastica.