ALFAMA e le QuarantaSette recensioni che ha scritto

Sarah Davachi: Gave In Rest

Sarah Davachi: Gave In Rest

di ALFAMA | DeRango™: 7,72

Il suono del non detto. Leggero,spirituale,silenzi ritmici, archi,tasti d'avorio,voci, effetti,Volano leggeri fra le maglie una luminosa solare tela ambient drone. Granelli, parole non dette, sussuri, timide comparse.Movimenti nati dal nulla, apparsi, discretamente assenti ma a loro insaputa principali artefici di cambiamenti nella silente staticita del suono. Percorso senza indicazioni,corpi galleggiano…

Iron Sight: To You Who Broke My Heart

Iron Sight: To You Who Broke My Heart

di ALFAMA | DeRango™: 8,53

Breve ma decisa rasoiata sferzata dal Danese Isak Hansen. Rabbia elettro noise esplode in claustrofobiche camere dalle pareti imbottite, lacerate da demoni Harsh fuori controllo. Una finestra aperta sulla mente di uno psicopatico. Affascinante violenza dipinta dalle distorte urla di un demone cantore di inconfessabili pensieri. Quiete e devastanti elettriche…

Watoo Watoo: Modern Express

Watoo Watoo: Modern Express

di ALFAMA | DeRango™: 29,01

Per tutte le stagioni con una sorridente lacrimuccia sul cuore e tante nuvolette incorniciano gioiose danzanti malinconie. Ricetta molto semplice,dosare con precisione gli ingredienti e il risultato è assicurato. Un retro gusto francese su tavola imbandita in un profumato pomeriggio di fine stagione, inizio o metà. Le Stagioni non iniziano…

Suumhow: Crash_Reports

Suumhow: Crash_Reports

di ALFAMA | DeRango™: 8,27  Electrofona

Lavoro oscuro,Dark Ambient per menti aperte a messaggi alieni su urticanti destrutturati ritmi Un lungo buio corridoio , nere pareti liscie dovo lasciar libera la mente inseguendo in lontananza gemiti di calde melodie. ATTESA Oscuri indefiniti ambienti, brividi e fuori danze brumose glitch. Un lento movimento a seguire, stanze vuote…

Laurel Halo: Raw Sick Uncut Wood

Laurel Halo: Raw Sick Uncut Wood

di ALFAMA | DeRango™: 27,00  Levitation    Electrofona

Semplicità ? Magia un dolce sentire, un ponte, lento movimento, un lasciarsi andare. Suoni diventano parte del tuo essere magari dopo un illusosorio risveglio. Suoni liberi, dopo il semplice fluire potresti cercare quel momento, per me è stato magico. Come aprire un cancello arrugginito. Dolce, naturale, senza indicazioni, solo poche…

Anne Garner: Lost Play

Anne Garner: Lost Play

di ALFAMA | DeRango™: 13,15

Anne ha ormai perso i giochi. Si allontana, alle spalle un muro alto come un incerto futuro.Incerto come il suo sguardo da bambina con la gonna sempre più corta. Sussura leggere melodie, parole che saltano il fosso. Volano come pagine di un libro di fiabe profumate d'infanzia. Pagine che diventano…

Infinity Music: A Tribute To La Monte Young

Infinity Music: A Tribute To La Monte Young

di ALFAMA | DeRango™: 12,00

A volte, troppe volte le parole sono un freno, altro suono, barriera che impedisce di volare liberamente. La Monte Young, Sonic Boom, altri nomi affini. Circonferenze lontane nel tempo, incontrandosi tracciano l'infinito. Menti libere sospese nell'immaginario di generazioni lontane ma affini nella sensibilità sparata nel Vuoto. Padre e figlio. Vibrazioni…

Heratius: Gwendolyne

Heratius: Gwendolyne

di ALFAMA | DeRango™: 20,53

Un salto nel buio nella Francia del 1978. Spericolato salto mortale osservando un mondo nuovo e una enigmatica incerta destinazione finale. "incertezza" fantastica parola chiave di ogni salto mortale musicale, seducente. Difficile raccontare la musica senza parlare di musica. Una stranamente leggera mano vista ai raggi x fuga fra mattoncini,…

Semool: Essais

Semool: Essais

di ALFAMA | DeRango™: 8,77  Levitation

Occhi chiusi in fase R.E.M. Si galleggia fra due mondi. Orizzonti di nuovi suoni persi fra echi di ricordi. Questo è un lavoro che deve essere sentito. Le parole sminuiscoo il suo valore Difficile descrivere un suono Suono plasmato in emozioni,paesaggi, pensieri. Suoni, diventantano una luce nuove e lentamente una…

AMM: AMMMusic

AMM: AMMMusic

di ALFAMA | DeRango™: 21,00

Questo disco non mi piace. Ma sentì che nel suo esistere c'è un qualcosa di grande. Immenso Siamo nel 1967,anno libero,anno psichedelico. anno dove forse il jazz diventava rock liberandosi da vincoli - Un lavoro selvaggio, libero o free. Difficile da capire nel suo cavalcare in terre inesplorate dal jazz…

Niechęć: Niechęć

Niechęć: Niechęć

di ALFAMA | DeRango™: 11,53

Un pugno, una carezza dalla Polonia. Suonano Jazz senza saperlo,suonano e questo basta. Suonano. Ti accarezzano con leggere basi fra elettronica e fili di fiati. Poi un schiaffo improvviso da Mr. Zorn. Neanche il tempo di reagire e galleggi su un ghiacciato lago di fiati, drone elettronici sostenuti da leggere…

SPIRIT FEST: SPIRIT FEST

SPIRIT FEST: SPIRIT FEST

di ALFAMA | DeRango™: 24,00  Novità

Una tavolozza di profumati colori nipponici.Una tavolozza di caldi battiti di una dolce malinconica "MORR MUSIC" di Markus Archer. La malinconia di Archer, coperta da profumi delicati suoni elettronici e la fanciullesca voce della nipponica Saya. Melodie coperte da battiti di petali analogici scaldati da colori, giocatoli, natura e dolci…

Sven Laux: Paper Street

Sven Laux: Paper Street

di ALFAMA | DeRango™: 4,02  Novità

Spogliare il corpo,lasciare le nude emozioni, sognare di essere un puro spirito che si lascia prendere per mano da amiche correnti ascensionali. Occhi di un'aquila e il suo volo lungo malinconici crinali di roccia verde,leggeri solitari monumenti naturali. Vive partiture di archi salgono in alto per lasciarsi planare in voli…

The Clientele: Music For The Age Of Miracles

The Clientele: Music For The Age Of Miracles

di ALFAMA | DeRango™: 26,53

Ombrelli aperti,magia Autunnale. Una magia,testimoni di giochi fra nuvole,raggi di sole,e gocce di pioggia. Quando le gocce di pioggia cadendo sull'ombrello disegnano melodie profumate dall'essenza Byrds,creano concentriche melodie su pozzanghere illuminate da leggeri raggi di sole, rifless di orchestrine Love e briciole di pasticcini Louis Philippe per i piccioni .Ecco…

Pefkin: Murmurations

Pefkin: Murmurations

di ALFAMA | DeRango™: 11,53  Levitation

Suoni ridotti al minimo,frequenze e anima s'intrecciano in un catacombale norcoletico psycho ambient dark Una sonnambula voce ci prende per mano fra lievi corde, frequenze cosmiche,ondulazioni soniche,sinistri frusci,lievi sospiri analogici e spoglie ombre. Dipingono solo suggestioni, si scorge la catatonica ballata per piano ,voce, fiochi di polvere ballerini nelle flebile…

Hidden Orchestra: Dawn Chorus

Hidden Orchestra: Dawn Chorus

di ALFAMA | DeRango™: 5,53

Jack ha una teoria,la musica migliore è il battito della Vita. Registra sul campo il suo canto.Ucceli salutano il sole, ruscelli,il vento suona fra le frasche. Sinfonie naturali fra l'alba e il tramonto.Sinfonie ormai perse da noi assuefati da spartiti ben più violenti. Jack è un puro,ma ci sa fare…

Ernest Hood: Neighborhoods

Ernest Hood: Neighborhoods

di ALFAMA | DeRango™: 3,00  Electrofona

La ricerca di un passato,memorie sospese in seppiate immagini di un quartiere.Universo vivo di ricordi Incroci di strade,bambini ormai diventati semplici persone,voci di mamme chiamano, il burbero vicino di casa,il profumo della biancheria stesa al sole. Onirico teatrino,omaggio a tutte le vite che solo sfiorandolo hanno in qualche modo forgiato…

Chuck Johnson: Balsam

Chuck Johnson: Balsam

di ALFAMA | DeRango™: 5,53

Profumo di suoni. Dialoghi,lente melodie si accostano. Fiori i un un giardino colorato. Dolcezza. Ondeggiano sospiri, si tengono per mano e seguono un sentiero fra petali che indicano la via fra labirinti dipindi da un Eno Sorrisi, profumi. onde di di suoni che ti toccano il cuore. Un cuore che…

JefreCantu -Ledesma: On The The Echoing  Green

JefreCantu -Ledesma: On The The Echoing Green

di ALFAMA | DeRango™: 6,77  Electrofona

Polvere di melodie volano leggere su un verde campo di FeedBack di dolci chitarre. Pomeriggio estivo, orizzonti immaginari. Un vento elettrico lusinga carezze sintetiche. Sotto il sole risplendono frutti. Accordi dal sapore di mare dei Durutti Column,profumi di limoni.Tenerezze elettriche come un bacio New Order Un disco pop per menti…

Adrian Lane: Playing With Ghosts

Adrian Lane: Playing With Ghosts

di ALFAMA | DeRango™: 2,77

Come immagine mi è venuta in mente "Shining", la sala del passato ballava con il presente. I Carataker? Nulla di nuovo, prendi vecchi incisioni su cilindri di organetti e sopra ci fai suonare un trio da camera. Basta il vecchio fruscio,effetto casa dei fantasmi, melodie in bianco e nero. Arriva…

Magical Power Mako: Super Record

Magical Power Mako: Super Record

di ALFAMA | DeRango™: 2,77

Siamo nel 1975, in un punto fra due mondi. Ho Chin Minh rissuona , ma se non sbaglio è il 1975. 1975, ero ancora inconsapevole. Succhiavo latte, ma chi non continua a succhiare latte e poi avete mai assaggiato il latte materno ? Come mangiare il Fugu, vedete voi. Dopo…

ST 37: GLARE

ST 37: GLARE

di ALFAMA | DeRango™: 2,77

Calda sabbia del deserto Texano, Credo calde metropoli Texane. Caldo, petrolio, industrie. e gente che suona per eliminare quell'odore tutto Americano da Fast Food e benzinai. Sabbia lanciata in aria, vanno a coprire messaggeri venuti dallo spazio. Hawkwind trasformati in cartoni, Neu dopo una tempesta sabbiosa di amplificatori Vox. I…

The Radiophonic Workshop: Burial In Several Earths

The Radiophonic Workshop: Burial In Several Earths

di ALFAMA | DeRango™: 17,53

Vortici di Synth Analogici s'inseguono in un Luogo senza tempo e oltre lo spazio. Rimbalzano, si sovrappongono, liberi fra pochi accordi di piano e rare chitarre. Un suono che sfreccia davanti agli occhi, ti sfiora, lo senti, potresti acchiapparlo. Un mare di puro suono,solo infiniti orizzonti, senza terra in vista.…

Oiseaux-Tempête: Al - 'An !

Oiseaux-Tempête: Al - 'An !

di ALFAMA | DeRango™: 11,53

"La tua notte è la tua ombra, un pezzo di terra per i nostri sogni" L'occidente, la coloniale Francia vola sul Mediterraneo. Catturano suoni, voci, parole. Si vola con un un classico velivolo post, ma con brividi di sofferenza,sudore,salsedine,lingue diverse. Cambia la prospettiva. Cambiano le carte sul tavolo. Musica occidentale,…

Here Lies Man: Here Lies  Man

Here Lies Man: Here Lies Man

di ALFAMA | DeRango™: 13,61

Il Deserto è uno stato mentale. Kyuss e Fela Kuty. Sicuramente visione diversa. Vita, morte. La musica non ha questi confini, non esistono "Gli Immigrati" e il cerchio si chiude Black Sabbat e ritmi Afro, muovi i cappelli lunghi e muovi il culo. Registrazione anni 70, polverosa. Riff granitici e…

The Telescopes: As Light Return

The Telescopes: As Light Return

di ALFAMA | DeRango™: 6,32  Levitation    Novità

Parte, ma sembrano dei sepolcrali Jesus Mary Chain ? Bene Un muro. Un muro nero,liscio, senza appigli,impenetrabile. Glaciale rumore, freddo,lontano anni luce dalla rabbia giovanile di "Taste".Io sento rassegnazione che si agita in granitiche superfici noise e feedback assassini. Prendete delle porzioni del primo dei Loop, copritelo di catrame,eliminate le…

Arve Henriksen: Towards Language

Arve Henriksen: Towards Language

di ALFAMA | DeRango™: 1,00

Libero ottone figlio di ambientali sospiri jazz. Delicato nel dipingere paesaggi immaginari nascosti fra esotici profumi ambient. Fiordi primaverili e un suono celeste scorre leggero fra un verde dipinto di mistiche sfumature. Perfetta colonna sonora di una passeggiata a occhi chiusi su un profumato prato,immaginando le stelle.

Dale Cooper Quartet and the Dictaphones: Astrild Astrild

Dale Cooper Quartet and the Dictaphones: Astrild Astrild

di ALFAMA | DeRango™: 18,96

Un malsano battello nero naviga in acque senza speranza. Avanza pesantemente accarezzando alte scogliere che lo avvolgono in una palpabile ombra. Il timoniere senza volto interrompe il pesante ipnotismo delle onde intonando sommesse melodie,evocando memorie di canti femminili. Nella sua memoria si agitano ricordi di antichi porti orientali illuminati da…

Enrico Coniglio $ Matteo Uggeri: Open To The Sea

Enrico Coniglio $ Matteo Uggeri: Open To The Sea

di ALFAMA | DeRango™: 8,77

Si vola a fillo di basse acque cristalline. I raggi del sole riflettono immagini di dolci pixel. Voci dimenticate fra minimali accordi di piano. Emergono immagini dalle acque.Corde dialogano con tasti.Scogli elettrici con canti di sirene. Suoni che placcano le onde e danno spazio a una piccola orchestrina coperta di…

Human Switchboard: Who's Landing in My Hangar?

Human Switchboard: Who's Landing in My Hangar?

di ALFAMA | DeRango™: 12,85

Magnifici persi nel minestrone post punk americano. Non sono punk, non sono post Dimenticati nel cassetto come una maglietta che dopo anni ritorna di moda e se non sei ingrasto la usi. Non sono una maglietta, sono un magnifico disco. Tanto L. Reed. Ricordi fine 60 con farfise in melodie…

Paul Beauchamp: Grey Morning

Paul Beauchamp: Grey Morning

di ALFAMA | DeRango™: 44,48

Solo un semplice ponte. Solo un semplice ponte appeso sull' infinito. Infinito suono, uno spazio dove un bacio è una sinfonia e una melodia è nulla.. Pochi passi , sguardo nel vuoto ,forse un bacio. Passi che spaccano il silenzio. Se il rumore fosse silenzio, ecco una tela dipinta da…

In Zaire: Visions Of The Age To Come

In Zaire: Visions Of The Age To Come

di ALFAMA | DeRango™: 23,48  Levitation

Piatto multi etnico. Molto speziato. Da provare in piccoli locali chi si trovano lungo rettilinee autostrade che dritte vanno dall' Africa alla Germania. Dritto rettilineo ritmico,jungla galattica illuminata da intermittenze NEU, L..A Dusseldorf, evoluti Can persi in selvagge cunette Sulla strada sconvolti autostoppisti persi in acidi assoli di matrice Hard…

Kraut: Kraut rock

Kraut: Kraut rock

di ALFAMA | DeRango™: 8,78  Caso letterario

Ero pischello, una batteria con due bidoni e un piatto, bacchette tenute con nastro adesivo. Con 4 microfoni collegati al mixer Un Basso con il manico storto accordato come una chitarra Una chitarra buona se magari si fosse suonata da da se Voce non era un problema, intanto si blatterava…

Flowers Must Die: Kompost

Flowers Must Die: Kompost

di ALFAMA | DeRango™: 6,00

Arrivano dal Nord Europa. Rielaborano con nuove formule il tempo, Per dire l'inizio è un urlo Guru Guru vestito con Jeans a fiammifero. Svedesi. rielaborano il prog passato da brutte esperienze. Kraut. Rave party fra funghetti, Free jazz 0.6. Non sono figli, ma sono una nuova generazione. Plasmano il prog…

Ryuichi Sakamoto: ASYNC

Ryuichi Sakamoto: ASYNC

di ALFAMA | DeRango™: 28,05

La corrente Africana.Si suda,ma mi sento tanto "Giardini Di Marzo".Avvvilupato in una morbida corazza, piumone di suoni. Il mondo passa e io sudo. "Async".Sono perle di sudore,perle dell'anima che assappori quando lentamente arrivano alla bocca. Gocce salate che narrano una vita. Colonne sonore, David Sylvian,selvaggi Cage a domare un pianoforte,Alva…

Demen: Nektyr

Demen: Nektyr

di ALFAMA | DeRango™: 11,53

Solitaria Svedese. Lunghi capelli neri a coprire il viso, solo due occhi di ghiaccio figli di un misticismo nordico. Onde di suoni electro dark ambient, si adagiano a un mortuario neo classicismo marmoreo Fredda litania gotica, Nico persa fra gelidi venti che cantano antiche leggende fra i fiordi Cantare sul…

Satomimagae: Kemry

Satomimagae: Kemry

di ALFAMA | DeRango™: 15,45

Sospeso folk fra intimi sogni con radici ben piantate in un mondo con il naso rivolto verso l'alto. Leggere litanie giapponesi, nuvole acustiche e serafini drone profumati da sintetici baci illuminati di pace. Un mondo sospeso , si vola sopra il vulcano fra petali di fiori E forse si sogna.

Roy Harper: Sophisticated Beggar

Roy Harper: Sophisticated Beggar

di ALFAMA | DeRango™: 7,92

Lo chiamavano Roy perchè chiedeva sempre sigarette, barba lunga e accordi di chitarra come orchestra. In mente una foresta di alberi di cemento persi in strani racconti folk,elefanti volanti, Donovan, bottiglie che girano vuote sull'asfalto sotto una pioggerellina in impermeabile giallo. Siamo nel 1967, si respira nell'aria follia a coriandoli…

Heroin in Tahiti: Remoria

Heroin in Tahiti: Remoria

di ALFAMA | DeRango™: 8,21

Conosciuti facendo surf su spiagge radioattive. Sono diventati grandi, forse incomprensibili. Hanno creato una sorta di mitologia sul loro suono.Ogni nuova uscita è un respiro di una civiltà Mediterranea persa nel futuro. Percussioni e odore di catrame sotto il sole fra pietre di civiltà dimenticate. Donato Epiro che fine ha…

Gnoomes: TSCHAK !

Gnoomes: TSCHAK !

di ALFAMA | DeRango™: 1,97

Arrivano persi da un puntino perso della Russia,dove mangiavano bambini. Arrivano spediditi ascoltando synth pop, hanno la macchina piana di Vodka e corrono liberi su una Autostrada Tedesca.Quelle che quando alzi lo sguardo vedi tante luci. Luci prendono forma , le confondi con il firmamento. Brutta fine per l'immaginazione. Comunque…

Skittley Alley: End Of A Story

Skittley Alley: End Of A Story

di ALFAMA | DeRango™: 8,77

Un disco estivo da sentire fra limonate e canto di cicale. Jangly pop con sussuri di tastiere. Una cosa molto semplice persa nel blu. Avete mai guardato il blu ? Il blu nel suo profondo ? Facciano un salto in dietro. Siamo fine dei anno 80. Terra Scozia e La…

Peter Silberman: Impermanence

Peter Silberman: Impermanence

di ALFAMA | DeRango™: -0,22

Voce dei Antlers,usa apparentemente pochi colori per creare dolci ballerine che saltellano fra le sterili righe di un pentagramma. Pensiero lento,lunghi accordi di chitarra creano spazi dove raccontare storie. Storie di silenzi. Oscilla fra il nero e il grigio. Storie di fantasmi, tanto Jeff Buckley.Dolci racconti di un burbero ,…

Can: Doo Right, Yooo Do Right

Can: Doo Right, Yooo Do Right

di ALFAMA | DeRango™: -14,46

Canzone di 20 minuti. Canzone figlia di un minimalismo, Figlia di un manimalismo fascista, Forse con voglie naziste. Il kraut è figlio di una mentalità meccanica, ripetizione meccanica. Il Kraut è musica ditattoriale. I kraftwerk in divisa , inespressivi . Sono figli di una ideologia Nazista. I loro dischisolo solo…

Robyn Hitchcock: Robyn Hitchcock

Robyn Hitchcock: Robyn Hitchcock

di ALFAMA | DeRango™: 19,04

Non posso parlare di ritorno, Robyn Hitchcock è sempre stato presente. In minore chiave acustica,ma sempre con quel paio di pezzi che molti giovincelli si sognano. Penso che sia ora di smetterla di associarlo a un Barrett in chiave minore. Il nostro Robyn è più grande di un Barrett. Eccolo…

FIS & Robert Thorne: Clear Stones

FIS & Robert Thorne: Clear Stones

di ALFAMA | DeRango™: 5,96

Il pianto di un pianeta pulsante. Canto di balene cosmiche. Primordiali voci figlie della Natura e umile manipolazione umana. Unico corpo sonoro inaudito. Requiem ad una civiltà che ormai fa cerchio toccando i suoi estremi. Strumenti figli di un passato lanciati in aria, manipolati da una autistica elettronica. Scuro monolito…

Mary Lattimore: Collected Pieces

Mary Lattimore: Collected Pieces

di ALFAMA | DeRango™: 6,00

Dolce Mary,pizzica le corde della sua amata arpa come una pittore accarezza con le dita i suoi colori per rendere palpitanti le sue visioni e lasciare una traccia indelebile fra un battito di ciglia. Mary accarezza i suoi colori disegnando nella tela del silenzio emozioni forse perse,ricordi,immagini lontane.Desidera lasciare una…

Gnod: Just Say No Psycho Right- Wing Capitalism Industril Death Machine

Gnod: Just Say No Psycho Right- Wing Capitalism Industril Death Machine

di ALFAMA | DeRango™: -6,85

Titolo programmatico sparato in faccia. Zapping "Burroughhssiano" Polizia Nova in arrivo. Labbra Videodrome ti prendono per mano e pensi. Slogan Throbbing Griste sparati nel naso. Una Botta Stooges in 3d, versione post Smile. Martellate post tecno,uncini nei cappezzoli e esplosioni free. Esplosioni Free e messaggi programmatici post Mad Runner. Un…