Galaxie 500
On Fire

()

Voto:

Anche questa volta l’estate fallirà; il sole scialacquerà presto tutta la sua energia, ritirerà le lingue di fuoco dentro la sua tana e si leccherà le sue tiepide ferite.

Già oggi, se all’ora del crepuscolo provassimo a tendere il respiro verso l’orizzonte, sentiremmo i primi refoli di una brezza agrodolce che disseta i pori, una brezza che viene da lontano e dal futuro, da Settembre e da Galaxie 500.

Un alito che spira tra arpeggi trasognati, tra languide ballate che danzano sulla malinconia di foglie che presagiscono l’ingiallirsi.

On Fire”, ma in realtà tutto ciò che rimane del fuoco sono le sue ceneri, l’odore di fumo. Lo spettacolo triste di tizzoni ormai spenti e la resa senza condizioni di melodie grondanti eroina che supplicano un’ altra dose, un ultimo solo elettrico da iniettarsi in vena.

Proto-Slowcore che riflette la dolce amarezza delle giornate che si accorciano, quando ci sorprendiamo chinati sul nostro passato e piccoli contrappunti di sax, armonica e organo rinfocolano un poco i ricordi.

E poi quella voce esangue e stentorea, uno spettro che si aggira tra armonie precarie e scricchiolanti che sembra possano andare in pezzi se le si guardasse un po’ più da vicino.

Le luci di Galaxie 500 abbagliano e sconfortano, proteggono e sublimano. Codeine e Low continueranno l’opera.

Questa DeRecensione di On Fire è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser: www.debaser.it/galaxie-500/on-fire/recensione-cosmicjocker

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Commenti (Quindici)

kloo
Opera: | Recensione: |
Isn't it a pity Now, isn't it a shame, how we break each other's hearts and cause each other pain.
BËL (02)
BRÜ (00)

CosmicJocker: Poesia..
kloo: è una cover di Harrison, ma trovo la cover dei G500 eccezionale..
CosmicJocker: Vero è di Harrison..riuscitissima cover..
Johnny b.
Opera: | Recensione: |
Per chi come me adora il Dream-Rock Slow morfinato e per certi versi antispettacolare non può far altro che giudicarlo un capolavoro ma capisco anche a chi lo ha annoiato lamentandosi di non riuscire a distinguere una canzone da un'altra e la loro musica un plagio del terzo Velvet Underground con un cantante limitato e monotono. Per far sì che ciò non avvenga basta ascoltarlo e riascoltarlo per rendersi conto del contrario. Poi ognuno ha i propri gusti e nemmeno con mille ascolti cambierebbe idea. Bravo Poeta Cosmico siamo a sei.
BËL (02)
BRÜ (00)

CosmicJocker: Per me on fire è un disco che ha un'assenza ambient..quasi non ha senso considerare le singole canzoni, è il climax del disco il continuum che mi stende..
Johnny b.: Concordo l'album va considerato così.
Battlegods
Opera: | Recensione: |
Mi ci sono fiondato immancabilmente nel periodo slow core a palla (almeno tre anni fa). Il genere non è rimasto scolpito tra i miei amori sonori ma lo riascolto sempre (sono più per "Loveless" o i Talk Talk di "Spirit").
BËL (01)
BRÜ (00)

CosmicJocker: Io tra i lidi slowcore ci ritorno sistematicamente..poi in un estate rovente come questa è quasi un atto psicomagico
Almotasim
Opera: | Recensione: |
Bravo Poeta Cosmico, "armonie precarie" e "dolce amarezza" hai detto tutto.
BËL (01)
BRÜ (00)

CosmicJocker: Questo è un disco che racchiude gli ultimi raggi del crepuscolo per me..ciao Almo..
Almotasim : Col favore tiepido delle dissolvenze... ciao Cosmic.
rossana roma
Opera: | Recensione: |
Un bel disco. C'è l'ho nella mia lista della spesa.

BËL (01)
BRÜ (00)

CosmicJocker: Beh, si tratta senz'altro di una lista interessante..
Chainsaw
Opera: | Recensione: |
Una botta d'allegria per la fine dell'estate
BËL (03)
BRÜ (00)

CosmicJocker: Proprio quel che ci voleva..! No?
Chainsaw: No, ma tanto me li riascolto lo stesso. Dovrei avere proprio Today a portata di mano.
psychopompe
psychopompe Divèrs
Opera: | Recensione: |
A piccole dosi piacciono anche a me, ho this is our music. Anzi lo rispolvero a questo punto.
BËL (01)
BRÜ (00)

CosmicJocker: Anche quello è un bel rispolverare..
puntiniCAZpuntini
puntiniCAZpuntini Presidénte onoràrio
Opera: | Recensione: |
Me lo ricordo come un bel gruppo, ma nient'altro.
BËL (01)
BRÜ (00)

CosmicJocker: Se sei stanco del sole di questa torrida estate e hai voglia di un po di ristoro nei raggi del tramonto...questo è un disco che potrebbe fare al caso tuo Presidente!
puntiniCAZpuntini: L'ho scaricato, il casino ormai non è averli ma il avere tempo di sentirli :-(
CosmicJocker: Ah come ti capisco..il tempo è il bene più prezioso che ci sia..
Anatoly
Opera: | Recensione: |
Loro, Codeine e Low un trio indispensabile per me.
BËL (02)
BRÜ (00)

CosmicJocker: Proprio ieri notte mi sono riascoltato "White birch"....
ziltoid
Opera: | Recensione: |
Questo sì che era un bel discobolo volante, purtroppo è in quella fascia di melancholic-lagna-rock che mi piace tanto ma raramente riascolto
BËL (01)
BRÜ (00)

CosmicJocker: Bisogna avere stimoli adeguati..per me la molla è stata la stanchezza di questo sole sahariano..
fuggitivo
Opera: | Recensione: |
Purtroppo anche a me le canzoni sembrano tutte uguali; ho anche da dire che come quest'estate non ho mai desiderato tanto l'inverno per ascoltarmi la musica depressona "fumo, freddo e mani in tasca" quindi ci riprovo tra qualche mese. Ho acquistato anche gli altri due Today e This Is Our Music così se proprio devo sprofondare... ma... temo che qualcosa in me si sia rotto e che con questa musica abbia chiuso. Tu bravo come al solito.
BËL (01)
BRÜ (00)

CosmicJocker: Ciao Fuggi! Io cerco alle volte di anticipare i tempi e ascoltare dischi "fuori stagione"...forse un pochino ti capisco quando parli di aver chiuso con determinata musica..nel senso, a me accade con i Red House Painters..non ho proprio la porta serrata ma devo davvero sentire una forte esigenza per riadcoltarli..
Pinhead
Opera: | Recensione: |
«Già oggi, se all’ora del crepuscolo provassimo a tendere il respiro verso l’orizzonte, sentiremmo i primi refoli di una brezza agrodolce che disseta i pori, una brezza che viene da lontano e dal futuro ...» ma dove ca##o vivi??? EUROPA » avanza l'anticiclone Polifemo, 38 gradi a fine Agosto » ILMETEO.it
BËL (02)
BRÜ (00)

rossana roma: Poverino dai, ieri quando l'ho letto mi sono detta glielo dico? Ma no.. non trattarlo così'.. si e' impegnato in creare atmosfere..
😊
Pinhead: Tra me e CJ c'è ruggine, meglio non rivangare il passato :-)
CosmicJocker: Rossana devi sapere che io e Pin siamo da sempre nemici meteorologici..comunque, un altro anticiclone?!? Polifemo..beh speriamo chiuda un occhio quando passerà per l'Italia!
Pinhead: 😁
zaireeka
Opera: | Recensione: |
Non lo ricordo con grande entusiasmo, nonostante il lagna-rock (o pop) sia uno dei (se non il) miei generi preferiti (per dire, sull'onda di certe circostanze in questi ultimi giorni non faccio che ascoltare i primi Belle & Sebastian..)
BËL (00)
BRÜ (00)

zaireeka
Opera: | Recensione: |
Bella rece, la frase sulla brezza, nonostante sia fuori luogo (o, meglio, fuori tempo, atmosferico) mi piace assai, ha qualcosa fra Dylan Thomas e Buzzati
BËL (01)
BRÜ (00)

CosmicJocker: Ti ringrazio..ma davvero quando l'ho scritta sembrava avvicinarsi Settembre.. non l'avessi mai fatto! il giorno dopo si è avvistato Polifemo!!
hjhhjij
Opera: | Recensione: |
Eh si, è un ottimo disco.
BËL (01)
BRÜ (00)

CosmicJocker: Concordo appieno..

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Il tuo voto alla recensione:
Il tuo voto all’opera: