Sto caricando...

Johann Sebastian Bach
Das Wohltemperirte Clavier, Teil 1 (BWV 846-869)

()

Voto:

Versioni: v1 > v2 > v3 > v4 > v5 > v6 > v7 > v8 > v9

Ultimi Trenta commenti su TrentaQuattro

zotter
zotter
Opera:
Recensione:
zotter
zotter
Opera:
Recensione:
zotter
zotter
Opera:
Recensione:
zotter
zotter
Opera:
Recensione:


ZiOn: Guinness World Record.
iside
iside Divèrs
Opera:
Recensione:
interessante esperimento debaseriota . resta di difficile lettura.


MarkRChandar: Hai ragione, può essere sempre perfezionato però
zotter: come dice Mark è un'opera aperta
zotter: ed è appunto un esperimento
Geenooofficial
Geenooofficial
Opera:
Recensione:
Dr.Adder
Dr.Adder
Opera:
Recensione:
V9? Qualcosa non mi quaglia, cosa sta succedendo?
Sembra che il tempo stia rallentando, vedo una fila di pinguini in regressione infinita. All'orizzonte sto visualizzando lamiere volanti. Non è che si materializzerà sfascia? Qualcuno intervenga! Oppure per ritornare alla normalità si potrebbe tentare di debannare lector 😂.


zotter: ho utilizzato, buon Dr., le versioni come fossero pagine da sfogliare
zotter: l'idea di debannare @[lector] trova ovviamente il mio incondizionato appoggio
Dr.Adder: Letto tutto, come fossero pagine da sfogliare. Scritto pionieristico e originale, articolato e impegnativo da scrivere. Probabilmente piacerebbe a Douglas R. Hofstadter.
lector: Bravi grulli! Se mi bannate, poi come fate senza tutte le straordinarie perle di saggezza che vi elargisco con tanta generosita?
Dr.Adder: Non intendevo in senso definitivo, ma solo a scopo disciplina(re). Per dire un debannaggio dalle 24:00 alle 24:01 ogni giorno per 365 giorni 😂.
zotter: Massì, una mezz'oretta a settimana non-de-bannato, per lasciargli lo spazio per metter su una sorta di rubrica settimanale "le perle di saggezza di lector", ma non di più.
Dr.Adder: Si, anche perchè altrimenti il "potere del volume terso" di lector potrebbe innalzarsi troppo...
IlConte
IlConte
Opera:
Recensione:
Pensi che io volevo tornare al fax e lei mi utilizza qveste diavolerie…
Non la leggerò mai anche perché non capirei niente ma sono convinto sia tutto bellissimo, savansadir


zotter: è molto semplice in verità, se avesse, Nobile, la pazienza di leggerla gliene sarei grato
IlConte: Allora lèggerò ma non sarà cosa di cui andar fieri… per Lei, dico
Ahahahahahahah

“Quell’ignorantone cazzo vuoi che capisca”, dannata verità…
Stanlio
Stanlio
Opera:
Recensione:
A Bacche (o' sapevan anche li sessi oops volevo dì li sassi) je piacevan le figh... ehm, le fughe anfatti il 17 ottobre 1707 Johann Sebastian sposò na su cugina de secondo grado, tal Maria Barbara Bach e daje e daje da questo matrimonio poio nacquero:

Catherina Dorothea Bach nel1708
Wilhelm Friedemann Bach nel 1710
Johann Christoph Bach (poraccio) nato e morto nel 1713
Maria Sophia Bach (poraccia puro lei) nata e morta nel 1713
Carl Philipp Emanuel Bach nato nel 1714
Johann Gottfried Bernhard Bach nato nel 1715
Leopold Augustus Bach nel 1718
Rimasto vedovo il 7 luglio 1720, Bacche se risposò l'undici dicembre 1721 con tal Anna Magdalena Wilcke e da questo matrimonio nacquero:

Christiana Sophia Henrietta Bach nel 1723
Gottfried Heinrich Bach nel 1724
Christian Gottlieb Bach nel 1725
Elisabeth Juliana Friederica Bach nel 1726
Ernestus Andreas Bach (che sfiga oh) nato e morto nel 1727)
Regina Johanna Bach nel 1728
Christiana Benedicta Bach nel 1729
Christiana Dorothea Bach nel 1731
Johann Christoph Friedrich Bach nel 1732
Johann August Abraham Bach (aridaje) nato e morto nel 1733)
Johann Christian Bach nato nel 1735
Johanna Carolina Bach nel 1737
Regina Susanna Bach nel 1742 e gnente... tanto pe dì!


macmaranza: Bíí!
ElPibeDeOro
ElPibeDeOro
Opera:
Recensione:
Vette di arte e bellezza.


ZiOn
ZiOn
Opera:
Recensione:
Apprezzo l'impegno e la profondità della proposta, musicale e letteraria, però il tutto risulta un po' troppo "elevato" per un sempliciotto come me. Comunque Le metto il meritato 5, quantomeno per la particolarità della disamina.


zotter: ti ringrazio
lector
lector
Opera:
Recensione:
"Famolo strano" (cit.)


ZiOn: - A Ivà, ce semo mai stati ar Prognosi Riservata?
- Negativo. Se pò ffa'.
CosmicJocker
CosmicJocker
Opera:
Recensione:
Questa sì che è avantgarde!

Il mio capitolo preferito? Il numero 4..

Peccato la mia sterminata ignoranza sulla musica classica..


TataOgg: Leo Brouwer - Paisaje cubano con lluvia
Invece di partire dall'inizio prova a partire dalla fine. Classico moderno. Da guardare per capire.
TataOgg
TataOgg
Opera:
Recensione:
Bella idea, per una recenzia di musica classica ha il suo perché.


zotter
zotter
Opera:
Recensione:
Mi sono accorto, rileggendola, che ci sono qua e là errori di battitura, ma correggerli purtroppo è impossibile.
Chiedo venia.


sfascia carrozze: In che senzo è impossibilo?
Basta accedere alla DeRecenzia tramite il tasto *B*Blu*B "Tu e questa recensione" e modificarla ove occorre.
Chiaramente qvesta procedura andrebbe fatta nelle (eventuali) sottopagine legate alla DeRecensione madre.
O padre.
Facci Lei, lì.
zotter: certo, ma a quel punto il linko a quella versione sarebbe sballato e dovrei riscrivere daccapo l'indice (insomma, più che impossibbilo è assai laborioso, essendovi errorucoli formicolanti in diversi paragrafi-versioni: ne verrebbe fuori un pasticciacciobrutto).
sfascia carrozze: Chi è causa del suo mal pianga se stesso.
UH!
G: Sarebbe da fare la versione delle versioni! Fossi solo un po' più giovine!

zotter: Ah, ma G. non sta perlappunto per GIOVINE?
sfascia carrozze: #eja
eGli è Giovane da tempo.
Direi dal Giurassico, per esser precisi.
G: Geronto giovine
Eneathedevil
Eneathedevil Divèrs
Opera:
Recensione:
Esperimento straordinario che per quanto possa sembrare in nuce un gioco fine a se stesso atto ad esplorare nuovi linguaggi di comunicazione sul Deb, rende perfettamente giustizia in termini di contenuti all'opera di Bach, con tante letture diverse e puntualmente calzanti (fascinosissima quella sulla sezione aurea, che potrebbe stridere con genesi storica ed etimologia del Barocco, la perla irregolare, essendo teoricamente il periodo governato dall'irrazionalità in contrasto con la scienza rigorosa del Rinascimento - ma di quale arroganza rischiamo di ammantarci nel voler vedere l'incantesimo del rapporto aureo solo in Botticelli e non in Bach?).

Per fortuna lo @[zotter] qui è come Mbappè: ogni anno dice che vuole andar via dal PSG ma poi finisce per desistere. Qualche volta fa qualche zot! un po' svogliata, ma poi con degli scritti così, può vivere di rendita per un bel po' di mesi.


zotter: Qui si esagera un po', DiabolicoEnea. Ti ringrazio.
Eneathedevil: Ah beh, non c'è dubbio che io trovi più coinvolgente guardare Mbappè, ci mancherebbe. Comunque quel che è giusto è giusto: ultimamente mi sei parso un po' ordinario e non mi sono risparmiato dall'osservarlo, mentre adesso sei tornato in splendida forma.
sfascia carrozze: Ma, esattamente, chi sarebbe qvesto Mbappé?
Non sarà mica quel campione superfortissimo che grazie alla propria bravura dal dischetto ha sbattuto fuori la Francia dagli Europei contro la Svizzera, spianando, di fatto, la strada verso la finale alla tremebonda #itaglia ?
Eneathedevil: Cosa vuole intendere lei? Sta forse dando della pippa allo @[zotter]?
sfascia carrozze
sfascia carrozze Divèrs
Opera:
Recensione:
GlieLo dico.
Il mio preferito resta la (doppiaesse) § 8.


zotter: Il silenzio è sempre preferibile al rumore, saggio fracassacatorci.
Eneathedevil: Cosa vuol dire lei? Sta forse dando dello sparaminchiate a @[sfascia carrozze]?
zotter: Beh, direi che lo si potrebbe ancor leggere sotto codesta peculiare luce, se la si volesse malevolmente porre, ecco.
sfascia carrozze: Beh, ecco, non é che mi vàda granché l'atto insano di sparar sulla crocerossa , ma visto che il bifolco, quì, mi chiama in cavsa del tutto gratvitamente, una tantvm farò un'eccezione, e solo per Lui, lì.
Ebbene, spiace dirlo, ma, ecco, come dire, almeno ammè è rimasto ancora qvalcosa (o qualcvna) da sparare, volendo.
Viceversa témo che il nostro (quantunque) amabile povero Diavolo della Trinacria, quì, missà ché non rimembri più neppure lontanamente com'è che si fà.
A spararle.
Dico.
hjhhjij
hjhhjij
Opera:
Recensione:
Cos'è, una recensione scatola che contiene sette recensioni al suo interno ? Dopo me le leggo per bene, l'idea mi sa che è nuova bisogna ammetterlo.


zotter: Essì, proprio così. Ciao accagei
hjhhjij: Ciao a te, aster
Ermes
Ermes
Opera:
Recensione:
Esperimento meraviglioso e geniale: le potenzialità espressive del Deb


Flame
Flame
Opera:
Recensione:
Anni fa avevo provato anche io a giocare con questa modalità di correzione che mantiene le vecchie versioni e di fatto ti consente di creare una recensione a più livelli, ma lo avevo fatto con altri intenti.
Approvo quindi i tentativi di innovazione sfruttando le falle lasciate da G.
A Bach do 5 sulla fiducia, conoscendo due cose due (forse) ... quanto mi fate sentire gnurant!


zotter: @[G]: è tempo di innovare!
Grazie del passaggio.
G: è da tempo tempo di innovare! Brav_!
hjhhjij
hjhhjij
Opera:
Recensione:
Ok, cinqo al modo diverso di gestire la recensione e la modifica e cinqo alle recensioni con tanto di link all'interno di una di esse che matrioskano ulteriormente la lettura. E cinqo anche a Bach anche se non voto le opere, che avrei dovuto specificarlo ? Bach-5.


zotter: Matrioskosi ringraziamenti.
JpLowRow2
JpLowRow2
Opera:
Recensione:
Insostituibile zotter


Farnaby
Farnaby
Opera:
Recensione:
Noi pinguini siamo esseri superiori...si sa...


Farnaby: Voto all'opera, ovviamente, sulla fiducia...ahahahah
zotter: Non posso crederci che tu non conosca il Clavicembalo ben temperato!
Farnaby: Giusto le matite...
zotter: allora ascoltalo, perdinci!!
Farnaby: Gould, una garanzia...
macaco
macaco
Opera:
Recensione:
Han già detto tutto.


luludia
luludia
Opera:
Recensione:
La musica classica non l'ho mai ascoltata e mai l'ascolterò, ma non importa, non importa davvero. Questa è una pagina di incredibile bellezza e fine della storia...


zotter: eppure sono certo che ameresti il vecchio Bacco
luludia: oddio si, con bacco son più a mio agio...
zotter: Bacco nel gargarozzo & Bacco nelle orecchie: ah, qual beltade.
luludia: ahahah.. io però in caso di bacchica presenza sarei per una musica un filino più eccitante...
Almotasim
Almotasim
Opera:
Recensione:
Applausi!


Almotasim : Da sBachhanarsi...
Kyrielison
Kyrielison
Opera:
Recensione:
Recensione che vorrei aver scritto io.
Ardita, rivoluzionaria, profonda e, soprattutto, in fin dei conti incomprensibile.
Proprio come l'opera che recensisce.


zotter: mi taccio e ringrazio
algol
algol
Opera:
Recensione:
Tutto abbastanza geniale.
Bach incluso.


Eneathedevil: Vabbè, Aster, ti è andata bene stavolta: addirittura pure l'endorsement di @algol. C'era il rischio che subissi il "Metodo Kraftwerk" a seguito del tuo memorabile intasamento dell'HP con dieci recensioni sui tedeschi con @lector provvisto di acquasanta e Croce di San Benedetto che ti scomunicava per il pessimo servizio reso al sito, ai Kraftwerk e al clero, e @algol vestito da drugo con tuta bianca e bombetta che sferrava bastonate stile scena del vecchio mendicante in Arancia Meccanica. Ti sei guadagnato la salvezza stavolta: puoi andare in pace.
zotter: Die berüchtigte Kraftwerk-Strafexpedition
algol: Arrivi tardi caro Enea. Il povero zoster, nelle precedenti fattezze da asterisco, ha già avuto modo di saggiare il mio disappunto al cospetto di scritti ermeticamente troppo solipsisti per le mie inclinazioni. Ne scaturì una costruttiva diatriba.
Ogni tanto eccede con l'intimismo, ma è troppo intelligente per non saperlo.
Ed io altrettanto per ripeterlo.
lector: Cari.
E' uno sporco lavoro, il mio. Ma qualcuno deve farlo.
zotter: Voi, Sire, avete il dovere di combattere i sovversivi con ogni mezzo, fosse anche votando 1 alle loro pericolose recensioni!
lector: Lo so...lo so...
Eneathedevil: Ma no, @[algol], non è questione di arrivate presto a tardi: il punto è che lo @zotter mi aveva già rivelato in tempi non sospetti le sue intenzioni circa una "recensione matrioska" e allora avevamo creato un parallelo con quella/e dei Kraftwerk avendo in comune alcuni aspetti strutturali paventando la stessa reazione del pubblico debaseriota. Quindi eravamo curiosi di vedere come sarebbe andata a finire soprattutto in riferimento ai commentatori che erano stati inclementi con quell'esperimento. Poi lo so che dirai che questa è cosa diversa, ma come detto, l'impostazione in forma di multirecensione era tutto sommato similare. Certo la scelta formale di aver inserito le diverse sub-recensioni in un'unica recensione ha veramente fatto la differenza, ancor più dettata dal fatto che qui l'opus è unico (ma chi avrebbe vietato al nostro di fare anche per i Kraftwerk una recensione unica su una fittizia opera antologica dei tedeschi e impostare nella stessa recensione un indice che facesse riferimento a ciascun disco singolo? Sicuramente posta così, l'operazione avrebbe suscitato molto meno dissenso). E poi dai, anche qui c'è un po' di narcisistico solipsismo. Insomma, qualche percentuale di rischio c'era, ma come detto, si è portato a casa il risultato e bisogna fare i complimenti ai ragazzi.
Eneathedevil: Ma che caxxo ho scritto all'inizio? "Arrivare presto o tardi", chiaramente...
zotter: Devo dire, a mia parziale discolpa, che questa volta ho lavorato abbondantemente di lima, prima di pubblicare l'indigesta matrioska. Non lo stesso si può dire dell'invasione kraftwerkiana della Polonia, la quale era ed è prodotto grezzo, sovente trasandato e estremamente più inutile ed indigesto.
zotter: E questa mia maggior cura è data senz'altro anche dal non licet dei suddetti Catoni, questo è sicuro. E non è affatto un male, anzi.
Penny
Penny
Opera:
Recensione:
Straordinario , sono emozionata , sono cresciuta con la musica classica e Bach resterà sempre parte di me , i miei complimenti per questo lavoro intricato ma allo stesso tempo ammaliante


MrDaveBoy73
MrDaveBoy73
Opera:
Recensione:
Bach genio ottimo a prescindere.


Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Vota la recensione
Vota l’opera

Questa DeRecensione di Das Wohltemperirte Clavier, Teil 1 (BWV 846-869) è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale. Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser. Copia il link