Led Zeppelin
Led Zeppelin

()

Voto:

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Avviso ai leggenti: questa rece non è una provocazione, ripeto NON E’ UNA PROVOCAZIONE.

È davvero il mio punto di vista…

Led Zeppelin: uno dei gruppi più sopravvalutati nella storia del rock ma che ci vuoi fare così va il mondo.

La sopravvalutazione a parer mio è nella composizione, nella creazione della melodia, nella costruzione del brano (piuttosto scadente tutto sommato) e non è di certo rivolta alla tecnica. I Led Zeppelin erano dei musicisti coi controfiocchi, va detto.

Non sono bravo nelle rece musicali per cui mi limiterò al track by track:

Good Times Bad Times

È un pezzo molto buono, interessante composizione, il ritornello cantato con un tono semi-acido e canzonatorio è fantastico ed anche i brevi assoli sparsi qua e là sono micidiali.

Un inizio coi controcazzi.

Voto: 7,5

Babe I’m gonna leave you

Straziante e celebre ballad, intro da paura, la prima parte è una meraviglia. Non si può dire altrettanto della seconda. La canzone alla fine risulta troppo lunga, abbastanza noiosa tutto sommato.

Voto: 6

You Shook Me

Taran TA-RA-N!.... Taran TA-RA-N!.... Taran TA-RA-N!....

Il blues: mammamia che palle… e di nuovo sforano i 6 (SEI) minuti per sentire tarantaran. Sei minuti di tarantaran con lui che ogni tanto dice you shock me all naaaaaaaaaaait looooooooooooonnnnnnn

Non ci siamo

Voto: 4

Dazed and Confused

Giù il cappello questa canzone è un capolavoro.

Dall’intro a come evolve al motivo musicale che subito si affaccia dopo la prima strofa cantata. Il batterista è un fenomeno ma per quel poco che ne capisco di musica sono tutti formidabili bassista compreso meno nominato rispetto al batterista ed al chitarrista mi pare.

C’è una parte verso i due minuti in cui il cantante fa aaaaaa aaaaaaaaa sta parte non serve a molto è una boiata. Dopo però si lanciano in un intermezzo musicale very hard rock dove chi se la comanda è il batterista.

Voto: 8,5

Your Time Is Gonna Come

Lunga intro con organo da chiesa suonato male una mezza ciofeca.

Poi inizia il brano è un blues ballad come tanti, come si dice… un riempitivo?

Voto: 5

Black Mountain Side

Breve brano strumentale, una curiosa melodia che resta sospesa, la chitarra la fa da padrone. Niente male ma anche niente per cui strapparsi i capelli

Voto: 6

Communication Breakdown

Parte bene, il ritmo del rock and roll è nelle loro corde.

Non sopporto la voce del cantante c’è poco da fare e diciamolo. I suoi lamenti, i suoi picchi: fastidioso.

Compositivamente sta canzone non vale un cazzo.

Voto: 5

I Can’t Quit You Baby

Riecco il blues del cazzo taran taran col chitarrista che ogni tanto pizzica la sei corde e ti fa sentire quant’è bravo. Perlomeno re-interpreta il blues in modo originale ne va dato atto.

Insomma bravi oh come suonano bene ma NO-IO-SI. Ripeto, davvero scadenti al livello di creatori di melodie, diciamo pure che non sono capaci.

Voto: 6

How Many More Times

Non ci siamo proprio… 8 (OTTO) minuti e spicci. Linea melodica di nuovo banale fin che verso i due minuti non entra il chitarrista per farti sentire quant’è bravo e sotto senti il batterista che forse è ancora più bravo. Verso i 3 minuti doventa una marcetta poi cambia di nuovo e rallenta e si fa minacciosa col cantante che parla/canta sempre con quel tono fastidiosissimo

Voto: 6

Fanno 3 stelle signò che faccio lascio? Come? Chi gliel’aveva detto che sto prosciutto era 5 stelle? IlConte? Ma lascialo perde a quello… XD

Questa DeRecensione di Led Zeppelin è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser: www.debaser.it/led-zeppelin/led-zeppelin/recensione-cialtronius

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Commenti (Venti)

ALFAMA
Opera: | Recensione: |
beh! I Led Zeppelin non piacciono manco a me e non credo di essere malato. Ora che ci sono non sopporto Zappa e i suoi estimatori , sembrano dei fanatici di una setta ( o seta ? ),vogliono per forza inculcarti il Verbo Zappiano.
La recensione non m'interessa , ma sono perfettamente d'accordo con la tua idea e quindi posso votare
BËL (01)
BRÜ (00)

Cialtronius: Io Zappa lo conosco poco, quel poco che ho sentito beh è un mostro, eppure manco a me mi acchiappa però certe canzoni sue mi piacciono molto
Gli zappiani pensano che lui sia il numero uno assoluto il che forse è pure vero ma sono limitati nel loro zappismo non ascoltano altro ne ho conosciuto uno così il quale ascoltando diavolo rosso di PAOLO CONTE ha detto bello sto pezzo sembra frank zappa (renditi conto)
Carlos
Opera: | Recensione: |
Per le mere opinioni personali (e nel tuo caso direi: personalissime) ci sono i commenti. Le recensioni ci sono per le analisi (e la tua recensione non ne contiene mezza, nonostante il track by track, scaduto da tempo su questi lidi, voglia dare questa apparenza). Visto che non vuoi provocare eccoti argomentato il mio 1.
Non sei Vinnysparrow e non è così che lo vendicherai a Riba'
BËL (04)
BRÜ (00)

Cialtronius: aò ma quanto rompi er cazzo sei un dito ar culo

te facevo mejo

mammamia che due palle

hai mai pensato seriamente di iniziare a drogarti?
Carlos: Guarda che senza la tua premessa ti avrei piazzato 1 e mandato In Siberia senza nemmeno darti il dispiacere di un commento. Vedi tu cosa preferisci al prossimo giro. Grande Riba
Cialtronius: e sticazzi


ma tu davvero pensi che...

sei un patetico soggettone no la siberia

...poraccio
Carlos: ahahah in italiano?
Cialtronius: e comunque c'è andata in siberia... MA VIENIIII!!!!!!!! XD
Carlos: Tu stai fuori bene ahahahah
algol
Opera: | Recensione: |
Dovrei ripetere pari pari quanto già espresso da Carlos. Speriamo che @[IlConte] non legga ...
BËL (03)
BRÜ (00)

De...Marga...: Speriamo anche se credo si farà due grasse risate
fedezan76
Opera: | Recensione: |
De...Marga...
Opera: | Recensione: |
Secondo te, visto che da anni mi accusi di mettere 5 stelle a cazzo in molte recensioni, che voto dovrei mettere alla tua pagina? Scegli tu RIBALDO...
BËL (00)
BRÜ (00)

Cialtronius: ehm

non so come dirvelo che me ne batto il cazzo dei voti e dei deranghi...
ho altre soddisfazioni nella vita, invero modeste, ma non così modeste...
Carlos: Però intanto sei qui a rispondere a ciò che ti diciamo, talmente te ne frega poco. Riba dai, lascia perdere.
masturbatio
Opera: | Recensione: |
"Il blues: mammamia che palle…" AAAAANNNAMO BBBENEE
BËL (01)
BRÜ (00)

luludia
Opera: | Recensione: |
anche se la rece non mi è piaciuta, ben vengano pareri lontani da quelli soliti...per me i dirigibili sono il meglio, in assoluto, di un genere, l'hard anni settanta, lontanissimo dalle mie corde...qualche pezzo immortale l'han fatto e il secondo il terzo e il quarto sono dischi più che buoni...altre robe hard rock o metal mi fanno invece letteralmente cagare...voto cmq 5 nella speranza che torni in home, chissà magari si apre una discussione interessante...in ogni caso meglio dei queen, ahahah...
BËL (01)
BRÜ (00)

IlConte: Il Led Zeppelin un gruppo hard rock.... leggermente o appena appena appena riduttivo... devo elencarti i brani epici Blues o Folk che hanno fatto... o la psichedelia di Dazed and Confused, No Quarte... o, o, o , o... no dai mi fermo ahahahahahah
luludia: si, si...riduttiva senza dubbio..era per semplificare il discorso...
ALFAMA: Anche la fame è meglio dei Queen ah ah arghhhhhhhh
luludia: davvero, un orrore infinito...
hjhhjij: Ma no, poveri.
luludia: ahahah
IlConte
Opera: | Recensione: |
Purtroppo il richiamo del nobile al gol mi ha fatto venire a questa pagliacciata provocatoria.

Provo a stare serio e a darti un commento (alle tue eventuali risposte non replicherò per ovvie ragioni di non stare più di tanto a squallide provocazioni.

Il problema non è certo se ad uno piacciano o no i Led Zeppelin, ci mancherebbe. Uno può pure dire che Maradona faceva cagare e che Federer non è sto granché, contento lui...

Il problema sono le inesattezze e le pagliacciate.
Come inesattezze mi fermo al “sopravvalutato”. Perché potranno far cagare (oddio una visitina eh) ma la Storia non si discute. Nei 12 anni in cui hanno suonato non ce ne è stato per nessuno e non mi metto ad elencarti perché (è semplice ma non capiresti). L’influenza sulle generazioni future è stata immensa. Sono tra le band (per non dire LA Band) presa come simbolo dai gruppi venuti dopo, dai chitarristi, dai batteristi. Persino i tuoi Queen del cazzo sono cresciuti provando ad essere epigoni dei loro idoli Led Zeppelin... manco lo sapevi secondo me. May farebbe i pompini a Page e Taylor sviene al pensiero di Bonzo... vatti a leggere qualcosa va.
È come se io dicessi che Dylan è sopravvalutato perché a me non fa impazzire: a me non fa certo impazzire ma Dylan è il più grande e influente cantautore Rock di sempre.

Pagliacciate perché questa è solo una provocazione (hai tanto tempo e lo utilizzi alla cazzo, contento tu). Non sarebbe una provocazione se tu parlassi “male” di un gruppo a te caro riguardo ad un album (come ho fatto io, con il cuore in mano, per i miei amati Deep Purple), ma mettersi a scrivere su un album ed un gruppo storico così alla cazzo non ha senso se non quello di provare a provocare.

È come se io facessi la recensione di un album dei Velvet... non la faccio. Li ascolto non li amo ma non faccio il pagliaccio. Parlo di ciò che mi piace e conosco bene.

Poi non ti piace il blues e ami i queen...
Non avrei neanche dovuto commentare ahahahahahah

Lo sai che mi sei simpatico, ma in questi casi fainla figura dello sfigato Riba’...
BËL (02)
BRÜ (00)

Cialtronius: Ma sta cosa che i queen sarebbero un epigono dei led è una cazzata...

i queen hanno sempre avuto il loro stile e le loro canzoni sono centomila volte più BELLE di quelle dei led
anche quelle dei doors sono BELLE

i led hanno fatto canzoni BRUTTE
io la penso così

nei 12 anni che hanno suonato non ce n'è stato per nessuno? che cazzata che hai scritto...
cmq forse non mi piacciono i led perchè amo i purple... all'epoca c'era sta cosa led o purple? rolling stones o beatles? però ecco io sono per gli stones ma pure i beatles mi piacciono
i led invece proprio non ce la faccio

cmq il punto è che non ho nessun timore a dire come la penso, non si tratta di essere pagliaccio o sfigato anche perchè nel paese degli sfigati uno in più o uno in meno non te ne accorgi nemmeno...

e non è che non mi piaccia il blues ma di certo mi stufa presto cosa che non accade col jazz
IlConte: Solo una cosa poi ho finito perché stai delirando e perché alla fine non me ne frega un cazzo di questa pagliacciata.

I Queen quando hanno iniziato volevano essere come o Led Zeppelin, hanno cominciato a suonare avendo loro come punto di riferimento assoluto ... ma porca troia se non sai nemmeno le cose basilari sul tuo gruppo del cuore stai zitto zio can.

Purple o Zeppelin. Un’altra cazzata micidiale. Io li amo entrambe. E sentì questa: Ritchie Blackmore “Dopo aver sentito i primi due dei Led Zeppelin avevo deciso, dovevamo suonare quella musica”

Ciao Riba, stammi bene e studia però, che fai figure di merda.
algol: Dai Ribà. Volevi fare un po' di baccano spingendo sull'acceleratore delle boiate. E va bene, il deb è bello anche per fare a chi spara la stronzata più grossa, e te lo dice uno che di cazzate ne ha scritte. Solo che questa non fa ridere, e spacciare una serie di grevi provocazioni commiste ad inesattezze per una recensione non ti fa onore. Anche perché le recensioni con dei contenuti le sai anche vergare di tanto in tanto.
silvietto
Opera: | Recensione: |
Inutile passatempo. Spessore nullo. Voto fuorviante.
BËL (01)
BRÜ (00)

Caspasian
Opera: | Recensione: |
Il mio "problema" è che ho scoperto i CAN a diciott'anni e questo mi ha un po' bruciato tutto il resto, semplificandolo.
Sul taran taran mi trovi vicino.
BËL (01)
BRÜ (00)

luludia: ah giusto, diciamoglielo a sti buzzurri con che musica figa siamo cresciuti...ahahah
Carlos: Meno pompini da solo dai, che screditare gli Zeppelin perché hai scoperto a 18 anni i Can (io pure prima, se hai qualche dubbio sulla mia formazione musicale) non ha nessun senso. E te lo dice uno che non ascolta volontariamente Led Zeppelin da anni e anni.
IlConte: cazzo pensa se scoprivi la FIGA ahahahahah

Mamma mia raga ma quante cazzate inutili che leggo
Vado va che è meglio ahahahahahah
luludia: beh, ragaz, non è così sbagliato il ragionamento del caspasian, se uno cresce con kraut rock, wave, tim buckley, canterbury, non è che il diribile possa fargli tutta sta impressione...poi io nel mio sottocommento la butto sul ridere...
luludia: con tutto che a me poi piacciono...non sono il gruppo della vita, ma li apprezzo...
IlConte: non capisco cosa c’entra non essere il gruppo della vita con non riconoscere la grandezza immensa storica per il Rock tutto di una band. Io non amo Dylan ma riconosco che è il più grande cantautore del Rock. Io sta cosa di mescolare i gusti con situazioni oggettive non la capirò mai. Ma va bene...
luludia: ma io glielo riconosco senz'altro...i
fedezan76: Io ho scoperto il can can a 18 anni. Ho vinto.
IlConte: E allora cosa voti 5 ad una recensione di merda che parte con il gruppo più sopravvalutato?! Diceva a me fanno cagare, faceva un po’ ridere ma ci sta, i gusti sono gusti. E invece ste stronzate che neanche fanno ridere... perché lui ci crede davvero. E spara pure stronzate storiche... ahahahahahah
Ciao poeta
Grande Viola
Ma soprattutto grande Dea....
IlConte: Sto scherzando è Lulu...
IlConte: Ahahahahahahahahahahah il can can è stupendissimo!!!
luludia: lo avevi detto, no?...pensa se avevi scoperto la figa....ahahah...
hjhhjij: Led Zeppelin e Can, due gruppi irrinunciabili nella mia formazione musicale (più o meno sempre sui 17-18). Lulu non sono d'accordo, uno può anche scoprire prima il Kraut o Buckley, quando scopre gli Zeppelin scopre principalmente un modo diverso e più pesante di suonare Blues, se piace il genere sono dei titani, come Buckley in quello che faceva, o i Can o quello che facevano; poi ho capito che a te semplicemente piace meno rispetto a quello fatto da altri citati ma il discorso ho scoperto prima quelli più sperimentali quindi gli altri mi sembrano niente di che mi sa solo di gara a chi ascolta la roba più strana e non fa onore ne agli Zeppelin ne ai Can.
hjhhjij: Lo dico da ex-integralista (ma per qualche assurdo motivo già amante degli Zeppelin) di Prog e Kraut "Io ascolto il Kraut il pop e la roba semplice fa schifo" per dire, e pure la New Wave finiva nel calderone dello schifo ahahahah
luludia: io invece penso che l'imprinting musicale conti tantissimo, anche se poi più avanti finisci per amare cose che mai avresti pensare di poter amare, per dire il folk e il soul, che a sedici anni erano generi, il soul soprattutto, che avrei tranquillamente etichettato come robaccia inascoltabile...ma, tornando all'imprinting, a me piacevano le cose strane, poi quello che all'epoca si chiamava rock decadente (velvet, reed, bowie), poi il rock essenziale tipo punk o garage rock...tutta roba che con gli zeppelin c'entra poco...riguardo al blues poi, ti garantisco, che se penso al blues loro proprio non mi vengono in mente, gli stones magari, ma non loro, anche se poi il blues magari c'entra...non è la mia tazza di tè e non lo è mai diventata...cerco altro dalla musica...anche il loro essere musicisti di grandissimo livello tecnico...con certi generi il livello tecnico non c'entra una beneamata, almeno per me...e, comunque, anche se hanno tutto per non piacermi, mi piacciono lo stesso, hanno fatto grandi brani...ma non sono nel mio cuore...poi nessuno nega la loro importanza, ci mancherebbe...e nemmeno la loro influenza su altri...ma anche quello che hanno influenzato non è nel mio cuore...io cerco follia, fragilità, urgenza, loro secondo me son come quelli che vanno in palestra, fanno una musica muscolare...il loro non è il casino vergine del rock'n'roll nella sua magica torbida essenza, suonano troppo bene, sono, a loro modo, quasi dei progster del rock...non sono hendrix, non sono gli stones, non sono i them che quella roba l'hanno inventata...si son limitati a farsi crescere i muscoli, ad aggiungere roba che, secondo me , con il vero rock'n'roll non c'entra nulla o quasi...poi si "whole lotta love" è bella....e plant ogni tanto riesce a essere animalesco...ma non c'è bisogno di tutta quella tecnica...non credo di essere riuscito a spiegarmi...
hjhhjij: Andiamo con ordine: tutta la prima parte del commento si sposa anche con la mia esperienza. Precisa. Però col tempo ho trovato inutile auto-bloccarmi con ragionamenti del tipo "quella cosa non può sorprendermi è troppo semplice-banale" ma de che. In parte stessa cosa che hai fatto tu poi. Ovviamente ci saranno sempre cose che oh se non piacciono non piacciono quello è un altro discorso, band, generi, sonorità.
luludia: poi carissimo conte, se leggi lo sproloquio qui sopra, rammenta che abbiamo in comune i doors e che siamo entrambi bellissimi...
hjhhjij: Poi: con gli Zeppelin il Blues è matrice fondamentale. Sono nati nel Blues. Suonavano i classici del Blues mississippiano o chicaghese, o ne reinventavano altri nel loro stile. I Led Zeppelin sono Blues in buona parte reinventato tra quello britannico anni '60 e quello delle origini ma, ripeto, reinventato (alla fine come in tutt'altro contesto fecero gente come Gun Club e Birthday Party, in modi completamente differenti).
IlConte: Scusa Lulu, ma tu degli Zepp non hai capito un cazzo ahahahahah e ci sta eh
Ma il solo muscolari riferiti al gruppo rock che ha abbracciato tre generi hard rock, blues e folk fa abbastanza sorridere. E il rock’n’roll che facevano nei venti minuti di medley di Whole Lotta Love e il funky di Trampled Under foot. Non li conosci ci sta.
I Led Zeppelin non ti fanno venire in mente il blues o viceversa?! Ahahahahahah fa un pochino ridere eh ma vabbè. Page la mente più aperta musicalmente. Musica etnica, tribale, andava a vedere i concerti punk... ah non sapete un cazzo ahahahahahag
algol: Io ascoltavo i can mentre ancora fluttuavo nel liquido amniotico e quando loro non avevano sfornato nemmeno un disco. Uno a zero. Gioco partita incontro. Ho vinto io e me ne vado col pallone.
luludia: si si è così...dico solo che se penso al blue non penso a loro...e ribadisco che mi piacciono pure...io però mica mi uto blocco...da ragazzo magari si, ma adesso sarebbe stupido farlo..ok, mi tengo qualche idiosincrasia, quelle alle quali sono più affezionato...
hjhhjij: Poi vabè c'è anche il folk negli Zeppelin seconda matrice principale (Page adorava Bert Jansch). Ma queste sono solo considerazioni obbiettive. Per il resto: dal mio punto di vista trovo strano troncare la gente perché "suona troppo bene" o perché utilizza varie possibilità dei propri strumenti che non sempre devono per forza essere costruiti e usati per suonare 3-4 note in croce. Ovviamente in tutto ciò sono ormai un moderato che segue sfumature di colore e vie di mezzo lo dico chiaramente. Tecnica o non-tecnica non possono secondo la mia visione attuale della musica, essere punti così radicalmente opposti nel giudizio. I Led poi non li ho mai pensati come una band tecnica, erano bravissimi musicisti, ma li ho sempre visti come band carnale, passionale, appunto. Ma io la passione la trovo pure in certo prog, pure in quello dei Genesis, proprio mai concepiti come freddi. Non trovo che per essere passionali sia necessario essere PER FORZA (sottolineo, non sto urlando :D) dei grezzi rock'nrollers da 3 minuti e mezzo.
IlConte: Io amo il garage, il soul, la psichedelia, il rocchenrolle fino al doom e allo stoner... che c’entra?! Non sopporto la niu ueiv e l’elettronica... tutto il resto mi può gustare no problem.
IlConte: Carnale, passionale... perfetto...
hjhhjij: Progster del Rock però calza loro bene. Solo che non la trovo una cosa negativa, io ahahahah
luludia: ah conte, carissimo, ricorda che ti ho chiesto di perdonare lo sproloquio...ahahah...
hjhhjij: L'ho detto: tutti hanno generi e sonorità che non vanno. L'Heavy Metal classico e le branche tipo Epic, Sinfonic, Black, Death, Grind a memmammazzano. Il Rap ahimè pure, ci sono delle eccezioni ma credo siano tipo il 5% :D L'elettronica meglio, ma conosco poco quella moderna. Oh, ognuno il suo.
algol: Comunque questo sproloquio di Ribà un effetto positivo lo ha generato. I commenti. E lo sapevo io ...
IlConte: Ahahahahahahahahah
@[luludia] siiiiiii ma sto sproloquiando pure io ahahah mentre guardo l’inter Con le coliche (io non l’inter) che mi fa sudare ahahahah
hjhhjij: Quale sproloquio ? Dove siamo ? :D
hjhhjij: Io mi aggrego a cazzo, non ho letto la recensione solo i commenti in questi casi son sempre il succo.
IlConte: Ahahahahahahah è come con coso la Winnie The Pooh... serviva per il nostro cazzeggio... chissinculava le “recensioni”...
hjhhjij: La differenza è che questo Ribaldozzolo lo sa benissimo.
luludia: e comunque avrei voluto recensirli i led.. il secondo o il quarto...avrei messo cinque stelle chiarendo che però sono dei progster palestrati del cavolo e traditori del vero spirito del rock'n'roll, anche se "Whole lotta love" è un brano della madonna...e poi quale passione, iper sudorazione semmai!!!...ricordate la triade follia fragilità urgenza...ahahah
IlConte: niente, non li conosci proprio. Se ti sentono Page e Plant dar loro della musica da palestrato e traditori del rock’n’roll ahahahah siamo alla nobile follia!
luludia: che poi è vera quella cosa che page voleva produrre barrett?
IlConte: Non lo so ma Page poteva fare qualunque cosa, mente apertissima. Chi non lo “conosce” vede solo un chitarrista rockstar ma Page ama e divora la musica, un personaggio incredibile.
luludia: da qualche parte l'ho letto...pensavo nel libro che hai recensito anche tu, ma a sto punto credo di no, te ne ricorderesti...
IlConte: Non me lo ricordo... ma la mia memoria fa testo -10 ahahahahahahahah
Caspasian: Alla faccia del mio " problemino", è venuta fuori una condivisione "eccitante", ancora più se la parola fiCa fosse stata scritta con la C! Manforte, per fortuna, me lo forniscono la femminile band ceca che metto in allegato. In forza di ciò potremmo tranquillamente esclamare: "I Led Zeppelin? Bella fica... ¨BELLA FICA - NEŠAHEJ MI NA ŠTĚSTÍ FULL ALBUM (2007)
silvietto: Chiedo, quanti album live hanno fatto i Can?
Caspasian: Can Live Music (Live 1971–1977) - Wikipedia
+ Unreleased live music of Can have been also released on the 40th Anniversary Edition of Tago Mago in 2004 + Much of Can's music was based on free improvisation and then edited for the studio albums.
silvietto: Grazie. Ce l'hai?
Caspasian: Yes.
silvietto: Sei fortunato, una vera rarità, in Italia ce ne saranno poche decine di copie, nuovo introvabile. Come ti pare? Forse un gruppo poco adatto ai concerti?
Caspasian: Mi pare un gruppo solo adatto ai concerti.
silvietto: Ho appena scaricato quanto sopra, approfondisco e replico. Ciao
silvietto: Ho svolto il compitino e devo ammettere che il Live non è affatto male, che però i Can fossero adatti solo hai concerti mi pare comunque una forzatura. Vista poi la tua dichiarata simpatia e mancando una recensione in merito, perché non colmi la lacuna?
Caspasian: Grazie per aver ascoltato il Live. Era per incensare la loro dote delle libere improvvisazioni. I CAN mi sono impersonalmente simpatici, essendomi già cimentato con Tago Mago vedremo se avrò la "forza" per una replica, il tuo incoraggiamento mi lusinga. Saluti.
silvietto: Grazie a te per l'indicazione. Ho letto la tua recensione e adesso scriverò la mia opinione. Tornando al Live è un po' come Tago Mago: meglio la prima parte della seconda. Visto quanto t'impegni è forse il caso di dividere lo sforzo. Ciao
Flame
Opera: | Recensione: |
Mah... con quel "sopravvalutato" mi sembri uno di quei nuovi arrivati che per attirare l'attenzione pigliano a caso Genesis o Led Zeppelin (i più gettonati) e gli appiccicano il sopravvalutato.
Che non ti piacciano, per carità, de gustibus. Negarne l'importanza storica mi sembra assurdo. Poi quel "compositivamente sta canzone non vale un cazzo" a "Communication Breakdown" non si può leggere. è stato il primo pezzo a spingere l'accelleratore fino a quella velocità, e proprio per questo, da quel che mi risulta, ha una rilevanza storica enorme...

BËL (01)
BRÜ (00)

Flame: ho messo una elle di troppo
fedezan76: Vabbè ... a uno che scrive taran taran alla genesi di tutta la musica contemporanea che vuoi dire ?
IlConte: No Blues
Si Queen (soprattutto anni ottanta)
Flame
Opera: | Recensione: |
Questo farà male a @[IlConte], minuto 3:04

BËL (00)
BRÜ (00)

IlConte: ahahahahahaahahahahahahahahahahaha nooooooo Nobile mi fa benissimo. Questa gentaglia da eliminare DEVE non saperlo ahahahahahahahahahahahah.... poi chiedetemi perché non sopporto (quasi) nessuno, ancora eh??!!!!!!
hjhhjij: vabe ragà, poteva andare nella Savana a chiedere lo stesso a una iena, tanto sarebbe stata la stessa cosa.
IlConte: Non offendere la nobile IENA!!!
hjhhjij: A me piace un sacco la iena, mi è simpatica, però indubbiamente non credo abbia molta cultura musicale ahahahahah
IlConte: Ma le IENA conosce gli Zepp, pure Page in persona ahahahahahah
cola
Opera: | Recensione: |
Mah...c'era il mese scorso il cinquantenario, così ho tirato fuori l'ellepì e l'ho messo sul piatto.
Il piatto era acceso così come l'amplificazione, le casse attaccate. L'effetto è stato pari pari la descrizione di Cialtronius, per cui cinque alla rece e CINQUE all'opera che tanto mi prese in gioventù...no, dai siamo in tempi di rivisitazione, gli do TRE, ma forse QUATTRO...a proposito...Suzy Quattro ???
BËL (00)
BRÜ (00)

Cialtronius
Opera: | Recensione: |
a prescindere dai gusti personali no?
il fatto è che c'è un parametro che per la stragrande maggioranza della gente, scaruffi in primis, è considerato il più importante di tutti, fondamentale: l'innovazione. sono stati i primi a fare questo e quello

ok

pure l'uomo primitivo ha inventato la ruota ma poi è senna che l'ha fatta girare bene

quindi per me sto parametro non è poi così importante...
BËL (00)
BRÜ (00)

Harlan
Opera: | Recensione: |
Viva i Greta Van Fleet, altro che Led Zeppelin amico mio!
BËL (00)
BRÜ (00)

Harlan: Non oso immaginare come avrebbe commentato Vinny Sparrow però.
Hetzer
Opera: | Recensione: |
Non avete ancora capito che se volete provocare dovete avere davvero qualcosa da dire e soprattutto non dovete esordire con " questa rece non è una provocazione"??
Dio bono, è un concetto così semplice...
BËL (01)
BRÜ (00)

Johnny b.
Opera: | Recensione: |
Pur non condividendo nulla sempre interessante leggere opinioni fuori dal coro.
BËL (00)
BRÜ (00)

Johnny b.: Anche se in questa recensione si parla più di una questione di gusti e non di un'analisi del perché sono sopravvalutati.
ilafante
Opera: | Recensione: |
Riassumendo: ho scoperto che i Led Zeppelin non valgono un cazzo e soprattutto non fanno pensare al blues.... è un miracolo non sia caduta dalla sedia.
BËL (00)
BRÜ (00)

Cialtronius: ma no sono fortissimi solo che A ME non piacciono, eccetto alcune canzoni
e il blues mi annoia (sempre a me) :)
ilafante: Anche a me non piace tanta musica che dovrebbe piacermi, almeno secondo i pareri dei più, ma non per questo dico che è sopravvalutato quello che non amo. Non ti piace il blues??? è impossibile. Mi seguirò le tue recensioni dei film.. è meglio! ciao
Cialtronius: vedi che ci caschi pure tu?
che senso ha dire IMPOSSIBILE?
pure io penso che sia impossibile sentirsi il death metal quella roba là... la trovo ridicola e senza senso eppure sono in tanti ad ascoltarlo
ilafante: Nel senso che dal blues deriva troppa roba perchè tu possa affermare con assoluta certezza che il blues non ti piace e ti annoia. Neanche a me piace il death metal, ma non è detto che in futuro non impari ad apprezzarne qualche disco visto che l'orecchio è una cosa che va allenata. Vale lo stesso per un film, non trovi?.. se per tutta la vita hai visto cinepanettoni difficilmente apprezzerai un film di O.Wells. Non dico che tu ascolti cinepanettoni musicali, non so cosa ascolti...ma penso che il parallelo sia adatto, per capirci.
Cialtronius: sì ci siamo capiti
sull'orecchio allenato pure siamo d'accordo ma va detto pure che uno intraprende nel corso della vita un percorso musicale e sceglie determinate sonorità
ad un certo punto, cioè quando sei grandicello e non sei più un ragazzino, è piuttosto improbabile che ci si avvicini ad altre sonorità

in sintesi: se il death metal e derivati mi ha sempre fatto schifo è praticamente impossibile che in futuro possa piacermi
ilafante: Esatto, scegliere è la parola chiave! E' una scelta anche decidere che un genere non ti piaccia e stop. Personalmente non mi voglio mettere questi limiti.
lukemccaine
Opera: | Recensione: |
Baldor scaruffizzato non si può vedere, sopprimetelo
BËL (00)
BRÜ (00)

Mojoman
Opera: | Recensione: |
Dopo questa recenzione, vado a suicidarmi!...il rock e' morto sul serio:(
BËL (00)
BRÜ (00)

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Il tuo voto alla recensione:
Il tuo voto all’opera: