Miglior artista Avant-Rock di sempre secondo DeBaser.

Qui sotto c'è la classifica "Miglior artista Avant-Rock di sempre" secondo gli utenti di DeBaser. Se vuoi partecipare anche tu, prepara la tua classifica dello stesso tipo!

02 Recensioni | 09 Definizioni | 07 Classifiche

un'impressionante macchina ritmica, con il solo "difetto" di non suonare mai lo stesso pezzo come la volta precedente. Questo destabilizza i bassisti ma che goduria ...
TheJargonKing il 4 maggio 2012 nel tardo pomeriggio.

06 Recensioni | 05 Definizioni | 17 Classifiche

La loro bravura è inversamente proporzionale alla fantasia nello scegliere le copertine dei dischi.
Mr. Money87 il 12 maggio 2011 nel primo pomeriggio.

00 Recensioni | 12 Definizioni | 01 Classifiche

Insomma, già la magia è scarsamente credibile. Se poi ci si mette anche uno che sembra il sosia di Massimo Boldi...
aries il 11 luglio 2010 in mattinata.

00 Recensioni | 01 Definizioni | 01 Classifiche

Grande batterista & percussionista 🥁🥁🥁🥁🥁
Dr.Adder il 26 settembre 2020 nel tardo pomeriggio.

06 Recensioni | 01 Definizioni | 06 Classifiche

Qualcosa che non è di questo mondo.
Lao Tze il 8 marzo 2014 nel primo pomeriggio.

01 Recensioni | 01 Definizioni | 03 Classifiche

Escludendo la collaborazione con gli honeymoon killers solo due dischi che passando attraverso la follia e l'unorismo si avvicinano alla perfezione Aksak Maboul - Modern Lesson (1979)
solveetcoagula il 8 marzo 2012 nel tardo pomeriggio.

00 Recensioni | 03 Definizioni | 04 Classifiche

grande amico di john mayall
pirata il 20 dicembre 2012 nel primo pomeriggio.

01 Recensioni | 02 Definizioni | 01 Classifiche

Ottimo batterista con gli Yes, pessimo come solista.
the green manalishi il 22 ottobre 2009 nel primo pomeriggio.

01 Recensioni | 01 Definizioni | 06 Classifiche

Esponenti di picco del prog meno convenzionale, sono figli di quel Quebec dove il vento in opposition ha levato le sue spore. Trentacinque anni senza mai cadute, grazie a una vena creativa che fonde composizioni complesse, melodie affabili, in una discografia eterogenea nell´ensemble e negli arrangiamenti.
macaco il 25 marzo 2017 nel primo pomeriggio.

00 Recensioni | 08 Definizioni | 10 Classifiche

Ci ha lasciato il 7 gennaio, dopo una lotta di tre anni contro un tumore al cervello. L'annuncio è stato dato ieri, 10 gennaio 2020. Mai un poser, mai un caso umano, un uomo con una forza di volontà sorprendente e una dedizione alla musica che è esempio luminoso. Oggi…
pi-airot il 11 gennaio 2020 in mattinata.

00 Recensioni | 00 Definizioni | 04 Classifiche


06 Recensioni | 34 Definizioni | 18 Classifiche

un drummer fenomeno, con i Brand X da urlo!
Ancora D'Oro il 14 novembre 2010 in seconda serata.

01 Recensioni | 00 Definizioni | 03 Classifiche

E c’è ancora gente che concepisce l’arte come mondo scollegato dalla sfera politica. Andatelo a dire agli Henry Cow e a tutti coloro che hanno tessuto l’abito irripetibile degli anni Settanta. Le pure forme artistiche, dotate di bellezza universale, ovviamente non c’entrano niente con politica, discorsi sui massimi sistemi o…
Battlegods il 23 dicembre 2016 dopo mezzanotte.

01 Recensioni | 00 Definizioni | 03 Classifiche

Gli Art Bears sono un terzetto nato dall'unione di due gruppi a me molto cari: gli Henry Cow e gli Slapp Happy. Più precisamente la formazione comprende Fred Frith e Chris Cutler (chitarra e batteria) dagli Henry Cow e Dagmar Krause (voce) dagli Slapp Happy. Si formarono intorno al 1978…
fusillo il 28 marzo 2007 nel primo pomeriggio.

01 Recensioni | 05 Definizioni | 06 Classifiche

Il suo tocco è unico, il suo stile. A vederlo anche su quello sgabello lo si riconosce subito nei modi di muoversi. Nessuno come lui.
rolando303 il 26 novembre 2013 in mattinata.

00 Recensioni | 26 Definizioni | 15 Classifiche

Nelle bettole delle Midlands non lo volevano perché suonava troppo forte, peccato che tutte le band invece lo volevano come il loro batterista. Non si è' mai sentito un grandissimo, troppo umile. Del batterista non parlo neanche ha fatto la storia. L'uomo Bonham e' il mio più intimo compagno di…
IlConte il 30 ottobre 2016 in prima serata.

01 Recensioni | 00 Definizioni | 05 Classifiche

I Samla Mammas Manna sono quattro simpaticoni di Uppsala, Svezia. "Måltid" è il loro secondo album. Uscì nel 1973 per la "Silence", etichetta svedese. Tutto però iniziò nel 1965. In quell'anno Lasse Hollmer, tastierista autodidatta, iniziò a suonare con qualche amico suo. Riuscì anche a mettere in piedi uno studio…
fusillo il 13 aprile 2007 nel primo pomeriggio.

05 Recensioni | 01 Definizioni | 05 Classifiche

Ottimo gruppo avant-prog, Generations Sans Futur è l'album che preferisco.
ihatesexpistols il 25 ottobre 2013 verso mezzogiorno.

00 Recensioni | 00 Definizioni | 02 Classifiche


01 Recensioni | 01 Definizioni | 05 Classifiche

Ritmi sbilenchi e marcette spastiche in patterns circolari con poche progressioni. Gli esponenti del rio francese. Minimal prog?
macaco il 1 dicembre 2014 in seconda serata.

00 Recensioni | 01 Definizioni | 02 Classifiche

Respect
hjhhjij il 19 novembre 2010 in prima serata.

25 Recensioni | 60 Definizioni | 78 Classifiche

Avant-Rock... Avant-Jazz... Avant-Prog... Avant-Fusion: Avanti a tutti.
Felo il 21 novembre 2010 nel primo pomeriggio.

00 Recensioni | 02 Definizioni | 09 Classifiche

Uno dei più grandi batteristi della storia del rock
hjhhjij il 3 novembre 2010 in mattinata.

00 Recensioni | 02 Definizioni | 03 Classifiche

Che drummer, ragazzi!
hjhhjij il 24 ottobre 2010 in prima serata.

06 Recensioni | 06 Definizioni | 09 Classifiche

Proletariato in salsa prog.
Claypool il 24 maggio 2011 nel primo pomeriggio.

01 Recensioni | 02 Definizioni | 05 Classifiche

Mi dispiace per il Pronk (che c'ho pure suonato le congas in stile braianino, e non me ne pento assolutamente) ma io preferisco questi: assolutamente fenomenali!
urlicht il 27 novembre 2012 nel tardo pomeriggio.

00 Recensioni | 00 Definizioni | 01 Classifiche


40 Recensioni | 12 Definizioni | 31 Classifiche

Il più grande musicista della storia dell'uomo.
odesso il 2 giugno 2016 in prima serata.

00 Recensioni | 00 Definizioni | 02 Classifiche


00 Recensioni | 00 Definizioni | 06 Classifiche


00 Recensioni | 00 Definizioni | 01 Classifiche


02 Recensioni | 00 Definizioni | 02 Classifiche

I sette vizi trascritti, anzi, tradotti in musica. Meglio, in suoni. Superbia, avarizia, lussuria, ira, gola, invidia, accidia, con l’aggiunta di un vizio, il mio vizio. La superbia (“Flowers On Pride”) suona maestosa, a volte invadente e di sicuro ingombrante. Ma al tempo stesso sa essere elegante, sa nascondere la…
Peter Hammill il 14 settembre 2006 nel tardo pomeriggio.