Sto caricando...

Pepemauro
Bella

()

Voto:

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


La difficoltà è nel rimanere distaccati mentre si scrive di un artista che si è prodotto. Potremmo parlarne bene, incensandolo, descrivendo i suoi approcci come talentuosi; espressione di una tradizione ampia che rimanda a quella musica intrecciata con le fasce emozionali che danno vita al teatro. Non lo faremo, noi abbiamo prodotto il disco, non possiamo fare altro che suggerire di ascoltare, dura pochi minuti, potrebbe piacervi.

5 Tracce, registrate dello stesso artista, che ha anche composto gli arrangiamenti e suonato tutti gli strumenti facendo di necessità virtu durante la quarantena. Abbiamo poi inviato il pre-mix casalingo al The Convent Recordin Studio di San'tAngelo in Vado, dove Livio Boccioni ha aggiunto l'arrangiamento di basso e a remixato e masterizzato il tutto. Che dire?

Il genere? VIcino al cantautorato, lontano dall'ovvio. Un disco piacevole al primo ascolto.

Pubblichiamo qui il link al video del brano che da il nome al disco: https://youtu.be/a7X3sDaJyvQ

Distribuito su Spotify, Amazon, Gogle music, I Tunes, Apple music, ecc...

Qui l'intero album: https://www.youtube.com/playlist?list=PL5kAWkpJ4a40DQ5NzP8T_nD499rZq9evR

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Commenti (Dieci)

sfascia carrozze
sfascia carrozze Divèrs
Opera:
Recensione:
Anch'io sto terminando di scrivere l'ultimo capitolo del Primo Volume di 1492 pagine (in onore alla scoperta della Papuasia) della mia autobiografia "Le contorte memorie di uno sfasciatore di carcasse arrugginite".
Non appena sarà pronto e disponibile negli scaffali delle peggiori librerie di Caracas me lo autorecensirò solo per il gusto di poterlo stroncare senza pietà.
Il secondo Volume, di 1493 pagine, la cui pubblicazione è prevista e non oltre l'imminente 2026, dovrebbe intitolarsi "Sfasci & Catafasci": ma si avverte il gentile pubblico ché è suscettibile di modifica.


IlConte: Ahahahahahahah
Belisim
Posso scrivere una prefazione in quanto gemello?!
Brevissima, alla @[lector], savansadir
sfascia carrozze: Non è ché puo'.
Lei DEVE scrivere la Prefatzionem.
Le mando testé il piccione viaggiatoreo con la bozza delle prime 1491 pagine.
IlConte: Prefatzionem ahahahahahahah
Neanche @[G] parla così tetesco!!!
G: Sarà un successo, sarà!
Falloppio: Scusate, lavoro in aeroporto. La spedizione, almeno quella, fatela fare a me.....
IlConte: Ahahahahahahah
sfascia carrozze: @[Falloppio] Lei, lì, temo sia troppo caro per le modeste finanze dello sfasciascritto.
Con un po' di miglio (al piccione) faccio migliaia-e-migliaia di chilometri.
Eh!
Falloppio: Bit coin non ne hai?
sfascia carrozze: No, ma avrei qualche Bitter Siete Fuentes, se per Lei vanno bene.
Non Sanbitter che mi costano troppo.
IlConte: Vil denaro, sempre vil denaro...
Ci penso io al solito
Mi dica una cifra io aggiungo qualche zero, savansadir
Farnaby: Solo il piccione di Messer @[sfascia carrozze] può trasportare un tomo di tal guisa...
sfascia carrozze: Ehm.. detta così, ecco, sa com'è, ma, ecco insomma, non vorrei creare false illusioni/speranze.
Farnaby: Ahahahahahahahahahaha muoro....
Laroutedesitali: Aspettiamo l'opera...per recensirla. Ciao
Falloppio: @[Laroutedesitali] sei brillante. Non fare la comparsa sul DeB solo per recensire il tuo disco. Entra a far parte della combriccola dei cialtroni. Il divertimento è assicurato.
Laroutedesitali: Certo, lo farò. Grazie. Ben trovati. E' divertente. Veronica LRDI
sfascia carrozze: @[Laroutedesitali]
Non dia ascolto a quel vecchio fellone di @[Falloppio] :
qvesto sito è pieno di gentaglia subdola e malefica, pendagli da forca e vecchi filibustieri.
Se dovessi fare un nicknome per tutti (da cui tenersi alla larga) direi quel nobile buzzurro impenitente de @[IlConte]
Io La preavvertii poi facci come vuole.
Laroutedesitali: Grazie ne terrò conto.
IlConte: Intanto se ho capito bene the niu utent è una Nobile Fanciulla... quindi ben arrivata. Non dia retta Fanciulla al mio Nobile Fratello Sfasciatore; mi mette sempre in cattiva luce ma è un giochino tra noi. A sua disposizione per eventuali e varie, savansadir.
sfascia carrozze: Ma come cattivaluce ?
Avevo appena iniziato ad elencare le Sue qualità più (im)pregnanti.
IlConte: Ahahahahahahah
Vero, verissimo, stravero!!!
sfascia carrozze: Ormai La conosco come le mie tasche luride et bucate.
anfoxx
anfoxx
Opera:
Recensione:
mi chiedo per quale motivo chi non sa cantare debba per forza cantare (intendo su disco, quando sono da solo lo faccio anche io)


Laroutedesitali: Perché ciascuno fa quel che crede. Il mondo sarebbe monotono non credi. I non cantanti esistono per mettere in evidenza i veri cantanti...per differenza così appare chi sa veramente cantare come vero cantante e chi non lo sa fare come non cantante...Ontologicamente interessante no?
anfoxx: Allora mi chiedo perchè qualcuno pubblichi dischi di cantanti che non sanno cantare, poi chiaro che in base al principio del ciascuno fa ciò che crede i suddetti dischi finiscono prima nel cestone dell'autogrill e poi nella indifferenziata; detto questo i pezzi non sono proprio un granchè ed il secondo - se non sbaglio - mi sembra una bella scopiazzatura di Caruso di Dalla. Buona fortuna, anyway
Laroutedesitali: Grazie per il paragone con Caruso, presenterò all'artista. Perché produrre cantanti che non sanno cantare? Per andare in controtendenza. Ciao
JOHNDOE
JOHNDOE
Opera:
Recensione:
ciao come ti chiami? ...PEPEMAURO!


Falloppio: Secondo me chi scrive è il produttore. Passa dal singolare in terza persona al plurale.
Laroutedesitali: Il nome di Pepemauro è Stefano Mauro. Ciao
Mojoman
Mojoman
Opera:
Recensione:
Ho ascoltato qualche cosa. Il brano che da il titolo al disco e' quello che mi piace meno. In generale ci sono delle belle idee , ma non sono sviluppate a dovere. Sembra di ascoltare delle bozze e non dei pezzi finiti. L' arrangiamento e' troppo misero.


Farnaby: Quindi la colpa è del produttore, ossia il recensore stesso...
Mojoman:
...o di chi ne fa le veci.
IlConte
IlConte
Opera:
Recensione:
Già da giovanissimo, nel dopoguerra, Bruno il mio amato papà mi diceva “Gerson (mio nome brasiliano), tieniti in mente una cosa fondamentale: in questa società l’importante è non timbrare il cartellino, ricordatelo”...
Da lassù mi sorride felice e beffardo... ho oltrepassato le sue migliori aspettative,savansadir


Laroutedesitali: Noi si timbra...ogni giorno...:-)
Martello: Ahahahahahahahahahahahaha questi sono i veri insegnamenti di vita! I mi amato padre mi ha solo insegnato a fare il cappuccio bene, il resto "è robaccia"
TataOgg
TataOgg
Opera:
Recensione:
Come fa a mettere la matita negli occhi in quel modo lì? É impossibile senza tenersi la palpebra. Questo é un barbatrucco, te lo assicuro.


Falloppio: L'esperta.
TataOgg: Certo che si.
Flame: Lho capita dopo un po', devo aumentare la razione di becchime al cricetino
Falloppio
Falloppio
Opera:
Recensione:
2 ascoltatori mensili su Spotify.
Buona media.
Buona media, quella che ho bevuto all Augusta Taurinorum. Artigianale.
Se volete ci vediamo lì.
Offro io, spilorci!!!!


sfascia carrozze: Più AugustaTaurinorum per tutti!
Farnaby: Arrivo!
Laroutedesitali: Se spotify fosse l'indice di qualità avremmo la lasagna in barattolo come eccellenza italiana: come nel mercato estero
sfascia carrozze: Più lasagninbarattolo per tvtti!
Falloppio: Bella battuta lasagna in barattolo ahahahah
Laroutedesitali
Laroutedesitali
Opera:
Recensione:
Hetzer
Hetzer
Opera:
Recensione:
Operazioni recensoree che in tuta onestà & trasparenza credo vadano stroncate sul nascere..


Stanlio
Stanlio
Opera:
Recensione:
Welcome to you, pare zot q.b. e gnente... anzi no, ho ascoltato e letto Vino a mezzanotte (La Poesia) e devo ammettere che non è niente male.


Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Vota la recensione
Vota l’opera

Questa DeRecensione di Bella è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale. Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser. Copia il link