Pier Paolo Pasolini

Uno dei più grandi uomini del novecento. Di intelligenza di gran lunga fuori dal comune. Genio da molti incompreso, sofista e intellettuale comunista. Scomodo come tutti i veri comunisti e per questo eliminato.

enbar77 il 22 luglio 2009 nel primo pomeriggio


Tu e Pier Paolo Pasolini

Non hai acceduto a DeBaser! Accedi. È facile!

DeFinizioni