Sto caricando...

Portishead
Dummy

()

Voto:

Versioni: v1 > v2 > v3 > v4 > v5

(Anni 70)

“Vuoi venire a vedere il manichino?"

Ancora con questa storia, stan sempre a parlarmi del manichino quelle due!!! Ho tredici anni, la primavera dentro, che vuoi mai che mi importi di una specie di bambola gigante? Ma il fatto è che quelle due sono le gemelle G. e sono belle almeno come Fujiko e lady Oscar.

E comunque la storia del manichino non la conosce nessuno, se non forse le famiglie che abitano ai piani inferiori del vecchio palazzo nobiliare. Sembra che il conte T. convivesse con il simulacro della moglie morta e che detto simulacro sia ancora li dopo più di cento anni.

"Allora, vuoi venire o no? Lo sai vero che era la moglie del conte?"

"Bella pensata stare con un manichino, con un manichino ci vai sempre d'accordo."

"Guarda che è una storia romantica."

"Boh, sarà. Ma a quanto pare dal ciocco di Mastro Ciliegia ci puoi tirar fuori ben altro che Pinocchio". Faccio lo sborone, ovvio e mentre lo faccio mi odio un pochino. Tra l'altro, non è questo il punto.

“Siamo amiche della figlia del custode e stiamo sempre in giro per il palazzo, non dovremmo toccare niente, ma come si fa? Una volta abbiamo aperto uno degli armadi dell'archivio e l'abbiamo visto, è fatto di legno rivestito con qualcosa che sembra pelle, il viso invece è di gesso colorato. Se tu ci aiuti possiamo tirarlo fuori e rimetterlo in piedi, se ne sta li dentro piegato su sé stesso come una cosa buttata via.”

“Piegato su sé stesso come una cosa buttata via.” Ecco, è questo il punto.

Siamo in quattro: io, le gemelle G. e la figlia del custode. Saliamo le scale attenti come gatti, entriamo nella stanza senza accendere la luce. Apriamo l'armadio e la prima cosa è un odore dolciastro, una zolletta di zucchero marcio. Poi da un ammasso di seta e di legno spunta l'incarnato roseo del volto.

Ecco le mani smangiucchiate, ecco i capelli schifosi. Ecco la vitrea fissità degli occhi.

Attenti a non fare il minimo rumore, lo tiriamo fuori e, dopo averlo raddrizzato, lo mettiamo in piedi appoggiandolo a un tavolo. Infine ci allontaniamo di qualche passo...

(Non so perché continuo a usare il maschile, è un manichino femmina)

...ci allontaniamo di qualche passo e lei, stracciata attonita e assente, ci guarda dall'altro mondo. Sembra Isabelle Adjani nella scena finale di Adele H.

...

(Anni 90)

Mi sento addosso qualcosa di cattivo, un mezzo brivido, una specie di stupida nausea. E quindi devo fare qualcosa, le pulizie ad esempio: basta caos, basta polvere negli occhi.

Io sono un disordinato cronico, ma a volte nei momenti di vuoto m'assale un'improvvisa smania di mettere a posto. Sarà che contemplando un tavolo ben ordinato ho quasi la sensazione di uscire dal buco in cui mi sono cacciato.

Per fare le pulizie però ci vuole la musica, di solito opto per roba sicura, iper classici, album del cuore, nei riti non sono concessi errori.

Stavolta però decido di rischiare, ieri X mi ha dato una nuova cassetta, “gente simile ai Massive Attack”, mi ha detto, e i Massive Attack mi piacciono proprio tanto.

Poi ci sarebbe anche quel titolo, “Dummy” e " Dummy" significa manichino.

Ding ding ding...

Cos'è sta roba? Dub iper depresso? Malinconico soul bianco? Mi sembra di stare in macchina, solo che non c'è alcuna strada, ma una specie di deriva tra i muri di casa. E' una sensazione che conosco assai bene e mi riporta in un luogo dove da ragazzo ho scoperto un paio di segreti. E quindi si, sono in macchina, ma sono anche in un vecchio solaio con i giornalini, i biscotti e la cassettina di Profondo rosso.

La musica si rompe, resta sospesa, si allunga in un eco profonda che ridisegna gli spazi e da un altro respiro alle cose. Cos'è sta roba? Cinema per le orecchie? Lounge malata? E quella voce perché è così triste?

Per tutta risposta le ante dell'armadio, di quell'armadio, si aprono come finestre nella notte, la voce, quella voce, viene da li....

...

Intanto le pulizie vanno avanti e ampie porzioni della casa abbracciano il mistero di un ordine spietato. In un ralenti che separa a dismisura gli istanti il mio sguardo abbraccia ogni dettaglio, credo sia l'altro lato delle cose, quello che è consigliabile soltanto sfiorare, ma l'impressione è che quella voce non lo sfiori soltanto.

Terminato il lavoro non resta che un'ultima cosa da fare: sedersi e contemplare il nuovo splendore. Certo, quella voce c'è ancora, ma come ci si può sentire tristi davanti a un tavolo ben ordinato?

Trallallà...

Commenti (VentiCinque)

Farnaby
Farnaby
Opera:
Recensione:
Attimo di pausa in questa notte lavorativa. Fammi vedere cosa si dice sul DeBasio.
luludia...i Portishead... bella coppia. E infatti...
"Dummy" uno dei dischi più importanti degli ultimi quarant'anni...che poi sia anche bellissimo è un dettaglio.
Le pagine di Lulù una garanzia. Intervengo solo quando so di che si parla, ma leggo sempre tutto con piacere.
E domani pulizie di Pasqua...


luludia: ti ringrazio...non avevo pensato alla coincidenza con le pulizie di pasqua!!! ho scelto il momento giusto per pubblicare sto scritto!!!
Farnaby: Le coincidenze non esistono...grazie a te...
Caspasian
Caspasian
Opera:
Recensione:
Avendo poche cose mi torna facile essere ordinato col nulla. Tutto è sospeso con questo disco, non c'è mai polvere da togliere. E dormo pure poco...


luludia: si c'è la sospensione, ma ci sono anche i colpi al cuore!!!!
Caspasian: Giusto! Uno prima della levitazione passa per la "battitura".
JonatanCoe
JonatanCoe
Opera:
Recensione:
Masterpiece.


luludia: si, un disco meraviglioso...
RinaldiACHTUNG
RinaldiACHTUNG
Opera:
Recensione:
Mamma mia cosa hai preso.


RinaldiACHTUNG: Un pezzo di sogno
ZiOn: Secondo me un pezzo di qualcos'altro.
luludia: immaginavo che saresti passato di qua...
Almotasim
Almotasim
Opera:
Recensione:
Bellissima!
"Mi sembra di stare in macchina, solo che non c'è alcuna strada, ma una specie di deriva tra i muri di casa". Definizione tagliente del trip hop. Definitiva. Ah, quando quest'album mi piovve addosso! Tra i miei 10/15 di sempre. E Gibbons voce più importante dei 90.


luludia: per me è il più bello uscito dai 90 in poi...e si la prima volta da una bella botta, anzi la da sempre...
ZiOn
ZiOn
Opera:
Recensione:
Non ho capito nulla. Disco molto bello.


luludia: sorry...
ZiOn: Non si scusi egregio, probabilmente è un limite del sottoscritto, che intende la recensione come qualcosa di molto diverso. Un punto in comune però lo abbiamo: le pulizie folli e compulsive.
luludia: no, no nessun limite, solo approcci diversi
luludia
luludia
Opera:
Recensione:
Modifica alla recensione: «for sfascia». Vedi la vecchia versione Dummy - Portishead - recensione Versione 1


luludia
luludia
Opera:
Recensione:
Modifica alla recensione: «for sfascia II». Vedi la vecchia versione Dummy - Portishead - recensione Versione 2


Marcorock
Marcorock
Opera:
Recensione:
ascoltati in auto recentemente. Sempre un gran bel disco. Ottima la recensione


luludia
luludia
Opera:
Recensione:
Modifica alla recensione: «impresa di pulizie luludia...». Vedi la vecchia versione Dummy - Portishead - recensione Versione 3


macmaranza
macmaranza
Opera:
Recensione:
Loro li ho sempre seguiti. Prima dopo e durante le pulizie. Album imprescindibile; e non certo l'unico della loro discografia. Satanasso Lulù. Ugh!


Farnaby: Tre dischi immensi...
luludia: Pape satan pape satan aleppe, pane e salam pane e salam a fette (cit)
IlConte
IlConte
Opera:
Recensione:
Non ho capito nulla, quindi Belisim, savansadir
Questo l’ho preso appena entrato qui a seguito vs suggerimento per provare nuove sensescion e mi era piaciuto parecchio, devo riascoltarlo. A me sta roba piace - massive attack per quel poco sentito - a piccole dosi. Non mi verrebbe mai di ascoltarlo spontaneamente ma poi me gusta, dai.


luludia: c'è molta anima in questo disco e quindi è roba per te...
Farnaby: E dopo il Nobile niuueivver abbiamo anche la versione triphopper...che bello questo sito....
luludia: ahahahah...
IlConte: Il Nobile essenzialmente esauriten... il resto è abbinabile a piacere...
Farnaby: @[IlConte] Transformer!
gaston
gaston
Opera:
Recensione:
Questa volta non devo spendere.
Ce l'ho. :)


luludia: ahahah...bene...
Farnaby: Sarai mica un po' genovese?
gaston: Un po' sì eh...anche perchè non ce ne sono tanti.
Però in musica, direi che sono abbastanza di manica larga.
Farnaby: Poi per i Portishead sono spesi strabenissimo...
De...Marga...
De...Marga...
Opera:
Recensione:
Cinque e cinque fanno DIECI!!


luludia: mercimerci
sfascia carrozze
sfascia carrozze Divèrs
Opera:
Recensione:
Mi rendo perfettamente conto che #forse a questo punto non so quanto faccio bene a farlo, ovvero che dovrei dirglielo, ma, ecco, insomma, sì, credo che sia giunto infine il momento nel quale glieLo devo proprio dire.
In pratica le gemelle (entrambe) G ero proprio-ma-proprio io!


luludia: Oddio, due sfascia al prezzo di uno!!!
sfascia carrozze: Avrebbe preferito un 3x2?
luludia: non saprei, i numeri mi confondono sempre un po'...comunque volevo dirle che ho appena fatto la versione 5, li, nelle prime righe troverà qualche informazione in più sulle gemelle G., ovvero su lei stesso medesimo...
sfascia carrozze: Cioè Lei, lì, mi starebbe dando informazioni su mè stesse?
luludia: è uno sporco lavoro ma qualcuno deve pur farlo...
sfascia carrozze: Lo sporcolavoro ha provato à baipassarlo con lo Spic & Span in polvere?
Pare faccia miracoli!
luludia: secondo lei io non conosco spic e span? .... Detersivo per pavimenti Spic & Span - Le due casalinghe
sfascia carrozze: Magari preferiva il Vim Clorex.
Non posso sapere proprio tutto, io.
Chainsaw
Chainsaw
Opera:
Recensione:
Madonna devo ritirarli fuori


luludia: Sempre un'ottima idea...
Kyrielison
Kyrielison
Opera:
Recensione:
Grazie. L'ho ascoltato. Genere lontanissimo da me... Eppure m'ha smosso ben più di qualcosa.


luludia: beh, allora sono felice che tu l'abbia scoperto grazie a questa paginetta...
lector
lector
Opera:
Recensione:
La moglie de @[IlConte] fa le pulizie a casa tua, nascosta nell'armadio con le gemelle e la figlia del custode??
Forse ho fatto confusione...
Io a questo preferisco il solista della Gibson, "Out of Season", ma sono viaggi miei...


IlConte: Gli lascio la moglie e mi prendo gemelle e figlie... al buio ... forse ci perdo in qualità ma guadagno in novità, savansadir
Farnaby: E in quantità...tre al prezzo di uno!
luludia: ahahahha...adesso la rileggo per capire che cavolo ho scritto...ah, le gemelle G. sono ancora oggi bellissime,,,
sfascia carrozze: Non poteva che essere così.
Mozza
Mozza
Opera:
Recensione:
Recensione decisamente fantastica..... Album magnifico e giustamente va indicato che può essere ascoltato facendo qualsiasi cosa, anche le pulizie! Pensa tu che io ascoltavo "Post" di Bjork mentre stiravo i panni. ahahah


sfascia carrozze: Ascoltare musica mentre si fa le faccende affaccendate è una delle cose migliori che ci siano.
Per es. per lavare spolverare la mobilia e lucidare l'argenteria sono ottimi gli #analcunt
Li provi se non l'ha mai fatto.
luludia: la musica l'hanno inventata per quello...se no chi farebbe le pulizie?
luludia
luludia
Opera:
Recensione:
Modifica alla recensione: «kxt tkw ktq». Vedi la vecchia versione Dummy - Portishead - recensione Versione 4


Dr.Adder
Dr.Adder
Opera:
Recensione:
Ho consultato la Guida Galattica, secondo voci non confermate, se si raggiunge la versione finale per la modifica alla recensione, le regole conosciute perderanno di significato, e si entrerà nella metafisica.


luludia: ahahah...lo supponevo...
PVC
PVC
Opera:
Recensione:
e non dimentichiamo questo!


luludia: no di certo...
Fratellone
Fratellone
Opera:
Recensione:
Silenzio ...


sfascia carrozze: parla Agnesi?
luludia: grazie big brotjher...
Flame
Flame
Opera:
Recensione:
Bella Lulù, chettedevodì


luludia: mercimerci...
Conteverde
Conteverde
Opera:
Recensione:
Con quel Ding Ding Ding ...al risveglio non ho più trovato Fujiko...chissà.
Album immenso e rece leggiadra ad usuali.


luludia: mi piacerebbe essere leggiadro!!!! ciao, grazie....

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Vota la recensione
Vota l’opera

Questa DeRecensione di Dummy è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale. Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser. Copia il link