Scott Weiland

12 Bar Blues

Cover di 12 Bar Blues

Album 1998

La prima volta che fu cacciato a calci nel culo dagli (infimi) Stone Temple Toilets coincise con la pubblicazione dell'unica cosa di buona fattura che il nostro abbia mai fatto durante la sua carriera. Tra una scimmiottatura di Bowie e l'altra, 12 brani di buona fattura. Il voto sarebbe un 3,8
SilasLang


Tu e 12 Bar Blues

Non hai acceduto a DeBaser! Accedi. È facile!
Il tuo voto:

Le recensioni di quest’opera che sono state scritte nel DeBaser

In tutto 2 utenti hanno votato "12 Bar Blues" con una recensione o inserendola nella loro collezione. Il voto medio alla fine di tutto ciò è: 4,00.

3poundsoflove

Recensione di 3poundsoflove

di 3poundsoflove | DeRango™: 27,55

Tra un arresto e l'altro, e in un periodo di scarsa intesa coi fratelli DeLeo, che dopo la delusione per lo stop alla tourneé di Tiny Music, avevano già messo in piedi un nuovo gruppo (i Talk Show) rimpiazzando alla meglio il loro cantante originale negli STP, l'inafferrabile Scott Weiland…

Gli utenti che hanno definito quest’opera

Vota la definizione che ti piace di più. La più votata diventerà la definizione ufficiale

SilasLang

Nella collezione di SilasLang

«La prima volta che fu cacciato a calci nel culo dagli (infimi) Stone Temple Toilets coincise con la pubblicazione dell'unica cosa di buona fattura che…»


Gli utenti che hanno quest’opera nella loro collezione

Utenti che non si sono curati di dare una definizone all'opera che comunque hanno collezionato


Gli utenti che hanno ascoltato quest'opera


fedezan76

fedezan76 : Scott Weiland - Where's the

| DeRango™: 3,00



Ohibò! Quest’opera non è in nessuna classifica. Perchè non usare l’apposito pulsante lì sopra per porre rimedio all’increscioso ciò?