Slayer
Show No Mercy

()

Voto:

Visto che, come dice il proverbio, non c’è due senza tre, torno a recensire, scegliendo questa volta uno dei miei dischi preferiti DI e DA sempre: "Show No Mercy", di quei bravi soldati di Cristo nostro Signore che rispondono al nome di Slayer. Premetto che odio con tutto il mio cuore gli Slayer come persone: quattro ubriaconi puzzoni dediti al razzismo e all’adorazione di divinità non meglio specificabili: proprio l’opposto della mia ideologia.

Ora voglio farvi compiere un salto temporale di due decadi abbondanti: tornate con la vostra mente nel lontano 1983.
Bei tempi, direte, ed a ragione: essere a Los Angeles e affrontare durante accozzaglie serali armati di borchie, cacciaviti ed arnesi vari i poppettari dell’epoca gridando: “Come on motherfuckers, face the Slayer!” dev’essere stata un’esperienza unica. Sicuramente, durante una di queste risse furibonde, vi sarete trovati di fianco almeno un membro degli Slayer, un gruppo ispirato dai migliori Black Sabbath, Iron Maiden e Venom, che all’epoca realizzava giornalmente covers di Deep Purple, Iron Maiden e Judas Priest.
“ COOOME?!”, direte voi. Beh, nel 1983 suonare metal “estremo” era più un concetto, un’idea, di cui si aveva solamente una vaga impressione da quanto già sentito dai vari Led Zeppelin, Deep Purple ma soprattutto Black Sabbath. Il genere ha le sue origini nella zona chiamata Bay Area, da dove provengono i combo che più aiutarono a definire questo genere, dandogli una forma, un’immagine, insomma un qualcosa che riuscisse a togliere dall’amorfo anonimato quello che successivamente sarebbe stato thrash, death, black metal.

Gli Slayer furono tra i primi a provarci, nel 1983, con questo “Non aver pietà” che sto recensendo, scassandovi ampiamente le palle. Questo cd è l’“inizio di tutto”, la partenza di un devastante crescendo che avrebbe portato a capolavori quali sono ancora oggi “Hell Awaits”, ”Reign In Blood” e compagnia bella. Il contributo per meglio definire il thrash fu apportato pochi mesi dopo anche da “Kill’ Em All” dei ‘Tallica, decisamente più grezzo e rabbioso di “Show No Mercy”.
Niente velocità alla “Reign In Blood” o urli allucinanti alla “Angel Of Death”: siamo di fronte ad un disco che, per quanto possa sembrarvi impossibile poiché associato alla parola Slayer e come già detto sopra, ricorda le sonorità dell’Heavy Metal classico delle due decadi precedenti, proponendo una forma di NWOBHM più veloce, leggermente più tecnica e infarcita di testi d’ispirazione chiaramente nazi-satanista, suonata come Dio (o Satana ;-) ) comanda dalla formazione originaria del gruppo losangelino. Troviamo quindi un Tom Araya veramente in forma, che usando spesso urletti e falsetto ci rimanda proprio ai mitici Sabs, i due axe-men Jeff Hanneman e Kerry King che, sebbene lontani dal riffaggio devastante partito proprio dal successivo “Haunting The Chapel”, offrono una prestazione sicuramente migliore degli assoli spiaccicati, assolutamente banali e privi di una minima capacità inventiva delle ultime tre releases. Dietro le pelli chi troviamo? Ma Dave Lombardo,ovviamente. Il grandissimo drummer d’origini cubane qua offre una prestazione leggermente inferiore alle successive, ma pur sempre elogiabile: dovete tener conto che Davide non usufruisce del doppio pedale su questo cd, ma usa il singolo veramente bene.

Il cidì fa perno su autentici capolavori sonori quali “The Antichrist”, “Evil Has No Boundaries” , “Black Magic”, “The Final Command” e la storica pietra miliare “Die By The Sword”, forse la migliore track dell’intero cd in quanto la più rappresentativa. Da menzionare anche “Metalstorm-Face The Slayer”, chiaramente ispirata da “Phantom Of The Opera” dei mitici (capito caro collega The Bassist? IRON MAIDEN MITICI! ;-) ) Iron Maiden.
Le liriche variano dal “W Satana“ al “Nazismo inperans“ al “Ma perché non facciamo più guerre?“ al “Sangue e budella dappertutto”: insomma, i peggiori che si possano immaginare. Proprio per questo, questi testi immaturi e stupidi e la ripetizione di parole come “Satan”, “Death” e “Kill” causarono la prima delle purtroppo numerosissime critiche e accuse di nazi-satanismo a King, Hanneman e Araya, critiche che si portano sulla groppa ancora oggi.

In conclusione, un ottimo disco, assolutamente fondamentale e certamente non trascurabile per l’innovazione e le coordinazioni che fornì all’epoca. A questo disco s’ispirarono (e s’ispirano ancora oggi) moltissimi gruppi: insomma,siamo di fronte ad un capolavoro senza età, analogamente a quanto fatto per “Kill ‘Em All”.

(P.S. Ragazzi, io volevo farla più corta, ma proprio non ci sono riuscito! Scriverla sintetica mi sembrava minimizzare un discone come questo! Come vi pare comunque? Ditemi e votate, io mi sono impegnato, ma parlate pure! Ciao a tutti!)

Questa DeRecensione di Show No Mercy è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser: www.debaser.it/slayer/show-no-mercy/recensione-jigoro

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Ultimi Cinquanta commenti su SessantaNove

Anonimo
Opera: | Recensione: |
stupenda anche tormentor
BËL (00)
BRÜ (00)

sleeper
Opera: | Recensione: |
davvero una bella recensione............
e come dici sempre......:SSLEEEYEEEEEERRRRR!!!!!!!!!
BËL (00)
BRÜ (00)

KurtTheFish
Opera: | Recensione: |
bella! le critiche ai testi sono più che doverose (ma alla fine ognuno può incidere e ascoltare ciò che gli pare...)
BËL (00)
BRÜ (00)

Coelum
Opera: | Recensione: |
La rec è abbastanza leggera...mi aspettavo un polpettone brutallico, invece..
BËL (00)
BRÜ (00)

The_Bassist
Opera: | Recensione: |
Bella, guarda lo dico per l'ultima volta, riconosco che i maiden siano dei grandi del metal, ma la voce di Cockinson mi fa sbrocco e mi altera al punto da rovinarmi la parte strumentale che almeno nei primi album apprezzo
BËL (00)
BRÜ (00)

The_Bassist
Opera: | Recensione: |
The_Bassist
Opera: | Recensione: |
Comunque non li tratterei come delle povere vittime quei due nazi del cazzo che scrivono canzoni - tributo ai carnefici dell'olocausto, dico due perchè Hanemann e King, cosa vuoi che siano fasci quegli altri due poveri forestieri di un Cileno e un Cubano
BËL (00)
BRÜ (00)

Darksoul
Opera: | Recensione: |
Recensione scorrevole e davvero molto piacevole!
Gli Slayer sono un grande gruppo, ma quei due sono davvero dei ritardati!!!
BËL (00)
BRÜ (00)

Darksoul
Opera: | Recensione: |
...ma come si fa ad essere così stupidamente nazi-fascisti!...
BËL (00)
BRÜ (00)

jigoro
Opera: | Recensione: |
bellissimo cd!!!
BËL (00)
BRÜ (00)

jigoro
Opera: | Recensione: |
bellissimo cd!!!!
BËL (00)
BRÜ (00)

jigoro
Opera: | Recensione: |
bellissimo cd!!!!!
BËL (00)
BRÜ (00)

jigoro
Opera: | Recensione: |
bellissimo cd!!!
BËL (00)
BRÜ (00)

jigoro
Opera: | Recensione: |
bellissimo cd!!!!
BËL (00)
BRÜ (00)

jigoro
Opera: | Recensione: |
bellissimo cd!!!
BËL (00)
BRÜ (00)

lukin
Opera: | Recensione: |
tiè! Ma quando ascolterai un bel discone POP?
BËL (00)
BRÜ (00)

metaldiablo
Opera: | Recensione: |
BathoryAria puoi dirmi per cortesia da che sito ti sei scaricato le canzoni?


BËL (00)
BRÜ (00)

Anonimo
Opera: | Recensione: |
Recensione davvero ben fatta, dal testo si capisce che senti davvero quello che hai scritto.A mio parere gli SLAYER sono dei grandi e le critiche nei loro confronti sono solo frutto della madre di tutti i mali:l'IGNORANZA!!E purtroppo il metal in generale è criticato dalle non persone, ma per fortuna posso notare che c'è ancora chi capisce qualcosa.Proporrei di riaprire aushwitz per chi fa certe critiche se lo meriterebbero sicuramente più di chi c'è finito una volta.METAL UP YOUR ASS A TUTTI!!!
BËL (00)
BRÜ (00)

vanamente
Opera: | Recensione: |
Anche gli idioti potrebbero essere ospitati ad Auschwitz e magari essere i primi a constatare di persona se le camere a gas funzionano ancora bene.
BËL (00)
BRÜ (00)

jigoro
Opera: | Recensione: |
sono in parte d accordo con te hondablablabla,il fatto è che nemmeno secondo me sono nazisti:il padre di Jeff ha fatto lo sbarco in Normandia e Dave,Tom e lo stesso Jeff sono stranieri o provenienti da paesi comunisti o ex comunisti...il fatto è che secondo me gli Slayer (respect!!!) sono una delle band nate per provocare,come ad esempio i Motorhead e i Megadeth (tanto per citarne alcuni).Inoltre il testo di Angel of Death è stato,secondo me,scritto apposta per far sbocciare critiche:infatti se lo leggi con attenzione capisci che non si riesce a comprendere da che parte si schierino gi 4.Comunque,l'iconologia satanista e lo stesso ingresso di King alla Church Of Satan non migliorano di certo la situazione.Io li stimo soprattutto perchè non si sono mai venduti,e se lo hanno fatto,non così palesemente come Megadeth e Metallica (eh sì tornano sempre).
BËL (00)
BRÜ (00)

Anonimo
Opera: | Recensione: |
Hai ragione jigoro(l'ho scritto guisto vero?)se leggi bene il testodi angel of death è chiaro che condannano le azioni di mengele(spero si scriva così)quando tom urla:"angel of death monarch to the kingdome of the dead INFAMOUS BUTCHER angel of death",dire a uno che è un infame macellaio non mi sembra un gran complimento,non trovi anche tu?P.S.apprezzo il fatto che ci siano dei metallari anche a vicenza quando vado in centro il sabato vedo solo truzzetti di merda o,peggio ancora,rEppettari(con la e in senso di disprezzo)
BËL (00)
BRÜ (00)

Anonimo
Opera: | Recensione: |
scusate kingdom e non kingdome (che mona)
BËL (00)
BRÜ (00)

jigoro
Opera: | Recensione: |
hondablablabla ma sei veneto???????
BËL (00)
BRÜ (00)

BathoryAria
Opera: | Recensione: |
metaldiablo, io ho scaricato l'album da kazaa. Lo trovi ovunque.
BËL (00)
BRÜ (00)

Anonimo
Opera: | Recensione: |
Certo che sono veneto son da Belun ma mi sono trasferito a Vicenza nel 2001.
BËL (00)
BRÜ (00)

jigoro
Opera: | Recensione: |
dai che un giorno ci becchiamo!!!!comunque perchè non ti autentichi??
BËL (00)
BRÜ (00)

Anonimo
Opera: | Recensione: |
Ci ho provato ma l'e-mail aveva un errore,allora l'ho mandata affanculo,e poi non essendo un musicista ma solo un appassionato ascoltatore non so se sarei in grado di fare rece competenti,mi lascerei trascinare dalle emozioni e dai pareri personali,quindi non sarebbero obiettive a mio parere.Cambiando discorso tu per caso sei andato a Padova a vedere i mitici Four Horsemen?Io non ho trovato nessuno che veniva,chi sarebbe venuto aveva impegni,e chi poteva mi ha detto:"metal?solo casino,no grazie"Che ingiustizia!Per beccarsi si può fare...METAL UP YOUR ASS e W IL VENETO!!!
BËL (00)
BRÜ (00)

jigoro
Opera: | Recensione: |
Non ricordarmelo...dovevo andarci ma erano finiti i biglietti...gran bella rogna...ad ogni modo non so se glieli avrei dati 46 euri a quei vendutazzi....
BËL (00)
BRÜ (00)

Anonimo
Opera: | Recensione: |
Ciao vecio! Saranno anche venduti ma sono sempre loro,quelli di kill'em all,quelli di ride the lightning,quelli di master(e che palle che sono con 'sti elenchi!) comunque dal vivo rispolverano sempre il loro vecchio repertorio e sul palco come loro ci stanno in pochi...io glieli avrei dati gli euri che chiedevano.One question sai dove posso trovare una maglietta dei 'Tallica e degli Slayer in quel di Vicenza? Se vedon(BL version) se vedemo (guarda che bravo ti metto il saluto in bilingua)
BËL (00)
BRÜ (00)

jigoro
Opera: | Recensione: |
Allora,domani c'è il mercato a Bassano e hanno molte magliette.Ci sono anche io con i miei amici...
BËL (00)
BRÜ (00)

jigoro
Opera: | Recensione: |
Il mercato è il giovedì e il sabato
BËL (00)
BRÜ (00)

Anonimo
Opera: | Recensione: |
Mi spiace ma lavoro per tutta l'estate...comunque grazie quando avrò tempo andrò a guardare sicuramente.Saluti da Honda MX raider (eh si,sono un fiero crossista)
BËL (00)
BRÜ (00)

BathoryAria
Opera: | Recensione: |
AMOREEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE DOVE SEIIIIIIIIIIIIIIIIIIII?????????
BËL (00)
BRÜ (00)

Anonimo
Opera: | Recensione: |
Chi stai cercando di bellooooo???????
BËL (00)
BRÜ (00)

jigoro
Opera: | Recensione: |
TESOOOOOOOROOOOOOOOOOOOO MIOOOOOOOOOOOOO rieccomi,ero al mare ad ab(S)bronzarmi,mi sei mancato tantissimooooooooooo
BËL (00)
BRÜ (00)

BathoryAria
Opera: | Recensione: |
lo sai che non ti sento per più di due ore sbrocco!!!! dove ti sei rrustutu??? dove sei andato al mare?
BËL (00)
BRÜ (00)

jigoro
Opera: | Recensione: |
In provincia di Venezia,due balle paurose,ma ora sono tornato e sono tutto per te...
BËL (00)
BRÜ (00)

Anonimo
Opera: | Recensione: |
questo disco è una sborrata
BËL (00)
BRÜ (00)

igor84
Opera: | Recensione: |
CliffBurton,cosa cazzo dici?Grezzo quest' album?Ma ripigliati, Kill'em all è un grezzume pauroso Show no mercy è il VERO INCIPIT del Trash;è vero che è molto ispirata dai Judas ma cambia radicalmente l'attitudine...Io mi meraviglio che tutti(e dico tutti) considerino kill'em all un disco storico e Show solo un buon disco(la pluriglorificata seek and destoy ètriste,con un riff triste(imitato dai judas ma storpiandoli)una voce ancora più triste,l'unico pezzo bello hit the light l'ha scritto Mustaine(non quel coglione di Hetfield) e non lega nemmeno le scarpe a Chemical Warfare(veramente suonata da Dio al loro ultimo concerto)
BËL (00)
BRÜ (00)

Anonimo
Opera: | Recensione: |
fondamentale... mi piace un pò meno dei successivi 3 però è cmq molto bello
BËL (00)
BRÜ (00)

Anonimo
Opera: | Recensione: |
L'ho scaricato ieri questo disco: è grandioso. La mia preferita però è "Fight until death".
BËL (00)
BRÜ (00)

aniel
Opera: | Recensione: |
bella rece, obiettiva e con ottimi punti di vista. Il dilungamento storico non disturba affatto.
BËL (00)
BRÜ (00)

Big D
Opera: | Recensione: |
a mio parere il migliore degli assassini. Insieme ad "Iron Maiden", "Show No Mercy" resta uno degli esordi più belli della storia del metal
BËL (00)
BRÜ (00)

Anonimo
Opera: | Recensione: |
Sembra una recensione politica più ke un check di una grandissima opera(fuorché i testi Satanisti, ovviamente) MENO POLITICA + METAL.
RAINING BLOOD!!!!!!!
(i truzzi vanno incarcerati, non ad auschwitz, sono sempre umani purtroppo....)
BËL (00)
BRÜ (00)

So che?
Opera: | Recensione: |
Gran bella recensione,niente affatto troppo lunga, anzi hai fatto bene a descrievere tutti i pezzi più rappresentativi. Grande album!
BËL (00)
BRÜ (00)

fritz
Opera: | Recensione: |
fighissimo, ascoltato dopo RIB e SOH non può che strapparmi un largo sorriso.
bella anche la recensione, molto fluida.
BËL (00)
BRÜ (00)

thetrooper
Opera: | Recensione: |
Buonissma..te la sei cavata benissimo ! OK OK OK OK OK OK OK OK OK OK !
BËL (00)
BRÜ (00)

Anonimo
Opera: | Recensione: |
Bel disco. PS: GAIA PUTTANA
BËL (00)
BRÜ (00)

tatto
Opera: | Recensione: |
Volevo solo dire che Kill'em all è uscito una decina di mesi PRIMA di Show no mercy e non dopo.
Infatti personalmente gli slayer di SNM li ritengo i primi cloni dei Metallica,che già da un anno e passa erano sulla scena di LA con vari demo tipo "no life till leather" oltre che con l' LP già citato.
Dopo hanno preso una piega più brutale dei Tallica,che li ha poi sempre distinti dal resto delle Bay Area bands.
Diamo a Cesare....
BËL (00)
BRÜ (00)

Bartleboom
Bartleboom Divèrs
Opera: | Recensione: |
Cloni dei Metallica non direi proprio. I gruppi da cui si pesca a piene mani in questo disco sono Judas e, soprattutto, Iron (band di cui i primissimi Slayer suonavano abitualmente le cover). Basta sentire lo stacco melodico di Crionics: c'è da chiedersi se Hanneman abbia mai offerto una cena a Murray. Anzi, le cronache narrano di un King piuttosto freddo nei confronti di "Chi l'è mol"... Addirittura la leggenda parla di un suo commento del tipo: "Tutto qui?! noi possiamo fare molto meglio...". E infatti...
BËL (01)
BRÜ (00)

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Il tuo voto alla recensione:
Il tuo voto all’opera: