Sto caricando...

Miglior artista Free jazz di sempre secondo DeBaser.

Qui sotto c'è la classifica "Miglior artista Free jazz di sempre" secondo gli utenti di DeBaser. Se vuoi partecipare anche tu, accedi a mioDeB e prepara la tua classifica dello stesso tipo!

Ornette Coleman
Uno di quegli artisti per cui è lecito provare affetto e gratitudine. Fantascientifico. L'uomo che portò la musica dal futuro. [solveetcoagula]
John Coltrane
..A Love Supreme!!..uno dei gioielli più splendenti del jazz..divino coltrane!! [j&r]
Albert Ayler
il suo sassofono corposo ed espressivo non scende a compromessi con nessuno. Se non esistono incisioni del primo jazz del secolo scorso che veniva fuori dalle marce dei funerali di New Orleans e dai canti negri, Robert Ayler è l'unico in grado di vomitare quelle note autentiche nei contesti di… [zzot]
Miles Davis
Il genio assimilatore. Il catalizzatore. Il leader dei leader. [Contemplazione]
Art Ensemble of Chicago
Roba Forte, amici, roba fortissima! [CAVALLI MARCI]
Cecil Taylor
il più grande pianista di tutti i tempi! [holdsworth]
Eric Dolphy
il piu grande e versatile di tutti i polistrumentisti solisti del jazz. 5 anni di vita artistica e solo capolavori. L'unico in grado di pensare l'improvvisazione fra melodia e free jazz. Avesse vissuto di piu lo ricorderemmo come il piu grande di tutti, in particolare nell'improvvisazione al flauto e forse… [zzot]
Sun Ra
9 Sun Ra
pazzo come un cavallo, sto qui [Appestato mantrico]
John Zorn
Il più grande musicista della storia dell'uomo. [odesso]
Wadada Leo Smith
Esiste un degno erede di Miles...? Non perderò troppo tempo a rispondere a questa inutile domanda: NO. Ma esiste Wadada Leo Smith. E scusate se è poco. In tanti oggi suonano la tromba, in pochi riescono a farla parlare; e ululare; e singhiozzare: Lui è fra quelli. Leland, Mississippi la… [di più]
Wes Montgomery
The Incredible Jazz Guitar [Night87]
Peter Brotzmann Trio
Una volta vidi un uomo, di una certa età fra l'altro, e senza amplificatori per giunta, che tirò giù, da solo, un teatro con il suo sassofono. Era un periodo di incertezze, in cui le mie convinzioni cadevano una ad una sotto i colpi efferati della rude e mutevole realtà.… [di più]
William Parker
Ci sono diversi elementi oggettivi che solitamente vengono usati per scrivere una recensione: cenni biografici, magari conditi con qualche curioso aneddoto; paragoni o accostamenti con altre opere e musicisti; descrizione del tipo di sonoritá; contesto storico e sociale; etc,etc. Oggi peró tutto ció non mi serve... Non é facile. Sono… [di più]

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.