Sto caricando...

Muse
Black Holes And Revelations

()

Voto:

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Genere : noise (???) E bravi!!! Proprio bravi questi Miuz..

Dopo un buon primo, un'ottimo secondo e un noioso terzo arrivano (letteralmente) alla frutta.. E ci arrivano in modo sorprendente con una svolta che certamente non ti aspetti. È infatti il noise a fare da collante per questo "Black Holes And Revelations", e se ne ha palese prova ascoltando pezzi come "Starlight" (con riff molto Liquido tipo pa-pa-pa-papapappa) o il singolo "Supermassive black (Toxic) hole" dove la influenze spearsiane si sentono e l'unica a salvare la faccia è la Sigismondi.

Dicevo di noise. Sì perchè la virata, assolutamente indipendente, verso questo genere (che molti non apprezzeranno) dà un'identità al Mettiu Bellamy group Spa che continuano con i loro insopportabili riverberi sia in "City Of Delusion" (sta canzone fa schiattare dalle risate col suo intermezzo arabo-musulmano-al jazeriano) che in "Map Of The Problematique", con dei sintetizzatori depescemodiani che praticamente David Gahan si sta rivoltando nella tomba (è morto, vero?). Ma attenzione, non è il solito noIse tipo Sonic Youth, Liars, Velvet Underground, Melt Banana..

È proprio roba da far rompere i vetri, da far urlare i gatti, da unghia contro la lavagna, da tiggìquattrro insomma sono proprio contento.. Magari ora i Miuz con questa boccata d'indipendenza noise non passeranno più ogni minuto su Mtv, Hitlist Italia, Dismissed, Pimp mai raid o la prova del cuoco..

COME DITE ???? LORO NON VOLEVANO FARE UN CIDDI' NOISE ??? FATEMI CAPIRE.. MA ALLORA QUESTO È RUMORE !!! RUMORE!!!! ALLORA STO ALBUM FA CAGARE: 0 STELLE

Lo so io da quale buco nero le ha prese ste canzoni Mettiu

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Ultimi Trenta commenti su TrentaNove

airbag
airbag
Opera:
Recensione:
S4doll
S4doll
Opera:
Recensione:
rece straniante ma interessante... l'album non l'ho sentito e il primo singolo mi fa un gran schifo, tuttavia è un gruppo che ho visto in live e sanno il fatto loro. Passassero meno tempo in tv o altro sarebbero più simpatici a molti, penso.


S4doll
S4doll
Opera:
Recensione:
p.s. non toccare Dave Gahan, mai.


Mopaga
Mopaga
Opera:
Recensione:
Ad ogni modo, rinnovo l'appello: RIVOGLIO POVIA SU DEBASER!


just_a_dream
just_a_dream
Opera:
Recensione:
che palle queste recensioni del cazzo....soprattutto se fatte ai miei muse...


Anonimo
Anonimo
Opera:
Recensione:
scusate ma nn ho capito molto di sta rece,sarò stupido? bah!!!!!!!!!


Anonimo
Anonimo
Opera:
Recensione:
Ma c'avete fatto caso che il MetallaroBionico è ovunque ormai?? Ma che ti ci hanno legato davanti al PC????? Ti prego facci respirare un po'...


JimMorrison
JimMorrison
Opera:
Recensione:
Mah, una parata lunghissima di errori...


spaccazucche
spaccazucche
Opera:
Recensione:
la rece è una figata,e lo dice un incallito simpatizzante dei miuz.santi allora...noise o rumore?scaricare/comprare o snobbare?


Cash
Cash
Opera:
Recensione:
rece simpatiCA!!


Cash
Cash
Opera:
Recensione:
KrYsTaL
KrYsTaL
Opera:
Recensione:
bella pe santi


santi_bailor
santi_bailor
Opera:
Recensione:
Una recensione-ossimoro, in cui forma e contenuto perseguono lo stesso obiettivo distruttivo...E' geniale!!!


Occulto Supersovrano
Opera:
Recensione:
Grande! Concordo su tutto. Questi Miuz hanno proprio rotto i coglioni


marcmat
marcmat
Opera:
Recensione:
mi hai fatto scassare


airbag
airbag
Opera:
Recensione:
La recensione non mi piace.
Pessima per come è scritta e per come cerca di distruggere l'album con troppi luoghi comuni e vaccate varie.
Per me si sono ripresi un bel pò da Cacatasolution del 2003.ALcuine canzoni notevoli ci sono City of Delusion,Hoodoo,Map of problematique.Anche il singolo ha seconod me un gran beat asfissiante.Niente di che,ma è una canzone che ha un non so che di mignottesco..è difficile non restarne affascinati secondo me,pur non apprezzandola come genere.
Qualche tentativo di elettronica mi pare fuori luogo e più dettato da una mancanza di idee che da una presunta innovazione.
Quindi un buon album,migliore di Absolution,ma non certo un capolavoro per il quale strapparsi i capelli e le vesti(a meno che non sia per il caldo).


Brizz89
Brizz89
Opera:
Recensione:
Credo che tutti mi possano dare ragione...Supermassive Black HOle è la canzone più di merda degli ultimi tempi dopo i singoli di Madonna e Fabri Fibra...che merda...


Anonimo
Anonimo
Opera:
Recensione:
credo che vogliate troppo da un gruppo come i muse. certi vogliono showbiz2 la vendetta, altri vogliono cose nuove e quando i muse le propongono, le bocciano o addirittura prendono per il culo la band per aver osato tanto....insomma decidetevi ragazzi!!!! è la solita tiritera del bello ma possono fare di +....
io l'ho ascoltato e devo dire che + lo ascolto + mi piace e me ne innamoro....anche con il precedente è stato lo stesso....se provaste ad ascoltarlo come dio comanda capireste anche voi cosa intendo....
una sfilza di BELLE canzoni in questo album, non vedo l'ora che esca per ascoltarlo in qualità CD (non si può acquistare a 192khz e 24 bit???, invece che a 44100hz e 16bit...) belle trovate (non tutte possono piacere, ma degustibus) sia di stile che di suoni....canzoni non immediate che sono difficili da digerire per bene...
complimenti ai muse....continuate così!


Anonimo
Anonimo
Opera:
Recensione:
recensione pietosa, con preconcetti irritanti.


Brizz89
Brizz89
Opera:
Recensione:
L'album ha le sue sfumature intelligenti dopotutto Bellamy ha una buona mente musicale. Le influenze commerciali sotterrano tutto però...


PortoFolio
PortoFolio
Opera:
Recensione:
Pirla, dave gahan è vivo e vegeto...


il trucido
il trucido
Opera:
Recensione:
questa rece è un capolavoro, chi se ne fotte che non si capisce cosa dice sul disco. chi se ne fotte che non si capisce una mazza su anche tutto il resto


giuditta
giuditta
Opera:
Recensione:
credo che questo disco sia leggermente un po' sottotono rispetto ai precedenti...neanche paragonarlo a origin f symmetry..però comunque non mi sembra malaccio...


Anonimo
Anonimo
Opera:
Recensione:
I Muse, in quest'ultimo album, subiscono un'involuzione. Le canzoni non sono originalissime, le musiche scopiazzate qua e là, il tutto sembra già di averlo ascoltato altrove. Per non parlare della qualità della masterizzazione: pessima. Tutti i pezzi vanno in clipping, se si apre una traccia con sound forge c'è da piangere: onde quadre a go go. Suona forte? Si, ma a chi piace ascoltare la musica pompata e compressa così? A chi ha problemi di udito? Chi l'ha comprato dovrebbe ridarlo indietro ed essere rimborsato, la "loudness war" ha francamente rotto le palle.


Mariaelena
Mariaelena
Opera:
Recensione:
l'Album è fantastico!


cekkino
cekkino
Opera:
Recensione:
bravini...concordo con muso:qualità della masterizzazione appena sufficiente!!!mi ricordano molto i radiohead di ok computer...


Anonimo
Anonimo
Opera:
Recensione:
Ciao, ho appena caricato (sulla mia pagina musicale di myspace,indicata sotto la firma) un nuovo brano,"The World Is On Fire",pesantemente ispirato alla new wave anni 80(con riferimenti a Duran Duran,Alphaville,Classix Nouveaux,The Associates,B-Movie,Wim Mertens e The Killers),mentre ancora "imperversano" gli altri due pezzi precedentemente caricati: uno s'intitola "Formerly Known As The King" e potrebbe definirsi un mix tra il post-punk psichedelico e il power-metal sinfonico, vagamente influenzato dai Muse e dai Sonata Arctica, ma con un testo trash ispirato alle notizie di cronaca nera...e l'altro,"Nothing To Believe In",è una specie di ballata prog-jazz con elementi orientaleggianti,classicheggianti e new wave e ispirata a David Bowie,Arcadia,Furniture,Eyeless in Gaza,Japan,David Sylvian,Mick Karn,Dolphin Brothers,Nine Horses,Masami Tsuchiya,Yukihiro Takahashi,Melon,The Cure,Metro,John Foxx,etc.
Spero vi piacciano!
un saluto
Welcome to the new Myspace!


Anonimo
Anonimo
Opera:
Recensione:
brutta rece ma bel cd


Anonimo
Anonimo
Opera:
Recensione:
Grande recensione mi hai fatto schiantare


Workhorse
Workhorse
Opera:
Recensione:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Vota la recensione
Vota l’opera

Questa DeRecensione di Black Holes And Revelations è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale. Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser. Copia il link