Pink Floyd
The Endless River

()

Voto:

Più che l’ultimo, inaspettato disco di una delle più grandi band del pianeta, “The Endless River” rischia di passare alla storia come un processo alle intenzioni nei confronti dei propri autori. Tanti si sono infatti soffermati sulla reale necessità del progetto, se sia giusto o meno far uscire un un disco di demo o poco più come ufficilae, se sia stato fatto per “love of money” o per sincero e passionale ricordo dello scomparso Wright. Dunque, il “The Trial” di watersiana memoria incombe sui superstiti di un’idea musicale, quasi mai sbiadita dal tempo, quasi mai forzata come nel primo period post Waters, quando I Floyd licenziarono due album alquanto debolucci come “A Momentary Lapse of Reason “ e “The Divison Bell. Se ha un grande merito questo “The Endless River” è proprio quello di meritarsi l’appelativo di manifesto degli ultimi anni floydiani, essendo qualitativamente di due o tre spanne superiori ai suddetti anonimi lavori della ditta Gilmour-Mason (e Wright).

“The Endless River” non proprone novità, non salver la musica da un presunto momento stantio, non sarà la panacea di tutti mali croinici dell’industria discografica. A seguito dello scontato boom iniziale, cadrà quasi nel dimentictaoio degli scaffali reali e vituali dei negozi, nessun suo singolo o estratto passerà con insistenza alla radio. Probabilmente è questo il suo vero punto di forza: suonare “vecchio”, suonare Floyd, suonare come avrebbero dovuto e voluto I Pink Floyd del “Post War Dream”,concedendo alla musica la stessa dignità delle liriche opprimenti (in senso prevaricante) di Roger Waters. E’ tutto ciò che un vero feticista del gruppo avrebbe da sempre voluto sentire: quel qualcosa alla “Shine On” ("It’s What We Do”), quel qualcosa alla “Saurceful of Secrets” (“Sum” ma anche “Autumn ’68), una nuova “Us And Them” (“Anisina”) e finanche una “Run Like Hell” (“Allons-Y Part 1 e 2”). Gilmour, Mason e la buon’anima di Wright fanno ciò che devono fare: riscaldare le ossa infreddolite dei fans accanto al fuoco, avvolgendolo nel tema principale caro alla storia del gruppo: la mancanza di qualcuno, la malinconia post-perdita.

Probabilmente non sarà il migliore ma di certo è il più sincero e accorato degli addii. La ricerca della qualità e non della novità a volte può esser sufficente.

Questa DeRecensione di The Endless River è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser: www.debaser.it/pink-floyd/the-endless-river/recensione-ru41654

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Commenti (Trenta)

madcat
Opera: | Recensione: |
Gran bel disco per me,inutile far paragoni con the division bell,sono 2 dischi profondamente diversi,e in ogni caso the division bell e' tutt'altro che anonimo,(a momentary si che lo e',anonimo,piatto,brutto davvero). Questo disco e' un viaggio, come era nelle intenzioni degli autori,sicuramente con reminescenze del passato (pero'la splendida anisina con us and them non c'entra nulla per me) e con momenti da brivido
BËL (03)
BRÜ (00)

rolando303: Verissimo, poi in questo è una garanzia già il nome del produttore!!!! Un certo phil :-D
Alexander77: Non l'avrei mai pensato ma sei l'unico con cui concordo....
De...Marga...
Opera: | Recensione: |
Ciao e benvenuto; ecco una recensione sul disco che a parer mio è scritta bene, andando ad analizzare i motivi che hanno spinto la band a dare un seguito alla loro discografia dopo tanti anni. Ieri ho visto il nuovo video del singolo "Louder Than Words", con un David che non si nasconde, mostrandosi invecchiato ma sempre capace di colpirti nel profondo. Il disco integralmente non l'ho ancora ascoltato, ma ritengo che alla fine il mio giudizio sarà positivo. Alegar.
BËL (00)
BRÜ (00)

The Punisher
The Punisher Divèrs
Opera: | Recensione: |
Il disco sembra "Tavor Sonoro"... ma vorrei tanto capire COME MAI non mi hanno pubblicato la mia recensione spedita quasi 5 gg fa :( PERCHE'??
BËL (00)
BRÜ (00)

Teryolpul: ti prego basta non ce ne fotte una beata minchia della tua recensione
Miss Kinotto: La tua almeno compare nella sezione dedicata alla band tra le recensioni al disco, la mia manco li sta. Ma io sono piccola e nera, è un'ingiustizia..... no è giusto, la mia fa cagarissimo, però anche la tua lo fa.
iside: che dici, stai nella sezione de-casi. la crema della crema. The Endless River - Pink Floyd - Recensione di Miss Kinotto
Alexander77: La tua rece è stata pubblicata, solo che faceva talmente schifo che a forza di uno l'hanno cacciata nel dimenticatoio (stando a quello che diceva Bartolino, se non sbaglio...)...'nsomma, la giusta fine per la tua porcheriola, e finiscila di ammorbarci.
Miss Kinotto: "stai nella sezione de-casi".... Eh già, son soddisfazioni didentro. un caro saluto.
Alexander77: Dopo averlo sentito capisco tante cose, specie sulla tua funzione all'interno di debaser
jonesy82
Opera: | Recensione: |
Grazie De Marga! Per Madcat: il paragone con The Divison Bell ci può stare a parer mio, in prima istanza perché la base del disco sono demo registrati in quel periodo (93-94'), il titolo stesso riporta a "High Hopes" come tutti sapete e una canzone (ora mi sfugge il titolo) non è altro che "Keep Talking part 2". Poi è ovvio che qualsiasi tipo di paragone con la discografia precedente (fino a "The Final Cut" diciamo) non ha alcun senso.
BËL (00)
BRÜ (00)

madcat: Talkinn hawlin,che a parte il titolo pero' anhe li' musicalmente non c'entra nulla,il punto e' che al di la' del fatto che provenga dalle stesse registrazioni uno e' un disco di canzoni,principalmente,l'altro e' un flusso musicale strumentale, a parte il pezzo conclusivo,per questo ha poco senso paragonarli secondo me,entrambi ottimi dischi,comunque
Stanlio
Opera: | Recensione: |
da qualche parte avevo letto che tutto il materiale è datato ed è stato ritirato fuori dai cassetti dove dormiva da una ventina d'anni, a me piace in ogni caso, mi sembra ben fatto e molto poco commerciale grazie a dio
BËL (00)
BRÜ (00)

Ociredef86
Ociredef86 Divèrs
Opera: | Recensione: |
Ecco, questa è una recensione bella su un disco brutto. Ascoltato una sola volta e scartato subito, loro mi annoiano a morte nonostante mio padre sia un loro accanito fan. A me pare musica da ascensori...
BËL (01)
BRÜ (01)

aleradio: Musica da ascensori mi ha schoccato, choccato, scioccato, schochkato
De...Marga...: Caro federico dovrei proprio conoscerlo tuo padre; per "redarguirlo" perché non ti ha illuminato sul percorso Musicale dei Floyd.
Ociredef86: Eh sai, il figlio ribelle che non segue i consigli del padre hahaha!
De...Marga...: Proverò io a riportarti sulla strada maestra; da oggi, per punizione, per almeno tre giorni non ascolterai nulla dei tuoi adorati La Dispute.
hjhhjij: "A me pare musica da ascensori..." Si be ecco, dipende...Da quali Pink Floyd si ascolta e da quanto LSD ci si prende prima di andare in ascensore. Poi, io l'ho detto, quest'album non ho alcuna intenzione di ascoltarlo e così sarà e i Floyd da The Wall compreso in poi annoiano molto anche me ma, ripeto, dipende ;)
Ociredef86: Nuooo DeMa, punizione cattivissima! Hahaha!
Don_Pollo: Io non prenderei definizioni così come insulti a prescindere, ragazzi. Ricordiamoci che anche Eno, ad esempio, ha fatto musica da aeroporto... ;D
voiceface: "loro mi annoiano a morte"...mi dispiace per te, ma veramente...
geenoo        .
Opera: | Recensione: |
Lo compro solo per il libretto interno dove mi vedo citato. :-D immagine:1yBKRV2
BËL (00)
BRÜ (00)

nes: io ce l'ho: ti ringraziano per le spade che vi siete fatti assieme al concerto dei nirvana gee... non può mancarti!
geenoo .: Ma che dici!??? Se ce l'hai, avrai visto che ci sta la mia regione (con dentro il mio bello paesello) e non la tua! E sai perché?
puntiniCAZpuntini: Perchè suonavano sotto casa tua da ragazzi.
geenoo .: PuntiniC, forse in senso lato si...
Workhorse
Opera: | Recensione: |
Recensione bella per un disco che boh
BËL (00)
BRÜ (00)

Blue Devils
Opera: | Recensione: |
Bella recensione!
BËL (00)
BRÜ (00)

ilterribile82
Opera: | Recensione: |
Nonostante non sia un grande amante del "postWaters-era"The endless river" mi ha piacevolmente sorpreso.
BËL (00)
BRÜ (00)

piendepei
Opera: | Recensione: |
ho paura che tra poco endless bisognera' riferirlo al nr. di rece che usciranno
BËL (00)
BRÜ (00)

madcat
Opera: | Recensione: |
tra le altre cose credo sia il primo disco dopo i 4 concept dei 70 ad avere la struttura "a cerchio", ovvero inizia e finisce allo stesso modo
BËL (01)
BRÜ (00)

Dragonstar
Opera: | Recensione: |
Non mi piacciono le profezie: dire che il disco avrà il suo boom iniziale di vendite, per poi finire nel dimenticatoio, è una cosa che sa solo il destino. Ad ogni modo, i Pink Floyd non hanno bisogno di "singoli estratti in radio", poiché basta solo il nome per capire che ogni loro opera è destinata a vendere milioni di copie. Il motivo è molto semplice: non fanno musica commerciale. ma vendono come un gruppo commerciale = i Pink Floyd sono un gruppo commerciale! Mi puoi fare la suite da 43 minuti con solos ultraelaborati, l'esecuzione strumentale ipertecnica, un cambio di tempo ogni 3 secondi...puoi anche non cantare mai, ma se poi ti vedo in tv, sui giornali o alle radio, diventi inevitabilmente un gruppo commerciale, perché la propaganda che si è costruita attorno a te, di ha destinato a questa cerchia del mercato.
BËL (00)
BRÜ (00)

nes: ma quanti anni sono che non vedo i pink floyd in tv? se i doors fossero vivil farebbero muica pure oggi, sarebbero sulla bocca di tutti e sarebbero commerciali??? sicuro che non confondi il conceto di musica commerciale con quello di musica popolare? e soprattutto: ma che tiu frega se un gruppo è "commerciale" o meno? sei il classico medallaro tutto true e minchiate varie con i brufoli sotto gli zigomi il chiodo che puzza di sudore ad agosto e la scritta "morte della figa" in fronte? no vero? nel caso l'unico consiglio che ti si può dare è: "evolviti". stile pokemon.
TSTW: Non ho capito quale sarebbe il problema
Dragonstar: Caro nes, ti posso provare che stai parlando con un onnivoro musicale, pertanto l'unica evoluzione della quale ho bisogno è quella della conoscenza; ma come dice Guccini: "La mareria di studio sarebbe infinita". Io vado avanti, sperimento, cerco....sempre...e quando morirò la mia anima sarà lì a torturarsi poiché la mia parte mortale non è mai riuscita a saperne abbastanza...
Dragonstar: Il discorso "gruppo commerciale" è uscito per via di una frase della rece (andate a controllare e capirete), però ci tengo a dire che non avrei mai esternato il commento sovrastante se non fosse stato proprio per quella frase, in quanto il discorso si era già estinto in un comune accordo nella precedente rece: "non importa commerciale o no... l'importante è chiedersi se il disco è bello oppure no!" frase che condivido e che spero possa portare l'agognata pace su questo dibattito.
voiceface
Opera: | Recensione: |
Bella recensione anche se non condivido il parere negativo sui due dischi precedenti. Anche le previsioni mi sembrano azzardate: il singolo l'ho ascoltato già due volte in radio...A proposito di chi imputa ai Pink Floyd di essere commerciali dico solo che è commerciale chi fa musica per vendere. I Pink Floyd non sono mai stati commerciali perché nonostante i cambi di rotta e l'ostinata scelta di non produrre singoli, hanno sempre fatto musica talmente sublime da risultare irresistibili per il mercato, che li ha seguiti senza che mai loro seguissero il mercato.
BËL (01)
BRÜ (00)

federock
Opera: | Recensione: |
tutto vero. Rece inattaccabile, per me.
BËL (00)
BRÜ (00)

federock: pure io, però, dissento dal giudizio negativo sui 2 album precedenti. Trovo ottime cose in entrambi.
federock: si sentono cose di the Division Bell in questo disco, cose di Wish, di the Wall... è un dignitoso commiato, per me. Sembra un excursus lungo la loro carriera. Al primo ascolto mi ha lasciato lì. Al secondo già qualcosa resta. Il mio voto per ora è 3.
jonesy82: Per la precisione: "The Divison Bell" ha dei buoni momenti, indubbiamente (i soliti 3-4 citati da tutti come "High Hopes" o "Cluster One"), mentre per "A Momentary" oggettivamente tolta "Sorrow" resta ben poco. Semplicemente non regge il confronto con il tempo. Tutto questo, ovviamente, a mio giudizio ;)
federock: da A Momentary, tolta Sorrow, rimangono Terminal Frost, Yet Another Movie e On the Turning Away, ad esempio.... e, credimi, non è affatto poco. A parer mio, 3 tracce stupende, che assieme a Sorrow formano un quartetto niente male. Poi ci sono One Slip e Learning to Fly che cmq non fanno schifo, pur non reggendo il confronto con le 4 succitate.
madcat: Sorrow a livello di composizione e' nulla,praticamente uno spazio per far girare a vuoto la hitarra di gilmour ed e' uguale a yet another movie (e a keep talkin dal successivo,purtroppo) learning to fly di una banalita' sconcertante,on slip semplicemwnte brutta,terminal frost uno strumentale inutile ne carne ne pesce,guarda l'unica che si salva la' dentro e' on the turning away,con una bella melodia e un bellissimo assolo,per il resto quel disco avrebbe bisogno di un condono
federock: "sorrow a livello di composizione è nulla"... sì ok, va bene... evidentemente non stravedi per Gilmour o per i Pink. Perchè figlio mio, non so proprio di cosa tu stia parlando. Idem Terminal Frost, un pianoforte atmosferico e poi quel solo di sax...quell'atmosfera da città di notte... io in quest'album ci sento molte cose buone e ogni tanto lo sento volentieri, poi se penso che lo ha fatto una band di successo mondiale mi inorgoglisce ancor di più, perchè non è proprio banale.
madcat: amo i pink floyd e amo lo stile di gilmour (anche se non è mai stato un grande songwriter) ma sorrow (tra l'altro identica, ripeto a yet another movie e a keep talking) mi devi dire a livello compositivo cosa ha di interessante, terminal frost un pò meglio di sorrow, ma davvero poca roba. Proprio perchè amo i pink floyd non posso apprezzare quella fetecchia di disco, davvero, non so peggio di così cosa avrebbero potuto fare su (e io amo il successivo e questo the endless river a cui ho piazzato 5 palle).
federock: sorrow parte con quelle poche note di elettrica laceranti, degli squarci nell'anima oserei dire (e già...trovami un altro pezzo con un inizio simile e con quel suono di chitarra), poi parte il pezzo, con un ritmo marziale, fino allo stacco di sintetizzatori molto suggestivo, per me, e al luno solo finale di Gilmour. 8 minuti di goduria per le MIE orecchie, ok?
federock: poi dire che è uguale a Yet... l'album ha un suono compatto, coeso, molto originale, ripeto, merito dell'ottima produzione, ma Yet ha influssi orientali che Sorrow non ha, ed è più lenta. Non vedo l'uguaglianza e a sto punto non so che disco hai ascoltato!
federock: infine, della difficoltà compositiva o meno dei pezzi, a me fotte 'na sega, semplicemente la musica deve piacermi. E te lo dice uno che ha il prog tra i generi preferiti.
madcat: non so cosa significa difficoltà compositiva, io parlo della capacità di scrivere belle canzoni, e sorrow non è una bella canzone, mi parli della chitarra di gilmour all'inizio, ora, a parte che i pink floyd hanno fatto canzoni con attacchi 1000000000000000000000000000 volte meglio, ti ripeto che la chitarra avrà pure un bel suono, ma la canzone in se fa cagare, monotona, noiosa, senza un guizzo che sia uno, ripeto, serve a gilmour per degli esercizi di chitarra, questo è quello che penso (e ripeto è praticamente UGUALE a yet another movie e a keep talking, a vole me le confondo pure). Poi se a te piace libero di pappartelo sto disco, io me ne tengo lontano mille miglia
federock: sì ma capisci che la discussione è quantomeno sterile? Se arrivi in un mio commento a dirmi che ciò che a me piace a te fa cagare, ci mettiamo a discutere di nulla, ovviamente! Solo mi risulta strano considerare Division Bell un discone e A Momentary una ciofeca, quando sono 2 dischi abbastanza simili, molto Gilmouriani entrambi, poi uno puà dare 4 ad uno e 3 all'altro, ma da come parli tu daresti 5 a Division e 1 a A Momentary! Come se uno dicesse: per me A kind of Magic è da 5 e the Miracle è da 1.... se ti piacciono solo i vecchi Queen, ti faranno cacare entrambi; ma se apprezzi anche quelli successivi, è quasi schizzofrenico dare, che so io, 5 ad A Kind e 1 a the Miracle, per me! Avrai una preferenza, ma i voti devono avvicinarsi giocoforza, non essendo 2 album lontani anni luce uno dall'altro
federock: oppure: amo solo i vecchi U2 anni '80. Ok, ci sta. Se però apprezzi, come me, anche Achtung Baby, e se, come me gli dai tranquillamente 5, sarà difficile dare 1 a Zooropa. Per me è inferiore, gli puoi dare 4, 3, ma non 1, ecco
federock: poi sono discussioni di lana caprina, ovviamente
madcat: nei commenti ho cercato di spiegare perchè oggettivamente a momentary fa cagare, fa cagare soprattutto dal punto di vista della scrittura davvero scarsa. Ma a parte questo, si, per me a momentary è da 1/2, division bell da 4/5, the endless river da 5. division bell e the endless river a livello compositivo se lo magnano a momentary, letteralmente, Che discorso è "se ti piace uno allora non ti può far schifo l'altro"? Mi fa schifo si, non c'è proprio paragone, per me, con i successivi, per ispirazione e qualità
madcat: ma poi alla fine, sempre di gusti si parla, stringi stringi, anche se in alcuni casi, come questo, a me sembra così evidente, la differenza abissale
federock: pensa che a me sembra evidente il contrario... e se fai un giro per il Deb non sono il solo... quindi non penso proprio possa dirsi - nè da parte tua, venir qui a tentare di spiegare - come "oggettivamente" A Momentary faccia cagare!!! Davvero, non ascoltartelo, ci manca, ma non venire qui a parlare di motivi "oggettivi" che proprio sei fuori strada. E' tutto molto SOGGETTIVO
federock: guarda, parlo di musica da 'na vita, nessuno mi aveva mai detto: darei 5 a Division e 1 ad A Momentary... quindi è molto più stravagante la tua opinione, pur essendo rispettabilissima. E sia chiaro che anche a me Division piace eccome, ma se ci fai caso High Hopes compositivamente (la qual cosa vedo ti interessa molto) è così superiore a Sorrow? A me frega poco e piacciono entrambe
madcat: se fai un giro per il deb l'80% almeno afferma che a momentary fa cagare veramente,ma poco importa, come poco importa che nessuno ti abbia mai detto che a moentaru è da 1 e divisione da 4/5, e hai ragione, alla fine sonto gusti, come scrivevo, e quindi tutto molto soggettivo, Si High Hopes è superiore a Sorrow a livello compositivo e di molto, così come tutte le altre (a parte keep talking che è, ripeto, praticamente uguale). E poi gli assoli memorabili di poles apart, a grat day for freedom, high hopes..in a momentary c'è nè uno di assolo memorabile, quello di on the turning away. Per me eh :)
federock: su 6 recensioni, 4 sono lusinghiere e 2 gli piazzano 2. Tra i commenti ci si divide tra chi lo apprezza e chi no... direi che la sua "oggettiva" bruttezza è smentita dai fatti. Ecco, a me Great day for freedom pare ridondante e ampollosa, brutta copia di pezzi migliori tipo On the Turning. Take it Back la trovo molto peggio di Learning to Fly, Wearing the Inside Out mi è simpatica solo perchè di Wright, ma non ci impazzisco... insomma, contiene bei pezzi ma the Division non mi pare proprio di un altro pianeta, ecco.
madcat: Vabbe',direi di concluderla affermando che the endless river e' in ogni caso il migliore del dopo.the wall senza alcun dubbio,per me bellissimo in assoluto
federock: finiamo a tarallucci e vino? Ok, io porto il vino.
TheJargonKing
Opera: | Recensione: |
concordo, tutto sommato, con la tua anisina, scusa, con la tua analisi.
BËL (00)
BRÜ (00)

Joe Cavalli
Opera: | Recensione: |
Il brano migliore secondo me di AMLOR è. Yet Nothet Movie. Saranno debolicci ma ogni anno che passa migliorano. Il brano migliore secondo me di AMLOR è Yet Another Movie. Saranno debolucci ma ogni anno che passa migliorano.
BËL (01)
BRÜ (00)

Pibroch: Secondo me è invece "On the turning away", che considero addirittura nel novero delle cose più belle che i Pink Floyd abbiano mai registrato.
che!?: anchio son dacccordd ! 'mmo come ci piaccciono a nnoi i temi sdolcinati e sveneuoli !!!
TSTW
Opera: | Recensione: |
Boh.Alla fine è un disco di scarti,non ho molta voglia di sentirlo almeno per ora.Se ci inciampo bene altrimenti stica
BËL (00)
BRÜ (00)

TSTW: Ma sta diatriba commerciale/non commerciale?Voglio dire,state facendo questi discorsi sul serio?Sul serio??
madcat: Non sono scarti,era un progetto di musica strumentale che avevano registrato durante le stesse session di the division bell (le famose 20 ore di musica che erano rimaste negli archivi, 20 ore poi scremate,riorganizzate,rivisitate e in parte risuonate per creare il nuovo album)
madcat: Insomma e' nato come album autonomo,fin dall'inizio
geenoo .: TSTW scarti, monnezza si... stica! Tanto hanno fatto la storia della musica ... solo se ci inciampi mi raccomando... che gente, per di più in un sito di musica.
geenoo .: TSTW scarti, monnezza si... stica! Tanto hanno fatto la storia della musica ... solo se ci inciampi mi raccomando... che gente, per di più in un sito di musica.
TSTW: Scarti nel senso che avevo capito fosse un disco di outtakes e b-sides risalenti all'epoca di division bell pezzo d'idiota
TSTW: "hanno fatto la storia della musica" tra l'altro,frase che solitamente si sente dire soprattutto dai quattordicenni rocchettari che credono di essere gli unici al mondo a conoscere i led zeppelin e che il resto sia solo pop di merda.Bella roba
TSTW: Massì meglio idolatrare a priori anche ciò che non ci interessa perché "hanno fatto la storia della musica".Perché ci piace avere la personalità di un fermacarte,non sia mai che abbia la mia opinione!Ho detto che il disco non l'ho ascoltato e che per ora non mi interessa,tra un po' magari ascolto ma per ora non mi interessa,non ho detto assolutamente NULLA di opinabile.Lo ascolterò tra un po' di tempo?Direi di sì?Mi piacerà?Forse.Mi farà cagare?Forse (caso in cui scommetto,sarò un coglione)Ma soprattutto: tu da me che cazzo vuoi?
geenoo .: TSTW 1) IO pezzo d'idiota io perché TU avevi scritto male una cosa che TU avevi capito male? Ci stai con la testa? 2) Storia della musica lo dico io che sono "grande" e non significa che sono i migliori ma che hanno contribuito a fare la storia della musica rock; 3) Tu hai criticato a priori, io lo ho ascoltato, fa lo stesso invece di sproloquiare 4) Io da TE non voglio un emerito cazzo, voglio solo "disinfettare" la cazzate che spari (non mettere sul personale una critica, erri). Io ho scritto "che gente" senza insulti perché hai scritto che questo è un disco di SCARTI. Quindi informati e poi scrivi. E adesso andiamo a messa a pentirci.
TSTW: Dire che per ora non hai voglia di ascoltare un disco vuol "mi fa cagare anche se non l'ho ascoltato?".Cazzo mi devo essere perso qualche riunione di aggiornamento della lingua italiana
TSTW: "Io da TE non voglio un emerito cazzo, voglio solo "disinfettare" la cazzate che spari (non mettere sul personale una critica, erri). Io ho scritto "che gente" senza insulti perché hai scritto che questo è un disco di SCARTI. Quindi informati e poi scrivi. E adesso andiamo a messa a pentirci".Ma allora sei proprio scemo nel profondo,cazzo ci sto ancora a parlare con te
geenoo .: Tstw, cioè non sai che rispondere? Calmati, tranquillo. Va tutto bene. Fai come credi, ti saluto.
rolando303
Opera: | Recensione: |
Vorrei dire una cosa: quando li ho visti a Modena nel '94, partirono con Shine..............ma poi fecero mezzo The division, per ritornare ai vecchi classici pezzi.
Sono sincero, The Division, non è assolutamente deboluccio. Anzi. Dal vivo poi...pelle d'oca al solo ricordo.
Il bello è che al concerto vedevi il classico sfattone ubriaco fino alla famiglia con mammà papà e figli di 10/12 anni.
BËL (00)
BRÜ (00)

che!?
Opera: | Recensione: |
a proposito di dinosauri, scusate la ripetitivita' (anzi meglio dire coglionaggine) ma l'ultimo di yes fa davvero cosi' schifio come ho sentito dire, -ecco perche' niuno lo recensische- ( ancora)?
BËL (00)
BRÜ (01)

Hank Monk
Opera: | Recensione: |
probabilmente lo regalerò a mio padre per Natale e poi me lo ascolterò un sacco pure io...

Cmq: io dico che a questi signori non gli si possa proprio dire un bel cazzo di niente. Forse la più grande band di sempre? Non lo so, ma probabilmente ci vanno vicino.
BËL (00)
BRÜ (00)

rolando303: Vero. Si fa presto a criticare. Gente che suona da quasi 40 anni che non sbaglia nulla a parte un paio di dischi sottotono (Obscured... e A Momentary.). Ce ne fossero!!!
musicanidi: Obscured sottotono?
rolando303: Per me si.
musicanidi: Sarà che, per qualche strano caso del destino, il mio percorso pinkfloydiano è partito proprio da Obscured, non riesco assolutamente a considerarlo sottotono....anzi, lo adoro proprio....
rolando303: Per me tutti album da pieni voti, i due meno interessanti per me sono quei due.
Cmq pure la critica lo ha stroncato ho letto. Mah, non so, non mi ha mai convinto troppo.
musicanidi: Io ho conosciuto i Pink con questa canzone, semplice e malinconica.... Burning Bridges - 03 - Obscured by Clouds - Pink Floyd
Alexander77
Opera: | Recensione: |
Lo sto ascoltando per la terza volta consecutiva...disco meraviglioso, altro che tavor, altro che commerciale...sono senza parole...probabilmente sono io a non capirci un caxxo, ma per quanto mi riguarda alcuni non hanno idea delle sciocchezze che scrivono... E divion bell é tutt'altro che un brutto disco, cazzari...
BËL (01)
BRÜ (00)

rolando303: Si divertono con poco. Facessero loro un disco come Division sticazzi :-D
geenoo .: Infatti a parte la cazzata del tavor, il disco è molto buono.
nes
nes
Opera: | Recensione: |
posso fare una domanda? qui qualcuno il disco dei comet control l'ha ascoltato?
BËL (00)
BRÜ (00)

Alexander77
Opera: | Recensione: |
Nes io non l'ho sentito. Se mi dici che ne vale la pena mi ci dedico: Ifloyd sono riusciti pure a smuovermi da un certo torpore...
BËL (00)
BRÜ (00)

nes
nes
Opera: | Recensione: |
è un disco simpatico fatto dal chitarrista dei quest for fire e altra gente, a tratti è bello floydiano.
BËL (00)
BRÜ (00)

Alexander77
Opera: | Recensione: |
Dal cell non riesco a rispondere al tuo messaggio, va beh...si, sono i due chitarristi dei quest, lo so...ne ho sentir parlare bene...rece?! Questo l'hai sentito? Che ne pensi?! Non so se é proprio il tuo stile...a me pare incredibile che dopo tutti questi anni abbiano la capacità e pure le palle di fare un disco cosí...
BËL (00)
BRÜ (00)

nes: ho sentito un pezzo che non ho capito se fosse un fake o una roba vera, a me suonava di già sentito da far spavento. tipo "abbiamo preso dei pezzi da 'sta canzone li abbiamo remixati e: tadaaaa". però ripeto: credo fosse un fake. in realtà da quanto ho capito di anni non ne sono passati così tanti, cioè: credo di aver capito sia materiale già registrato vent'anni fa. però guarda, a me i pf non danno alcun fastidio, se qualcuno me li mette su non ci resto male, se qualcuno me li presenta come l'alfa e l'omega penso alle scimmie che si spulciano e vivo benissimo così. no, questo è per dire la loro musica mi piace ma di loro non me ne frega veramente nulla, e quindi potrei essere disinformatissimo. detto questo, non vedo coraggio nel mastodonte pink floyd che si ripresenta ai fan: è abbastanza scontato che il disco sarà un successo di pubblico.
geenoo        .
Opera: | Recensione: |
Ma una cosa poi la vogliamo dire, per chi ha il disco in originale: quanto è suonato e registrato e mixato alla perfezione? Ascoltato in un impianto degno risulta avere una qualità incredibile.
BËL (01)
BRÜ (00)

Alexander77
Opera: | Recensione: |
@nes: Probabilmente si, o forse no, alla fin fine i critici impegnati lo hanno stroncato, ma io odio i critici impegnati e pure i pecoroni...si, credo di capire cosa intendi, ognuno ha i suoi prediletti, a me basta sentire la chitarra di Gilmour e il piano di Wright e mi pare ogni volta di non aver mai sentito niente e nessuno di più affine alla mia idea di musica (mi succede con pochi altri, ma credo ognuno abbia i suoi, e non parlo di fanatismo)...io parlavo del coraggio di fregarsene e di riproporre ina musica e un'idea di musica fuori dal tempo in un certo senso (anche se odio il discorso del "fuori tempo massimo" in musica)...@gino: Beh, sai di chi stai parlando...
BËL (00)
BRÜ (00)

piendepei
Opera: | Recensione: |
appena scaricato,ascoltato dpodiche' ri-scaricato di nuovo (nel cestino), cagata pazzesca per usare un termine fantozziano, ma sicuro che e' per colpa di emule.....
BËL (00)
BRÜ (00)

Moonlit
Opera: | Recensione: |
Bella recensione, anche se, a mio parere, The Division Bell era un commiato più dignitoso.
BËL (00)
BRÜ (00)

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Il tuo voto alla recensione:
Il tuo voto all’opera: