Sto caricando...

The Black Crowes
Warpaint

()

Voto:

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


A PROPOSITO DI OSTILITA' RECIPROCHE...

Lo scoiattolo rosso (sciurus vulgaris) è un roditore onnivoro che vive prevalentemente sugli alberi. Alto circa 25 cm, con una lunga coda e peso forma di 290 g, il piccolo mammifero è un habitué della borghesia salottiera di boscaglie e foreste europee. Attualmente questo simpatico e assiduo sgranocchiatore di semi, un pò paraculo a dir la verità, è minacciato dal robusto scoiattolo grigio (sciurus carolinensis), muscoloso sciuridae fascio e yankee. Originario dell'America settentrionale, fu introdotto in territorio inglese agli albori del Novecento e ha praticamente sostituito il povero scoiattolo comune, spesso con violente capocciate e grandi noci piantate su per il culo. Pelliccia grigio-chiara e voluminosa coda flambé striata di bianco, tipo Kylie Minogue in concerto, l'ottuso scoiattolo marroncino è un vero e proprio flagello di Dio esportato in Piemonte o Irlanda, l'implacabile sterminatore dei bohémien scoiattolini rossi. Ormai in declino, quasi annientato dal bullismo mafioso delle bestiole grigie, allo scassa-noci nativo del Vecchio Continente non resta che dileguarsi e vivere nelle riserve, come gli indiani d'America.

Chiusa la parentesi National Geographic, la reunion dei fratelli Chris e Rich Robinson ha saggiamente seppellito, nel giardino di famiglia della natia Georgia, l'ascia di guerra. Simbolo di reciproche ostilità, scazzottate pubbliche durante session fotografiche e calci nelle palle sui tour-bus. "Warpaint" è il vigoroso ritorno, dopo sette anni, dei Black Crowes. Svincolati dalle gabbie d'una discografia preda di avidi scoiattoli grigi, e con una propria label nuova di zecca ( la Silver Arrow), tornano a volare alto i Corvi Neri. Sulle carcasse del vecchio sogno psichedelico di southern-rock e hard-blues degli anni Novanta, tra i fasti di The Southern Harmony And Melody Companion e Amorica. Quel sacro fuoco rock ancora brucia, imbevuto nel torrido impeto sudista dei Lynyrd Skynyrd, nella linguaccia sguaiata degli Stones e nell'anima folk\country di Neil Young, con l'innesto dei nuovi membri Luther Dickinson alla chitarra (dai North Mississippi All Stars) e Adam McDougall, tastierista, a rimpolpare la storica sezione ritmica formata da Steve Gorman alla batteria e Sven Pipien al basso.

Le undici tracce di Warpaint solcano la tradizione in un classicismo vintage, che profuma di legno stagionato e ha il sapore fiero del buon bourbon invecchiato. Goodbye Daughters Of The Revolution guarda al passato dei Corvi per spiegarne il presente, come il Kris Kristofferson ostaggio del suo destino in Pat Garrett & Billy The Kid di Peckinpah. Nel maestoso blues Walk Believer Walk la sei corde di Rich Robinson sanguina note antiche dai campi di cotone del Sud, trabocca negritudine emersa a tradimento dalle acque profonde del Mississippi, insieme allo spirito di Howlin' Wolf. Il canto soul dell'ormai barbuto Chris (Gesù Cristo incontra il John Lennon del '69, che poi erano la stessa cosa) è un caldo e potente soffio nel vento, un grumo di passione nell'autorevole ballad Oh, Josephine, oppure il languido e virile appoggio al riff assassino di Evergreen e Wounded Bird, bella pagina strappata dal libro dei ricordi Led Zeppelin. Lo stomp di God's Got It è un divertito omaggio al reverendo Charlie Jackson. We Who See The Deep, che apre le ali in un massiccio ritornello stonesiano, l'ennesimo tributo agli eroi adolescenziali Jagger & Richards. E se acquerelli di leggera psichedelia dipingono l'introduzione della sferzante Movin' On Down The Line, l'intarsio nostalgico di Locust Street e Whoa Mule cura malanni e torpore del cuore tra mandolini, cori folk-gospel e un organo che nel finale tratteggia immense praterie nordamericane. Alle spalle la crisi degli anni scorsi, il suono arroventato dei Black Crowes vibra prepotente e orgoglioso.

No, non è tempo di riserve indiane, o premature fughe nell'anonimato, per i litigiosi fratelli Robinson.

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Ultimi Trenta commenti su CinquantUno

Blackdog
Blackdog
Opera:
Recensione:
Naturalmente ringrazio todos le altre personcine, seriamente interessate to discutere dei Corvi Neri.
Codesta "dichiarazione di guerra" est il loro mejor disculo, avec gl'imprescindibili "Shake Your Money Maker", "TSHAMC", "Amorica" et lo straordinério "Live At The Greek" cò Giovanni Pagina. A morte li
skifosi fakes che infestano DeBaser.


Blackdog
Blackdog
Opera:
Recensione:
A me fai kakàre tu, cuccamonka. But inizio to vedere la lux in fondo el tunnel, pian pianino scopro
chi sei, homme'e'merd..


Dr.Adder
Dr.Adder
Opera:
Recensione:
Dunque...la recensione è ben fatta, 'pregna' di terminologie e di particolari e forse paradossalmente (secondo me) leggermente 'rindondante' proprio per la sua 'eccessiva' carica descrittiva.(voto recensione 4,4).
Voto a parte per le note documentaristiche dello scoiattolo rosso e grigio (voto 5).
La copertina del disco (o disculo) è buona anche se la scritta in bianco non è stata studiata e posizionata bene.
Il disco potrebbe interessarmi, lo metterò magari nella lista infinita ( il simbolo è un otto messo in orizzontale).
Il legno stagionato si usa anche per invecchiare l'aceto balsamico che ogni tanto uso ( giusto delle quantità millesimali) sui fagottini con radicchio rossocon burro fuso con sopra una grattuggiata di parmiggiano ( ha per caso un po' di fame...questo èper 'rifarmi' della la torta di mele della nonna della scorsa recensione...scherzo eh!).
Saluti all'ennesima potenza da Adder.



muitosaudosismo
muitosaudosismo
Opera:
Recensione:
Un mio amico -lo stesso dei grand funk- mi impose per mesi l'ascolto di un disco dei corvi, convinto che mi avrebbero fatto impazzire. Le premesse c'erano tutte, dal momento che adoro il genere, ma qualcosa non funzionò. Una produzione imbecille si ostinava cercando di farli apparire moderni (facendo risaltare ad esempio i suoni della cassa e del rullante della batteria), anche se loro con quelle chitarre d'annata volevano suonare come dei musicisti degli anni 70; i brani non mi parvero poi così originali. Ad ogni modo se tu dici che questo è il loro migliore, me lo procurerò.


Blackdog
Blackdog
Opera:
Recensione:
Uno dei mejor, muito..Dottò la cover it's P-E-R-F-E-C-T-A, altroché! Saludos stagionati.


cucamonga
cucamonga
Opera:
Recensione:
anch'io vedo la luce in fondo al tuo tunnel, megalomane dimmerda!


Blackdog
Blackdog
Opera:
Recensione:
Hai l'accént sardo, ricchione rosicone? No, pecché forse ho capito chi est il travestito..


Blackdog
Blackdog
Opera:
Recensione:
Dicci chi sei, fai outing vigliacchetto.


N.I.B.II.O
N.I.B.II.O
Opera:
Recensione:
non ti devi scaldare cane , mika sarai napoletano? di quelli che gli va subito il sangue al cervello, ripeto le tue recensioni mi fanno cagare il tuo modo di esprimerti mi fa cagare con questo potrei dedurre che fai cagare pure come persona ma magari non è cosi , ma poi dai 5 stelle a questo disco , ragazzo stai messo male.


Bowman
Bowman
Opera:
Recensione:
RECE SUPERBA, disco superlativo.


Blackdog
Blackdog
Opera:
Recensione:
El miserabile del post 30 scrive testiculi d una banalità et piattezza sconcertanti, et poi viene to provocarmi nelle mie pages: but, not t vergogni? Cosa caz c'entrano li napoletani? Loro almeno la monnezza ce l'hanno por le streets. Tu nel ciervello. Invito gli others utenti a visitare le tue superbe
recensioni invase by errori d'ogni type, poi vediamo chi fa kakàre IDIOTA. Caz vuoi giudicare, babbeo, tu & quell'altro buffone d Pomona ke gioca to fare lo Sgarbi dei poveracci. Andate a zappare l'orto d
Giovanni Rana, ke v sforzate tropp a scrivere 'sti commenti, spreco-neurotico incontestabile. Son sicuro
post 30, fai kakàre anke como persona: como recensore però fai proprio skifo.


Blackdog
Blackdog
Opera:
Recensione:
@cuccamonka ( "..located on east of the Pomona Valley.." by Wikipedia.org): 15 comments, d cui dieci about Cane Nero: l'ho capìt, sò el tuo idolo. Impegnati d più la proxima volta, magari potresti to divenire un buon discepolo, , invece così sei just codardo & cò la coda tra le gambe. Ah, el post
23 voleva essere "banalmente immaginifiko"; not te piàz "oscuro" et rosicone fake?! Saludos from Cucamonga Valley.


David Bowie
David Bowie
Opera:
Recensione:
Grandi Black Crowes!! L'ho scaricato, ottimo disco. Riguardo la rece bisogna star male o esser ciechi
per dargli due stelline. E' semplicemente fantastica, la descrizione dell'album poi giornali tipo
"Blow Up" o "Rumore" ( che compro spesso) ultimamente possono sognarsela...Grande Blackdog, per quello
che ho letto sul sito uno dei migliori recensori, sicuramente originale e con uno stile riconoscibile.


Blackdog
Blackdog
Opera:
Recensione:
Gracias David, but por favor sottolinea ke not siamo parents..


David Bowie
David Bowie
Opera:
Recensione:
No, no, sono nato a Brixton! :D


David Bowie
David Bowie
Opera:
Recensione:
@filini: "rece entusiasta"?! Mah, forse por el voto; but t garantisco ke a me 'sto disculo ha quasi commosso x onestà & attitudine genuinamente retrò..Not como quel paraculo de Jack White ke vorrebbe clonare el garage-rruock fine '60-inizio Settanta. Codesto "Warpaint" nn è mera riproduzione, piuttost
affinità spirituale fortissima avec classici like Allman Brothers Band or Lynyrd. Not suona como
un lavoro d quell'epoca, sembra proprio prodotto nel '73. Magari presso il Rolling Stones Mobile Studio.


azzo
azzo
Opera:
Recensione:
Adesso mi hai rotto i coglioni, infame di merda. E' un anno che vieni regolarmente a darmi voti di merda alle mie rece, sempre il voto peggiore chi lo mette? Quella grandissima testa da cazzo di merda di cane. Io non Ti ho fatto un cazzo. Se sei il solito romano rosicone, sfigato da quattro soldi non sono cazzi miei. Hai voluto la guerra ed adesso l' avrai pezzo di merda, a costo di farmi mandare via da Deb. Vaffanculo!


Blackdog
Blackdog
Opera:
Recensione:
Meno Mal ( dei Primitives) ke not eravamo parents..David Bowie est my brother, era mejo ke se faceva li
caz suoi! -Eh, mannaggia il de-logout.. :D


Blackdog
Blackdog
Opera:
Recensione:
(Ribadisco el concetto) @filini: "rece entusiasta"?! Mah, forse por el voto; but t garantisco ke a me 'sto disculo ha quasi commosso x onestà & attitudine genuinamente retrò..Not como quel paraculo de Jack White ke vorrebbe clonare el garage-rruock fine '60-inizio Settanta. Codesto "Warpaint" nn è mera riproduzione, piuttost affinità spirituale fortissima avec classici like Allman Brothers Band or Lynyrd. Not suona como un lavoro d quell'epoca, sembra proprio prodotto nel '73. Magari presso il Rolling Stones Mobile Studio.



Blackdog
Blackdog
Opera:
Recensione:
Senti azzo, io voto quel ke caz me pare, i voti d mierda casomai l'hai skiaffati tu, et ora dimostri
quel che sei: UN BAMBINO TESTA D CAZZO. Adieu, interista-ladrone.


mocampo
mocampo
Opera:
Recensione:
Rece splendida , Black!Il disco lo ascolterò. Ma le auto-pacche sulla spalla.....!!? Figura de.......!


Blackdog
Blackdog
Opera:
Recensione:
Yes mocampo, it's davéro mio fratello quello del post 34, 36..Abbiamo lo stesso pc, voleva
prendere le parts rispetto a certa giente. Ecco, sò talmente onesto da essermi tirato el martello sui
cojons, nn ho cambiato il suo logout, but 'sti cazzi..Se existe 1 su DeB ke not si prende sul serious, songhe ié. Saludos demmerda.


Blackdog
Blackdog
Opera:
Recensione:
Pensare ke not scriveva post su DeB da circa 18 mesi, el fratellin "David Bowie"..Ha 19 anos, lo perdono. :D


Blackdog
Blackdog
Opera:
Recensione:
Et comunque in codesta page quello ke ha fatto veramente 'na figura demmerda si chiama "azzo".


cucamonga
cucamonga
Opera:
Recensione:
megalomane, permaloso e pure meno erudito musicalmente di quanto vuoi sembrare! non ci credo..hai guardato tutti i post, cercato il nick su wikip.(non capendo che il riferimento non é geografico ma legato allo zio Frank).hai la sindrome del complotto tipica del Cavaliere. bè mo' stop,tanto lo sfottimento a sfondo sportivo (che quello era inizialmente) è finito. soprattutto in qs. pagina ti sei mostrato x quello che sei. adios


azzo
azzo
Opera:
Recensione:
Caro piccolo pezzo di merda, è bene che l'intero Deb sappia qual'è il Tuo comportamento che Tu usi definire onesto, come quello di Moggi. Da un anno a questa parte, regolarmente, come i peggiori tafani, vieni sulle mie recensioni ed altrettanto regolarmente metti un voto che è basso ed inferiore alla media. Ora, il sottoscritto, siccome, pur essendo rincoglionito dall'età, di questa cosa, essendo persistente, me ne sono accorto, Ti ho chiesto, cortesemente, di cessarla. Sei ossesionato dal sottoscritto? Non ne comprendo il motivo. Ora un tale comportamento o è da psicolabili o è da teste da cazzo. Vedi Tu. Sta di fatto che, avessero i Tuoi voti una motivazione, pure la rispetterei. Ma siccome non ce l'hanno (venire a dare un voto basso ad una recensione, dove la maggior parte concede voti alti, vuol dire che il problema ce l'hai Tu, e non gli altri Debaseriani). Come nell'ultima che vieni a definire autoindulgente, quando Tu sei il re dell'autoindulgenza. Ciò nonostante, il mio cortese invito, continui. Io che sono un signore manco sono venuto a prenderTi per il culo per l' ennesima figura di merda che avete fatto. No, sei Tu che devi venire a spaccare il cazzo. Ed allora cosa vuoi meritarti se non che Ti dica che sei un mentecatto. Ed adesso inzio io a venirTi a rompere i coglioni nelle Tue recensioni. Vediamo quanto Ti diverti merdadicane.


mocampo
mocampo
Opera:
Recensione:
Ok! non lo sapevo.Ti dò un altro cinque per il caro saluto.


Blackdog
Blackdog
Opera:
Recensione:
El mierdoso del post 47 not merita comments, sei just un poveraccio frustrato & in delirio, avec manie d persecuzione: 1 anno ke vengo a skiaffarti voti inferiori alla media degli others?! Et 'sti cazzi!
A part ke est 'na balla ( not ecologica, c'hai più monnezza into capoccia tu ke le strade napùlitane), quello ossessionato sarà il "Signor" azzo, by giudizio degli altri. Vatti a rileggere cierti tuoi post insulsi nelle mie rece, eppoi vediamo chi è lo scassacazzo, infame et mediocre buffone. Fa bién puntìcaz a trattarte cò le pezze al culo, not vali 'na minkia, c manca pure che t chiedo el permesso por metterti il voto, cocksucker. DeB è un porcile por la giente como te, emerito Strùnz. Ho li pelos ke tremano all'idea del pup\azzo a skiaffarmi uni to miei testiculi: but vafàngul va, scambi 'sto sito x un asilo nido, bamboccio, como l'interisti a Parma che si divertono fuori el Tardini. Adieu, cojon.


Blackdog
Blackdog
Opera:
Recensione:
@cuccamonka: et tu quanto caz la getti la mask, patetico fake? Bella face tosta, eh. Not capisci
manco ke t'ho preso por culo nel post 33, altro ke "..hai guardato tutti i post, cercato il nick su wikip.(non capendo che il riferimento non é geografico ma legato allo zio Frank).hai la sindrome del complotto tipica del Cavaliere.." -Ah, l'autoironia est merce proprio rara qua. Contento tu et similia.
"Hey! Do you know what you are? You're an asshole! An ASSHOLE! Some of you might not agree,
'cause you probably likes a lot of misery. But think a while and you will see..Are you an asshole?
Broken hearts are for assholes..Are you an asshole too? Whatcha gonna do, 'cause you're an asshole.."





WhiteRabbit
WhiteRabbit
Opera:
Recensione:
"sò talmente onesto da essermi tirato el martello sui cojons" -> 1 "se existe 1 su DeB ke not si prende sul serious, songhe ié" -> 1


Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Vota la recensione
Vota l’opera

Questa DeRecensione di Warpaint è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale. Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser. Copia il link